Quanto avete sacrificato per la vostra carriera lavorativa? - Pagina 4

Pagina 4 di 6 PrimaPrima ... 23456 UltimaUltima
Risultati da 61 a 80 di 120

Discussione: Quanto avete sacrificato per la vostra carriera lavorativa?

  1. #61
    La Rikkomba L'avatar di La Rikkomba Vivente
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Nella tua testa
    Messaggi
    1.264

    Re: Quanto avete sacrificato per la vostra carriera lavorativa?

    Citazione Originariamente Scritto da sisonoio Visualizza Messaggio

    Vivo felice ? No, ovviamente, come chiunque veda LeBron James schiacciare o Cristiano Ronaldo segnare dopo una giornata da operaio. La cosa peggiore non è vivere questa vita, ma viverla con l'intelligenza attuale con la consapevolezza di aver perso la lotteria genetica e che il 99% delle cose che ottieni nella vita le ottieni dalla nascita.
    Dipende da coa intendi per intelligenza. Conosco professori americani che sono maestri nel loro campo, ma sono fondamentalmente ritardati una volta che alzano la testa dal monitor.
    L'intelligenza e' sempre relativa. Vuoi fare il chirurgo? Ti servira' una certa intelligenza per imparare teoria e tecnica. Vuoi farti strada nella vita? Ti servira' l'intelligenza di capire quale sia la tua strada e quali siano i tuoi limiti.
    Ho conosciuto imbecilli sia in universita' che a pulire cessi: alla fine conta il valore di quello che fai.
    Ti consiglio di leggerti questo:

    https://www.amazon.co.uk/Good-They-C.../dp/1455509124

    Qualunque siano i tuoi talenti, affinandoli hai sempre l'opportunita' di fare strada.
    A meno di non fare un dottorato in italia, in quel caso di intelligenza non si puo' proprio parlare
    Citazione Originariamente Scritto da keiser Visualizza Messaggio
    Mi pare evidente, nonostante tutto, che la tua unica intenzione sia continuare a trollare e insultare noi della redazione e il lavoro che facciamo.
    Citazione Originariamente Scritto da Djbios Visualizza Messaggio
    Salve a tutti, mi chiamo Riccardo Meggiato e sono il nuovo coordinatore editoriale per The Games Machine, nelle sue declinazioni cartacea e online. Vi ringrazio per avermi seguito fin qui e mi scuso per la lunghezza.
    Un abbraccio a tutti e a leggerci presto
    Riccardo

  2. #62
    The stranger L'avatar di Milton
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.667

    Re: Quanto avete sacrificato per la vostra carriera lavorativa?

    Citazione Originariamente Scritto da Cek Visualizza Messaggio
    Milton

    ma sei ancora in piena attività con le scopoapps?
    No, qualche incontro di tanto in tanto e basta. Bisogna stare attenti a non farle diventare una dipendenza.
    Non studio, non lavoro, non guardo la TV, non vado al cinema, non faccio sport

    Si vous ne parvenez pas à articuler votre souffrance dans une structure bien définie, vous êtes foutu

  3. #63
    Senior Member L'avatar di Honey_pie
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    3.427

    Re: Quanto avete sacrificato per la vostra carriera lavorativa?

    Citazione Originariamente Scritto da Qoelet Visualizza Messaggio
    Anche un laureato in legge a fine carriera può avere uno studio tutto suo con 25 schiavetti, o un laureato in lettere può essere un prof universitario, o un laureato in scienze politiche il presidente della Repubblica.

    O magari no, perché ci sono meno posti apicali di quanti non siano i laureati.
    Aprire uno studio medico non comporta partecipare a concorsi con un tot di posti limitati, al massimo la limitazione sta nel riuscire a prendere la specializzazione.
    Ma anche una volta finiti i 4 anni (se hai culo anche durante) lo studio te lo puoi avviare comunque, o puoi accodarti a uno già aperto.
    Ultima modifica di Honey_pie; 27-01-18 alle 19:11

  4. #64
    Senior Member L'avatar di GenghisKhan
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    5.492

    Re: Quanto avete sacrificato per la vostra carriera lavorativa?

    Non credo di aver sacrificato alcunché per la carriera

    Semmai al contrario, per motivi familiari ho rinunciato ad un'attività che mi piaceva, pagata bene, fuori dall'Italia
    Quel che faccio oggi lavorativamente mi piace molto di più, lo stipendio è buono, purtroppo mi pesa tanto essere in Italia

  5. #65
    Senior Member
    Data Registrazione
    Dec 2016
    Messaggi
    2.396

    Re: Quanto avete sacrificato per la vostra carriera lavorativa?

    Citazione Originariamente Scritto da La Rikkomba Vivente Visualizza Messaggio
    Dipende da coa intendi per intelligenza. Conosco professori americani che sono maestri nel loro campo, ma sono fondamentalmente ritardati una volta che alzano la testa dal monitor.
    L'intelligenza e' sempre relativa. Vuoi fare il chirurgo? Ti servira' una certa intelligenza per imparare teoria e tecnica. Vuoi farti strada nella vita? Ti servira' l'intelligenza di capire quale sia la tua strada e quali siano i tuoi limiti.
    Ho conosciuto imbecilli sia in universita' che a pulire cessi: alla fine conta il valore di quello che fai.
    Ti consiglio di leggerti questo:

    https://www.amazon.co.uk/Good-They-C.../dp/1455509124

    Qualunque siano i tuoi talenti, affinandoli hai sempre l'opportunita' di fare strada.
    A meno di non fare un dottorato in italia, in quel caso di intelligenza non si puo' proprio parlare
    ci darò un'occhiata

  6. #66

    Re: Quanto avete sacrificato per la vostra carriera lavorativa?

    Ma invece di sentirsi tristi perché lebron schiaccia e ronaldo segna, perché non sentirsi spronati, ricordandosi quanto culo si sono fatte queste persone per essere dove sono?
    Buonanotte!

  7. #67
    Senior Member
    Data Registrazione
    Dec 2016
    Messaggi
    2.396

    Re: Quanto avete sacrificato per la vostra carriera lavorativa?

    Citazione Originariamente Scritto da Absint Visualizza Messaggio
    Ma invece di sentirsi tristi perché lebron schiaccia e ronaldo segna, perché non sentirsi spronati, ricordandosi quanto culo si sono fatte queste persone per essere dove sono?
    Buonanotte!
    il culo che si è fatto uno che a 18 anni è alto 2,06 per 110 chili

    :absint:

  8. #68
    Zerò L'avatar di Pavone Allibratore
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Località
    San Diego
    Messaggi
    3.548

    Re: Quanto avete sacrificato per la vostra carriera lavorativa?

    Citazione Originariamente Scritto da sisonoio Visualizza Messaggio
    il culo che si è fatto uno che a 18 anni è alto 2,06 per 110 chili

    :absint:
    Se pensi che sia tutta genetica la ragione del suo successo, credo ti stia sbagliando in maniera madornale

  9. #69
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    9.000

    Re: Quanto avete sacrificato per la vostra carriera lavorativa?

    No ovvio

    Però neanche se da quando avessi avuto 6 anni mi fossi allenato 10 ore tutti i giorni sarei riuscito a diventare professionista in A2 italiana.

    Hanno avuto il tocco divino che ha dato a loro il talento

  10. #70
    Senior Member L'avatar di squallwii
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.187

    Re: Quanto avete sacrificato per la vostra carriera lavorativa?

    Ah certo.
    Però gente come kobe bryant ha avuto talento a costo 0.
    E l'ha coltivato stando quell'11 settembre dall'alba in palestra, a 45 gg dall'inizio del campionato, quando qualunque altra star fa solo comparsate nei palazzetti per salutare.
    E uno o due titoli allora li aveva già appesi in camera

    Il culo che si è fatto è enorme, il successo immenso

  11. #71
    Zerò L'avatar di Pavone Allibratore
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Località
    San Diego
    Messaggi
    3.548

    Re: Quanto avete sacrificato per la vostra carriera lavorativa?

    Citazione Originariamente Scritto da squallwii Visualizza Messaggio
    Ah certo.
    Però gente come kobe bryant ha avuto talento a costo 0.
    E l'ha coltivato stando quell'11 settembre dall'alba in palestra, a 45 gg dall'inizio del campionato, quando qualunque altra star fa solo comparsate nei palazzetti per salutare.
    E uno o due titoli allora li aveva già appesi in camera

    Il culo che si è fatto è enorme, il successo immenso
    Segui anche tu Buffa, vero? Bravo

    Forse l'esempio che sisonoio avrebbe dovuto fare, anziché LeBron (ma stava riprendendo il post di absint, noto ora), era Maradona, o Ronaldinho. Gente nata con un talento alieno e che non ha mai dovuto sbattersi troppo per emergere tra fior di campioni

  12. #72
    No no no e no! L'avatar di Zeta81
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Brescia
    Messaggi
    2.614
    Gamer IDs

    PSN ID: Malone3281 Steam ID: zeta81_zv

    Re: Quanto avete sacrificato per la vostra carriera lavorativa?

    Citazione Originariamente Scritto da Pavone Allibratore Visualizza Messaggio
    Segui anche tu Buffa, vero? Bravo

    Forse l'esempio che sisonoio avrebbe dovuto fare, anziché LeBron (ma stava riprendendo il post di absint, noto ora), era Maradona, o Ronaldinho. Gente nata con un talento alieno e che non ha mai dovuto sbattersi troppo per emergere tra fior di campioni
    E che è durata un amen però

    Inviato da un pinguino spanato

    "Sono un lungo CSI, e giovedì scorso è nato mio figlio con parto cesareo.Mi sono commosso, la prima cosa che ha fatto è stato chiamare il taglio."
    "Se conosci tutti i ristoranti della zona e non sai chi è Larry Bird, il problema è a monte."

  13. #73
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    9.000

    Re: Quanto avete sacrificato per la vostra carriera lavorativa?

    Soprattutto dinho

    Proprio perche orgiava invece di allenarsi

  14. #74
    The stranger L'avatar di Milton
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.667

    Re: Quanto avete sacrificato per la vostra carriera lavorativa?

    Citazione Originariamente Scritto da Cek Visualizza Messaggio
    No ovvio

    Però neanche se da quando avessi avuto 6 anni mi fossi allenato 10 ore tutti i giorni sarei riuscito a diventare professionista in A2 italiana.

    Hanno avuto il tocco divino che ha dato a loro il talento
    Imho, la cosa più difficile da fare ad un certo punto dell'esistenza non è tanto impegnarsi per raggiungere un obiettivo quanto capire quando è il momento di lasciar perdere, perché se si punta per partito preso a certe posizioni apicali, sbattimento o meno, ci saranno molti altri fattori in gioco (intelligenza, prestanza fisica, risorse a disposizione, etc.) a scommettere contro di noi.

    Lo sport, come il mondo della cultura e altri campi,è un cosiddetto mercato "winner takes all", in cui 1 vince e gli altri 999 restano a casa. Ora, se permettete, prendere a modello di successo quell'uno che ce l'ha fatta non mi sembra corretto, perché non può essere per definizione un modello "scalabile" e perché alla lunga può diventare fonte di disagio e sofferenza psichica a livello individuale.

    Molto più saggio, imho, rovesciare i "motivational" americani o americaneggianti, fare un'autoanalisi spietata delle proprie potenzialità e tratti della personalità, cercando di "matchare" le prime con i settori in cui c'è più spazio e più probabilità, se non si riesce ad eccellere, almeno di portare a casa la pagnotta con un'attività lavorativa appagante.
    Ultima modifica di Milton; 28-01-18 alle 10:31
    Non studio, non lavoro, non guardo la TV, non vado al cinema, non faccio sport

    Si vous ne parvenez pas à articuler votre souffrance dans une structure bien définie, vous êtes foutu

  15. #75

    Re: Quanto avete sacrificato per la vostra carriera lavorativa?

    Mah, sono poco convinto, la storia del talento che ti dà tutto è solo una giustificazione per piangersi addosso, invece di fare qualcosa.

    Tra l altro che significa, o è nba o stadi mondiali o non c'è possibilità di successo personale nella vita?

    Come l amico mio che dice "eh vabbè mica diventavo van halen" e quindi non suona più da mai, bel modo di pensare, costruttivo, si si.

  16. #76
    The stranger L'avatar di Milton
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.667

    Re: Quanto avete sacrificato per la vostra carriera lavorativa?

    Citazione Originariamente Scritto da Absint Visualizza Messaggio
    Tra l altro che significa, o è nba o stadi mondiali o non c'è possibilità di successo personale nella vita?
    Ma guarda che è proprio questo il mio punto

    Non farsi abbagliare dal riflesso delle luci sul parquet e dai big money degli sponsor, ma cercare forme di successo e soddisfazione personale dove è più probabile e più ragionevole trovarle
    Non studio, non lavoro, non guardo la TV, non vado al cinema, non faccio sport

    Si vous ne parvenez pas à articuler votre souffrance dans une structure bien définie, vous êtes foutu

  17. #77
    ¯\_(ツ)_/¯ L'avatar di ZTL
    Data Registrazione
    Jul 2017
    Messaggi
    10.903
    Gamer IDs

    Steam ID: alberace

    Re: Quanto avete sacrificato per la vostra carriera lavorativa?

    Citazione Originariamente Scritto da Absint Visualizza Messaggio
    Mah, sono poco convinto, la storia del talento che ti dà tutto è solo una giustificazione per piangersi addosso, invece di fare qualcosa.
    Io li prenderei a calci in bocca questi


  18. #78

    Re: Quanto avete sacrificato per la vostra carriera lavorativa?

    Milton non era una risposta a te, rispondevo a roba precedente

  19. #79
    Senior Member
    Data Registrazione
    Dec 2016
    Messaggi
    2.396

    Re: Quanto avete sacrificato per la vostra carriera lavorativa?

    Citazione Originariamente Scritto da Pavone Allibratore Visualizza Messaggio
    Se pensi che sia tutta genetica la ragione del suo successo, credo ti stia sbagliando in maniera madornale
    talento a costo 0. significa fare una gara di velocità con te che parti con 4 giri di vantaggio e una Formula 1 del 2017 e io che ti rincorro con una del '66. L'impegno che ci devi mettere è poco o nulla.

    Chiedere a Shaquille per info, quel corpo da autocarro con agilità da ballerino per il 60% della sua carriera e un solo infortunio nemmeno serio.

    Richiedere a Greg Oden per gente che il corpo da autocarro lo sosteneva con barre di carta stagnola.

    È una lotteria.

    Citazione Originariamente Scritto da Pavone Allibratore Visualizza Messaggio
    Segui anche tu Buffa, vero? Bravo

    Forse l'esempio che sisonoio avrebbe dovuto fare, anziché LeBron (ma stava riprendendo il post di absint, noto ora), era Maradona, o Ronaldinho. Gente nata con un talento alieno e che non ha mai dovuto sbattersi troppo per emergere tra fior di campioni
    Ah beh, se LeBron lo chiamavano "IL PRESCELTO" a 18 anni decisamente la sbatta non era il suo primo problema. Si + poi impegnato per migliorare tecnicamente ? Sì, ma lui è arrivato a 100 partendo da 90, io non ci arriverò mai perchè parto da -20

    E avrei anche potuto farti il più classico degli esempi del "figlio di Bill Gates"

    Citazione Originariamente Scritto da ZTL Visualizza Messaggio
    Io li prenderei a calci in bocca questi
    Sì ma solo perchè la natura ti ha dato ginocchia buone fortunello

  20. #80
    No no no e no! L'avatar di Zeta81
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Brescia
    Messaggi
    2.614
    Gamer IDs

    PSN ID: Malone3281 Steam ID: zeta81_zv

    Re: Quanto avete sacrificato per la vostra carriera lavorativa?

    Nello sport accettare i propri limiti è metà del divertimento.
    Non ti fai più il sangue amaro e giochi sereno nella tua categoria d'appartenenza.
    A me a 18 anni bruciava il culo di fare il panchinaro in CSI, a 20 avevo già capito che se gli altri sono più forti e messi meglio fisicamente ci sta che giochino loro.
    E a 36 anni sono a 2 anni dall'essere nella storia della mia società e domenica mi sono tolto la soddisfazione di inchiodare al tabellone un argento olimpico.

    Inviato da un pinguino spanato

    "Sono un lungo CSI, e giovedì scorso è nato mio figlio con parto cesareo.Mi sono commosso, la prima cosa che ha fatto è stato chiamare il taglio."
    "Se conosci tutti i ristoranti della zona e non sai chi è Larry Bird, il problema è a monte."

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su