Dall'anime alla realtà (o vice versa)

Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Dall'anime alla realtà (o vice versa)

  1. #1
    Supremo fregazionista L'avatar di Gil-galad
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Valinor
    Messaggi
    203

    Dall'anime alla realtà (o vice versa)

    La marina americana sta progettando dei droni da ricognizione che possano essere sparati fuori dall'acqua da un sottomarino in immersione



    (l'articolo completo si può trovare qui: http://www.defensetech.org/2016/05/1...ed-spy-drones/)

    Ora, ditemi se non vi ricordano i doron usati dalla Blue Noah
    "Gil-galad was an Elven-king.
    Of him the harpers sadly sing:
    the last whose realm was fair and free
    between the Mountains and the Sea."

  2. #2
    Moderatore L'avatar di Fenris
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.622
    Gamer IDs

    Steam ID: Fenr

    Re: Dall'anime alla realtà (o vice versa)


    "Solo una cosa, Vash the Stampede è un soprannome,mi piacerebbe conoscere il tuo vero nome." "Te lo puoi scordare!Tu stai cercando un regalo da portare nell'aldilà,non è vero?" "Ma che dici,avanti dimmelo." "A noi non servono i nomi,dico bene reverendo?"
    We aren't men disguised as dogs.We are wolves disguised as men
    Do you behold...The continuation to your dream?

  3. #3
    Senior Member L'avatar di Gufo_Tave
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    150

    Re: Dall'anime alla realtà (o vice versa)

    Beh, insomma... esistono da tempo missili nucleari (per non parlare di missili da crociera) progettati per essere sparati in immersione, il fatto di lanciare un drone non mi sembra una novità
    In ingegneria non esistono soluzioni ridicole, al massimo soluzioni non ottimali.
    Spesso la domanda giusta non é "perché?". La domanda giusta è quasi sempre "perché no?"
    Una decisione ridicola è la follia di un attimo, una persona ridicola è la follia di una vita.

  4. #4
    Supremo fregazionista L'avatar di Gil-galad
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Valinor
    Messaggi
    203

    Re: Dall'anime alla realtà (o vice versa)

    Il lancio di missili da sottomarini in immersione c'è dagli anni '60, ma l'uso di droni a cambiamento d'ambiente non si era ancora visto. Le sfide tecnologiche non sono le stesse.
    "Gil-galad was an Elven-king.
    Of him the harpers sadly sing:
    the last whose realm was fair and free
    between the Mountains and the Sea."

  5. #5
    Senior Member L'avatar di Gufo_Tave
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    150

    Re: Dall'anime alla realtà (o vice versa)

    Citazione Originariamente Scritto da Gil-galad Visualizza Messaggio
    Il lancio di missili da sottomarini in immersione c'è dagli anni '60, ma l'uso di droni a cambiamento d'ambiente non si era ancora visto. Le sfide tecnologiche non sono le stesse.
    Dal punto di vista strutturale un drone non è molto diverso da un missile da crociera... e quelli si lanciano dai sottomarini da un bel po'
    In ingegneria non esistono soluzioni ridicole, al massimo soluzioni non ottimali.
    Spesso la domanda giusta non é "perché?". La domanda giusta è quasi sempre "perché no?"
    Una decisione ridicola è la follia di un attimo, una persona ridicola è la follia di una vita.

  6. #6
    Chromebook > Macbook L'avatar di Mdk
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    5.877

    Re: Dall'anime alla realtà (o vice versa)

    Citazione Originariamente Scritto da Gufo_Tave Visualizza Messaggio
    Dal punto di vista strutturale un drone non è molto diverso da un missile da crociera... e quelli si lanciano dai sottomarini da un bel po'
    Dipende se i droni sono usa e getta o se sanno tornare al sub

  7. #7
    Senior Member L'avatar di Gufo_Tave
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    150

    Re: Dall'anime alla realtà (o vice versa)

    Citazione Originariamente Scritto da Mdk Visualizza Messaggio
    Dipende se i droni sono usa e getta o se sanno tornare al sub
    Leggendo l'articolo non risulta sia prevista la possibilità di atterrare...
    In ingegneria non esistono soluzioni ridicole, al massimo soluzioni non ottimali.
    Spesso la domanda giusta non é "perché?". La domanda giusta è quasi sempre "perché no?"
    Una decisione ridicola è la follia di un attimo, una persona ridicola è la follia di una vita.

  8. #8
    Supremo fregazionista L'avatar di Gil-galad
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Valinor
    Messaggi
    203

    Re: Dall'anime alla realtà (o vice versa)

    Un missile da crociera è molto più grosso ed è lanciato o dai lanciasiluri o da tubi appositi. Qui di parla di un drone che è progettato per essere rilasciato dai lanciatori di contromisure del sub, quindi molto più piccoli. E la miniaturizzazione pone già di sè diverse sfide.

    Inoltre per un missile tutto quello che vuoi è che arrivi sul punto d'impatto nel minor tempo possibile alla maggiore velocità possibile. In pratica questo vuol dire che a livello di motore ti limiti a far partire il razzo/turbogetto e lo tieni semplicemente acceso ed a massima potenza per tutto il tragitto. Per un drone invece devi essere in grado di modulare la velocità a seconda di quello che vuoi vedere (veloce per arrivare al punto desiderato, poi lento per restare di pattuglia il più possibile) e questo implica una gestione molto più accurata del funzionamento del motore, con annessa complessità. Ed ogni elemento che aggiungi è un elemento in più che si può rompere.

    Infine un drone è dotato di equipaggiamenti (in particolare le ottiche delle fotocamere da ricognizione) che sono particolarmente delicati e che non apprezzano molto l'essere sparati ad alta velocità fuori da un sub.
    "Gil-galad was an Elven-king.
    Of him the harpers sadly sing:
    the last whose realm was fair and free
    between the Mountains and the Sea."

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su