Domandone conscious

Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Domandone conscious

  1. #1

    Domandone conscious

    Dunque. Da gog quello che compro e scarico è utilizzabile senza passare per gog, e i file sono nel mio computer, insomma...dovesse esplodere gog o la rete internet, quello che ho comprato e scaricato da gog è mio e liberamente utilizzabile.

    Giusto?

    Da steam? No. Perchè devi accedere a steam per giocare. Offline di Steam non ho mai ben capito con che restrizioni e/o malfunzionamenti procede. (ricordo casi in cui non mi riuscì di giocare offline ma non capii mai perchè esattamente).

    Da origin e uplay etc manco. Roba blizzard? nemmeno.

    Se compro lo scatolato in negozio? A volte contiene solo una chiave d'accesso, giusto? Quindi nemmeno in questo caso è sempre una sicurezza.

    Per le console la cosa è diversa, aggiornamenti e patch a parte, il gioco è nelle tue mani quando lo compri al negozio. Giusto?

    Però a volte un gioco parte che richiede di aggiornare la console e se non hai una connessione non lo puoi fare, mi pare no? E' capitato, se ben ricordo, qualche volta..

    Insomma sto cercando di chiarirmi la mente su come/dove è possibile acquistare qualcosa che resta tuo per "sempre" (aldilà di usura di dischi o esplosione di dischi fissi o altro di "naturale" ) , per saperlo e per poter scegliere quella via ogni qualvolta voglio/mi è possibile.

    Citazione Originariamente Scritto da Sinex/ Visualizza Messaggio
    Absint sei il baddo del 21esimo secolo. Il vero uomo di mondo profondo e sensibile ma incredibilmente alla mano.
    Vestito di turchese che viaggia in economy e con uno strano bozzo sulla fronte che però attira le ffighe

  2. #2
    il PDF L'avatar di Eric Starbuck
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    5.113
    Gamer IDs

    Gamertag: eric starbuck PSN ID: Eric_Starbuck Steam ID: eric_starbuck

    Re: Domandone conscious

    Questo più andremo avanti e più non sarà possibile. tra patch al day1 da 10GB etc... se comprassi un gioco, anche per console attuali tra 20 anni, sarebbe comunque un disco incompleto e magari non saranno più online i server con la patch day1 e successive. spesso i giochi sono giocabili comunque ma è molto probabile che manchino feature e migliorie. prendi Bloodborne prima della patch era 3 volte più lento a caricare i save. il disco di BB tra 20 anni su una console senza le patch installate sarà comunque giocabile ma a un framerate ancora peggiore e con caricamenti lunghissimi. (e dio solo sa quanti altri bug).

    Trovate i miei screenshots su Twitter, su STEAM e su IMGUR
    Se seguite i bundle e lo scambio Key, ecco la mia LISTA SCAMBI

  3. #3

    Re: Domandone conscious

    Vero. Dunque è na condanna.

    Per i videogiochi è così..per i film e dischi di musica e libri però no. Perché ancora esiste il supporto fisico che una volta comprato è tuo. E lì la patch o altro non c è ovviamente.

    Citazione Originariamente Scritto da Sinex/ Visualizza Messaggio
    Absint sei il baddo del 21esimo secolo. Il vero uomo di mondo profondo e sensibile ma incredibilmente alla mano.
    Vestito di turchese che viaggia in economy e con uno strano bozzo sulla fronte che però attira le ffighe

  4. #4
    il PDF L'avatar di Eric Starbuck
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    5.113
    Gamer IDs

    Gamertag: eric starbuck PSN ID: Eric_Starbuck Steam ID: eric_starbuck

    Re: Domandone conscious

    Si, ma vedrai che si andrà verso un futuro dove il "possedere" i media sarà sempre meno importante.

    Da quando c'è netflix ad esempio non ho comprato nessun DVD o bluray, soprattutto per le serie TV. che sinceramente una volta viste, quante volte mai le rivedrai in futuro? mai? una volta tra 10 anni?

    15 anni fa io e mia sorella comprammo tutti i DVD di buffy... dio! se ci penso ora non lo rivedrei MAI!

    Per la musica c'è spotify et similia. li al massimo il possedere i supporti o gli MP3 ti consente di ascoltarla in mobilità senza dati 3G et similia, ma i video di solito li guardi a casa.

    Io mi chiedo se mai uscirà un "abbonamento" steam che puoi giocare a tutto finchè paghi, quando smetti non hai nulla.

    In tutto questo, io spero che ci sia qualcuno, ente o organizzazione che si occupi di archiviare e rendere fruibile i media per sempre, tipo museo, perchè il rischio è che una volta obsoleti, o che le compagnie produttrici falliscono etc... nessuno si preoccupi di mantenere delle copie dei prodotti.

    Trovate i miei screenshots su Twitter, su STEAM e su IMGUR
    Se seguite i bundle e lo scambio Key, ecco la mia LISTA SCAMBI

  5. #5

    Re: Domandone conscious

    Citazione Originariamente Scritto da Eric Starbuck Visualizza Messaggio

    Per la musica c'è spotify et similia. li al massimo il possedere i supporti o gli MP3 ti consente di ascoltarla in mobilità senza dati 3G et similia, ma i video di solito li guardi a casa.

    dimentichi il discorso qualità audio...vabbè

    Cmq sia il punto è che sulle serie hai abbastanza ragione. Sui film meno. I film belli si riguardano eccome.
    Ma anche le serie volendo.
    Il punto ad ogni modo non è tanto cosa di solito la gente fa o non fa.

    Ma il fatto che perdere la presa su qualcosa di pagato è sbagliato di fondo come concetto, secondo me. Nella vita non si sa mai. Allora perchè pagare due volte?

    Mbo, no, la cosa puzza, c'è poco da fa.


    Cmq la musica è quella che ne sta pagando di più le conseguenze mi pare.

    Nel senso che è quel qualcosa che invece si riascolta tantissime volte durante tutta la vita, e nel senso che via spotify e simili passa per qualità scarse rispetto a un cd, o altri supporti meglio.

    Poi vabbè questo discorso immagino potrà essere risolto quando potrò streammare un flac o come si chiamavano senza attese.

    Ma il discorso proprietà messa in gioco è periglioso. PERIGLIOSISSIMO.

    Citazione Originariamente Scritto da Sinex/ Visualizza Messaggio
    Absint sei il baddo del 21esimo secolo. Il vero uomo di mondo profondo e sensibile ma incredibilmente alla mano.
    Vestito di turchese che viaggia in economy e con uno strano bozzo sulla fronte che però attira le ffighe

  6. #6
    il PDF L'avatar di Eric Starbuck
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    5.113
    Gamer IDs

    Gamertag: eric starbuck PSN ID: Eric_Starbuck Steam ID: eric_starbuck

    Re: Domandone conscious

    si, concordo. io descrivevo uno scenario futuro.

    La musica è stata messa in ginocchio dagli MP3 pirata prima e dallo streaming dopo. Per i film il discorso è diverso perchè godono di incassi da record al cinema e i DVD bluray sono secondari ma graditi, oltretutto credo che la percentuale di pirateria sia forse più bassa in questo caso. ma non ne sono assolutamente sicuro. (penso che un MP3 da 3MB sia diverso da un DVD da 3GB).

    Per il possesso, soprattutto sui software, negli EULA c'è sempre stato scritto che tu acquisti una "licenza di utilizzo", che possono revocarla etc... ma se hai il supporto fisico non possono farlo. punto.

    Trovate i miei screenshots su Twitter, su STEAM e su IMGUR
    Se seguite i bundle e lo scambio Key, ecco la mia LISTA SCAMBI

  7. #7

    Re: Domandone conscious

    Citazione Originariamente Scritto da Eric Starbuck Visualizza Messaggio

    Per il possesso, soprattutto sui software, negli EULA c'è sempre stato scritto che tu acquisti una "licenza di utilizzo", che possono revocarla etc... ma se hai il supporto fisico non possono farlo. punto.

    Cioè aspetta spiega meglio un po' bene tutto (considera di parlare con un mezzo ignorante in materia)

    Bè oddio, personalmente, mi viene molta meno voglia di piratare musica ormai, che film.
    Il perchè è:
    -musica ascolto su youtube a gratis e poi quando posso, se è il caso, compro il cd (o quel che è )

    -film tendenzialmente sono più schizzinoso in che senso: voglio vederlo bene da subito e quindi o compro/affitto un blu ray...oppure...non vedo il film ovviamente

    Vabbè cmq sia mi piaceva chiarirmi le idee su quand'è che compro qualcosa di "fisico" e completo che mi rimane, e quand'è che compro solo il permesso di accedere a tale prodotto.

    E mi pare di capire che a meno che non si parli di un libro cartaceo, o di un disco/vinile/musicassetta ( ) , di un bluray/dvd/vhs ( ) di film...

    E quindi mi pare di capire che quando si parla di videogiochi ormai questo "possesso assicurato 100% " già non esiste più.

    Insomma, se per qualche ragione steam implodesse oggi pomeriggio, avoglia a dire, ma io i gioch sul mio account l'ho persi per sempre, o sbaglio?

    Citazione Originariamente Scritto da Sinex/ Visualizza Messaggio
    Absint sei il baddo del 21esimo secolo. Il vero uomo di mondo profondo e sensibile ma incredibilmente alla mano.
    Vestito di turchese che viaggia in economy e con uno strano bozzo sulla fronte che però attira le ffighe

  8. #8
    il PDF L'avatar di Eric Starbuck
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    5.113
    Gamer IDs

    Gamertag: eric starbuck PSN ID: Eric_Starbuck Steam ID: eric_starbuck

    Re: Domandone conscious

    Sui software c'è da sempre la storia che tu non acquisti un bene fisico ma una "licenza di utilizzo". però tecnicamente non sono mai stato a leggere punto per punto gli eula.

    Trovate i miei screenshots su Twitter, su STEAM e su IMGUR
    Se seguite i bundle e lo scambio Key, ecco la mia LISTA SCAMBI

  9. #9

    Re: Domandone conscious

    Bè si ok, da sempre.

    però c'è una differenza sostanziale tra l'avere la necessità di connettersi a steam e altro pure se i file sono installati e presenti sul mio pc (e quindi ho in mano il software "fisicamente" ci siamo capiti che intendo dai) , e il poterli usare liberamente senza necessità di connessione/verifiche/etc...

    Insomma dai alla fine sto a dì una cosa detta mille volte il problema dei drm...

    Citazione Originariamente Scritto da Sinex/ Visualizza Messaggio
    Absint sei il baddo del 21esimo secolo. Il vero uomo di mondo profondo e sensibile ma incredibilmente alla mano.
    Vestito di turchese che viaggia in economy e con uno strano bozzo sulla fronte che però attira le ffighe

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su