Forse torno a lavorare. - Pagina 5

Pagina 5 di 15 PrimaPrima ... 34567 ... UltimaUltima
Risultati da 81 a 100 di 296

Discussione: Forse torno a lavorare.

  1. #81
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    262

    Re: Forse torno a lavorare.

    Quindi mi stai dicendo che ti vengono i lacrimoni e fai il radical chic con gli applausi dei bambini perché hai il culo protetto, però se a luglio stavi per strada beh i miei timbri quasi quasi ti facevano gola?

  2. #82
    Huxley
    Guest

    Re: Forse torno a lavorare.

    Citazione Originariamente Scritto da hoffmann Visualizza Messaggio
    No, dai. Meno gay del professor Keating.

    Peraltro poi ne ho pure segati tre.

  3. #83
    Data Scadenza: Jan 2016 L'avatar di Fruttolo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    8.755

    Re: Forse torno a lavorare.

    Citazione Originariamente Scritto da Huxley Visualizza Messaggio
    Magari ignorate svapo e poi rispondete a dolphin
    Per lui quando lavora non sta vivendo, lavorare non è vivere.

  4. #84
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    262

    Re: Forse torno a lavorare.

    Sto scrivendo troppo per essere domenica, quasi quasi domani mi metto in malattia per qualche giorno per recuperare

  5. #85
    No no no e no! L'avatar di Zeta81
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Brescia
    Messaggi
    2.614
    Gamer IDs

    PSN ID: Malone3281 Steam ID: zeta81_zv

    Re: Forse torno a lavorare.

    Dolphin in realtà campa con la sociale di sua mamma.

    "Sono un lungo CSI, e giovedì scorso è nato mio figlio con parto cesareo.Mi sono commosso, la prima cosa che ha fatto è stato chiamare il taglio."
    "Se conosci tutti i ristoranti della zona e non sai chi è Larry Bird, il problema è a monte."

  6. #86
    Early Access L'avatar di Orologio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    6.665

    Re: Forse torno a lavorare.

    Citazione Originariamente Scritto da koba44 Visualizza Messaggio
    Sei sempre convinto che il futuro sia dei sabbipodi che ti arrivano in studio coi soldi in bocca.

    In realtà il futuro è quello delle banlieu, che in Italia sono in formazione.

    E poi tutti i subsahariani che sono arrivati negli ultimi anni? Che cultura imprenditoriale (o cultura tout court) possiedono? Nulla, a parte rarissime eccezioni.
    Il futuro è degli italiani, ma i sabbipodi che sono qui inevitabilmente cambieranno qualcosa...mia nonna non conosceva l'olio di oliva, il risotto solo col burro....poi sono arrivati i terroni...(un esempio semplice semplice)....e le banlieu ci sono sempre state, al nord erano abitate dai terroni...che facevano fatica a parlare in italiano...

    Inoltre siamo nel forum dove si bistratta l'università e improvvisamente "essere studiati" diventa elemento imprescindibile per l'imprenditorialità ?
    Chessò mi viene in mente un tizio specializzato nella bonifica di tetti in amianto, arrivato in italia con la valigia di cartone e ora ha un fatturato di milioni...ma si può anche guardare più in basso con ditte di giardinaggio e pulizie...

    ...poi ovvio, insieme a questi arriva tanta merda...ed infatti io sono per la tolleranza zero...(il problema è che la nostra giustizia non è tarata per loro, una ammenda o la fedina penale sporca non ha alcun deterrente per loro). Infine preciso che io non ho mai seguito "uno scappato di casa"....nemmeno sono iscritto alle liste del gratuito patrocinio o delle difese d'ufficio.

    I cittadini del mondo, i naif, i "volemosi bbbene", le boldrini alla fine creano più danno agli immigrati che a noi...
    Ultima modifica di Orologio; 05-02-17 alle 13:44

  7. #87
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    262

    Re: Forse torno a lavorare.

    Magari cazzo, quella bastarda sulla soglia degli 80 va come una scheggia.

    Statale pure lei, l esempio che la maggioparte dei mali li porta il lavoro

  8. #88
    Macfag Overlord L'avatar di Para Noir
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Cupertino
    Messaggi
    9.261

    Re: Forse torno a lavorare.

    Di gente come Dolphin è pieno il mondo, che sia vero o che trolli alla fine non ha importanza Io lo invidio per due motivi, la stabilità economica e il vuoto mentale. Lavorare 8 ore senza produrre valore, facendo cose inutili o ridondanti (ho fatto l'obiettore in comune per cui so bene come funziona), per poi uscire alle 16.00 a cazzeggiare dev'essere bello per un po', ma personalmente mi farebbe morire dentro. Ho più di un amico che era ricercatore a tempo indeterminato di quelli vecchio tipo, che non dovevano scrivere mille articoli all'anno, che alla fine si sono licenziate per andare a lavorare nel privato altrimenti si sentivano delle merde inutili quindi onore a Dolphin

  9. #89
    Goldmember L'avatar di Baddo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.104

    Re: Forse torno a lavorare.

    Citazione Originariamente Scritto da hoffmann Visualizza Messaggio
    Rispondo a cosa?
    In trentino quello stipendio già lo prendo e la stabilizzazione é garantita perché ho già vinto il concorso
    L'hai inculcato per bene

  10. #90
    Mr.Cilindro
    Guest

    Re: Forse torno a lavorare.

    dolphin semplicemente uno è quello che fa. qualunque persona di valore cerca un lavoro o un lavoro secondario (passioni che diventano lavori) che la porti a sentirsi soddisfatta e a produrre. i poveretti fanno un lavoro random, non concludono un cazzo nella vita e poi muoiono

  11. #91
    No no no e no! L'avatar di Zeta81
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Brescia
    Messaggi
    2.614
    Gamer IDs

    PSN ID: Malone3281 Steam ID: zeta81_zv

    Re: Forse torno a lavorare.

    Citazione Originariamente Scritto da Shogun Visualizza Messaggio
    dolphin semplicemente uno è quello che fa. qualunque persona di valore cerca un lavoro o un lavoro secondario (passioni che diventano lavori) che la porti a sentirsi soddisfatta e a produrre. i poveretti fanno un lavoro random, non concludono un cazzo nella vita e poi muoiono
    Concludere cosa? Ma vi leggete? La gente normale vive del proprio lavoro. Fate sembrare la vita una gara al successo professionale, c'è anche gente che vive per vivere.

    "Sono un lungo CSI, e giovedì scorso è nato mio figlio con parto cesareo.Mi sono commosso, la prima cosa che ha fatto è stato chiamare il taglio."
    "Se conosci tutti i ristoranti della zona e non sai chi è Larry Bird, il problema è a monte."

  12. #92
    Senior Member L'avatar di darkeden82
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Cusano Milanino
    Messaggi
    4.448

    Re: Forse torno a lavorare.

    In questo thread servirebbe un bel po' di napalm, leggo cose che fanno sanguinare gli occhi al solo pensiero che alcuni di voi non siano troll

    MERCATO DEL MILAN


  13. #93
    Senior Member L'avatar di defmaka
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.999

    Re: Forse torno a lavorare.

    Citazione Originariamente Scritto da Shogun Visualizza Messaggio
    dolphin semplicemente uno è quello che fa. qualunque persona di valore cerca un lavoro o un lavoro secondario (passioni che diventano lavori) che la porti a sentirsi soddisfatta e a produrre. i poveretti fanno un lavoro random, non concludono un cazzo nella vita e poi muoiono

    Francamente, questa è una cagata pazzesca . Tu non sei quello che fai, tu sei quello che sei: non sei i tuoi risultati e non sei quello che produci.
    Anche perché, risultati o meno, tutti crepiamo. Allora tanto vale sentirsi bene per quel che siamo piuttosto che per risultati che alla fine sono fini a se stessi.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  14. #94
    Mr.Cilindro
    Guest

    Re: Forse torno a lavorare.

    guardate che produrre non significa essere gordon gekko. uno può anche sentirsi realizzato disegnando schemi elettrici piuttosto che fare quello che fa dolphin

  15. #95
    Macfag Overlord L'avatar di Para Noir
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Cupertino
    Messaggi
    9.261

    Re: Forse torno a lavorare.

    Che poi ci sta anche fare un lavoro random per guadagnare e vivere, solo che se uno fa un lavoro che anche gli da soddisfazione solitamente è meglio. Difficile però credere che un impiegato statale possa sentirti realizzato, più che altro perché il sistema statale non premia il merito, anzi.

  16. #96
    Obabo
    Guest

    Re: Forse torno a lavorare.

    SOME HARDCORE TROLLING SHIT YOU HAVE HERE
    GO ON <3

  17. #97
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    262

    Re: Forse torno a lavorare.

    Che poi anche basta criticare gli statali assenteisti
    Senza gli assenteisti non mettevano i magnifici bonus presenze, gente che si porta a lavoro le cose da fare a casa pur di segnare la presenza

    Che poi non ci annoiamo e lavoriamo, tipo un collega gestisce da lavoro il negozio ebay dell'attività della moglie.

  18. #98
    Senior Member L'avatar di defmaka
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.999

    Re: Forse torno a lavorare.

    Citazione Originariamente Scritto da Shogun Visualizza Messaggio
    guardate che produrre non significa essere gordon gekko. uno può anche sentirsi realizzato disegnando schemi elettrici piuttosto che fare quello che fa dolphin

    Io ho parlato di fare in generale: per me è pacifico che ti puoi sentire realizzato anche friggendo hot dog.

    Se ti identifichi con quello che fai per me corri due rischi:

    1-quando dovrai smettere (perché non è questione di se) lo vivrai come un disastro.
    2-molto probabilmente non sarà mai abbastanza, perché se quello che sei è quello che fai , per essere devi continuare ininterrottamente a fare.

    Per queste ragioni io cerco di dare priorità a quello che sono rispetto a quello che faccio.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  19. #99
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.732

    Re: Forse torno a lavorare.

    Che cavolo è successo qui.

    Volevo fare una riflessione in merito ma per motivi vari tra cui il possibile WOT lascio perdere.
    Mi limitero a dire che non importa che fai, se ti senti bene quando vedi i risultato del tuo lavoro nonostante i fastidi va bene così. L'importante è non fare i sacrifici sbagliati (es. famiglia). Nella vita ci sarà sempre l'occasione per migliorare la situazione, prima o poi. Basta darsi da fare.

    Sono d'accordo con defmaka che ha postato qualche secondo prima di me.
    Ultima modifica di TizN; 05-02-17 alle 16:40

  20. #100
    The stranger L'avatar di Milton
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.666

    Re: Forse torno a lavorare.

    Citazione Originariamente Scritto da defmaka Visualizza Messaggio
    Io ho parlato di fare in generale: per me è pacifico che ti puoi sentire realizzato anche friggendo hot dog.

    Se ti identifichi con quello che fai per me corri due rischi:

    1-quando dovrai smettere (perché non è questione di se) lo vivrai come un disastro.
    2-molto probabilmente non sarà mai abbastanza, perché se quello che sei è quello che fai , per essere devi continuare ininterrottamente a fare.

    Per queste ragioni io cerco di dare priorità a quello che sono rispetto a quello che faccio.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Mai lessi post più saggio in questo forum
    Non studio, non lavoro, non guardo la TV, non vado al cinema, non faccio sport

    Si vous ne parvenez pas à articuler votre souffrance dans une structure bien définie, vous êtes foutu

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su