Qoelet qui [EM drive] - Pagina 5

Pagina 5 di 6 PrimaPrima ... 3456 UltimaUltima
Risultati da 81 a 100 di 115

Discussione: Qoelet qui [EM drive]

  1. #81

    Re: Qoelet qui [EM drive]

    Citazione Originariamente Scritto da Blinker Visualizza Messaggio
    Si, ma un propulsore del genere ha un'accelerazione molto lenta essendo progressiva, quindi pure la decelerazione sarà molto lenta. A meno che non metti dei thruster sul "muso" solo per aiutare la frenata.
    in questo modo aumenti inutilmente il peso della nave che è il criterio più importante nei viaggi spaziali, ruotare di 180° a metà strada è molto più semplice
    Al fine di garantire una buona fruizione dei contenuti del forum, per le firme il limite è impostato a una sola immagine di massimo 800x200px, con un tetto massimo di 200k come grandezza del file.

  2. #82
    Malmostoso L'avatar di Necronomicon
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    11.803

    Re: Qoelet qui [EM drive]

    Vabbé punti e fai schiantare direttamente sul pianeta cui volevi arrivare. Frenare è sopravvalutato

  3. #83
    koba44
    Guest

    Re: Qoelet qui [EM drive]

    Citazione Originariamente Scritto da LordOrion Visualizza Messaggio
    La struttura alare dell'ape, in relazione al suo peso, non le permetterebbe di volare. Ma lei, ingara di tutto cio', non solo vola, ma produce anche il miele.
    (semi cit., che poi era il calabrone e non l'ape).

    Sempre che non sia una bufala (o un altra fusione fredda 1989) e' indubbiamente una cazzofigata.
    Mah, è come per le caldaie a condensazione che fanno il 130% in efficienza: c'è il trucco anche in questa affermazione sul calabrone (io la conoscevo per il colibrì).

  4. #84
    Disagio&Disagi, Inc. L'avatar di Moloch
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.710

    Re: Qoelet qui [EM drive]

    che poi vanno considerati i sistemi biologici che nella nave ci devon sopravvivere (=i cristiani).
    un'accelerazione di 1G con rotazione a metà percorso consente di progettare navi a gravità fittizia e costante, con tutti i conseguenti vantaggi del caso.
    decelerazioni rapide impongono di sopportare svariati G per quelli che comunque rimangono anni.

  5. #85
    Senior Member L'avatar di Govny
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    837

    Re: Qoelet qui [EM drive]

    Citazione Originariamente Scritto da Blinker Visualizza Messaggio
    Quindi si dimezza l'efficienza energetica, dovendo impiegare metà dell'energia per frenare. Io pensavo poi a qualche vela o sistema passivo di frenata, anche perché a frenare a metà strada vuol dire allungare di molto il tempo di viaggio, quasi raddoppiarlo.
    l'efficienza energetica è la stessa (l'energia che consumi per accelerare è esattamente la stessa che consumi per frenare) indipendentemente da come lo fai.
    Se l'astronave non è in grado di accelerare velocemente per raggiungere subito la velocità "massima", non è nemmeno in grado di frenare velocemente, quindi l'unico modo è fare metà tragitto in accelerazione e metà in decelerazione.

  6. #86
    Senior Member L'avatar di Govny
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    837

    Re: Qoelet qui [EM drive]

    Citazione Originariamente Scritto da LordOrion Visualizza Messaggio
    La struttura alare dell'ape, in relazione al suo peso, non le permetterebbe di volare. Ma lei, ingara di tutto cio', non solo vola, ma produce anche il miele.
    (semi cit., che poi era il calabrone e non l'ape).

    Sempre che non sia una bufala (o un altra fusione fredda 1989) e' indubbiamente una cazzofigata.
    è una bufala:

    http://www.verascienza.com/si-dice-i...-non-puo-vola/

  7. #87
    Dott. Ing. Gran Farabutt. L'avatar di LordOrion
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Un Carrarino a Massa
    Messaggi
    8.507
    Gamer IDs

    Gamertag: SSerponi76 PSN ID: SSerponi76 Steam ID: SSerponi76

    Re: Qoelet qui [EM drive]

    Citazione Originariamente Scritto da Govny Visualizza Messaggio
    Lo so che è una bufala, è solo per ricordare di non dare nulla, neppure la fisica, come scolpito nella pietra.


    Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk Pro


    +
    22.437 Messaggi dillà...
    Il mio blog: Notti a (Video)Giocare <- (100% ADS FREE!!)

    Now Playing:
    PC: The Witcher 3: Blood and Wine
    PS4: Shadow of the Tomb Raider

  8. #88
    koba44
    Guest

    Re: Qoelet qui [EM drive]

    Citazione Originariamente Scritto da Govny Visualizza Messaggio
    non ho mai capito perchè la teoria dell'onda pilota di De Broglie, che tra l'altro è stato il primo a introdurre il concetto di dualità onda particella, sia finita nel dimenticatoio a discapito della formulazione della scuola di Copenaghen che è un modello matematico privo di senso
    Mi informo e poi ti rispondo...

  9. #89
    Bannato
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    772

    Re: Qoelet qui [EM drive]

    Citazione Originariamente Scritto da Govny Visualizza Messaggio
    l'efficienza energetica è la stessa (l'energia che consumi per accelerare è esattamente la stessa che consumi per frenare) indipendentemente da come lo fai.
    Se l'astronave non è in grado di accelerare velocemente per raggiungere subito la velocità "massima", non è nemmeno in grado di frenare velocemente, quindi l'unico modo è fare metà tragitto in accelerazione e metà in decelerazione.
    Si raddoppia comunque il tempo di viaggio, anzi di più perché se tenessimo un'accelerazione costante dopo il punto di non ritorno la velocità continuerebbe ad aumentare, quindi il tempo che ci si mette ad andare da A a B che è il punto di non ritorno, non è la meta del tempo che ci vuole per andare da A a C dove C è il punto di arrivo, ma molto di piu.

  10. #90
    Disagio&Disagi, Inc. L'avatar di Moloch
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.710

    Re: Qoelet qui [EM drive]

    Citazione Originariamente Scritto da Blinker Visualizza Messaggio
    Si raddoppia comunque il tempo di viaggio, anzi di più perché se tenessimo un'accelerazione costante dopo il punto di non ritorno la velocità continuerebbe ad aumentare, quindi il tempo che ci si mette ad andare da A a B che è il punto di non ritorno, non è la meta del tempo che ci vuole per andare da A a C dove C è il punto di arrivo, ma molto di piu.
    ovvio, ma poi come rallenti?

  11. #91
    Senior Member L'avatar di gnappinox1
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.762

    Re: Qoelet qui [EM drive]

    Aerofreno entrando nell'atmosfera del pianeta di destinazione

  12. #92
    Bannato
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    772

    Re: Qoelet qui [EM drive]

    Citazione Originariamente Scritto da Moloch Visualizza Messaggio
    ovvio, ma poi come rallenti?
    Ovviamente freno a mano e controsterzo.

  13. #93
    Dott. Ing. Gran Farabutt. L'avatar di LordOrion
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Un Carrarino a Massa
    Messaggi
    8.507
    Gamer IDs

    Gamertag: SSerponi76 PSN ID: SSerponi76 Steam ID: SSerponi76

    Re: Qoelet qui [EM drive]

    Citazione Originariamente Scritto da gnappinox1 Visualizza Messaggio
    Aerofreno entrando nell'atmosfera del pianeta di destinazione
    In pratica un barbecue spaziale


    +
    22.437 Messaggi dillà...
    Il mio blog: Notti a (Video)Giocare <- (100% ADS FREE!!)

    Now Playing:
    PC: The Witcher 3: Blood and Wine
    PS4: Shadow of the Tomb Raider

  14. #94
    koba44
    Guest

    Re: Qoelet qui [EM drive]

    Citazione Originariamente Scritto da Govny Visualizza Messaggio
    non ho mai capito perchè la teoria dell'onda pilota di De Broglie, che tra l'altro è stato il primo a introdurre il concetto di dualità onda particella, sia finita nel dimenticatoio a discapito della formulazione della scuola di Copenaghen che è un modello matematico privo di senso
    Dunque, mi sono informato sulle varie interpretazioni della MQ oltre a quella di Copenaghen: non ce n'è una che non lasci l'amaro in bocca , specie quelle che si oppongono all'aleatorietà della MQ, per questo definita come incompleta.

    L'interpretazione che citi -che nega l'aleatorietà in toto o quasi, mi pare di capire- è stata ripresa da tale Bohm nel 1957.
    Più tardi vado a vedere se Bohm è stato messo in crisi da qualcosa, tipo il fenomeno del quantum entaglement.

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Moloch Visualizza Messaggio
    ovvio, ma poi come rallenti?
    In uscita dall'iperspazio (Star Wars) la nave decelera da sola...

  15. #95
    Bannato
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    772

    Re: Qoelet qui [EM drive]

    L'iperspazio è una curvatura dello spazio-tempo, non è una propulsione vera e propria. Il salto iperspazio volendo si può anche fare da fermo

  16. #96
    Senior Member L'avatar di tigerwoods
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Samarate (VA)
    Messaggi
    6.947

    Re: Qoelet qui [EM drive]

    Citazione Originariamente Scritto da Blinker Visualizza Messaggio
    Si raddoppia comunque il tempo di viaggio, anzi di più perché se tenessimo un'accelerazione costante dopo il punto di non ritorno la velocità continuerebbe ad aumentare, quindi il tempo che ci si mette ad andare da A a B che è il punto di non ritorno, non è la meta del tempo che ci vuole per andare da A a C dove C è il punto di arrivo, ma molto di piu.
    non so se non hai capito tu o non ho capito io, ma lo ribadisco. per andare da A a B partendo fermi e arrivando fermi, il percorso in tempo minimo lo ottieni accelerando con acc max per metà strada e decelerando con acc max per la restante metà.

  17. #97
    Bannato
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    772

    Re: Qoelet qui [EM drive]

    Si ho capito perfettamente, ma penso sia necessario trovare un modo di frenare migliore che pedalare all'indietro.

  18. #98
    Disagio&Disagi, Inc. L'avatar di Moloch
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.710

    Re: Qoelet qui [EM drive]

    Citazione Originariamente Scritto da Blinker Visualizza Messaggio
    Si ho capito perfettamente, ma penso sia necessario trovare un modo di frenare migliore che pedalare all'indietro.
    wut.

    per ridurre una velocità devi per forza accelerare in senso inverso alla direzione di moto.

  19. #99
    11-07-02 L'avatar di Qoelet
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.429

    Re: Qoelet qui [EM drive]

    Citazione Originariamente Scritto da koba44 Visualizza Messaggio
    Dunque, mi sono informato sulle varie interpretazioni della MQ oltre a quella di Copenaghen: non ce n'è una che non lasci l'amaro in bocca , specie quelle che si oppongono all'aleatorietà della MQ, per questo definita come incompleta.

    L'interpretazione che citi -che nega l'aleatorietà in toto o quasi, mi pare di capire- è stata ripresa da tale Bohm nel 1957.
    Più tardi vado a vedere se Bohm è stato messo in crisi da qualcosa, tipo il fenomeno del quantum entaglement.
    Abbastanza no, leggi questo articUlo abbastanza tranqui:
    https://www.quantamagazine.org/20160...ental-support/


    Onestamente non capisco neanche io, come Govny, perché non mi sia stata neanche mai citata l'interpretazione De Broglie-Bohm, mentre invece mi hanno parlato (peresempio) della SUSY, che è probabilmente una boiata. Ha MOLTO più senso la de Broglie-Bohm dell'interpretazione di Copenhagen. Credo sia una sovrapposizione di "textbook bias" e di "calcola e taci", tanto caro alla prima ondata di QM.
    Per esplorare l'argomento da una prospettiva storica, consiglio il pàpero :"Would Bohr be born if Bohm were born before Born?", reperibile su arXiv (fortunelli che siete): https://arxiv.org/abs/physics/0702069

    Tl;dr: no, se Bohm o de Brolgie avesse proposto con la necessaria forza la loro interpretazione, la storia sarebbe stata diversa.

    EDIT: in star wars la nave entra in iperspazio ad una certa velocità ed esce dall'iperspazio alla stessa velocità: una bolla di Alcubierre funzionerebbe a quel modo lì. Circa, ma a quel modo lì.

    Non ho cpaito in effetti il dubbio di Blinker: per rallentare hai bisogno di una forza contraria al moto, non ci sono cavoli. In atmosfera è la resitenza dell'aria, mentre nel vuoto devi provvedere tu... poi si può anche fare un flyby ad Alfa Centauri a 0.3C, eh, non dico di no (si deve comunque girare, però) ma visto quel che ci metteremmo ad arrivare, vuoi passare un paio di mesi in loco?
    Ultima modifica di Qoelet; 23-11-16 alle 21:12

  20. #100
    koba44
    Guest

    Re: Qoelet qui [EM drive]

    Citazione Originariamente Scritto da Blinker Visualizza Messaggio
    Si ho capito perfettamente, ma penso sia necessario trovare un modo di frenare migliore che pedalare all'indietro.
    Tipo lanciare gli arpioni al pianetoide più vicino?

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su