Moloccoh un tso per questo signore qua

Risultati da 1 a 15 di 15

Discussione: Moloccoh un tso per questo signore qua

  1. #1
    Grinda RAL L'avatar di Pasta X
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.793

    Moloccoh un tso per questo signore qua

    http://catania.meridionews.it/artico...ino-allafrica/

    MeridioNews

    ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** * ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** *Edizione: Sicilia** ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** * ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** *Edizione: Catania** ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** * ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** *Edizione: Palermo* * ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** ** *SiciliaCataniaPalermoAgrigentoCaltanissettaEnnaMe ssinaRagusaSiracusaTrapani

    [http://catania]

    FOTO DI: MARCO DI MAURO

    [http://adv]

    [http://adv]

    La*fattoria di Marco va a*spasso*in*via Etnea
    «Il*mio*viaggio dalla Danimarca fino*all'Africa»

    MARCO DI MAURO*3 GENNAIO 2016

    COSTUME E SOCIETÀ*– Capre, papere, cani e maialini. Dietro di loro un 26enne, metà danese e metà catanese, che ha*lasciato il lavoro vicino a Copenaghen*per*tornare in Sicilia. E porta a passeggio in centro i suoi animali comprati online. «La natura è la mia vita», racconta. E progetta di trasferirsi a Malindi.*Guarda le*foto e il video

    * Condividi su Facebook

    * Condividi su Whatsapp

    * Condividi su Twitter

    C'è una*piccola*fattoria*in marcia lungo via Etnea. Sotto le luci di Natale, nel salotto buono della città, in mezzo alla passeggiata serale dei catanesi, zampettano in fila indiana: una*capra*e due*caprette, unapapera*e cinque*cagnolini*meticci. Sono seguiti da tre ragazzi, che spingono due carrelli del supermercato*con dentro il resto della comitiva: due*anatroccoli, duegalline, un*gallo*e un*maialino*neroaddormentato. I bambini fermano i genitori per fotografare la scena. «La gente pensa*che sia*pazzo, ma stare a contatto con la natura è la vita che ho scelto», dice*Marco, 26enne metà danese metà catanese, che racconta di avere*abbandonato*quattro anni fa*il suo ufficio in*Danimarca*e, dopo avere girato il mondo, di essere tornato a*Catania*e*avere comprato gli animali su un portale di aste online. Adesso progetta il*suo futuro in*Africa.

    Il prossimo arrivo sarà unasinello.*«Per aiutarmi a trainare i carrelli», al cui interno ci sono anche*abiti, una chitarra scassata e qualche altro*oggetto. Marco parla dei suoi sogni mentre cammina, apiedi nudi, sul basolato in pietra lavica bagnato, diretto insieme ai suoi animali e ai suoi due amici versopiazza Università. La loro presenza, insolita, non passa certo inosservata: «La città non è adatta agli animali - sostiene*-*Ma lo siamo pure noi esseri umani». È*questo il pensiero che lo ha portato ad abbandonare, quattro anni fa, il posto di lavoro e la sua quotidianità: *«Lavoravo per guadagnare. Poi mi sono reso conto che non mi restava tempo né modo per vivere come avrei voluto fare». Vendeva*prodotti finanziari*da un call center danese. Si è licenziato, spiega, e ha cominciato a*girare il mondo, spendendo i soldi che aveva messo da parte: Europa, Centro America, Africa. Racconta di essere*passato pure*dalla*Malesia, di cui porta addosso*un*tatuaggio sulla fronte. Ci sono raffigurati una donna con in braccio un bambino;*un uccello, degli alberi: «La natura, la vita che ho scelto».

    [http://catania]

    [http://catania]

    [http://catania]

    [http://catania]

    [http://catania]

    [http://catania]

    [http://catania]

    [http://catania]

    PrecedenteSuccessiva

    Da quattro mesi vive a Catania, in una casa abbandonata*del centro storico che affaccia su un giardino;*là gli*animali che ha portato, legati,*a spasso per via Etnea*«sono lasciati liberi di fare ciò che vogliono». I suoi compagni di avventura li haacquistati*online, e non per allevarli: «Sono vegano, mangio solo verdure. Loro - dice prendendo in braccio una capretta -*fanno parte della mia vita, li porto sempre con me. Ballano la mia musica». Marco veste una tuta leggera, sulla quale tiene un plaid a quadrettoni rigirato*attorno ai fianchi e fissato*da una corda, e indossa una*giacca di lana*stretta sulla spalla dallo spago che regge undjembe. Suona questo strumento a percussione*e accetta l'elemosina dei passanti. Vive pure di una rendita mensile, e i*soldi,*dice,*gli servono -*oltre che per le necessità quotidiane - pure*per raggiungere un sogno: «Trasferirmi in Africa a*coltivare la terra,*vivere dei frutti che la natura produce e condividerli con la comunità». In mente ha l'intenzione di prendere un pezzo di terreno in Uganda o in Kenya:*«Magari a*Malindi, dove ci sono tanti italiani».

    Parla in perfetto*inglese*con uno dei due amici che ha accanto, che è straniero –*«l'ho incontrato in giro per la città»*– risponde in*italiano*a chi gli domanda cosa ci faccia in via Etnea con la sua piccola fattoria; racconta in*dialetto siciliano, con accento dell'entroterra, i suoi ricordi più nascosti. Nato in Danimarca come sua madre, a quattordici anni, dopo la separazione dei suoi genitori,*dice, si è trasferito dai nonni paterni, a*Mineo. Di sua madre ha il colore dei capelli -*che sono*biondi e ricci - e gli occhi verdi. Ma del rapporto coi genitori non parla volentieri. Il suo sguardo si abbassa su un pacchetto di tabacco, che apre per arrotolare*una sigaretta: «Li sento di rado. Mi riempiono di benedizioni ma non mi domandano come sto.*Per loro sono fuori di testa, hanno perso l'interesse a*capirmi».*

    È lo stesso atteggiamento di chi, sostiene, incrociandolo*per strada «mi giudica*per quel che vede e crede che io sia, senza farmi alcuna domanda. E sono soprattutto le persone adulte a farlo, come i mieigenitori», ripete. Lungo la camminata verso la piazza in cui si trova la*sede centrale dell'Università, passando davanti alle vetrine dei*negozi riaperti dopo le feste alcuni*adolescenti*ridono della bizzarra carovana di umani e animali: «Sono vere le capre?», si domanda un ragazzo; «Sì, non senti la puzza?», risponde sorridendo l'amico accanto. Tutti i*bambini, invece - e sono tanti a passeggiare imbacuccati, insieme ai più grandi, per le vie del centro - incontrando lui e la sua piccola fattoria girano lo sguardo, stupiti puntano i piedi a terra e tirano il braccio dei più grandi per attirare la loro attenzione. Vogliono una foto ricordo di quelle -*o con quelle -*singolari creature «che somigliano ai pupazzetti che abbiamo nel presepe», dice sorridendo*un bambino. «Compreso il pastorello», aggiunge perplesso*il papà.

    *LEGGILO DOPO*STAMPA*FACEBOOK*TWITTER*GOOGLE+*WHATSAPP*E-MAIL

    Mostra Commenti

    [http://adv]

    [http://adv]

    Seguici sui nostri canali ufficiali

    [http://catania]

    Contatti*|*Pubblicità
    MeridioNews è una testata registrata presso il Tribunale di Catania n. 18/2014
    Direttora responsabile: Claudia Campese
    Editore: Mediaplan Soc. Coop. Sociale

    Questo sito utilizza i cookie per fornire i suoi servizi.Maggiori informazioniHo capito, accetto

  2. #2
    Si sbrighi, coglionazzo! L'avatar di Lo Zio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    12.132

    Re: Moloccoh un tso per questo signore qua

    minchia pasta, ancora copi e incolli il sito?

  3. #3
    Senior Member L'avatar di tigerwoods
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Samarate (VA)
    Messaggi
    4.710

    Re: Moloccoh un tso per questo signore qua

    Citazione Originariamente Scritto da Lo Zio Visualizza Messaggio
    minchia pasta, ancora copi e incolli il sito?
    al professionale di legnano queste cose non le insegnano

  4. #4
    Mad Scientist for fun L'avatar di wesgard
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.103

    Re: Moloccoh un tso per questo signore qua

    La prossima volta fara' una foto allo schermo e ci manda quella

  5. #5
    Si sbrighi, coglionazzo! L'avatar di Lo Zio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    12.132

    Re: Moloccoh un tso per questo signore qua

    Citazione Originariamente Scritto da tigerwoods Visualizza Messaggio
    al professionale di legnano queste cose non le insegnano
    è solo un dirigente del reparto it

  6. #6
    Senior Member L'avatar di tigerwoods
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Samarate (VA)
    Messaggi
    4.710

    Re: Moloccoh un tso per questo signore qua

    il dirigente dirige, non fa

  7. #7
    Si sbrighi, coglionazzo! L'avatar di Lo Zio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    12.132

    Re: Moloccoh un tso per questo signore qua

    appunto, meno male che l'han messo in alto

  8. #8
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2016
    Messaggi
    1.450

    Re: Moloccoh un tso per questo signore qua

    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.416
    Re: Moloccoh un tso per questo signore qua
    La prossima volta fara' una foto allo schermo e ci manda quella
    Rispondi rapidamente a questo messaggio Rispondi Rispondi Citando Rispondi Citando Multi-Cita Questo Messaggio
    Oggi, 21:54 #5
    Lo Zio Lo Zio è online
    Pipppero@
    L'avatar di Lo Zio Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    3.871
    Re: Moloccoh un tso per questo signore qua
    Citazione Originariamente Scritto da tigerwoods Visualizza Messaggio
    al professionale di legnano queste cose non le insegnano
    è solo un dirigente del reparto it
    Rispondi rapidamente a questo messaggio Rispondi Rispondi Citando Rispondi Citando Multi-Cita Questo Messaggio
    Oggi, 21:56 #6
    tigerwoods tigerwoods è online
    Senior Member
    L'avatar di tigerwoods Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Samarate (VA)
    Messaggi
    2.193
    Re: Moloccoh un tso per questo signore qua
    il dirigente dirige, non fa
    aNobii.com - MyAnimeList.net - last.fm - IMDb.com / Cortometraggi d'Animazione - Scuola norvegese

    Rispondi rapidamente a questo messaggio Rispondi Rispondi Citando Rispondi Citando Multi-Cita Questo Messaggio
    Oggi, 21:56 #7
    Lo Zio Lo Zio è online
    Pipppero@
    L'avatar di Lo Zio Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    3.871
    Re: Moloccoh un tso per questo signore qua
    appunto, meno male c

  9. #9
    La Nonna L'avatar di Lux !
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    16.521

    Re: Moloccoh un tso per questo signore qua

    Citazione Originariamente Scritto da mattiacre Visualizza Messaggio
    La prossima volta fara' una foto allo schermo e ci manda quella
    Fotocopia via fax

  10. #10
    Grinda RAL L'avatar di Pasta X
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.793

    Re: Moloccoh un tso per questo signore qua

    Ero sul cesso col cell in montagna

  11. #11
    Grinda RAL L'avatar di Pasta X
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.793

    Re: Moloccoh un tso per questo signore qua

    Uppah

  12. #12
    Grinda RAL L'avatar di Pasta X
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.793

    Re: Moloccoh un tso per questo signore qua

    Jppppppjnjsjxjsk

  13. #13
    Disagio&Disagi, Inc. L'avatar di Moloch
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.408

    Re: Moloccoh un tso per questo signore qua

    vabbè, contento lui contenti tutti, fa mica male a nessuno

  14. #14

    Re: Moloccoh un tso per questo signore qua

    Un copypasta del genere è roba che neanche Cesarino sotto crack.
    Violabile in ogni orifizio nel numero massimo di 2 contemporaneamente ai sensi dell'art. 1 comma 2 del 29/3/2016 - Legge Salgari

  15. #15
    Grinda RAL L'avatar di Pasta X
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.793

    Re: Moloccoh un tso per questo signore qua

    È un pasta in over di proteine animali dei boschi oggi ho cacato 4 volte che lo zio spostati e prendi la pala

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su