Gunpla - Una brutta malattia Gunpla - Una brutta malattia - Pagina 6

Pagina 6 di 8 PrimaPrima ... 45678 UltimaUltima
Risultati da 101 a 120 di 144

Discussione: Gunpla - Una brutta malattia

  1. #101
    Malmostoso L'avatar di Necronomicon
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    23.979

    Re: Gunpla - Una brutta malattia

    Ah, quello boh, uno da 8 euro che pareva aver tutto il necessario per iniziare. Ce ne erano anche da 45 euro con una miriade di affaretti ma non avendo mai fatto modellismo non so esattamente cosa serva per cui una roba super base mi è parsa abbastanza

    Questo, comunque

    https://www.amazon.it/dp/B07FPGYDRS/ref=cm_sw_r_cp_apa_i_xUNcGbKSH9Q8B?_encoding=UTF8& psc=1
    Ultima modifica di Necronomicon; 22-01-21 alle 08:16

  2. #102
    Dottor NOS L'avatar di CX3200
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Gorgonzola
    Messaggi
    7.962

    Re: Gunpla - Una brutta malattia

    Citazione Originariamente Scritto da Necronomicon Visualizza Messaggio
    Ah, quello boh, uno da 8 euro che pareva aver tutto il necessario per iniziare. Ce ne erano anche da 45 euro con una miriade di affaretti ma non avendo mai fatto modellismo non so esattamente cosa serva per cui una roba super base mi è parsa abbastanza

    Questo, comunque

    https://www.amazon.it/dp/B07FPGYDRS/...ing=UTF8&psc=1
    Per iniziare va benissimo, alla fine gli unici strumenti che realmente servono sono le tronchesine (è l'attrezzo più importante) bisturi/taglierino e limette/carta vetrata, con quello fai tutto


    Ovviamente con la pratica capirai da solo l'importanza dei vari utensili e se fare o meno un upgrade...... Tanto per dire esistono tronchesine professionali che costano da sole €150, ma sono tipo le katane di hanzo delle tronchesine ma già con tronchesine da €30/40 hai una ottima qualità del taglio ma come detto questo lo capirai con l'esperienza

  3. #103
    Malmostoso L'avatar di Necronomicon
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    23.979

    Re: Gunpla - Una brutta malattia

    A me sembra già tanto 30/40€di quelle da 150€ col cavolo le compro.
    Piuttosto stavo pensando se non fosse il caso di comprare un High grade di prova, visto che tagliare e limare plastica sarebbe una prima volta nella vita.

    Poi se mi appassiono vado in scantinato dai miei e tiro fuori i modellini militari che andava di moda regalare negli anni '90
    Quelli han bisogno di colla e pittura..
    Effettivamente potrei cominciare a tagliare lì, per allenarmi a non fare minchiate.
    Al liceo l'insegnante di disegno tecnico mi chiamava "lo sminatore" perché avevo la mano troppo pesante ahahah

  4. #104
    Dottor NOS L'avatar di CX3200
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Gorgonzola
    Messaggi
    7.962

    Re: Gunpla - Una brutta malattia

    Mmmmh si forse è il caso di fare un minimo di pratica



    Cmq i modellini militari (statico in generale) sono ancora cosi eh, sono i gunpla ad essere un'eccezione particolare

  5. #105
    Malmostoso L'avatar di Necronomicon
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    23.979

    Re: Gunpla - Una brutta malattia

    Ho comprato un Bawoo hg a 18 euro, dicono sia una serie vecchia quindi i colori e la mobilità sono un po' peggiori, ma che non è rognoso da montare.

  6. #106

    Re: Gunpla - Una brutta malattia

    Citazione Originariamente Scritto da Necronomicon Visualizza Messaggio
    Ok, capito, no, niente scheletro per primo.
    Un po' complesso. E comunque come minchia pretendono uno possa colorare l'omino, son pazzi? è minuscolo
    O pennello 0.2 o aerografo

  7. #107
    Sparring Banana L'avatar di Il Fedel Griso
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Napoli/Catania
    Messaggi
    1.465
    Gamer IDs

    Steam ID: fedelgriso

    Re: Gunpla - Una brutta malattia

    Citazione Originariamente Scritto da Necronomicon Visualizza Messaggio
    Ho comprato un Bawoo hg a 18 euro, dicono sia una serie vecchia quindi i colori e la mobilità sono un po' peggiori, ma che non è rognoso da montare.
    Io ho iniziato e poi continuato con gli HG perché alla fine per quello che costano onestamente la cazzatina la puoi pure fare, e poi secondo me un Real Grade lo devi anche dipingere a quel punto con quel livello di dettaglio. I piccoletti sono un buon passatempo. Non sottovalutare la questione spazio poi una volta montati ed esposti, ovviamente i RG ne occupano il doppio.
    Sugli strumenti io ho la classica tronchesina, una pinzetta e la limetta. Tutta roba da supermercato reparto cosmetici, e non ho mai avuto problemi. Non riesco a capacitarmi di come possa esistere una tronchesina di 40 euro, figuriamoci 150 e che è una lighstaber in minuatura. Credo che se non vuoi dipingere (quelli poi usano persino gli stucchi per eliminare persino i segni più minuscoli di taglio) te ne puoi fregare altamente della qualità degli strumenti, alla fine con un po' di attenzione si fanno cose abbastanza pulite.


    Edit: ovviamente ho sbagliato tutto, RG sono uguali agli HG come dimensioni, mi riferivo ai Master Grade, vedi sotto.
    Ultima modifica di Il Fedel Griso; 23-01-21 alle 03:33
    All I Know is that I don't Know Nothing

    "...until return of my love this lullaby"

  8. #108
    Malmostoso L'avatar di Necronomicon
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    23.979

    Re: Gunpla - Una brutta malattia

    HG e RG sono grandi uguali. È il master grade che è più grosso.

    L'rg l'ho pagato 25, l' HG 18, quindi potrei anche fare la cazzata con l'RG, ma provo prima con il meno dettagliato per capire.

  9. #109
    Sparring Banana L'avatar di Il Fedel Griso
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Napoli/Catania
    Messaggi
    1.465
    Gamer IDs

    Steam ID: fedelgriso

    Re: Gunpla - Una brutta malattia

    Citazione Originariamente Scritto da Necronomicon Visualizza Messaggio
    HG e RG sono grandi uguali. È il master grade che è più grosso.
    Vabbè continuerò a fare confusione per sempre con queste due sigle, e siamo alla seconda in questo topic. Naturalmente mi riferivo ai Master Grade. Prima o poi mi entrerà in testa.
    All I Know is that I don't Know Nothing

    "...until return of my love this lullaby"

  10. #110
    Dottor NOS L'avatar di CX3200
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Gorgonzola
    Messaggi
    7.962

    Re: Gunpla - Una brutta malattia

    Citazione Originariamente Scritto da Necronomicon Visualizza Messaggio
    A me sembra già tanto 30/40€di quelle da 150€ col cavolo le compro.

    come per tutte le cose dipende cosa devi farci e se hai bisogno/voglia di qualcosa di qualità, per molti già spendere €500+ euro per un pc per i giochini elettronici è già troppo, mentre altri spendono anche €1000 per la sola scheda video


    per un neofita il cutter da €50 è sicuramente inutile, ma per un modellista serio che fa decine di modelli e che vuole avere tagli netti che non stressano la plastica (che comporta più lavoro di aggiustamenti successivi) ha sicuramente più senso

  11. #111
    Dottor NOS L'avatar di CX3200
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Gorgonzola
    Messaggi
    7.962

    Re: Gunpla - Una brutta malattia

    Citazione Originariamente Scritto da Il Fedel Griso Visualizza Messaggio
    Io ho iniziato e poi continuato con gli HG perché alla fine per quello che costano onestamente la cazzatina la puoi pure fare, e poi secondo me un Real Grade lo devi anche dipingere a quel punto con quel livello di dettaglio. I piccoletti sono un buon passatempo. Non sottovalutare la questione spazio poi una volta montati ed esposti, ovviamente i RG ne occupano il doppio.
    Sugli strumenti io ho la classica tronchesina, una pinzetta e la limetta. Tutta roba da supermercato reparto cosmetici, e non ho mai avuto problemi. Non riesco a capacitarmi di come possa esistere una tronchesina di 40 euro, figuriamoci 150 e che è una lighstaber in minuatura. Credo che se non vuoi dipingere (quelli poi usano persino gli stucchi per eliminare persino i segni più minuscoli di taglio) te ne puoi fregare altamente della qualità degli strumenti, alla fine con un po' di attenzione si fanno cose abbastanza pulite.


    Edit: ovviamente ho sbagliato tutto, RG sono uguali agli HG come dimensioni, mi riferivo ai Master Grade, vedi sotto.


    beh oddio, se non vuoi dipingere il cutter di qualità ha ancora più senso come dicevo prima una buona tronchesina permette tagli netti e precisi che stressano meno le plastiche vicino al taglio, in questo modo con poco lavoro riesci ad eliminare tutti i segni delle sprue e non hai quelle zone di colore diverso


    se invece devi dipingere, puoi nascondere tutto con primer e carteggio, quindi paradossalmente puoi anche unsare un machete arrugginito




    tra l'altro è lo strumento più importante ,che se di qualità durerà una vita, compri un modellino in meno e sei apposto, taglierine, carta vetrata ecc sono relativamente economici che recuperi ovunque

  12. #112
    Malmostoso L'avatar di Necronomicon
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    23.979

    Re: Gunpla - Una brutta malattia

    Per fare le linee cosa usate (le fate?).
    I Gundam marker sono ultracostosi perché di importazione, c'è qualche marca da cartoleria che può andar bene?

  13. #113
    Dottor NOS L'avatar di CX3200
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Gorgonzola
    Messaggi
    7.962

    Re: Gunpla - Una brutta malattia

    Citazione Originariamente Scritto da Necronomicon Visualizza Messaggio
    Per fare le linee cosa usate (le fate?).
    I Gundam marker sono ultracostosi perché di importazione, c'è qualche marca da cartoleria che può andar bene?
    Una tecnica molto easy ed economica, una matita morbida (6/8B) ottimo per iniziare, anche perché se fai sbavature cancelli facilmente


    Se no ci sono i pennarelli a punta fine che trovi in cartoleria, ma un 0.02/0.01 costano ugualmente ma meno dei gundam maker, il problema è che che le linee saranno molto grosse



    Altrimenti puoi provare con le tecniche avanzate, cioè il washing, non è nemmeno troppo complicato, in breve devi diluire il colare e farlo colorare tra le giunture e poi pulire le sbrodolature
    Ovviamente in questo modo ottieni i risultati migliori

    https://www.google.com/amp/s/thegund...nellature/amp/

    Qui una guida veloce, cmq basta che cerci "panel line" e trovi tutte le guide e tutorial che vuoi
    Ultima modifica di CX3200; 24-01-21 alle 17:13

  14. #114
    Malmostoso L'avatar di Necronomicon
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    23.979

    Re: Gunpla - Una brutta malattia

    Appena arriva il modello da combattimento sperimenterò un po' di soluzioni

  15. #115
    Malmostoso L'avatar di Necronomicon
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    23.979

    Re: Gunpla - Una brutta malattia

    E niente, la mia vittima sacrificale arriva dalle lande della Brexit, sempre tramite Amazon, ma ormai là è death stranding per quanto riguarda i tempi di consegna.

    Così ne ho approfittato per informarmi e recuperare qualche materiale.

    Intanto lammerda la cartoleria del paese, non solo non avevano un cazzo di penne a china con punta fine, ma da 0.2 avevano solo il blu mentre il nero 0.1... li avevano tutti secchi. Tutti.
    E comunque il modello in arrivo è arancione quindi nessuno dei due colori risalterebbe.

    Quindi meh moh mih. Ho comprato lo stesso il blu perché sono un pagliaccio. Ho comprato matite e pure comprato i pennelli.

    Da quel che ho capito bisogna fare trasparente lucido acrilico, paneling (proverò o con matita o pensavo di far colare colori ad olio allungati), stickers, e poi passata di un altro trasparente (lucido o opaco, a preferenza). E incrociare le dita di non usare roba con solventi che sciolgono la plastica

  16. #116
    Dottor NOS L'avatar di CX3200
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Gorgonzola
    Messaggi
    7.962

    Re: Gunpla - Una brutta malattia

    Citazione Originariamente Scritto da Necronomicon Visualizza Messaggio
    E niente, la mia vittima sacrificale arriva dalle lande della Brexit, sempre tramite Amazon, ma ormai là è death stranding per quanto riguarda i tempi di consegna.

    Così ne ho approfittato per informarmi e recuperare qualche materiale.

    Intanto lammerda la cartoleria del paese, non solo non avevano un cazzo di penne a china con punta fine, ma da 0.2 avevano solo il blu mentre il nero 0.1... li avevano tutti secchi. Tutti.
    E comunque il modello in arrivo è arancione quindi nessuno dei due colori risalterebbe.

    Quindi meh moh mih. Ho comprato lo stesso il blu perché sono un pagliaccio. Ho comprato matite e pure comprato i pennelli.

    Da quel che ho capito bisogna fare trasparente lucido acrilico, paneling (proverò o con matita o pensavo di far colare colori ad olio allungati), stickers, e poi passata di un altro trasparente (lucido o opaco, a preferenza). E incrociare le dita di non usare roba con solventi che sciolgono la plastica
    puoi benissimo saltare il primo step di trasparente, perché quello serve per proteggere la verniciatura sotto, ma se non lo colori puoi andare sulla plastica nuda il trasparente opaco invece va bene, anche solo per togliere l'effetto plasticone al modello

    per il trasparente puoi benissimo usare anche bombole spray che trovi dal ferramente, tipo saratoga o anche la dupli color che trovi da leroy marlin




    per le panel line, se vuoi usare i colori, puoi benissimo usare i tamiya acrilici e dilurilo con la benzina per lo zippo si non sto scherzando, lo usano molto i modellisti


    Ultima modifica di CX3200; 28-01-21 alle 09:59

  17. #117
    Malmostoso L'avatar di Necronomicon
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    23.979

    Re: Gunpla - Una brutta malattia

    È che da quel che ho capito, l'applicazione su plastica nuda (cavallo goloso!) può corrodere la plastica se sbagli ad allungare troppo il colore con il diluente / solvente.

    Mi scoccerebbe dover poi usare il modello per un diorama di un Gundam che si scioglie nella lava, ecco.

  18. #118
    Dottor NOS L'avatar di CX3200
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Gorgonzola
    Messaggi
    7.962

    Re: Gunpla - Una brutta malattia

    se usi lo zippo vai tranquillo, usato spesso su plastica nuda senza problemi......certo che se diluisci con acetone o acido solforico ecco magari qualche problema può darlo


    nel video come vedi sta applicando il tutto sulla plastica ignuda

  19. #119
    Malmostoso L'avatar di Necronomicon
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    23.979

    Re: Gunpla - Una brutta malattia

    La mia idea era usare una boccia spray di trasparente acrilico e fare le panel con il washing (? sono ancora incerto sulla terminologia modellistica) con i colori ad olio diluiti nella trementina. Questo perché colori ad olio e trementina già le ho, mentre le boccette di colori di marche per modellismo mi sembrano costose (e non sono sicuro di voler già fare l'investimento prima di finire il mio primo modello )

  20. #120
    Dottor NOS L'avatar di CX3200
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Gorgonzola
    Messaggi
    7.962

    Re: Gunpla - Una brutta malattia

    Citazione Originariamente Scritto da Necronomicon Visualizza Messaggio
    La mia idea era usare una boccia spray di trasparente acrilico e fare le panel con il washing (? sono ancora incerto sulla terminologia modellistica) con i colori ad olio diluiti nella trementina. Questo perché colori ad olio e trementina già le ho, mentre le boccette di colori di marche per modellismo mi sembrano costose (e non sono sicuro di voler già fare l'investimento prima di finire il mio primo modello )

    vabbeh una boccetta di tamiya sono €2-3 non una gran spesa, poi prendi il nero che va bene per tutto e via


    cmq per i colori ad olio non saprei, prova a cercare panel line con colori ad olio e soprattutto trementina e vedi se trovi discussioni a riguardo

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista
The Games Machine
Seguici su