Kiel come Colonia: ragazzine molestate

Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Kiel come Colonia: ragazzine molestate

  1. #1
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.150

    Kiel come Colonia: ragazzine molestate

    ilgiornaleditalia.org Kiel come Colonia: ragazzine molestate

    Tre minori inseguite da una ventina di stranieri. Arrestati due afghani
    Mentre è ancora vivo il ricordo di quanto avvenuto a Colonia, dove la notte di capodanno oltre seicento donne hanno subito molestie e violenze, in altre città della Germani spuntano casi analoghi che inevitabilmente fanno crescere l’allarmismo.
    Vittime, questa volta, tre ragazzine minorenni di 15, 16 e 17 anni. Aguzzini, ancora una volta, alcuni stranieri: venti, in particolare, che hanno infastidito e inseguito le giovani.
    È successo in un centro commerciale di Kiel, nel nord della Germania.
    A riferire l’ennesimo episodio di violenza contro il gentil sesso è stata la polizia che ha confermato l’arresto di due afghani di 19 e 26 anni e di altri sospettati che avevano fatto resistenza agli agenti, intervenuti sul posto.
    Fortunatamente, a differenza di quanto avvenuto nella notte di Capodanno a Colonia, non ci sono state molestie sessuali o aggressioni corporali.
    Tutto è iniziato quando i due afghani hanno avvicinato le tre ragazze, infastidendole e poi inseguendole.
    Di lì a poco alla coppia di stranieri si sono aggiunti altri uomini e il gruppo ha superato la ventina.
    Il tutto è stato ripreso con lo smartphone e il video è stato poi postato sui social media.
    Ad evitare il peggio probabilmente la presenza di alcuni passanti che avendo notato la scena hanno immediatamente allertato le forze dell’ordine.
    Un episodio che riaccende la polemica in una nazione che ha inaugurato il nuovo anno con una serie di violenze sessuali. Non solo a Colonia, ma in tutto il Paese infatti la polizia ha registrato durante la notte di Capodanno diversi stupri, abusi, furti e aggressioni ai danni di giovani donne.
    E il dato allarmante è che a compierli sono sempre stati gruppi di persone di origini straniere: in particolare di origine araba o magrebina. È successo, ad esempio, ad Amburgo dove sei donne sono state bloccate, aggredite, derubate e hanno subito violenze a sfondo sessuale e a Stoccarda, dove le vittime di un gruppo di circa 15 persone sono state due ragazze tedesche.
    Passano i giorni ma la storia si ripete: a Colonia episodi di violenza vengono denunciati anche in occasione del Carnevale. Ora a Kiel.
    In ogni caso a preoccupare è proprio il fatto che si tratti di azioni mirate a colpire il sesso più debole riportando alla luce le problematiche dell’immigrazione incontrollata. Quello dell’Islam con le donna così come quello degli immigrati con le società occidentali. Ma anche l’incapacità di queste ultime nel difendere i propri valori. Per un briciolo di tranquillità in più. Per riuscire a garantire quella sicurezza che tutti i cittadini meritano.
    Mentre è ancora vivo il ricordo di quanto avvenuto a Colonia, dove la notte di capodanno oltre seicento donne hanno subito molestie e violenze, in altre città della Germani spuntano casi analoghi che inevitabilmente fanno crescere l’allarmismo.
    Vittime, questa volta, tre ragazzine minorenni di 15, 16 e 17 anni. Aguzzini, ancora una volta, alcuni stranieri: venti, in particolare, che hanno infastidito e inseguito le giovani. È successo in un centro commerciale di Kiel, nel nord della Germania.
    A riferire l’ennesimo episodio di violenza contro il gentil sesso è stata la polizia che ha confermato l’arresto di due afghani di 19 e 26 anni e di altri sospettati che avevano fatto resistenza agli agenti, intervenuti sul posto.
    Fortunatamente, a differenza di quanto avvenuto nella notte di Capodanno a Colonia, non ci sono state molestie sessuali o aggressioni corporali.
    Tutto è iniziato quando i due afghani hanno avvicinato le tre ragazze, infastidendole e poi inseguendole. Di lì a poco alla coppia di stranieri si sono aggiunti altri uomini e il gruppo ha superato la ventina. Il tutto è stato ripreso con lo smartphone e il video è stato poi postato sui social media. Ad evitare il peggio probabilmente la presenza di alcuni passanti che avendo notato la scena hanno immediatamente allertato le forze dell’ordine.
    Un episodio che riaccende la polemica in una nazione che ha inaugurato il nuovo anno con una serie di violenze sessuali.
    Non solo a Colonia, ma in tutto il Paese infatti la polizia ha registrato durante la notte di Capodanno diversi stupri, abusi, furti e aggressioni ai danni di giovani donne.
    E il dato allarmante è che a compierli sono sempre stati gruppi di persone di origini straniere: in particolare di origine araba o magrebina. È successo, ad esempio, ad Amburgo dove sei donne sono state bloccate, aggredite, derubate e hanno subito violenze a sfondo sessuale e a Stoccarda, dove le vittime di un gruppo di circa 15 persone sono state due ragazze tedesche. Passano i giorni ma la storia si ripete: a Colonia episodi di violenza vengono denunciati anche in occasione del Carnevale. Ora a Kiel.
    In ogni caso a preoccupare è proprio il fatto che si tratti di azioni mirate a colpire il sesso più debole riportando alla luce le problematiche dell’immigrazione incontrollata. Quello dell’Islam con le donna così come quello degli immigrati con le società occidentali. Ma anche l’incapacità di queste ultime nel difendere i propri valori. Per un briciolo di tranquillità in più. Per riuscire a garantire quella sicurezza che tutti i cittadini meritano.

    - - - Aggiornato - - -


    .
    Ultima modifica di Lord Derfel Cadarn; 01-03-16 alle 07:53

  2. #2
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.150

    Re: Kiel come Colonia: ragazzine molestate

    minimizzare ed insabbiare

    potete chiudere e cancellare anche questo per favore?

    grazie.

    piAngela Merdkel
    Lajydaa Boldrinova
    Ŋykolaij SmeЯdovlaj

  3. #3
    Senior Member L'avatar di tigerwoods
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Samarate (VA)
    Messaggi
    5.618

    Re: Kiel come Colonia: ragazzine molestate

    Bicio stai calmo

  4. #4
    Senior Member L'avatar di manuè
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Roma
    Messaggi
    13.520

    Re: Kiel come Colonia: ragazzine molestate

    è la loro culturah!

  5. #5
    Senior Member L'avatar di freddye78
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    bergamo
    Messaggi
    6.698

    Re: Kiel come Colonia: ragazzine molestate

    Tra poco in Germania riaccenderanno i forni
    Problem solved

  6. #6
    Senior Member L'avatar di Rondella
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    614

    Re: Kiel come Colonia: ragazzine molestate

    Eh...ma prima o poi ....,speriamo prima..

  7. #7
    Senior Member L'avatar di GenghisKhan
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.026

    Re: Kiel come Colonia: ragazzine molestate

    TL;DR

  8. #8
    La Nonna L'avatar di Lux !
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    21.051

    Re: Kiel come Colonia: ragazzine molestate

    Non assecondare i molestatori è razzismo

  9. #9
    Bannato
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    94

    Re: Kiel come Colonia: ragazzine molestate

    uppete

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su