Mi serve un bel consiglio: devo comprare un nuovo portatile (possibilmente leggero che a portare dietro il mio ASUS n56V da 17" ogni volta mi sono distrutto la schiena ).

Ora: considerato che sto per finire l'università vorrei anzitutto qualcosa che abbia un'ottima base hardware visto che più vado avanti e più sarò infognato con roba computazionale (MatLab, Mathematica, Analisi FEM e CFD), ma dovrebbe anche durarmi visto che ormai mi manca soltanto un anno e mezzo/due e non vorrei comprarmene un altro quando entrerò nel mondo del lavoro (anche se sarò pagato) a meno che non mi venga dato.

Perciò vorrei da voi un consiglio, visto che mi sono fissato un budget anche abbastanza alto (diciamo tra i 1500 e i 1800 euro): i miei dubbi sono sia sulle specifiche sia sul tipo di sistema operativo (per capirci: MAC, Windows o Linux? Io non so cosa si usi nel mondo del lavoro, anche se immagino che un Mac non funzioni).

Le opzioni a cui avevo pensato sono varie, come avrete capito: dal Macbook Pro al Dell Precision passando anche per un Lenovo che so che ne fa di buoni.


Il dubbio primo da sciogliere è: un mac o un altro pc che monti Linux o Windows?

E sciolto questo dubbio: che configurazione di processore e ram dovrei scegliere? L'unica cosa che ho capito essere imprescindibile è una unità allo stato solido, ma per il resto brancolo proprio nel buio