Quanto avete sacrificato per la vostra carriera lavorativa? - Pagina 3

Pagina 3 di 6 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 41 a 60 di 120

Discussione: Quanto avete sacrificato per la vostra carriera lavorativa?

  1. #41
    Senior Member L'avatar di freddye78
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    bergamo
    Messaggi
    10.100

    Re: Quanto avete sacrificato per la vostra carriera lavorativa?

    Citazione Originariamente Scritto da Aleph Visualizza Messaggio
    tre anni fa ho mollato tutto, un lavoro stabile con indeterminato, un appartamentino a Trento, una vita sociale quantomeno decente, attività fisica regolare ecc.
    tutto per una donna e con la speranza di avere una carriera a Budapest.

    quanto ha pagato? beh, in neanche tre anni ho avuto due scatti di carriera, tre aumenti di stipendio , per un lavoro 9-18 di cui sono appassionato. tanto per dire i soldi che guadagno qui me li sognerei in Italia, per la stessa posizione.

    vita sociale ancora poca, ma sono orso dentro quindi non mi lamento

    Sent from my Moto G (5S) Plus using Tapatalk
    Poi a Budapest LA DANNO FACILE

    Well done bro

  2. #42
    Senior Member L'avatar di tigerwoods
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Samarate (VA)
    Messaggi
    6.942

    Re: Quanto avete sacrificato per la vostra carriera lavorativa?

    Citazione Originariamente Scritto da Milton Visualizza Messaggio
    Ese Fosse un dottorato in filologia bizantina sarei d'accordo al 100% con te, ma se sei smart enough da lasciare l'accademia prima di imbarcarti in un postdoc, con le tue credenziali vinci la vita
    bisognerà recuperare tutto il ral perso :pasta:

  3. #43
    La Rikkomba L'avatar di La Rikkomba Vivente
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Nella tua testa
    Messaggi
    1.264

    Re: Quanto avete sacrificato per la vostra carriera lavorativa?

    Citazione Originariamente Scritto da tigerwoods Visualizza Messaggio
    Ho abbandonato ogni possibilità di carriera quando ho deciso di prendere un dottorato
    In che campo?
    Citazione Originariamente Scritto da keiser Visualizza Messaggio
    Mi pare evidente, nonostante tutto, che la tua unica intenzione sia continuare a trollare e insultare noi della redazione e il lavoro che facciamo.
    Citazione Originariamente Scritto da Djbios Visualizza Messaggio
    Salve a tutti, mi chiamo Riccardo Meggiato e sono il nuovo coordinatore editoriale per The Games Machine, nelle sue declinazioni cartacea e online. Vi ringrazio per avermi seguito fin qui e mi scuso per la lunghezza.
    Un abbraccio a tutti e a leggerci presto
    Riccardo

  4. #44
    ¯\_(ツ)_/¯ L'avatar di ZTL
    Data Registrazione
    Jul 2017
    Messaggi
    10.902
    Gamer IDs

    Steam ID: alberace

    Re: Quanto avete sacrificato per la vostra carriera lavorativa?

    tigerboschi, che minchia dici, io te meno.
    Punta roba CONCRETA e prenota solo andata per Germania/California.


  5. #45
    11-07-02 L'avatar di Qoelet
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.423

    Re: Quanto avete sacrificato per la vostra carriera lavorativa?

    Citazione Originariamente Scritto da Zeta81 Visualizza Messaggio
    A volte penso: Se avessi studiato invece di buttare due anni di superiori, e se magari avessi continuato dopo il diplomadove sarei.
    Poi penso che alla fine anche se faccio l'operaio male non mi va, faccio 39 ore e porto a casa 1450€ al mese più tredicesima, quattordicesima e un 1500/2000€ annui di premi, e al giorno d'oggi se non sei turnista sono parecchi.
    Tra 6 anni il mio capo reparto va in pensione e io prenderò il suo posto
    Ho un fondo pensione che in 10 anni è raddoppiato e cresce ogni anno.
    Lavoro da 16 anni e sono uno di quelli che nella sfiga della Fornero sa già quando andrà in pensione
    Lavoro a 800 mt da casa, quindi zero spese di trasporto e più tempo da passare in famiglia o tempo libero.
    Tutto sommato penso che ho sacrificato il dover fare un lavoro fisico, che sicuramente non è appassionante o divertente, con una vita più libera e tutto sommato anche ben retribuita
    Nah, hai fatto bene. Ho laurea e dottorato ma prendo uguale, solo che gli stipendi persi negli anni di università non li recupererò mai: a fine carriera sarai più ricco di me (e andrai in pensione prima). Spero di cambiare lavoro, prima o poi, ma guardandomi attorno pare che ci siano davvero poche possibilità, in Italia.

  6. #46
    La Rikkomba L'avatar di La Rikkomba Vivente
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Nella tua testa
    Messaggi
    1.264

    Re: Quanto avete sacrificato per la vostra carriera lavorativa?

    Citazione Originariamente Scritto da Qoelet Visualizza Messaggio
    a fine carriera sarai più ricco di me (e andrai in pensione prima)
    E' inutile fare paragoni con altre carriere: tu vuoi fare il suo lavoro? Nello stesso ambiente? Per lo stesso periodo? Perche' va tutto assieme.
    Citazione Originariamente Scritto da keiser Visualizza Messaggio
    Mi pare evidente, nonostante tutto, che la tua unica intenzione sia continuare a trollare e insultare noi della redazione e il lavoro che facciamo.
    Citazione Originariamente Scritto da Djbios Visualizza Messaggio
    Salve a tutti, mi chiamo Riccardo Meggiato e sono il nuovo coordinatore editoriale per The Games Machine, nelle sue declinazioni cartacea e online. Vi ringrazio per avermi seguito fin qui e mi scuso per la lunghezza.
    Un abbraccio a tutti e a leggerci presto
    Riccardo

  7. #47
    Si sbrighi, coglionazzo! L'avatar di Lo Zio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    24.173

    Re: Quanto avete sacrificato per la vostra carriera lavorativa?

    banalmente in italia si ragiona così: più hai studiato meno avrai lavorato, quindi lavorerai più a lungo con stipendi inferiori

  8. #48
    Senior Member L'avatar di Aleph
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Somewhere in Budapest
    Messaggi
    615

    Re: Quanto avete sacrificato per la vostra carriera lavorativa?

    Citazione Originariamente Scritto da Honey_pie Visualizza Messaggio
    E con la donna come è finita?

    da sei mesi a sta parte siamo rimasti buoni amici

    Sent from my Moto G (5S) Plus using Tapatalk

  9. #49
    Data Scadenza: Jan 2016 L'avatar di Fruttolo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    8.769

    Re: Quanto avete sacrificato per la vostra carriera lavorativa?


  10. #50
    11-07-02 L'avatar di Qoelet
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.423

    Re: Quanto avete sacrificato per la vostra carriera lavorativa?

    Citazione Originariamente Scritto da La Rikkomba Vivente Visualizza Messaggio
    E' inutile fare paragoni con altre carriere: tu vuoi fare il suo lavoro? Nello stesso ambiente? Per lo stesso periodo? Perche' va tutto assieme.
    E' inutile anche fare paragoni tra concetti ed esperienze, visto che siam tutti persone diverse con diverse percezioni. E allora cosa facciamo, sitiam qui seduti a fare i nichilisti e stop?

    Ho parlato di soldi. In Italia i laureati non sono pagati a sufficienza per compensare economicamente quello che ha scelto di andare a lavorare dopo le superiori, è oggettivo; se a lui non pesa il lavoro che fa, ha fatto bene. A me il lavoro che faccio non piace più, per esempio; non è che con la laurea per forza di cose farai un lavoro che ti piace. E' più probabile, ma di nuovo: dipende.

    EDIT: come dice Lo Zio.
    In italia studiare=farsi le seghe.

  11. #51
    Senior Member L'avatar di Honey_pie
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    3.427

    Re: Quanto avete sacrificato per la vostra carriera lavorativa?

    Ma non è affatto vero... A fine carriera (in alcune specializzazioni anche molto prima) un medico che fa anche il libero professionista guadagna in un mese quanto 4 mesi di stipendio di un operaio...

  12. #52
    The stranger L'avatar di Milton
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.667

    Re: Quanto avete sacrificato per la vostra carriera lavorativa?

    Comunque io avevo fatto grandi sacrifici per una carriera già di per sé poco probabile che, un po' per ragioni oggettive un po' per difficoltà soggettive psico-caratteriali, si è incagliata e quindi mi ha dato ben poco, almeno dal pdv materiale.

    Ora per pagare i costi materiali dell'esistenza faccio un lavoro che non c'entra niente, è ben pagato e stabile, ma non mi appassiona punto, anzi. Schizofrenicamente investo ancora tempo e risorse nelle attività di cui sopra, a scapito di tempo libero e salute, sperando di sbloccare l'impasse. Nel frattempo vivo dissociato come Kafka.
    Non studio, non lavoro, non guardo la TV, non vado al cinema, non faccio sport

    Si vous ne parvenez pas à articuler votre souffrance dans une structure bien définie, vous êtes foutu

  13. #53
    Senior Member
    Data Registrazione
    Dec 2016
    Messaggi
    2.396

    Re: Quanto avete sacrificato per la vostra carriera lavorativa?

    Niente, non ho memoria, non posso laurearmi, ho preso il lavoro che ho trovato prima perchè servivano soldi e sono ancora lì da 13 anni in quanto sono consapevole delle mie limitazioni mentali (un anno di università l'ho fatto e ho ancora gli incubi, il cervello che dice "no, queste cose non te le ricordo io, trovati un'alternativa") e fisiche (le gambe che cedono a calcio).

    Vivo felice ? No, ovviamente, come chiunque veda LeBron James schiacciare o Cristiano Ronaldo segnare dopo una giornata da operaio. La cosa peggiore non è vivere questa vita, ma viverla con l'intelligenza attuale con la consapevolezza di aver perso la lotteria genetica e che il 99% delle cose che ottieni nella vita le ottieni dalla nascita.

    Ma per lo meno non sono morto a 9 anni di appendicite come invece sarei 200 anni fà (e forse anche solo 100) o di peste come 600. O non sono nato in India. O non sono nato monco o con disabilità PESANTI.

    O non sono nato 50 anni fà per trovarmi qui con l'attività che chiude, io vecchio e sfasciato e l'economia allo sbando.

    Poteva andarmi peggio. ma chissà perchè si pensa sempre a "ah se fossi nato figlio di un miliardario di MonteCarlo"

  14. #54
    Senior Member L'avatar di tigerwoods
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Samarate (VA)
    Messaggi
    6.942

    Re: Quanto avete sacrificato per la vostra carriera lavorativa?

    Citazione Originariamente Scritto da Milton Visualizza Messaggio
    Comunque io avevo fatto grandi sacrifici per una carriera già di per sé poco probabile che, un po' per ragioni oggettive un po' per difficoltà soggettive psico-caratteriali, si è incagliata e quindi mi ha dato ben poco, almeno dal pdv materiale.

    Ora per pagare i costi materiali dell'esistenza faccio un lavoro che non c'entra niente, è ben pagato e stabile, ma non mi appassiona punto, anzi. Schizofrenicamente investo ancora tempo e risorse nelle attività di cui sopra, a scapito di tempo libero e salute, sperando di sbloccare l'impasse. Nel frattempo vivo dissociato come Kafka.
    milton, mezzo gentleman, mezzo arrampicatore sociale uscito da un romanzo ottocentesco, che alla sera va a far bagnare le donzelle nei caffè parigini.
    sei nato nel periodo sbagliato my friend

  15. #55
    Senior Member L'avatar di darkeden82
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Cusano Milanino
    Messaggi
    4.448

    Re: Quanto avete sacrificato per la vostra carriera lavorativa?

    Poco o un cazzo, giusto un po' di tempo libero sacrificato per lo studio per certificazioni varie

    MERCATO DEL MILAN


  16. #56
    Senior Member L'avatar di manuè
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Roma
    Messaggi
    18.740

    Re: Quanto avete sacrificato per la vostra carriera lavorativa?

    Citazione Originariamente Scritto da citizen5 Visualizza Messaggio
    Tornare indietro farei il militare. Soldi facili, senza guerre che nn siamo marines, nn diventi ricco ma tranquillo si! In più sono di Ghedi e mi avrebbero mandato a casa mia. All epoca mi sembrava da parassita, ma visto che in Italia nn c'è meritocrazia....
    certo, come no, stavano aspettando te
    Ultima modifica di manuè; 27-01-18 alle 15:34


    ... a prescindere...

  17. #57
    11-07-02 L'avatar di Qoelet
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.423

    Re: Quanto avete sacrificato per la vostra carriera lavorativa?

    Citazione Originariamente Scritto da Honey_pie Visualizza Messaggio
    Ma non è affatto vero... A fine carriera (in alcune specializzazioni anche molto prima) un medico che fa anche il libero professionista guadagna in un mese quanto 4 mesi di stipendio di un operaio...
    Anche un laureato in legge a fine carriera può avere uno studio tutto suo con 25 schiavetti, o un laureato in lettere può essere un prof universitario, o un laureato in scienze politiche il presidente della Repubblica.

    O magari no, perché ci sono meno posti apicali di quanti non siano i laureati.

  18. #58
    Lo Stronzo Maligno L'avatar di BackFire
    Data Registrazione
    Jul 2017
    Messaggi
    1.152

    Re: Quanto avete sacrificato per la vostra carriera lavorativa?

    Citazione Originariamente Scritto da Milton Visualizza Messaggio
    Comunque io avevo fatto grandi sacrifici per una carriera già di per sé poco probabile che, un po' per ragioni oggettive un po' per difficoltà soggettive psico-caratteriali, si è incagliata e quindi mi ha dato ben poco, almeno dal pdv materiale.

    Ora per pagare i costi materiali dell'esistenza faccio un lavoro che non c'entra niente, è ben pagato e stabile, ma non mi appassiona punto, anzi. Schizofrenicamente investo ancora tempo e risorse nelle attività di cui sopra, a scapito di tempo libero e salute, sperando di sbloccare l'impasse. Nel frattempo vivo dissociato come Kafka.
    La dissociazione è mancata accettazione della realtà, prima ti svegli e prima fai qualcosa di positivo


  19. #59
    The stranger L'avatar di Milton
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.667

    Re: Quanto avete sacrificato per la vostra carriera lavorativa?

    Citazione Originariamente Scritto da tigerwoods Visualizza Messaggio
    milton, mezzo gentleman, mezzo arrampicatore sociale uscito da un romanzo ottocentesco, che alla sera va a far bagnare le donzelle nei caffè parigini.
    sei nato nel periodo sbagliato my friend
    Tutto vero I caffè parigini poi sarebbero stati molto più divertenti di Tinder (e ai tempi c'erano anche meno donne delle HR).

    Backle, c'hai ragione anche te, con i tuoi modelli e grafici. Comunque ne sono consapevole.
    Non studio, non lavoro, non guardo la TV, non vado al cinema, non faccio sport

    Si vous ne parvenez pas à articuler votre souffrance dans une structure bien définie, vous êtes foutu

  20. #60
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    9.000

    Re: Quanto avete sacrificato per la vostra carriera lavorativa?

    Milton

    ma sei ancora in piena attività con le scopoapps?

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su