Analisi del dimensionamento della forza lavoro in un gulag o affine

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 43

Discussione: Analisi del dimensionamento della forza lavoro in un gulag o affine

  1. #1
    Senior Member L'avatar di Stefansen
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.116

    Analisi del dimensionamento della forza lavoro in un gulag o affine

    Premessa: sono una persona che crede nella libertà e democrazia, quanto segue è solo un esercizio di stile

    Ipotizziamo che un uomo necessiti di una quantità di cibo w (soffermiamoci sul cibo ma potremmo considerare anche altri generi di prima necessità).
    O meglio possiamo considerare l'andamento di w quale una gaussiana:
    w(x)=W ± sigma con W grande la media e sigma la varianza
    Cioè possiamo associare una probabilità x di sopravvivenza legata al fornire una quantità di cibo w al prigioniero. Se gli forniremo W grande avra quindi il 50% di possibilità di sopravvivere (o nel nostro caso di lavorare visto che siamo interessati a ciò).

    Pertanto disponendo di n elementi lavorativi (prigionieri incarcerati in grado di lavorare) la nostra funzione di quantità di forza lavoro sarà
    w(x)=n*(W±sigma)
    Cioè se offriremmo n*W cibo dovremmo attenderci che all'incirca solo il 50% della forza lavorativa originale n sarà in grado di lavorare. La restante o morta di fame o comunque impossibilitata a lavorare

    Possiamo quindi definire S, la forza lavoratrice attesa come
    S=inegrale_-inf_w_(g(w) dw)
    dove g(w) è appunto la gaussiana di w

    Ammettiamo ora di poter disporre solo di una quantità n*w0 di cibo per n prigionieri cioè w0 di razione a ciascuno. Ciò ci darà un valore S0 di forza lavoro attesa.
    Possiamo scrivere S0=f*n dove f<1
    Per disporre quindi di una forza lavoro stabilita, S0, disponendo di una quantità di cibo per prigioniero stabilità w0, dobbiamo quindi controllare la quantità di elementi lavoratori (prigionieri) da imprigionare preventivamente secondo la legge
    n=S0/f

    dove S0 è la quantità di forza lavoro richiesta
    f<1 è un fattore ricavabile dall'integrale della gaussiana una volta nota la quantità massima di cibo disponibile per prigioniero
    e n è il numero di prigionieri da reclutare preventivamente nel campo di lavoro per soddisfare la richiesta di forza lavoro

  2. #2
    Lavora Troppo L'avatar di Ceccazzo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    10.143

    Re: Analisi del dimensionamento della forza lavoro in un gulag o affine

    Numero uno dio santissimo, non ho parole. TOP

  3. #3
    Senior Member L'avatar di Stefansen
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.116

    Re: Analisi del dimensionamento della forza lavoro in un gulag o affine

    In che senso?
    Cioè che mi si dia del numero 1 in qualunque campo mi sta bene per carità, giusto per sapere però ecco

  4. #4
    Amico di tutti L'avatar di Sinex/
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    10.065

    Re: Analisi del dimensionamento della forza lavoro in un gulag o affine

    Nel senso che dovresti essere il numero 1 a finire nel gulag

  5. #5
    Senior Member L'avatar di Stefansen
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.116

    Re: Analisi del dimensionamento della forza lavoro in un gulag o affine

    Per fare esempi numerici mi servirebbero ora dei dati da inserire nel modello.
    Ho trovato che all'incirca una persona che fa un lavoro fisico pesante dovrebbe assumere sulle 2000 kcal mentre uno che fa attività leggera su 1400 kcal.

    Considerando che stiamo ragionando su condizioni limite (come sono appunto le condizioni dei prigionieri nei gulag) e non quindi lo stato ottimale di salute possiamo dire che la media W=1400 kcal e sigma=300 kcal
    Ultima modifica di Stefansen; 08-01-18 alle 18:43

  6. #6
    Senior Member L'avatar di Stefansen
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.116

    Re: Analisi del dimensionamento della forza lavoro in un gulag o affine

    Quindi ipotizzando una gaussiana di w=1400 ± 300 kcal
    e ipotizzando di poter usufruire di alimenti tipici in un gulag
    patata=70 kcal
    carota=27 kcal
    cipolla=28 kcal
    latte=47 kcal *100 g

    Ipotizziamo un pasto giornaliero di 3 patate, 2 carote, 1 cipolla e 1 tazza di latte (250 g) a pranzo e a cena per un totale giornaliero di w= 819 kcal

    Inserendo i dati nel mio modello mi viene fuori un valore f=0,0264 cioè solo il 2,64% della forza lavoro riuscirebbe a sopravvivere in tali condizioni di cibo.
    E tutto ciò si tradurrebbe nel dire che ipotizzando di aver bisogno di una forza lavoro pari a 1000 unità, bisognerebbe imprigionare preventivamente 37879 prigionieri

  7. #7
    Bannato
    Data Registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    7.722

    Re: Analisi del dimensionamento della forza lavoro in un gulag o affine

    è rimasto solo stef ad animare questo posto

  8. #8
    Senior Member L'avatar di Lurge
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    curvylandia
    Messaggi
    7.708

    Re: Analisi del dimensionamento della forza lavoro in un gulag o affine

    che la forza sia con te stefansen!!

  9. #9
    Senior Member L'avatar di kinoko
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.493

    Re: Analisi del dimensionamento della forza lavoro in un gulag o affine

    la gaussiana....


    - - - Aggiornato - - -

    la gaussiana...

  10. #10
    Senior Member L'avatar di Ciome
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    8.751

    Re: Analisi del dimensionamento della forza lavoro in un gulag o affine

    Citazione Originariamente Scritto da Ceccazzo Visualizza Messaggio
    Numero uno dio santissimo, non ho parole. TOP
    io con Ceccazzo. Non ho parole. Non che mi freghi qualcosa del politicamente corretto, eh.
    riassunto topic pirateria domestica:

    Citazione Originariamente Scritto da darkeden82 Visualizza Messaggio
    Tu non lavori nell'it ma per il sociale


    l'apice di svapo:

    Citazione Originariamente Scritto da Milella Visualizza Messaggio
    *
    Ultima modifica di golem101; Oggi alle 17:33 Motivo: bestemmie e pornografia
    Ultima modifica di salgari; Oggi alle 17:35 Motivo: qua comando io, chi è questo golem101


    rondella's way:

    Citazione Originariamente Scritto da Lo Zio Visualizza Messaggio
    rondella farebbe una foursome con la stallona, il frigorifero e la lavastoviglie


  11. #11
    Lavora Troppo L'avatar di Ceccazzo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    10.143

    Re: Analisi del dimensionamento della forza lavoro in un gulag o affine

    Citazione Originariamente Scritto da kinoko Visualizza Messaggio
    la gaussiana....


    - - - Aggiornato - - -

    la gaussiana...
    La gaussiana


  12. #12
    Senior Member L'avatar di kinoko
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.493

    Re: Analisi del dimensionamento della forza lavoro in un gulag o affine

    la gaussiana....

  13. #13
    Senior Member L'avatar di Ciome
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    8.751

    Re: Analisi del dimensionamento della forza lavoro in un gulag o affine

    l'ultimo è imparentato con fulviuz?
    riassunto topic pirateria domestica:

    Citazione Originariamente Scritto da darkeden82 Visualizza Messaggio
    Tu non lavori nell'it ma per il sociale


    l'apice di svapo:

    Citazione Originariamente Scritto da Milella Visualizza Messaggio
    *
    Ultima modifica di golem101; Oggi alle 17:33 Motivo: bestemmie e pornografia
    Ultima modifica di salgari; Oggi alle 17:35 Motivo: qua comando io, chi è questo golem101


    rondella's way:

    Citazione Originariamente Scritto da Lo Zio Visualizza Messaggio
    rondella farebbe una foursome con la stallona, il frigorifero e la lavastoviglie


  14. #14
    Senior Member L'avatar di Stefansen
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.116

    Re: Analisi del dimensionamento della forza lavoro in un gulag o affine

    Non ho capito che cosa non va nel termine "gaussiana".
    Posso chiamarla distribuzione normale se preferite


    Citazione Originariamente Scritto da Ciome Visualizza Messaggio
    io con Ceccazzo. Non ho parole. Non che mi freghi qualcosa del politicamente corretto, eh.
    Non vorrei aver frainteso ma credo che le parole di Ceccazzo fossero di stima non di sbalordimento nell'aver trattato un argomento come questo in maniera scientifica, analitica, argomento che invece è consuetudine affrontarlo con la retorica invece.
    Probabilmente voleva farmi i complimenti, spero, perchè in maniera abbastanza originale e fuori dagli schemi lo sto affrontando in questa maniera

  15. #15
    Senior Member L'avatar di kinoko
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.493

    Re: Analisi del dimensionamento della forza lavoro in un gulag o affine

    la gaussiana....

  16. #16
    Bannato
    Data Registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    7.722

    Re: Analisi del dimensionamento della forza lavoro in un gulag o affine

    :ciome: che non capisce e viene ripreso da stefansen che al tempo stesso trolla

  17. #17
    Senior Member L'avatar di kinoko
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.493

    Re: Analisi del dimensionamento della forza lavoro in un gulag o affine

    la gaussiana....

  18. #18
    Senior Member L'avatar di Stefansen
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.116

    Re: Analisi del dimensionamento della forza lavoro in un gulag o affine

    Stando quindi ai calcoli con 819 kcal al giorno il prigioniero ha solo il 2,64% di possibilità di sopravvivenza, il che si riduce a dire che su N elementi solo il 2,64% potranno sopravvivere.
    A sua volta abbiamo visto come il gulag per poter garantire una forza lavoro di 1000 unità abbia bisogno di oltre 37 mila internati

  19. #19
    Senior Member L'avatar di Ciome
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    8.751

    Re: Analisi del dimensionamento della forza lavoro in un gulag o affine

    /summon ceccazzo
    riassunto topic pirateria domestica:

    Citazione Originariamente Scritto da darkeden82 Visualizza Messaggio
    Tu non lavori nell'it ma per il sociale


    l'apice di svapo:

    Citazione Originariamente Scritto da Milella Visualizza Messaggio
    *
    Ultima modifica di golem101; Oggi alle 17:33 Motivo: bestemmie e pornografia
    Ultima modifica di salgari; Oggi alle 17:35 Motivo: qua comando io, chi è questo golem101


    rondella's way:

    Citazione Originariamente Scritto da Lo Zio Visualizza Messaggio
    rondella farebbe una foursome con la stallona, il frigorifero e la lavastoviglie


  20. #20
    Lavora Troppo L'avatar di Ceccazzo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    10.143

    Re: Analisi del dimensionamento della forza lavoro in un gulag o affine

    Citazione Originariamente Scritto da Ciome Visualizza Messaggio
    /summon ceccazzo
    per me è tutto giusto, sinceramente ero scettico all'inizio, ma ho rifatto i calcoli 3 volte e tornano. Non sono molto preparato, ma mi pare abbastanza chiaro quello che sta dicendo.

    Certo, è un gioco un po' sopra le righe, ma come ha detto carver stefansen è rimasto l'unico "ad animare questo posto"

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su