PC da ufficio - casa - gaming - Consigli per ogni tasca

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 42

Discussione: PC da ufficio - casa - gaming - Consigli per ogni tasca

  1. #1
    Senior Member L'avatar di Mega Man
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.299

    PC da ufficio - casa - gaming - Consigli per ogni tasca

    Linee guida per acquistare un PC scegliendo i componenti singoli, piuttosto che prendere preassemblati da supermarket \ grandi catene di negozi
    I preassemblati possono essere considerabili nel caso di PC da ufficio da 200-250€, dato che solo la licenza Windows costa 100€, ma già salendo a 350-400€ entra in ballo la convenienza (e potenza) dei componenti "fai da te"

    Più che creare delle configurazioni predefinite, preferisco dare delle linee guida sulle varie fascie di prezzo con qualche configurazione giusto come esempio di cosa si può ottenere

    CPU - Processore centrale
    Relativamente importante con i videogiochi, su config economiche già un Core i3 anche se solo dual-core può dire la sua, dato che la GPU prende gran parte del carico di lavoro, in particolare quando si sale con la risoluzione. Ovviamente su budget consistenti si sceglie un Core i5 senza indugi, mentre i Core i7 o gli AMD FX 8000 sono più indicati per chi fa editing molto pesante che sfrutti bene 8 core (4 core + 4 thread nel caso dei Core i7)

    Intel - Socket 1150
    Tutti i processori Intel su socket 1150 - 1151 hanno una GPU (processore grafico) integrata, quindi in caso di utilizzo NON da gaming, oppure molto leggero (solo roba come gli annuali Fifa, Football Manager etc. che sono appositamente retro-compatibili con hardware datato), non è necessario spendere altri soldi per una scheda video.
    La serie con socket 1150 è nata da ormai qualche anno venendo rimpiazzata dal più moderno socket 1151 con supporto alle memorie Ram DDR4. Scegliete il 1150 solo per configurazioni economiche oppure nel caso che abbiate intenzione di tenere il PC a lungo e cambiarlo nella sua totalità: fra tre-quatto anni uscirà senza dubbio una nuova tipologia di socket

    Celeron G1840
    40€ circa
    processore adatto solo in caso di utilizzo da ufficio \ casalingo \ media center molto leggero, adatto per semplice navigazione, guardare film anche FullHD, giochi flash, molto leggeri o molto datati, per il resto scordatevi qualsiasi gioco moderno.

    Pentium G3250 - 3470
    Da 65 a 90€ circa
    CPU sempre dual-core ma con una buona memoria cache e buona frequenza di almeno 3.2 Ghz, si può iniziare a parlare di far partire qualche videogioco accoppiandolo ad una scheda video da 100€ per stare bassi con il budget

    Intel Core i3 4130 - 4330
    Da 100 a 150€ circa
    A differenza dei Pentium, i Core i3 hanno l'hyperthreading e quindi dispone di due core + due thread, così da effettuare più operazioni in parallelo e sfruttare\suddivedere meglio la sua potenza su più carichi di lavoro

    Core i5 4440 - 4670 (K)\4690
    Da 160 a 200€ circa
    I Core i5 rappresentano il top per ogni videogiocatore, in particolare le versioni K che permettono un facile overclock quando sono in coppia con una scheda madre adatta, con chipset Z87 \ Z97; sono quad-core senza hyperthreading

    Core i7 4770 - 4790 (K)
    300€ circa
    Top gamma per il socket 1150, nelle operazioni su singolo core le prestazioni non cambiano rispetto ad un Core i5 4670, sono da scegliere non per la potenza, ma per l'hyperthreading che aggiunge altri 4 thread virtuali. Inutile spreco di soldi per chi non va oltre al videogaming o semplice editing (convertire i video delle vacanze et simila) per il quale è più che sufficente il quad-core dei Core i5. Stesso discorso di sopra per le versioni K


    Intel - Socket 1151
    Da scegliere per avere supporto alle memorie DDR4 e CPU più potenti e moderne, facendo attenzione ai costi

    Core i3 6100
    130€ circa
    Come quelli della serie 4000, è un dual-core con hyperthreading che si rivela adatto anche per esigenze di videogaming; data la similarità di prezzo con un Core i3 4130, non è difficile preferirlo

    Core i5 6400 - 6600
    180 - 240€ circa
    Sempre un veloce quad-core, sempre il top che un videogiocatore possa volere

    Core i7 6700 (K)
    350 - 400€ circa
    Come detto per il fratello della serie 4000, da scegliere solo in caso di editing pesante


    AMD - Socket AM3+
    Per entrare nel mondo del PC assieme ai processori AMD. Questi NON hanno un processore grafico integrato, quindi per un utilizzo non da videogaming dovrete considerare l'acquisto di una scheda video economica

    FX 4300 - 6300
    60-70€ \ 90-100€ circa
    Processore quad-core \ esa-core con discrete prestazioni, buona scelta per config da videogaming economiche

    FX 8320 - 8350
    130 - 180€ circa
    Se volete la potenza di otto core senza svenarvi per l'acquisto di un Core i7, ecco il processore che fa per voi. Più lento di un Core i5 sulle operazioni a singolo thread, ma potete considerare l'ottimo FX 8320 che ha prestazioni generalmente paragonabili ad un prezzo sensibilmente inferiore


    Schede madri (Mother-Board dette anche "Mobo")
    Servirebbe un post intero solo per catalogare tutti i modelli di schede madri presenti sul mercato, seguite invece questi semplici consigli:
    Intanto, attenti alle sigle per i formati, in particolare la "M" vicino al nome del chipset, ad esempio (AsRock Z87 Extreme 4) significa che sono delle normali ATX
    Mentre quelle con delle sigle come "M" - "M atx" - "M-itx" sono delle schede madri più piccole fatte apposta per entrare in più piccoli case Mini Atx, Micro Atx e Mini Itx, consigliati per configurazioni semplici così da poter essere messi ad esempio sotto ad un televisore, occupando poco più dello spazio di un lettore DVD \ BluRay
    Poi, controllare appunto il tipo di chipset montato sulla scheda madre

    Socket 1150
    H81 - adatto agli economici Celeron, Pentium e Core i3, le schede madri con questo chipset costano fra i 50 - 80€
    H87 \ H97 - Da accoppiare a Core i5 e Core i7 per sfruttarne la potenza senza castrarli, le versioni "H" non permettono overclock, quindi acquistateli solo se NON avete intenzione di overclockare, ergo non prendete un processore "K" ma uno standard
    Z87 \ Z97 - Come sopra, ma permettono l'overclock, da abbinare ai "K"
    Il chipset H97 \ Z97 è una versione aggiornata del H87 \ Z87, sceglietelo se prendete una delle seguenti CPU che finiscono con "90"
    4590
    4670K => 4690K
    4770 => 4790
    In generale, considerando che le prestazioni cambiano poco ed in ogni caso non supportano le DDR4, conviene risparmiare qualcosa e prendere un sempre valido i5 4670K piuttosto di un 4690K, che al giorno d'oggi con i nuovi processori della serie 6000 risulta ugualmente "vecchio"

    Socket 1151
    Chipset H110 - Fascia economica con poche porte e spesso usato per le configurazioni Mini-Atx \ Itx, adatto al Core i3 6100
    H170 \ Z170 - L'equivalente aggiornato degli H97 \ Z97, abbinate un Core i5 6400 a questi chipset per sfruttarne tutta la potenza ed overclockarli con facilità

    Socket AM3+
    Chipset 970FX - 990FX - il primo va bene per ogni tipo di AMD FX e costa meno del successore 990FX, che apporta qualche aggiornamento. In sostanza, se la differenza di prezzo fra una scheda madre 970FX e 990FX è sensibile, prendete quella col 970FX. Nel caso vogliate abbinarlo ad un octa-core come il 8320, controllate però che abbia le giuste fasi d'alimentazione: gli otto core chiedono parecchia energia elettrica

    Altre cose da tenere d'occhio sono il numero di porte USB e Sata presenti, oltre al chip audio: se avete esigenze leggere, cioè cuffie o casse stereo non di alta qualità, potete anche non pensarci.
    Se invece iniziate ad avete l'udito fine potete considerare di spendere qualcosina di più per una scheda madre con buon processore audio, quale il Realtek ALC 1150


    Scheda video
    La scheda video è un po' come un computer in miniatura: sulla scheda ci sono un processore grafico e la memoria ram

    AMD e nVidia creano fondamentalmente il processore grafico, sviluppando anche una versione "standard" della scheda grafica con un dissipatore appena sufficente alle esigenze di dissipazione, ma poi sono i vari produttori a creare varie versioni della scheda grafica e metterle in commercio, ad esempio

    AMD Radeon 290 stock


    AMD Radeon 290 - Sapphire Tri-X


    AMD Radeon 290 - Sapphire Vapor-X (stessa marca, dissipatore diverso)


    AMD Radeon 290X - Gigabyte Windforce (altra marca, altro dissipatore, questa è la 290X come si può leggere sulla scatola, ma l'esempio calza ugualmente)


    di solito le più economiche hanno un dissipatore non tanto potente, oppure il dissipatore stock; per le schede più potenti è utile cercare un marchio che abbia un modello con buon dissipatore (ogni marchio può avere comunque modelli diversi), ad esempio la GTX 750 è fatta da vari marchi, partendo dai 100€ della versione base arrivando a quasi 200€ per delle 750ti
    http://www.amazon.it/MSI-TF-2GD5-OC-...1?s=pc&ie=UTF8
    http://www.amazon.it/ASUS-STRIX-GTX7...8?s=pc&ie=UTF8

    troppo, dato che a quella cifra si trovano schede video ben più potenti
    http://www.amazon.it/MSI-GTX960-Sche...1?s=pc&ie=UTF8

    La GTX 750 ha le prestazioni di una fascia alta di quattro anni fa come la GTX 560ti, ma riscalda estremamente meno, quindi non serve un gran dissipatore, per esempio questo modello della EVGA
    http://www.amazon.it/EVGA-01G-P4-275...5?s=pc&ie=UTF8
    che è comunque un'ottima marca, così come Gigabyte, Asus, MSI, IceQ, XFX e Sapphire (ma questa sviluppa solo le AMD Radeon)
    Le marche "economiche" più conosciute sono Gainward, Palit e Club3D, com'è possibile vedere dai prezzi inferiori, a parità di scheda video, rispetto ad altri marchi.

    Per riconoscere la "vecchiaia" e la "potenza" bisogna vedere fascia e serie della scheda video, è sufficente guardare i numeri:
    per le nVidia GeForce ora siamo alla 9a generazione di schede video GTX, nate con la GTX serie 200 (prima, fino al 2009 circa, erano chiamate solo "GeForce"), di cui c'è stata una "revisione" per alcuni modelli (GTX 280-285) quindi anche se ci sono stati dei "salti" (ad esempio le GTX 800 sono soltanto per notebook), per facilità diciamo che le ultime arrivate GTX 900 siano la 9a generazione
    Il primo numero nel caso della GTX 750 significa che rappresenta la 7a generazione, uscita nel 2012, mentre quello successivo (750) rappresenta la fascia della scheda video, considerando che la top gamma delle GTX finisce solitamente con "80" è facile capire che una 750 - 850 - 950 sia di fascia intermedia e così via
    Su desktop sono passati direttamente dalla 700 alla 900, mentre le GTX 900 per notebooks sono delle versioni rimarcate e overclockate delle 800, di solito iniziano o finiscono con "M" e le versioni meno potenti non hanno la "X" (GT 840M, GTX 960M)

    Con le AMD Radeon è più o meno lo stesso, quando è nata 15 anni fa si chiamava solo "Ati Radeon", poi ci sono state le successive
    Radeon 7000 - 8000 - 9000 (9100, 9500, 9700)
    poi la serie X
    (X800 - X1800\X1900 - X2900)
    seguita poi dal suffisso "HD" al posto della "X" (in questo periodo il marchio è passato da Ati a AMD), fino a tre anni fa quando sono arrivate alle HD7000
    (7750, 7950, 7970: 7 = settima generazione, 700 = fascia media, 900 = fascia alta, 70 = top gamma)
    Ehm... si chiamano "7000" come le primissime Radeon citate poco sopra!

    Poi hanno cambiato nomenclatura in "R9 280X" (come le GTX, che casinari ) che era praticamente una 7970 sotto altro nome, dove le uniche novità erano le fascia alta R9 290 e 290X; si può considerare la R9 290 come successore della 7950 e la 290X della 7970
    In questo caso c'è anche la prima sigla "R5 - R7 - R9" a facilitare la comprensione della categoria di fascia bassa, fascia media etc., ma poi c'è il modello stesso della scheda video "240 - 250 - 270 - 270X - 280 - 290" che fa capire piuttosto bene se è di fascia bassa o top gamma, infatti generalmente vengono chiamate semplicemente "Radeon 265 \ Radeon 270X \ Radeon 280"

    Ora le Radeon sono arrivate alla serie R9 390, ma si tratta ancora una volta di un cambio di nomenclatura, con ottimizzazione del calore e dei consumi, che erano un punto debole delle R9 290 (ci sono stati problemi di schede video bruciate, è una cosa che in piccole percentuali capita sempre, ma con queste è stato un po' più frequente )

    Funny: GeForce e Radeon sono i nomi che hanno voluto mantenere più a lungo, prima sia nVidia che Ati avevano altri modelli di schede video come le Ati Rage 128 e la nVidia TNT

    Se avete un PC vecchio e volete metterci una scheda video perché la precendete si è bruciata \ dispersa, prendete pure la più economica che trovate, come una GeForce GT 640 \ Radeon 6450
    Nel caso il PC sia precedente al 2010 - 2009 e volete metterci una Radeon, controllate gli aggiornamenti Bios della scheda madre sul sito del produttore (AsRock Asus, Gigabyte, Msi...) per vedere se è compatibile con gli standard Pci-express 2.0 delle schede video: infatti le Radeon dalla serie HD5000 in poi sfruttano delle funzionalità particolari e potrebbero dare problemi all'accensione nel caso di schede madri con Pci-ex 1.0: generalmente hanno sempre rilasciato un aggiornamento Bios per far funzionare comunque le scheda video Pci-ex 2.0, ma meglio controllare
    Per esempio, nel caso abbiate una Asus M3A-78T:
    ricerca https://it.search.yahoo.com/search?p...UTF-8&fr=moz35
    pagina del costruttore https://www.asus.com/Motherboards/M3A78T/ spesso presente anche in Ita https://www.asus.com/it/Motherboards/M3A78T/
    Le GeForce hanno mai implementato alcuna funzionalità particolare relativa al Pci-ex 2.0, quindi ironicamente essendo meno "avanzate", il problema non sussiste
    Ovviamente con "PC datati" ci riferiamo a quelli almeno con il Pci-express, quindi dai Core 2 Duo \ Phenom a seguire: niente Pentium 4 con attacco AGP

    70 - 100€
    Radeon 250
    Con prestazioni similari alla fascia alta dell'annata 2009 - 2010, è adatta per videogaming non troppo serio, permettendo anche di far girare titoli moderni a dettagli medio - bassi a risoluzione HD (1280x1024 - 1280x720 - [1366x768 risoluzione usata più che altro sui notebook]).
    Accoppiatela ad un Celeron o Pentium moderno per godervi senza problemi i titoli di quelle annate

    100-150€
    Geforce GTX 750 \ 750ti
    Radeon 360
    Prestazioni equivalenti più o meno alla fascia alta dell'annata 2011, adatte per un Pentium o Core i3

    150-200€
    GeForce GTX 960
    Radeon 370 - 380
    Da qua in poi, potrete giocare la maggioranza dei titoli moderni a risoluzione FullHD, soprattutto con la Radeon 380

    250-280€
    Radeon 280X
    Era la top gamma Radeon fino al 2013, rimarcata ed attualmente "sola soletta" nella sua fascia di prezzo

    320-380€
    GeForce GTX 970
    Radeon 390
    Fascia alta attuale
    La GeForce ha 3.5GB di ram GDDR + 0.5GB a bassa velocità, tuttavia la scheda video viene "spacciata" ugualmente per avere "4GB di vram"
    La Radeon R9 390 è più veloce ed è stata ottimizzata dalla precedente R9 290, se non volete fargli piglià pè 'cculo, prendete "la rossa" e state sereni

    IT'S OVER 400€!!!
    GeForce 980 - 980ti \ Radeon R9 390X
    Le top gamma attuali, amen
    Ultima modifica di Mega Man; 20-01-16 alle 01:36

  2. #2
    Senior Member L'avatar di GeeGeeOH
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.277

    Re: PC da ufficio - casa - gaming - Consigli per ogni tasca

    Un due cose che mi son passate per la testa leggendo rapidamente:

    AMD avrebbe pure le APU (socket FM2), che possono essere interessanti per un PC da gioco leggero-economico.

    Poi ci sarebbe da chiarire che il conteggio dei core Intel vs. AMD non è confrontabile in modo "banale":
    i sei core di un Fx-6xxx non lo rendono meglio di un i5 con soli quattro.
    Con l'architettura Bulldozer AMD parla di moduli (per non essere citata in giudizio, cosa che hanno comunque fatto).

    Per i dissipatori delle schede video è più una questione di efficienza-silenziosità che potenza (ovviamente le cose son legate).
    Alcune schede, tipo ASUS col DirectCU, si fanno strapagare... ma hanno schede silenziosissime.

    Poi se vogliamo inquadrare l'offerta attuale AMD vs. nVidia possiamo dire che al momento la seconda ha dalla sua un efficienza maggiore... e se la fa pagare.
    Il consumo può sembrare cosa secondaria ma non è così impensabile ritrovarsi con un PC (alimentatore) che può essere aggiornato ad una GeForce ma non ad una Radeon di pari livello.
    Ma tutto potrebbe cambiare con le nuove schede in arrivo quest'anno, che sarà molto interessante per le GPU...

  3. #3
    Senior Member L'avatar di Mega Man
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.299

    Re: PC da ufficio - casa - gaming - Consigli per ogni tasca

    Citazione Originariamente Scritto da GeeGeeOH Visualizza Messaggio
    Un due cose che mi son passate per la testa leggendo rapidamente:

    AMD avrebbe pure le APU (socket FM2), che possono essere interessanti per un PC da gioco leggero-economico.

    Poi ci sarebbe da chiarire che il conteggio dei core Intel vs. AMD non è confrontabile in modo "banale":
    i sei core di un Fx-6xxx non lo rendono meglio di un i5 con soli quattro.
    Con l'architettura Bulldozer AMD parla di moduli (per non essere citata in giudizio, cosa che hanno comunque fatto).

    Per i dissipatori delle schede video è più una questione di efficienza-silenziosità che potenza (ovviamente le cose son legate).
    Alcune schede, tipo ASUS col DirectCU, si fanno strapagare... ma hanno schede silenziosissime.

    Poi se vogliamo inquadrare l'offerta attuale AMD vs. nVidia possiamo dire che al momento la seconda ha dalla sua un efficienza maggiore... e se la fa pagare.
    Il consumo può sembrare cosa secondaria ma non è così impensabile ritrovarsi con un PC (alimentatore) che può essere aggiornato ad una GeForce ma non ad una Radeon di pari livello.
    Ma tutto potrebbe cambiare con le nuove schede in arrivo quest'anno, che sarà molto interessante per le GPU...
    Le Cpu di Amd su socket Fm2 le ho provate e fanno cagare, faticano solo ad aprire una pagina web, mentre i Celeron e Pentium sono più fluidi e sono ugualmente delle APU con Gpu integrata, come già esplicato chiaramente
    Chi ha mai detto che gli FX esa-core sono meglio dei Core i5? L'unico paragone l'ho fatto con gli FX 8300, poi io ora come ora consiglierei soltanto Intel dato che sul singolo Core sono più veloci, ma per "democrazia" ho messo anche gli AMD (passati i tempi degli Athlon 64 e dei Phenom II...

    Sulle schede video ho fatto una descrizione generica, ora come ora è meglio una serie, un tempo era meglio quell'altra, fra qualche anno chi lo sa
    Il paragone fra la Gtx 750 da 200€ e la Gtx 960 era giusto per far capire come funziona il mercato a chi mastica ZERO di hardware (e ci sono molti che non sanno perché una stessa scheda si trovi di questa o quella marca), a parità di prezzo puoi avere una scheda più lenta e silenziosa o più veloce e meno efficente, ma in generale se vuoi un ottimo dissipatore o spendi (appunto) parecchio all'inizio su una ottima versione custom, o ne prendi una normale e poi ci piazzi un Accelero Extreme

  4. #4
    Senior Member L'avatar di GeeGeeOH
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.277

    Re: PC da ufficio - casa - gaming - Consigli per ogni tasca

    Le APU, dal 2012 (Trinity, Richland), hanno la stessa CPU degli FX e sono sostanzialmente degli Fx-4xxx più GPU.
    Citazione Originariamente Scritto da Mega Man Visualizza Messaggio
    Chi ha mai detto che gli FX esa-core sono meglio dei Core i5?
    Nessuno, ho solo sottolineato che è un chiarimento importante da fare.
    Chi legge la tua guida probabilmente non lo sa e se vede 6-8 core da una parte e "solo" 4 dall'altra... potrebbe farsi l'idea sbagliata.


    Sulle schede video, come ho scritto, le cose cambiano... ma non è male inquadrare l'offerta attuale.
    Ultima modifica di GeeGeeOH; 20-01-16 alle 11:46

  5. #5
    Senior Member L'avatar di Mega Man
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.299

    Re: PC da ufficio - casa - gaming - Consigli per ogni tasca

    Citazione Originariamente Scritto da GeeGeeOH Visualizza Messaggio
    Le APU, dal 2012 (Trinity, Richland), hanno la stessa CPU degli FX e sono sostanzialmente degli Fx-4xxx più GPU.
    Nessuno, ho solo sottolineato che è un chiarimento importante da fare.
    Chi legge la tua guida probabilmente non lo sa e se vede 6-8 core da una parte e "solo" 4 dall'altra... potrebbe farsi l'idea sbagliata.


    Sulle schede video, come ho scritto, le cose cambiano... ma non è male inquadrare l'offerta attuale.
    Non è abbastanza chiaro, nella descrizione degli FX 8000?
    "Più lento di un Core i5 sulle operazioni a singolo thread"
    Allora lo specificherò anche nella descrizione dei processori AMD in generale

    Ho provato l'AMD A4-5000 con architettura Jaguar (gli stessi delle console ) ed è giusto sufficente, però ho visto anche di peggio sui processori più economici per notebook (gli E1, marònna solo per aprire una semplice pagina web o un video, s'incanta tutto); sarà perché pur essendo quad-core ha una bassa frequenza in Ghz
    Che APU consigli per uso ufficio\gaming leggero (al posto dei Pentium)? Vedo che ce ne sono una marea, ma giusto per mettere un'alternativa agli Intel

  6. #6
    Senior Member L'avatar di GeeGeeOH
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.277

    Re: PC da ufficio - casa - gaming - Consigli per ogni tasca

    A beh, le APU sono un casino.
    C'è un po' di sovrapposizione coi nomi: tipo l'A4-5100 che è un quad Jaguar mentre l'A4-5300 è un dual Piledriver...
    Comunque volendo si distingue facilmente la fascia "basso consumo" (Bobcat, Jaguar, Puma)... che diciamo "fanno quello che possono", poi ci sono quelle di derivazione FX (Bulldozer ed evoluzioni) che per quanto meno potenti di Intel lato CPU hanno una GPU di tutt'altro livello.


    Di valido si dovrebbe poter trovare qualcosa sotto il brand Kaveri
    https://en.wikipedia.org/wiki/List_o...14.2C_28_nm.29

    A6-7400K o A8-7600 dovrebbero avere il loro perché in certe configurazioni.

  7. #7

    Re: PC da ufficio - casa - gaming - Consigli per ogni tasca

    Piccolo appunto su H81, h87.
    Messa giù cosi fai sembrare che accoppiare un i7 su un chipset h81 sia una scelta sbagliatissima perchè ne si limita in qualche modo le capacità di calcolo, cosa non vera.
    Le differenze sono piuttosto risibili, principalmente tolte due feature nelle istruzioni, di interesse limitatissimo, si comportano in egual maniera.
    Si distinguono più che altro per numero di linee sata, linee pici ex, usb e dimm supportati e, essendo comunque di solito utilizzati su mainboard low cost, in alcuni casi per qualità della componentistica a corredo.

    Un bel lavoro, ottimo inizio e spunto comunque
    Direi che si potrebbe anche arricchire con un bel bench test collettivo , anche orientato prettamente al gaming, in modo da testarlo su svariate configurazioni che si hanno a disposizione.
    Penso che il limite cpu sia molto piu' labile di quanto si pensi comunemente e mi piacerebbe avere qualche dato sulle nuove architetture e per confutare la tesi.
    E dare anche un'idea piu' corretta delle prestazioni che uno dovrebbe attendersi all'aumentare della cifra spesa.

  8. #8
    Senior Member L'avatar di Mega Man
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.299

    Re: PC da ufficio - casa - gaming - Consigli per ogni tasca

    Citazione Originariamente Scritto da GeeGeeOH Visualizza Messaggio
    A beh, le APU sono un casino.
    C'è un po' di sovrapposizione coi nomi: tipo l'A4-5100 che è un quad Jaguar mentre l'A4-5300 è un dual Piledriver...
    Comunque volendo si distingue facilmente la fascia "basso consumo" (Bobcat, Jaguar, Puma)... che diciamo "fanno quello che possono", poi ci sono quelle di derivazione FX (Bulldozer ed evoluzioni) che per quanto meno potenti di Intel lato CPU hanno una GPU di tutt'altro livello.


    Di valido si dovrebbe poter trovare qualcosa sotto il brand Kaveri
    https://en.wikipedia.org/wiki/List_o...14.2C_28_nm.29

    A6-7400K o A8-7600 dovrebbero avere il loro perché in certe configurazioni.
    Le sigle sono sempre un casino, hanno riciclato le "1000 - 2000 - 3000 \ 200 - 300 - 400..." già parecchie volte fra GeForce e Radeon
    Ma io vogglio la TnT 3
    In Before "nuova gamma GeForce TnT 4000" WAAAAAAAAT

    Darò un'occhiata alle APU degne di rilievo per metterle in elenco
    FORSE

    Citazione Originariamente Scritto da Spochyn Visualizza Messaggio
    Piccolo appunto su H81, h87.
    Messa giù cosi fai sembrare che accoppiare un i7 su un chipset h81 sia una scelta sbagliatissima perchè ne si limita in qualche modo le capacità di calcolo, cosa non vera.
    Le differenze sono piuttosto risibili, principalmente tolte due feature nelle istruzioni, di interesse limitatissimo, si comportano in egual maniera.
    Si distinguono più che altro per numero di linee sata, linee pici ex, usb e dimm supportati e, essendo comunque di solito utilizzati su mainboard low cost, in alcuni casi per qualità della componentistica a corredo.

    Un bel lavoro, ottimo inizio e spunto comunque
    Direi che si potrebbe anche arricchire con un bel bench test collettivo , anche orientato prettamente al gaming, in modo da testarlo su svariate configurazioni che si hanno a disposizione.
    Penso che il limite cpu sia molto piu' labile di quanto si pensi comunemente e mi piacerebbe avere qualche dato sulle nuove architetture e per confutare la tesi.
    E dare anche un'idea piu' corretta delle prestazioni che uno dovrebbe attendersi all'aumentare della cifra spesa.
    Chiaro, allora specifico meglio che le H81 se non si overclocka vanno benissimo pure con un i7 ed oltretutto ammortizzano la spesa rispetto ai modelli superiori
    Cosa intendi per il benchmark? Mettere risultati di ogni processore e scheda video per capire le effettive differenze percentuali tra un modello e l'altro? Sarebbe un elenco, o screenshot, bello lungo... al limite potrei mettere i link, oppure se (non) C'HOVVOGLIA creare una tabella ordinata. Imparare ad usare le tabelle del Vbullo nei limiti più profondihhh!! richiede un bel lavorazzo

  9. #9
    Senior Member L'avatar di GeeGeeOH
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.277

    Re: PC da ufficio - casa - gaming - Consigli per ogni tasca

    Citazione Originariamente Scritto da Mega Man Visualizza Messaggio
    Le sigle sono sempre un casino, hanno riciclato le "1000 - 2000 - 3000 \ 200 - 300 - 400..." già parecchie volte fra GeForce e Radeon
    Ma almeno li son passati anni se non lustri...

    -----

    Per fare qualche confronto rapito c'è la sezione bench di anandtech: http://www.anandtech.com/bench/CPU/1289

    Forse un po OT... sempre in ambito di "scaling", per quanto limitato ad un gioco Dx12 c'è questo articolo interessante:
    GPU http://www.anandtech.com/show/9659/f...ark-analysis/2
    CPU http://www.anandtech.com/show/9659/f...ark-analysis/3
    Ultima modifica di GeeGeeOH; 20-01-16 alle 19:55

  10. #10

    Re: PC da ufficio - casa - gaming - Consigli per ogni tasca

    Articoli interessanti Gee grazie !
    appena ho due secondi di relax ci do uno sguardo approfondito.

    Rassicuro l'OP

    Mega non intendevo metterti a lavorare tranquillo

    Intendevo come si era già fatto in passato proporre un bench, chessò, l'ultima volta se non ricordo male nitroin propose l'heaven.
    Set e risoluzione fissi, per creare un base oggettiva di paragone, e chi gli va ci si cimenta + screen, i dati si raccolgono in un unico post.
    Vengono fuori cose interessantissime così, contando che ci passano le configurazioni più disparate, una botta di dati reali che in giro alla fine non trovi, o non di frequente.

  11. #11
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    676

    Re: PC da ufficio - casa - gaming - Consigli per ogni tasca

    Comunque questo topic credo che dovrebbe essere qualcosa in cui gli utenti chiedono consiglio per gli acquisti dei componenti hardware

  12. #12

    Re: PC da ufficio - casa - gaming - Consigli per ogni tasca

    Pessima idea, così ci si ritrovano tread da millemila pagine composti solo da domande a cui nessuno risponderà mai, hwu style. Chi vuole aiuto apre thread, chi vuole aiutare ci entra, quando la cosa si esaurisce scivola via verso il fondo easy. easy.

    Inviato dal mio Nexus 4 utilizzando Tapatalk

  13. #13
    Senior Member L'avatar di GeeGeeOH
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.277

    Re: PC da ufficio - casa - gaming - Consigli per ogni tasca

    Già, meglio topic singoli.

  14. #14
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    676

    Re: PC da ufficio - casa - gaming - Consigli per ogni tasca

    Citazione Originariamente Scritto da Spochyn Visualizza Messaggio
    Pessima idea, così ci si ritrovano tread da millemila pagine composti solo da domande a cui nessuno risponderà mai, hwu style. Chi vuole aiuto apre thread, chi vuole aiutare ci entra, quando la cosa si esaurisce scivola via verso il fondo easy. easy.

    Inviato dal mio Nexus 4 utilizzando Tapatalk
    Si però personalmente apro quasi sempre solo i topic sottoscritti e quindi se devo dire la mia non vedo gli altri topic. In ogni caso credo che per configurazioni complete sia meglio aprire topic singoli, mentre per chiedere solo di un componente, di potrebbe farlo qui. Poi ognuno e libero di fare quello che crede.

  15. #15
    Senior Member L'avatar di Mega Man
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.299

    Re: PC da ufficio - casa - gaming - Consigli per ogni tasca

    Citazione Originariamente Scritto da desmy Visualizza Messaggio
    Si però personalmente apro quasi sempre solo i topic sottoscritti e quindi se devo dire la mia non vedo gli altri topic. In ogni caso credo che per configurazioni complete sia meglio aprire topic singoli, mentre per chiedere solo di un componente, di potrebbe farlo qui. Poi ognuno e libero di fare quello che crede.
    Per consigli rapidi su piccole cose se ne può parlare anche nel topic, dove s'intende "compro la Radeon R9 390 o 390X? La Sapphire o la Asus? Core i5 o FX?"
    Se la cosa inizia ad essere "Ragà ho un problema, che può essere la ram o l'hard disk? Ehi devo farmi una nuova config mi dite cos'è meglio per me che faccio videogaming moderato ma tanto editing 3D e un po' di conversione video più photoshop?" ovviamente si deve aprire un topic

  16. #16
    Oltremodo sconveniente L'avatar di pity
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Napoli
    Messaggi
    2.047
    Gamer IDs

    Steam ID: NickSpaccimma

    Re: PC da ufficio - casa - gaming - Consigli per ogni tasca

    Qualche relazione tra cpu+gpu+alimentatore la gradirei tantissimo, visto che non ci ho mai capito niente.
    Se domani dovessi assemblare un pc, non saprei che alimentatore scegliere prendendo, per esempio, un i5 4440 e una gtx960
    Dice che c'è rimasto sulo 'o mare | ¡Madre de Dios! ¡Es el Pollo Diablo!

  17. #17
    Senior Member L'avatar di GeeGeeOH
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.277

    Re: PC da ufficio - casa - gaming - Consigli per ogni tasca

    Diciamo che un 500W di marca basta per qualsiasi configurazione normale a singola scheda video.
    Con componenti spinti magari si va sui 600W, che solitamente costano solo 5-10€ in più.
    Chi vuole tenersi l'opzione di una seconda scheda video magari va sugli 800W.
    La scheda video solitamente stano sotto i 250W: la GTX 960 sta sui 120W... il massimo è la Fury X che arriva quasi a 300W.
    Le CPU generalmente stanno sotto i 100W: l'i5 4440 sta sugli 85W, un FX 8350 è da 125W.
    Il resto dei componenti consuma poco e niente... 20W la scheda madre, 10W un HDD, 15W un masterizzatore.

    La questione marca è importante perché ci sono certi scellerati che vendono alimentatori che fanno forse la metà del valore marchiato.
    Imbrogliano perché pompano le linee da 3.3V e 5V, che da almeno un decennio contano molto poco, mentre il grosso viene assorbito dalla 12V.
    Quindi come minimo bisogna guardare le specifiche e che la linea da 12V abbia poco meno del valore totale (diciamo 450W per uno da 500W).
    Un alimentatore che spinge 250W sulla 3.3V e 5V (solitamente son combinate) ed altrettanti sulla 12V non è da 500W... è scarso per uno da 300W.
    Ultima modifica di GeeGeeOH; 23-01-16 alle 16:13

  18. #18
    Senior Member L'avatar di GeeGeeOH
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.277

    Re: PC da ufficio - casa - gaming - Consigli per ogni tasca

    Va de se che uno che si prendere una FX 9590 da 220W deve rivedere le cose.
    E' una CPU overclockata ed overvoltata di fabbrica... solo per intenditori (di non si sa cosa... spreco di soldi suppongo).

    Perché appunto overclock ma soprattutto overvolt spinti incidono molto sui consumi.

  19. #19
    Oltremodo sconveniente L'avatar di pity
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Napoli
    Messaggi
    2.047
    Gamer IDs

    Steam ID: NickSpaccimma

    Re: PC da ufficio - casa - gaming - Consigli per ogni tasca

    Citazione Originariamente Scritto da GeeGeeOH Visualizza Messaggio
    Diciamo che un 500W di marca basta per qualsiasi configurazione normale a singola scheda video.
    Con componenti spinti magari si va sui 600W, che solitamente costano solo 5-10€ in più.
    Chi vuole tenersi l'opzione di una seconda scheda video magari va sugli 800W.
    La scheda video solitamente stano sotto i 250W: la GTX 960 sta sui 120W... il massimo è la Fury X che arriva quasi a 300W.
    Le CPU generalmente stanno sotto i 100W: l'i5 4440 sta sugli 85W, un FX 8350 è da 125W.
    Il resto dei componenti consuma poco e niente... 20W la scheda madre, 10W un HDD, 15W un masterizzatore.

    La questione marca è importante perché ci sono certi scellerati che vendono alimentatori che fanno forse la metà del valore marchiato.
    Imbrogliano perché pompano le linee da 3.3V e 5V, che da almeno un decennio contano molto poco, mentre il grosso viene assorbito dalla 12V.
    Quindi come minimo bisogna guardare le specifiche e che la linea da 12V abbia poco meno del valore totale (diciamo 450W per uno da 500W).
    Un alimentatore che spinge 250W sulla 3.3V e 5V (solitamente son combinate) ed altrettanti sulla 12V non è da 500W... è scarso per uno da 300W.
    Grazie.
    La questione marca e specifiche sballate la conosco già, di fatti tendo a non guardare neanche certi prodotti.
    Boh, comunque ogni giorno che passa è un miracolo con il pc che ho adesso, assemblato nel 2008 o 2009, non ricordo. Proprio poco fa si è spento perché la temperatura della cpu (e7200, sigh) aveva superato i 100°. Ho preso un Arctic Pro per sostiture il dissipatore stock che ormai era a pezzi ma evidentemente deve essersi spostato. Ora ho sistemato e in idle ho bne 60° :/

    Insomma, più tempo passa più si avvicina il momento in cui chiederò qui una mano per una configurazione nuova :(
    Dice che c'è rimasto sulo 'o mare | ¡Madre de Dios! ¡Es el Pollo Diablo!

  20. #20
    Senior Member L'avatar di Mega Man
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.299

    Re: PC da ufficio - casa - gaming - Consigli per ogni tasca

    Citazione Originariamente Scritto da pity Visualizza Messaggio
    Grazie.
    La questione marca e specifiche sballate la conosco già, di fatti tendo a non guardare neanche certi prodotti.
    Boh, comunque ogni giorno che passa è un miracolo con il pc che ho adesso, assemblato nel 2008 o 2009, non ricordo. Proprio poco fa si è spento perché la temperatura della cpu (e7200, sigh) aveva superato i 100°. Ho preso un Arctic Pro per sostiture il dissipatore stock che ormai era a pezzi ma evidentemente deve essersi spostato. Ora ho sistemato e in idle ho bne 60° :/

    Insomma, più tempo passa più si avvicina il momento in cui chiederò qui una mano per una configurazione nuova :(
    Per andare sul sicuro ci si può fidare delle certificazioni, cioè dal 80+ Bronze a salire
    Un alimentatore economico come l'Antec VP è comunque affidabile se non si vuole un più costoso modulare
    http://uk.hardware.info/productinfo/...specifications

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su