a volte si racconta la favola che laurearsi non serve

Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: a volte si racconta la favola che laurearsi non serve

  1. #1
    alberace
    Guest

    a volte si racconta la favola che laurearsi non serve

    Ma se una donna di 88 anni ha deciso di laurearsi significa che il nostro futuro č fatto di cultura e competenza


    Dante nella produzione letteraria e nell’attivitą creativa di Ugo Foscolo

    http://www.lastampa.it/2016/02/15/mu...iP/pagina.html




  2. #2
    Senior Member L'avatar di manuč
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Localitą
    Roma
    Messaggi
    13.531

    Re: a volte si racconta la favola che laurearsi non serve

    a 88 anni non avrebbe dovuto laurearsi in pratica della cassamortologia nel futuro prossimo?

  3. #3
    Senior Member L'avatar di Dr. Evil
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.180

    Re: a volte si racconta la favola che laurearsi non serve

    Sarį la cassiera del mcdonald's piś anziana della storia

  4. #4
    alberace
    Guest

    Re: a volte si racconta la favola che laurearsi non serve

    il futuro fatto di cultura e competenza

  5. #5
    Senior Member L'avatar di manuč
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Localitą
    Roma
    Messaggi
    13.531

    Re: a volte si racconta la favola che laurearsi non serve

    il futuro remoto

  6. #6
    Qui da 10.2001 L'avatar di newcomen
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    661

    Re: a volte si racconta la favola che laurearsi non serve

    in b4 "me la farei"
    [cit. Golem]
    Il farmaco pro-depressione del 2008: "prenda due pastiglie di newcomen, prima di dormire e dopo pranzo."
    TSM: stiamo tutti un po' meglio, dall'arrivo di newcomen - tranne newcomen

    anche se... W la SdA!

  7. #7
    alberace
    Guest

    Re: a volte si racconta la favola che laurearsi non serve


Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su