Circolino dove si sparla di chi non lavora (ingresso vietato ai pistone) - Pagina 3

Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123
Risultati da 41 a 60 di 60

Discussione: Circolino dove si sparla di chi non lavora (ingresso vietato ai pistone)

  1. #41
    Senior Member L'avatar di tigerwoods
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Samarate (VA)
    Messaggi
    5.618

    Re: Circolino dove si sparla di chi non lavora (ingresso vietato ai pistone)

    Citazione Originariamente Scritto da Zero/2 Visualizza Messaggio
    non conosco nessun percorso di studi che paghi 1700 eypo/mese netti
    Se ne conosci consiglia pure
    non vuol mica dire che lavori

  2. #42
    Mr.Cilindro
    Guest

    Re: Circolino dove si sparla di chi non lavora (ingresso vietato ai pistone)

    Citazione Originariamente Scritto da Zero/2 Visualizza Messaggio
    non conosco nessun percorso di studi che paghi 1700 eypo/mese netti
    Se ne conosci consiglia pure
    pensa che talismano fa il ferroviere in svizzera e ne guadagna 10mila più spicci

  3. #43
    Zero/2
    Guest

    Re: Circolino dove si sparla di chi non lavora (ingresso vietato ai pistone)

    Citazione Originariamente Scritto da tigerwoods Visualizza Messaggio
    non vuol mica dire che lavori
    dimmi di più di te, allora

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Shogun Visualizza Messaggio
    pensa che talismano fa il ferroviere in svizzera e ne guadagna 10mila più spicci
    vabbé, perché lui lavora in magique Suisse e bada al sodo, io vivo del piacere della scoperta

  4. #44
    Senior Member L'avatar di tigerwoods
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Samarate (VA)
    Messaggi
    5.618

    Re: Circolino dove si sparla di chi non lavora (ingresso vietato ai pistone)

    Ti devo spiegare tutto

    gli studenti (appunto) di phd in Italia non contano come lavoratori, non so dai mangia baguette ma immagino il disagio sia simile

  5. #45

    Re: Circolino dove si sparla di chi non lavora (ingresso vietato ai pistone)

    Si ma se lui sta tutto il dì in laboratorio e lo pagano, dov'è la concreta differenza con lo svolgere un lavoro?

    Citazione Originariamente Scritto da Sinex/ Visualizza Messaggio
    Absint sei il baddo del 21esimo secolo. Il vero uomo di mondo profondo e sensibile ma incredibilmente alla mano.
    Vestito di turchese che viaggia in economy e con uno strano bozzo sulla fronte che però attira le ffighe

  6. #46
    Senior Member L'avatar di Cesarino
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.491

    Re: Circolino dove si sparla di chi non lavora (ingresso vietato ai pistone)

    golem è lammerda in italia

  7. #47
    PLUS ULTRA! L'avatar di golem101
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Hamilton, Ontario
    Messaggi
    2.913

    Re: Circolino dove si sparla di chi non lavora (ingresso vietato ai pistone)

    Cos'è successo, Cesariello, ti han dato il due di picche anche sul lavoro?
    Una convinzione non è solo un'idea che la mente possiede, è un'idea che possiede la mente.
    Chi non conosce la paura, non conosce il valore del coraggio.

  8. #48
    Senior Member L'avatar di tigerwoods
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Samarate (VA)
    Messaggi
    5.618

    Re: Circolino dove si sparla di chi non lavora (ingresso vietato ai pistone)

    Citazione Originariamente Scritto da PistoneViaggiatore Visualizza Messaggio
    Si ma se lui sta tutto il dì in laboratorio e lo pagano, dov'è la concreta differenza con lo svolgere un lavoro?
    te lo dice pasta

  9. #49

    Re: Circolino dove si sparla di chi non lavora (ingresso vietato ai pistone)

    Probabilmente è più tutelato e coccolato di un contesto di vero lavoro squalo mangia squalino

    Citazione Originariamente Scritto da Sinex/ Visualizza Messaggio
    Absint sei il baddo del 21esimo secolo. Il vero uomo di mondo profondo e sensibile ma incredibilmente alla mano.
    Vestito di turchese che viaggia in economy e con uno strano bozzo sulla fronte che però attira le ffighe

  10. #50
    Zero/2
    Guest

    Re: Circolino dove si sparla di chi non lavora (ingresso vietato ai pistone)

    Citazione Originariamente Scritto da tigerwoods Visualizza Messaggio
    Ti devo spiegare tutto

    gli studenti (appunto) di phd in Italia non contano come lavoratori, non so dai mangia baguette ma immagino il disagio sia simile
    Ho un salario, un contratto di lavoro, un'assicurazione malattia e pago le tasse.
    Ti basta?

    EDIT: dimenticavo, una volta concluso il dottorato ho diritto ad un paio di mesi (credo 4 o 6) di sussidio di disoccupazione, con cui mi paghero' il viaggetto in sud america

    I mangia baguette sono meno disagiati dei rumina spaghetti, in questo campo
    Ultima modifica di Zero/2; 14-06-16 alle 20:27

  11. #51
    Senior Member L'avatar di tigerwoods
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Samarate (VA)
    Messaggi
    5.618

    Re: Circolino dove si sparla di chi non lavora (ingresso vietato ai pistone)

    allora è l'italia che è terzo mondo


    comunque per i pasta tu sei in erasmus

  12. #52
    Zero/2
    Guest

    Re: Circolino dove si sparla di chi non lavora (ingresso vietato ai pistone)

    Da quel punto di vista, nonostante l'uni italiana in realtà non sia per niente male (soprattutto a livello di insegnamento teorico) e i ricercatori e studenti italiani siano sempre apprezzati, si, l'Italia è il terzo mondo. Per dire, in Francia se non hai un finanziamento che ti paghi il dottorato, assicurandoti un salario minimo mensile di 1300 euro e rotti, il PhD non puoi proprio iniziarlo. Altro che il dottorato senza borsa

    Vabbé, il giorno che prendero' seriamente il parere di Pasta sul poliedrico mondo dell'Istruzione sarà il giorno in cui sapro' con certezza di essere un pirla.
    Ultima modifica di Zero/2; 14-06-16 alle 20:49

  13. #53
    Senior Member L'avatar di Cesarino
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.491

    Re: Circolino dove si sparla di chi non lavora (ingresso vietato ai pistone)

    Si può essere «madrelingua» in latino? Ecco il test come per l’inglese

    Chiusa la sperimentazione in alcune regioni, la certificazione potrebbe presto diventare nazionale. L’interesse del Miur: bisogna che abbia un riscontro all’Università


    Voi che avete fatto il classico e lo scientifico vi siete mai chiesti se sapete meglio l’inglese o il latino? A1, B2 o C1 per l’inglese, come da nuova griglia delle competenze europea. Ma per la lingua di Cicerone, che avete studiato e forse patito per cinque anni? Certo non potreste essere al livello C2, cioè madrelingua. Ma presto potreste sapere quanto siete bravi. Anzi, in alcune regioni gli studenti possono già ottenere la certificazione delle loro competenze in latino: da cinque anni la Consulta Universitaria degli studi latini ha iniziato a sperimentare un test nei licei e a metà giugno fa il punto sui risultati del progetto, per provare a fare un passo avanti. Cominciata in Liguria e Lombardia nel 2011 la sperimentazione aveva coinvolto nel 2014 oltre 400 liceali a Milano. Dopo gli esprimenti di Silvana Rocca e Guido Milanese, il progetto si è esteso in Piemonte, Sicilia, Veneto e a Trento e Ferrara. Funziona così: l’Ufficio scolastico regionale firma un protocollo con la Consulta Universitaria degli Stuti latini, attualmente guidata da Paolo de Paolis, che diventa l’ente certificatore. In primavera i ragazzi degli ultimi due anni (di solito) del liceo possono sottoporsi alla prova. Ottengono la certificazione che per ora è divisa in due o tre livelli a seconda delle regioni.

    La fase due del progetto prevede ora che la Consulta trovi un modello nazionale, da proporre a tutti gli uffici scolastici regionali o addirittura al Ministero dell’Istruzione per far diventare la certificazione ufficiale. «Non ci facciamo troppe illusioni che possa servire per il mondo del lavoro, come invece succede per le lingue straniere, anche se nel curriculum va messa -spiega De Paolis - Ma certamente potrebbe avere un rilievo nelle Università».I contatti con il Miur ci sono già stati e la strada è aperta: «Certamente si tratta di un esame diverso da quello che si fa per le lingue moderne perché non è un test di comprensione orale, ma di competenze - spiega Carmela Palumbo, direttore generale per gli orientamenti scolastici al ministero - . Se può avere un valore di autovalutazione e orientamento per i ragazzi e se può avere un aggancio agli studi universitari successivi, cioè se le Università di studi classici riconoscono un valore alla certificazione, noi la reputiamo molto interessante».

  14. #54
    Senior Member L'avatar di tigerwoods
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Samarate (VA)
    Messaggi
    5.618

    Re: Circolino dove si sparla di chi non lavora (ingresso vietato ai pistone)

    Citazione Originariamente Scritto da Zero/2 Visualizza Messaggio
    Da quel punto di vista, nonostante l'uni italiana in realtà non sia per niente male (soprattutto a livello di insegnamento teorico) e i ricercatori e studenti italiani siano sempre apprezzati, si, l'Italia è il terzo mondo. Per dire, in Francia se non hai un finanziamento che ti paghi il dottorato, assicurandoti un salario minimo mensile di 1300 euro e rotti, il PhD non puoi proprio iniziarlo.

    Vabbé, il giorno che prendero' seriamente il parere di Pasta sul poliedrico mondo dell'Istruzione sarà il giorno in cui sapro' con certezza di essere un pirla.
    fai che conto che qua puoi fare il dottorato... pagando, in find dei conti sei uno studente mica lavori perchè ti dovrebbero retribuire

    in realtà chi non accede con borsa (1.2k al mese) di solito non lo fa, ma qualche pazzo c'è

  15. #55
    Zero/2
    Guest

    Re: Circolino dove si sparla di chi non lavora (ingresso vietato ai pistone)

    Folli

    Tre o quattro anni senza vedere un euro e quando finisci hai già 27-28 anni e ancora devi incamerare il primo salario :V

  16. #56
    Senior Member L'avatar di tigerwoods
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Samarate (VA)
    Messaggi
    5.618

    Re: Circolino dove si sparla di chi non lavora (ingresso vietato ai pistone)

    tra parentesi, la borsa ministeriale sono 1k

  17. #57
    Zero/2
    Guest

    Re: Circolino dove si sparla di chi non lavora (ingresso vietato ai pistone)

    ah, ecco: 1.2k/m mi pareva una cifra astronomica per magic itali

    Qui è una giungla: chi si becca la borsa ministeriale guadagna 1360 netti al mese, chi ha qualche fondazione a spalleggiarli raggiunge anche i 2.2k puliti, sempre mensili. Ovviamente i criteri meritocratici latitano alla grande

  18. #58
    The stranger L'avatar di Milton
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.299

    Re: Circolino dove si sparla di chi non lavora (ingresso vietato ai pistone)

    Parlando di paesi seri: il colpaccio è fare un PhD in Svizzera ragazzi... 60K all'anno minimo
    Non studio, non lavoro, non guardo la TV, non vado al cinema, non faccio sport

    Si vous ne parvenez pas à articuler votre souffrance dans une structure bien définie, vous êtes foutu

  19. #59
    Zero/2
    Guest

    Re: Circolino dove si sparla di chi non lavora (ingresso vietato ai pistone)

    se lo trovi in città di frontiera, tipo Ginevra, per cui puoi vivere in Francia e lavorare in Suisse, allora BINGO.

  20. #60
    Grinda RAL L'avatar di Pasta X
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.402

    Re: Circolino dove si sparla di chi non lavora (ingresso vietato ai pistone)

    Stiamo parlando di Francia, loro si che tutelano i lavoratori

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su