Un collega mi fa: - Pagina 3

Pagina 3 di 10 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 41 a 60 di 187

Discussione: Un collega mi fa:

  1. #41
    Senior Member L'avatar di Jack Carver
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    482

    Re: Una collega mi fa:

    Avete tutti ragione, dal primo all'ultimo: chi dice che sono cazzi amari, chi dice che sono cazzi miei, tutti.
    Domani ci vado a pranzo, che sarà mai, in fondo siamo colleghi. E me la tirerò. E vediamo quali altri segnali arrivano, forse il mio è solo sadico piacere di piacere.
    Certo che c'è qualcosa che non va nella mia vita di coppia, sennò non avrei motivo di guardare una ragazza in quel modo.

  2. #42
    Si sbrighi, coglionazzo! L'avatar di Lo Zio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    24.283

    Re: Una collega mi fa:

    beh giusto per vedere l'effetto che fa prova a proporre un triangolone con la mugliera

  3. #43
    Bannato
    Data Registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    7.722

    Re: Una collega mi fa:

    ancora non si sa
    1. quanti anni hai
    2. i motivi che ti hanno spinto a sposarti

    i ogni caso dici che con tua moglie qualcosa va male, va bene, ma non è che questa poi ti porta all'altare, magari te la trombi un mese e poi via il prossimo. oppure te la fa annusare, tua moglie ti scopre e finisci a dormire da tua madre

  4. #44

    Re: Una collega mi fa:

    Citazione Originariamente Scritto da Jack Carver Visualizza Messaggio
    Avete tutti ragione, dal primo all'ultimo: chi dice che sono cazzi amari, chi dice che sono cazzi miei, tutti.
    Domani ci vado a pranzo, che sarà mai, in fondo siamo colleghi. E me la tirerò. E vediamo quali altri segnali arrivano, forse il mio è solo sadico piacere di piacere.
    Certo che c'è qualcosa che non va nella mia vita di coppia, sennò non avrei motivo di guardare una ragazza in quel modo.
    è l'inizio della fine

  5. #45

    Re: Una collega mi fa:

    io non ho ancora ricevuto pm, comunque

    s/Maria/Lucia/g
    s/Carlo Lissi/Jack Carver/g


    [...]Carlo Lissi nel 2014 uccise moglie e figli a Motta Visconti (Milano)[...]

    Il movente? L’innamoramento per una collega

    Il movente della strage era sentimentale. L’uomo si era invaghito di una collega, come confessò egli stesso: «Ho conosciuto Maria a marzo. Condivideva la mia passione per la moto, abbiamo iniziato a parlare, andavamo a pranzo insieme, la nostra intesa aumentava. Non abbiamo mai avuto rapporti sessuali, lei aveva una relazione e mi ha detto che non avrebbe mai tradito il partner. Ma io ho creduto che lei fosse il vero amore». E il delitto? «Mia moglie Cristina ha iniziato ad urlare chiedendo “perché? perché?”, ma io non riuscivo a fermarmi. Ho pensato di concludere il disastro sia con i figli che con me. Sono salito in cameretta e ho fatto quello che ho fatto. Mi pare di avere colpito prima Giulia, poi Gabri. Ho cercato di farlo su di me ma non ho avuto il coraggio».
    Il racconto
    “Ho conosciuto Maria a marzo”, ricorda Carlo Lissi. “Condivideva la mia passione per la moto, abbiamo iniziato a parlare, andavamo a pranzo insieme, la nostra intesa aumentava. Non abbiamo mai avuto rapporti sessuali. Lei aveva una relazione e mi ha detto che non avrebbe mai tradito il partner. Ma io ho creduto che lei fosse il vero amore. Ho iniziato a pensare alla separazione, avevo visto che ci poteva essere il divorzio veloce, ho chiesto a due miei colleghi: uno mi aveva detto di avere dovuto affrontare qualche sacrificio economico e di avere perduto l’affetto dei figli per colpa della ex moglie”.

    LA CONFESSIONE – Carlo Lissi, intanto, ha già raccontato ai magistrati che cosa ha fatto: “Avevo tanti pensieri, ma il mio fine era lei”, spiega Lissi. “Avrei sopportato di stare da solo per qualche tempo con la prospettiva di attenderla. Pensavo a lei ogni momento libero. Non so se voi vi siate mai innamorati alla follia? Sentivo lo stomaco in subbuglio, attendevo sempre di vederla, pensavo a lei in continuazione. Volevo la separazione ma ero bloccato, preoccupato del giudizio dei miei genitori, dei parenti di lei, angosciato dal timore di una conflittualità in cui il rapporto con i figli ne avrebbe risentito”.

    “BUON PAPA’, PESSIMO MARITO” – “Mi consideravo un buon papà e un pessimo marito”, ha continuato nel suo racconto Carlo Lissi. “Prima di conoscere Maria ho avuto altre due esperienze extraconiugali con colleghe. Le ho detto che non ero felice”, continua Lissi, riferendosi a poche ore prima del triplice delitto, “che mi ero innamorato di un’altra ragazza. Lei era incredula. Poi mi ha detto che mi odiava, che stavo rovinando una buona famiglia”.

    IL RACCONTO DELLA STRAGE – poi, Carlo Lissi racconta che cosa è accaduto quel maledetto 14 giugno, attorno alle 23: “Eravamo nella taverna. Ha cercato di tirarmi due sberle, l’ho bloccata. Poi è scappata di sopra e l’ho inseguita con il coltello che ho preso dal ceppo in cucina. Il primo colpo l’ho indirizzato al collo mentre ero alle sue spalle. Lei piangeva disperata e gridava “no”. Poi ha tentato di scappare dalla porta d’ingresso ma l’ho riportata dentro. Cristina ha iniziato a urlare chiedendo “perché? perché?”, ma io non riuscivo a fermarmi. Ho pensato di concludere il disastro sia con i figli che con me. Sono salito in cameretta e ho fatto quello che ho fatto. Mi pare di avere colpito prima Giulia, poi Gabri. Ho cercato di farlo su di me ma non ho avuto il coraggio”.
    http://www.oggi.it/attualita/notizie...-i-miei-figli/

  6. #46
    Senior Member L'avatar di alezago88
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Sora (FR)
    Messaggi
    673
    Gamer IDs

    Steam ID: alezago88

    Re: Una collega mi fa:

    Citazione Originariamente Scritto da Jack Carver Visualizza Messaggio
    Avete tutti ragione, dal primo all'ultimo: chi dice che sono cazzi amari, chi dice che sono cazzi miei, tutti.
    Domani ci vado a pranzo, che sarà mai, in fondo siamo colleghi. E me la tirerò. E vediamo quali altri segnali arrivano, forse il mio è solo sadico piacere di piacere.
    Certo che c'è qualcosa che non va nella mia vita di coppia, sennò non avrei motivo di guardare una ragazza in quel modo.
    consiglio mio, che va controcorrente...

    esci con lei, vedi come ti trovi...e paradossalmente se hai la possibilità ti direi che se dopo averla conosciuta ci stai bene ti direi anche di fartela se ci riesci...

    se dopo tutto questo e dopo diversi mesi ti passa...bhe vivrai con i sensi di colpa

    se non ti passa...hai già capito la strada da prendere

  7. #47
    Macfag Overlord L'avatar di Para Noir
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Cupertino
    Messaggi
    9.327

    Re: Una collega mi fa:

    qui c'è un filone di persone che pensa che se uno è sposato deve rimanerlo per sempre anche se fa una vita di merda

    ovviamente è diverso uno che vuole farsi una scopata giusto per, MA poi vuole rimanere sposato

    a volte una fine deve esserci e quali occasioni migliori di queste
    gamertag

  8. #48
    Si sbrighi, coglionazzo! L'avatar di Lo Zio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    24.283

    Re: Una collega mi fa:

    Citazione Originariamente Scritto da Para Noir Visualizza Messaggio
    qui c'è un filone di persone che pensa che se uno è sposato deve rimanerlo per sempre anche se fa una vita di merda
    la butto lì... magari impegnarsi per migliorare la vita di merda? o ci si aspetta che le cose funzionino bene perchè sì?

  9. #49
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.202

    Re: Una collega mi fa:

    Iscritto

  10. #50
    Macfag Overlord L'avatar di Para Noir
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Cupertino
    Messaggi
    9.327

    Re: Una collega mi fa:

    Citazione Originariamente Scritto da Lo Zio Visualizza Messaggio
    la butto lì... magari impegnarsi per migliorare la vita di merda? o ci si aspetta che le cose funzionino bene perchè sì?
    Ma OVVIO. E specie quando ci sono figli di mezzo. Ma ci possono anche essere situazioni non salvabili. Alla fine noi non sappiamo niente della vita di coso e chiaro che una scopata con la tipa dovrebbe sancire la fine del resto.
    gamertag

  11. #51
    Si sbrighi, coglionazzo! L'avatar di Lo Zio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    24.283

    Re: Una collega mi fa:

    eh ovvio mica tanto

  12. #52
    GoldMember L'avatar di cobolo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Prealpi Orobiche
    Messaggi
    2.549

    Re: Una collega mi fa:

    Escile il pesce
    Pm
    Te la farà annusare, ma neanche in maniera diretta. Tipo solo l'odore delle dita dopo che se l'è grattata. Ovviamente si intende tutto in chiave metaforica, non arriverete a condividere una simile intimità.

  13. #53
    c'hai d'accende? L'avatar di Snak3r
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    184

    Re: Una collega mi fa:

    Citazione Originariamente Scritto da Echein Visualizza Messaggio
    Diciamo che mandi a puttane la famiglia per la solita bella ragazza.
    Non ne vale.
    Ammazzati di seghe pensato ai porno/lei.
    Scopazzati la moglie
    Gioca con tua figlia e con i videogiochi
    Ubriacati segandoti
    quel gioca con tua figlia messo là in mezzo non è il massimo
    oh baby, una tripla!

  14. #54
    Si sbrighi, coglionazzo! L'avatar di Lo Zio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    24.283

    Re: Una collega mi fa:

    beh magari prima si lava un po'

  15. #55
    Moggi idolo!
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Melbourne
    Messaggi
    6.187

    Re: Una collega mi fa:

    Citazione Originariamente Scritto da Echein Visualizza Messaggio
    Ognuno fa quello che vuole nella sua famiglia, non serve fare gli infami.
    Il karma agirà se fa il bad boy
    Non vuol dire fare gli infami. E finché è un pranzo di lavoro...

    Se passi il segno sei un merda e ti si smerda fino alla fine.

    Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

  16. #56
    Malmostoso L'avatar di Necronomicon
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    11.858

    Re: Una collega mi fa:

    Figa facile. Quando ti ricapita? Nascondi bene le tracce.

    Favorevole a un mondo più amorale

  17. #57
    Mbojak
    Guest

    Re: Una collega mi fa:

    Citazione Originariamente Scritto da Snak3r Visualizza Messaggio
    quel gioca con tua figlia messo là in mezzo non è il massimo
    Sneka sempre pronto

  18. #58
    Senior Member L'avatar di Nico
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.122

    Re: Una collega mi fa:

    Alla fine son tutte congetture, magari questa è solo gentile e lui si sta facendo solo delle seghe mentali

  19. #59
    Senior Member L'avatar di Reeko
    Data Registrazione
    Jun 2017
    Messaggi
    747

    Re: Una collega mi fa:

    pm

  20. #60
    La Nonna L'avatar di Lux !
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    29.614

    Re: Una collega mi fa:

    Citazione Originariamente Scritto da Jack Carver Visualizza Messaggio
    ...Secondo voi a che cosa pensa esattamente?
    Scoccare una cena pantagruelica

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su