Punto di vista del consumatore di videogames - Pagina 2

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 21 a 40 di 49

Discussione: Punto di vista del consumatore di videogames

  1. #21
    Macfag Overlord L'avatar di Para Noir
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Localitą
    Cupertino
    Messaggi
    9.285

    Re: Punto di vista del consumatore di videogames

    Citazione Originariamente Scritto da Raist² Visualizza Messaggio
    ma ziofa.
    č pacifico che uno fa cosa vuole
    la domanda č, a livello di mercato, ha un impatto positivo/negativo/neutro, comprare giochi che non sono finiti, sono buggati, oppure hanno microtransazioni.
    Una volta che scegli di farlo č una scelta sbagliata?
    E' una scelta giusta per il mercato?

    La risposta tua č SI, perchč posso farlo.
    Che non č quello che mi chiedevo io.

    Specifico meglio, che forse non mi hai capito.
    Ad esempio hai comprato no man's sky. A te piace tanto e hai fatto bene.
    Resta il fatto che č un gioco non finito. Per semplificare hai dato soldi a un produttore che ti ha detto "ecco questo prodotto č verde", poi ti sei trovato un prodotto blu. Tu sei rimasto soddisfattissimo lo stesso, lo capisco.
    Ma questa tua (e di altri migliaia) azione di comprare un gioco x, a livello di mercato come la vedi? Ha conseguenze? Positive? Negative? Nulle?
    Non era quella la mia risposta la mia risposta č che la maggiorparte dei gamer non riescono a trattenersi e buttano un sacco di soldi. Questo perņ potrebbe anche essere un bene, perché se tutti facessero come me non credo che molti giochi sarebbero profittevoli, quindi non sarebbero stati fatti. Idem per dei giochi supportati per anni con aggiornamenti continui, o free-to-play, che non possono vivere solo del prezzo di acquisto e che quindi devono inventarsi altri modi per fare soldi. Quindi questa cosa al giorno d'oggi č una necessitą.

    Poi non va bene premiare le software house che rilasciano giochi buggati, né quelli che basano un gioco sulle microtransazioni pay-to-win (sono comunque due cose cosģ diverse che meriterebbero discorsi a parte), perņ questo mi pare ovvio. Se fai uscire un gioco buggato e tutti te lo comprano lo stesso, o se fai un gioco dove paghi per vincere, e paghi pure per comprarlo (BFII), e la gente lo compra, perché non continuare? Stiamo premiando modi sbagliati di lavorare e non va bene.

    Poi se vuoi parliamo dei singoli giochi. NMS secondo me č stato overhypato dai giocatori stessi, e Sony deve aver spinto per farlo uscire prima che fosse pronto, e ad un prezzo troppo elevato. Se fosse uscito 6 mesi dopo a 39,90 sarebbe andato tutto liscio, perché lo hanno migliorato molto e gratis. Poi ci saranno tanti altri casi del genere, ma io che sono un giocatore barbone non ho nessun problema. Continuo ad essere grato a chi paga i giochi a prezzo pieno, anche se dovrebbero boicottare un po' di pił (cosa che non gli riesce, vedi BFII appunto, tanto casino e poi ha venduto lo stesso un tuono).
    gamertag

  2. #22
    Anticittadino L'avatar di Raist²
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    5.518

    Re: Punto di vista del consumatore di videogames

    I singoli giochi sono difficili da affrontare in maniera equilibrata. Perchč pochi scindono il gusto personale dai problemi oggettivi.
    i problemi di no man sky li sappiamo, purtroppo. Meglio 1 annetto dopo sicuramente. 6 mesi un po' troppo poco

    Concordo sul fatto che la maggior parte dei gamer non riesce a tenersi e compra, a volte in maniera incosciente. E concordo in genere sulle microtransazioni. C'č modo e modo di farle.



  3. #23
    Get Galfed ™ L'avatar di Galf
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Localitą
    ▀█▀▐▌▀█▀ ▄█▀
    Messaggi
    12.412
    Gamer IDs

    Steam ID: galf506

    Re: Punto di vista del consumatore di videogames

    Pffff ci sono troppe variabili.
    Un gioco puņ essere un po' buggato o tanto buggato. Un gioco puņ avere giustificazioni per la sua release non proprio perfetta o non averle.

    Per le microtransazioni, dovremmo darci tutti una svegliata e non supportare i giochi single player full price con microtransazioni. Non hanno senso.

  4. #24
    Senior Member L'avatar di defmaka
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.002

    Re: Punto di vista del consumatore di videogames

    Protip: al day one č impossibile che non sia buggato. Ormai lo sviluppo software č un lazzaretto tale tra crunch time, scadenze assurde etc che č normale che subito le cose non girino. Per questo l'unica č aspettare qualche mese, dopo aver dato tempo alla sw house di mettere a posto il merdaio. Se poi ami alla follia la sw house e sei un temerario, acquista subito


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  5. #25
    Anticittadino L'avatar di Raist²
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    5.518

    Re: Punto di vista del consumatore di videogames

    Citazione Originariamente Scritto da defmaka Visualizza Messaggio
    Protip: al day one č impossibile che non sia buggato. Ormai lo sviluppo software č un lazzaretto tale tra crunch time, scadenze assurde etc che č normale che subito le cose non girino. Per questo l'unica č aspettare qualche mese, dopo aver dato tempo alla sw house di mettere a posto il merdaio. Se poi ami alla follia la sw house e sei un temerario, acquista subito


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Si, ma diciamo che uno standard minimo č richiesto.
    Ovviamente un gioco che da pochi problemi e vengono risolte con patch nel giro di 1 mese č accettabilissimo.
    Giochi che non consentono di completare main quest, o crashano di continuo e vengono immessi nel mercato come se nulla fosse č ovviamente un problema.


    Ma esistono ancora i beta tester?
    Ultima modifica di Raist²; 13-03-18 alle 17:36



  6. #26
    Senior Member L'avatar di NoNickName
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Localitą
    Italy
    Messaggi
    2.995

    Re: Punto di vista del consumatore di videogames

    non saprei, io pirato pure i free-to-play

  7. #27
    Senior Member L'avatar di defmaka
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.002

    Re: Punto di vista del consumatore di videogames

    Citazione Originariamente Scritto da Raist² Visualizza Messaggio
    Si, ma diciamo che uno standard minimo č richiesto.
    Ovviamente un gioco che da pochi problemi e vengono risolte con patch nel giro di 1 mese č accettabilissimo.
    Giochi che non consentono di completare main quest, o crashano di continuo e vengono immessi nel mercato come se nulla fosse č ovviamente un problema.


    Ma esistono ancora i beta tester?
    Pensa ai cellulari: mega ditte come google e Apple , piene di soldi e tutto, comunque buttano fuori software che per sua natura č buggato, e poi gił a rincorrere con patch enormi.
    Č normale che avvenga anche peggio sui vidya. Il problema dei test č che arrivano alla fine, spesso alcune cose sono talmente complicate da metterle a posto che un mese non basta etc.
    E poi il concetto di bug o fix sono molto "personali": prendi dark souls per pc. Di base il gioco non era buggato, andava solo a 720p nell'indignazione generale del popolo: eppure era cosģ che si giocava su PS. C'č voluto un fix esterno per risoluzione , sblocco frame etc. il gioco sarebbe comunque stato giocabile anche senza, ma gli utenti urlavano vendetta vera.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  8. #28
    Anticittadino L'avatar di Raist²
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    5.518

    Re: Punto di vista del consumatore di videogames

    Ma appunto come sopra.
    Bisogna mettere un minimo di standard qualitativo su un prodotto che esce.

    Assassin's creed unity aveva muri invisibili, passanti che s'inclinano, capelli che si allungano etc.
    Batman dove era impossibile continuare la storia o cadevi nel vuoto
    no man's sky che solo dopo un anno inizia ad assomigliare agli spot pubblicitari che lo descrivevano.



  9. #29
    PLUS ULTRA! L'avatar di golem101
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Localitą
    Hamilton, Ontario
    Messaggi
    4.342

    Re: Punto di vista del consumatore di videogames

    Citazione Originariamente Scritto da defmaka Visualizza Messaggio
    Pensa ai cellulari: mega ditte come google e Apple , piene di soldi e tutto, comunque buttano fuori software che per sua natura č buggato, e poi gił a rincorrere con patch enormi.
    Non mi far partire sulle peggiorie che mettono fuori per i software (interfacce atroci, funzioni inutili, richieste hardware ingiustificate, eccetera), che č roba da mandarmi in psicoterapia.
    Una convinzione non č solo un'idea che la mente possiede, č un'idea che possiede la mente.
    Chi non conosce la paura, non conosce il valore del coraggio.

  10. #30
    Senior Member L'avatar di Tene
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Localitą
    Mantova
    Messaggi
    4.039
    Gamer IDs

    Steam ID: Il_Tene

    Re: Punto di vista del consumatore di videogames

    Per il punto uno, dipende dalla gravitą del bug e dalla malafede. Se č un bug che capita al 99% delle persone e che quindi non puņ essere scappato in fase di test, allora non č il massimo premiarli coi miei soldi. In ogni caso sono abbastanza contrario agli early access e compagnia cantante.

    Per il punto due dipende sempre se le microtransazioni sono solo skin ed altre cose ininfluenti al risultato del gioco, o se sono pay to win. Nel primo caso son contento se ci sono cosģ posso fare come in counterstrike e vendere sempre tutto per racimolare pochi centesimi da reinvestire in giochi nuovi
    Nel secondo caso assolutamente no!

  11. #31
    Il contegno L'avatar di Biocane
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    6.325

    Re: Punto di vista del consumatore di videogames

    Se le transazioni sono pay to win sono da boicottare, se sono come in Rainbow six siege mi vanno benissimo: cioč puoi sbloccare personaggi senza pagare (non piu forti, solo diversi) lo stesso, ma mettendoci piu' tempo. Pagare per le mappe in pił č da stronzi, anche perché in alcuni giochi escono poi poco perché ad averle comprate sono una minoranza di stronzi rispetto alla community generale.
    Per i bug, dipende dal tipo di gioco e dalla grandezza della sw, se mi spendi 50 milioni in marketing e poi fai uscire il gioco.con tanti bug devi morire male
    Ultima modifica di Biocane; 13-03-18 alle 22:07

  12. #32
    Senior Member L'avatar di manuč
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Localitą
    Roma
    Messaggi
    18.740

    Re: Punto di vista del consumatore di videogames

    Citazione Originariamente Scritto da Raist² Visualizza Messaggio
    I singoli giochi sono difficili da affrontare in maniera equilibrata. Perchč pochi scindono il gusto personale dai problemi oggettivi.
    da come lo dici sembra che dovremmo comprare un gioco anche se non ci piace

    Citazione Originariamente Scritto da Galf Visualizza Messaggio
    Per le microtransazioni, dovremmo darci tutti una svegliata e non supportare i giochi single player full price con microtransazioni. Non hanno senso.
    this


    ... a prescindere...

  13. #33
    Seńor Member L'avatar di Metatron
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.248

    Re: Punto di vista del consumatore di videogames

    Citazione Originariamente Scritto da Raist² Visualizza Messaggio
    č giusto sostenere, comprando il relativo gioco, aziende che fanno uscire sul mercato videogames buggati?
    se patchano e hanno interesse verso la loro creazione e in primis l'utenza, si. perchč č umano errare e magari hanno tester scimmie.

    se parli di quelli di dayz invece DOVREBBERO soffocare nella loro stessa bile. la chiamerņ opzione A.

    Citazione Originariamente Scritto da Raist² Visualizza Messaggio
    č giusto sostenere, comprando il relativo gioco, aziende che fanno uscire sul mercato videogames perfettamente funzionanti, ma con microtransazioni?
    se il gioco fosse F2P sarebbe un modo per sostentarsi, approvo a patto che non modifichino il gameplay
    se fosse a pagamento e cercassero di dissanguare ulteriormente ai soli fini estetici, opzione A per loro e pure quelli di TF2 che hanno riempito di merda un titolo interessante, non solo esteticamente ma con oggetti che han generato un casino orrendo (parlo a titolo personale)

    in b4 nostalgia domani reinstallo TF2

  14. #34
    Anticittadino L'avatar di Raist²
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    5.518

    Re: Punto di vista del consumatore di videogames

    Citazione Originariamente Scritto da manuč Visualizza Messaggio
    da come lo dici sembra che dovremmo comprare un gioco anche se non ci piace


    this
    Au contraire. Molti comprano perché uooo cazzo figata. Dando poco peso al prodotto uscito se č accettabile o meno.

  15. #35
    Senior Member L'avatar di manuč
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Localitą
    Roma
    Messaggi
    18.740

    Re: Punto di vista del consumatore di videogames

    Citazione Originariamente Scritto da Raist² Visualizza Messaggio
    Au contraire. Molti comprano perché uooo cazzo figata. Dando poco peso al prodotto uscito se č accettabile o meno.
    per questo č bene documentarsi su quello che si vuole comprare e solo dopo attenta ponderazione, quindi dopo qualche tempo, decidere se comprare o meno e se si, quando.


    ... a prescindere...

  16. #36
    Moggi idolo!
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Localitą
    Melbourne
    Messaggi
    6.162

    Re: Punto di vista del consumatore di videogames

    No, per questo vado a pesca anni dopo quando il pesce gią galleggia

  17. #37
    Senior Member L'avatar di manuč
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Localitą
    Roma
    Messaggi
    18.740

    Re: Punto di vista del consumatore di videogames

    oibņ! anche i videogiochi si decompongono...


    ... a prescindere...

  18. #38
    Senior Member L'avatar di squallwii
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.192

    Re: Punto di vista del consumatore di videogames

    Citazione Originariamente Scritto da Raist² Visualizza Messaggio
    č giusto sostenere, comprando il relativo gioco, aziende che fanno uscire sul mercato videogames buggati?
    č giusto sostenere, comprando il relativo gioco, aziende che fanno uscire sul mercato videogames perfettamente funzionanti, ma con microtransazioni?

    discuss.
    Il cazzo.

    Un gioco lo si compra solo se si č sicuri che non sia buggato a merda.
    Altro che dare soldi a kingdom ciome.

    E se ha micro invadenti, non lo si compra affatto.

  19. #39
    Anticittadino L'avatar di Raist²
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    5.518

    Re: Punto di vista del consumatore di videogames

    Eppure Kingdom ha venduto molto. E anche giocatori esperti, nel senso appassionati da anni e che conoscono il mercato, comprano.



  20. #40
    Senior Member L'avatar di manuč
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Localitą
    Roma
    Messaggi
    18.740

    Re: Punto di vista del consumatore di videogames

    Citazione Originariamente Scritto da Raist² Visualizza Messaggio
    Eppure Kingdom ha venduto molto. E anche giocatori esperti, nel senso appassionati da anni e che conoscono il mercato, comprano.
    avere troppi soldi induce in errori.


    ... a prescindere...

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su