La nuova letteratura russa - Pagina 2

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 21 a 22 di 22

Discussione: La nuova letteratura russa

  1. #21
    Bannato
    Data Registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    7.722

    Re: La nuova letteratura russa


  2. #22
    Senior Member L'avatar di Stefansen
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.129

    Re: La nuova letteratura russa

    Citazione Originariamente Scritto da Mbojak Visualizza Messaggio
    Il comunismo magari non era nazionalista, ma l'Unione Sovietica era di fatto una sorta di impero militarizzato e centralista colmo di propaganda patriottica
    La propaganda patriottica fu lanciata da Stalin tramite la cosiddetta guerra patriottica nel momento pi¨ rischioso quando i tedeschi stavano facendo crollare la loro nazione. Fu pi¨ che altro una necessitÓ dal momento che il messaggio in internazionalismo un po' stonava con il fatto che nazioni estere ti stavano facendo la guerra e per mandare al macero i tuoi uomini serviva una spinta emotiva e si ricorse al caro vecchio nazionalismo.
    Ma ad eccezione di quella pagina e sostanzialmente sia prima che dopo Stalin l'Unione Sovietica non fu mai eccezionalmente nazionalista

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su