Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus - Pagina 2097

Pagina 2097 di 2341 PrimaPrima ... 1097159719972047208720952096209720982099210721472197 ... UltimaUltima
Risultati da 41.921 a 41.940 di 46818

Discussione: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

  1. #41921
    Senior Member L'avatar di LucaX360
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    5.080

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

    Citazione Originariamente Scritto da Dadocoso Visualizza Messaggio
    cioé si lamentano di quei banchi? Li avrei fatto vedere i banchi che avevo io a scuola che tra schegge di legno e ruggine sul ferro era una lotta per la sopravvivenza ogni giorno

    Cioé non lo so se quei banchi siano utili o meno, ma sembra che i povri allunni ora saranno costretti a usare roba sub standard, quando la realtá é che mediamente la scuola ha banchi e sedie di merda, ma fin'ora non glien'é mai fregato un cazzo a nessuno

    La maggior parte delle lamentele sui banchi a rotelle sono sull'effettiva utilità e sul costo.
    E sono lamentele legittime.

    Ci manca solo che dei banchi che costano quasi 300€ l'uno siano peggio dello schifo che c'era finora.
    La qualità si paga

  2. #41922
    Since 13-11-01 L'avatar di Bobo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Ravenholm
    Messaggi
    11.972

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

    Citazione Originariamente Scritto da LucaX360 Visualizza Messaggio
    La maggior parte delle lamentele sui banchi a rotelle sono sull'effettiva utilità e sul costo.
    E sono lamentele legittime.

    Ci manca solo che dei banchi che costano quasi 300€ l'uno siano peggio dello schifo che c'era finora.
    La qualità si paga
    Pare che la storia dei 300 euri fosse stata abbondantemente smontata, o sbaglio?

    Cmq si tratta di un piccolo sottoinsieme dei banchi totali, che a quanto hanno detto serviranno per scopi precisi (quali siano mi sfuggono, ma ok).


    Che a sentire in giro pare che la Azzolina abbia sperperato miliardi di euro per comprare milioni e milioni di banchi a rotelle

  3. #41923
    Malmostoso L'avatar di Necronomicon
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    21.788

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

    2 miliardi per 3 milioni di banchi.

    Comunque la questione sono le priorità.
    La discussione è stata sui banchi troppo a lungo, e il problema della scuola può essere sì di arredo ma non mi pare sia la questione principale che andava organizzata a puntino con gare super speciali.
    Puoi avere anche tutti banchi a rotelle nuovi fiammanti ma se poi non hai l'insegnante i ragazzi li mandi a casa.

    Poi il distanziamento garantito dai banchi più piccoli sarà sicuramente importantissimo, ma è davvero risolutivo quando distanziamento o meno comunque tutta la classe finisce in quarantena? Magari non si contagia il compagno di banco ma da un punto di vista organizzativo e sanitario comunque avrai i contagi tra compagni di classe (che il distanziamento tra amici non lo rispetteranno una volta usciti da scuola) e la quarantena di tutti fino a sierologico / tampone.
    Ultima modifica di Necronomicon; 17-09-20 alle 11:15

  4. #41924
    Level 45 L'avatar di benvelor
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Nella terra del 5&5
    Messaggi
    7.292

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

    le gare super speciali però arricchiscono l'ammanicato di turno, le discussioni sulle problematiche didattiche e convivenza studenti-professori, no
    Ama il tuo sogno se pur ti tormenta


  5. #41925
    Giù nel gargaroz L'avatar di Kemper Boyd
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.905
    Gamer IDs

    Steam ID: kemp124

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

    A proposito della sensatezza delle misure nelle scuole, e sull'illusione di controllare qualcosa di non controllabile, questo è nel PDF sul sito del liceo di mia figlia:

    I genitori non devono assolutamente mandare a scuola i figli che abbiano febbre oltre i 37.5° o altri sintomi (ad es. tosse, cefalea, sintomi gastrointestinali, mal di gola, difficoltà respiratorie, dolori muscolari, congestione nasale, brividi, perdita o diminuzione dell’olfatto o del gusto, diarrea)
    in pratica tanto vale dire "a scuola non veniteci proprio".
    Già mi immagino l'epidemia di cefalee quando ci sono i compiti in classe.

  6. #41926
    Sciamano Metropolitano L'avatar di kyashan
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Zancle
    Messaggi
    2.951

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

    https://www.tgcom24.mediaset.it/mond...-202002a.shtml

    Svegliaaaah !!!!

    Inviato dal mio BLN-L21 utilizzando Tapatalk

  7. #41927
    Lei gioca a stecca? L'avatar di Lo Zio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    40.883
    Gamer IDs

    Gamertag: Huncl3

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

    Citazione Originariamente Scritto da kyashan Visualizza Messaggio
    i commenti

  8. #41928
    Since 13-11-01 L'avatar di Bobo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Ravenholm
    Messaggi
    11.972

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

    Citazione Originariamente Scritto da Necronomicon Visualizza Messaggio
    2 miliardi per 3 milioni di banchi.

    Comunque la questione sono le priorità.
    La discussione è stata sui banchi troppo a lungo, e il problema della scuola può essere sì di arredo ma non mi pare sia la questione principale che andava organizzata a puntino con gare super speciali.
    Puoi avere anche tutti banchi a rotelle nuovi fiammanti ma se poi non hai l'insegnante i ragazzi li mandi a casa.

    Poi il distanziamento garantito dai banchi più piccoli sarà sicuramente importantissimo, ma è davvero risolutivo quando distanziamento o meno comunque tutta la classe finisce in quarantena? Magari non si contagia il compagno di banco ma da un punto di vista organizzativo e sanitario comunque avrai i contagi tra compagni di classe (che il distanziamento tra amici non lo rispetteranno una volta usciti da scuola) e la quarantena di tutti fino a sierologico / tampone.
    No, mi pare che i numeri siano diversi

    Cosa dice il bando
    Per l’appunto, il bando dice che i banchi che saranno comprati non sono 3 milioni, ma fino a 3 milioni. Il numero esatto sarà definito raccogliendo le richieste dei singoli istituti scolastici, che entro martedì 21 luglio dovranno compilare un modulo apposito ricevuto per mail, segnalando al ministero dell’Istruzione di quanti banchi hanno bisogno, tradizionali o con le ruote. Quella dei 3 milioni, quindi, è una cifra massima: corrisponde più o meno al 40 per cento dei banchi delle scuole italiane, le cui classi totali sono circa 360mila.


    Dei 3 milioni di banchi previsti come tetto massimo, la metà sono banchi monoposto tradizionali: che serviranno principalmente a sostituire quelli doppi attualmente a disposizione delle scuole, che non consentono il distanziamento fisico tra gli studenti. È previsto anche l’acquisto di fino a 700mila sedie (sono meno perché, si suppone, anche le scuole che usano i banchi doppi abbiano già le sedie necessarie).

    L’altra metà di banchi invece sono definiti come «sedute scolastiche attrezzate di tipo innovativo, ad elevata flessibilità di impiego, per gli istituti della scuola secondaria»: sono i banchi con le ruote di cui si discute tanto. Anche in questo caso non si sa quanti ne saranno effettivamente comprati: dipenderà dalle richieste delle scuole.

    Come sono questi banchi con le ruote
    In plastica, colorati, con almeno cinque ruote e uno spazio per metterci lo zaino, e un tavolino integrato sul quale appoggiare quaderno, libri e computer (probabilmente non tutti insieme: lo spazio è piuttosto limitato). Il bando non parla di modelli specifici, ma non ce ne sono molti: quello che è stato più citato in queste settimane dai giornali è il Node dell’azienda americana Steelcase: che sul sito di forniture scolastiche e-ducazione, un rivenditore italiano, costa 390,40 euro se acquistato singolarmente. Ma ci sono anche modelli più economici, a partire dai 200 euro: e certamente un ordine così massiccio comporterebbe uno sconto significativo.

    Dato che è stato fatto un bando, infatti, il ministero e Arcuri si aspettano che arrivino proposte più vantaggiose con la gara europea, e che quindi il prezzo dei banchi che saranno poi effettivamente comprati sarà più basso di quello di listino. La gara è peraltro europea, e quindi non si rivolge solo alle aziende italiane. Il bando specifica poi che saranno preferite eventuali proposte di banchi con specifiche aggiuntive, come sei ruote, la possibilità di bloccarle, la variabilità dell’altezza della seduta e del piano di lavoro.

    Nell’idea del ministero dell’Istruzione, i banchi con le ruote servono a rendere più pratica la disposizione degli studenti in modo che stiano distanziati: l’idea è che occupino meno spazio e siano più facili da spostare. Il bando specifica che potranno essere richieste per gli studenti delle scuole secondarie (e quindi le medie e le superiori). Normalmente i banchi di questo tipo sono utilizzati nelle scuole che sfruttano metodi di insegnamento che prevedono, per esempio, frequenti lavori in gruppo: ma banchi individuali con seduta incorporata (senza ruote) sono già usati in moltissime facoltà universitarie.

    Perché ci sono state polemiche
    In tanti hanno detto che costano troppo, e che non ce n’è davvero bisogno. In queste settimane i giornali hanno raccolto le testimonianze di molti dirigenti scolastici e insegnanti che hanno fatto notare come, per attrezzare con questi banchi una scuola da un migliaio di studenti, sia necessaria una spesa da alcune centinaia di migliaia di euro, molto alta rispetto ai fondi normalmente a disposizione degli istituti per il materiale. Se venissero acquistati 1,5 milioni di banchi simili – ma, come detto, è una cifra massima, e sembra probabile che quelli richiesti dagli istituti saranno di meno – la spesa complessiva sarebbe di alcune centinaia di milioni di euro.
    https://www.ilpost.it/2020/07/21/banchi-ruote-scuola/

    Dove l'hai presi i due miliardi?



    Non ho idea se sti banchi possano realmente servire a qualcosa o no, nè di quanti soldi siano stati "sprecati" per prendere X banchi con le ruote piuttosto di X banchi tradizionali (perchè non è che se non prendi quelli con le ruote allora non prendi nulla... se i banchi servono devi sempre comprarli... quindi al massimo non stiamo parlando di 200 euro a banco ma di 150 euro "sprecati" che potevano essere usati per altro).

    Sicuramente però non è il punto principale.
    E' un punto su cui si può fare facilmente polemica (e la ministra, presentandosi in tv mentra si lancia sulle ruote, direi che ha lasciato ben scoperto il fianco) perchè puoi facilmente buttarla in caciara sulle rotelline, le gare fake e via cantando
    E' per questo che ci si è buttati a pesce sopra.

    Poi di problemi ce ne sono molti (ma parliamo di qualcosa che è sostanzialmente impossibile da fare senza che ci siano polemiche), e probabilmente ce ne sono di molto più seri di questo.

    Posso però ad esempio notare che anche il discorso degli insegnanti che mancano un po è da capire bene.

    Vedo un sacco di #questaèlamiacattedra, ma ad esempio mia sorella ha postato sta foto lunedì, martedì hanno fatto le convocazioni della provincia e mercoledì ha preso servizio (lei fa sostegno)
    Senza contare che puoi avere pure un milione di insegnanti, ma se non hai le strutture per dividere le aulee e creare classi meno numerose te li dai in fronte, più o meno.

    E' un problema molto complesso, e sostanzialmente impossibile da risolvere con i mezzi ed i tempi attuali.

    Poi si può sempre fare di meglio, ci mancherebbe.

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Kemper Boyd Visualizza Messaggio
    A proposito della sensatezza delle misure nelle scuole, e sull'illusione di controllare qualcosa di non controllabile, questo è nel PDF sul sito del liceo di mia figlia:



    in pratica tanto vale dire "a scuola non veniteci proprio".
    Già mi immagino l'epidemia di cefalee quando ci sono i compiti in classe.
    E la soluzione sarebbe....?
    Che misure avresti preso te?



    Ma di che stiamo parlando?
    Puoi lamentarti della difficoltà di far rispettare a scuola il distanziamento a dei ragazzini di 10 anni in un'aula con 25 persone, ma ora chiedere ai genitori di non mandare i figli se mostrano sintomi di quel tipo vuol dire "illudersi di controllare qualcosa di non controllabile"?

    Io boh.

  9. #41929
    Sciamano Metropolitano L'avatar di kyashan
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Zancle
    Messaggi
    2.951

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

    Citazione Originariamente Scritto da Lo Zio Visualizza Messaggio
    i commenti
    dal telefono non li vedevo

    tutti negazionisti

  10. #41930
    Senior Member L'avatar di il_guru
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Lapponia - Genova
    Messaggi
    1.178

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

    C'è da dire Bobo che su sti banchi a rotelle, a prescindere dai numeri, nella polemica ci si è messo da solo il ministero sbandierandola per mesi come la soluzione di tutti i mali senza preoccuparsi seriamente di tutto il resto.

  11. #41931
    Lei gioca a stecca? L'avatar di Lo Zio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    40.883
    Gamer IDs

    Gamertag: Huncl3

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

    Citazione Originariamente Scritto da kyashan Visualizza Messaggio
    dal telefono non li vedevo

    tutti negazionisti
    elisa nel panico totale

  12. #41932
    Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2020
    Messaggi
    319

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

    Citazione Originariamente Scritto da kyashan Visualizza Messaggio
    https://www.tgcom24.mediaset.it/mond...-202002a.shtml

    Svegliaaaah !!!!

    Inviato dal mio BLN-L21 utilizzando Tapatalk
    Fortunatamente da noi il CTS ha discusso la "quarantena" settimanale e l'ha scartata, in attesa di vedere cosa succede in Francia.

    L'Italia finora sta tenendo abbastanza bene ma altrove in Europa la situazione non è molto rosea: la Spagna nell'ultima settimana ha avuto in media poco meno di cento morti al giorno, la Francia negli ultimi due giorni è passata da 712 ricoverati in TI a 803 (erano poco più di 350 un mese fa), il Regno Unito che fino a due settimane fa era su poco più di mille casi al giorno adesso sfiora i 4000 ed è tornato da 50 a 100 TI in un terzo del tempo che ci aveva messo per fare il percorso contrario. E poi la Repubblica Ceca che macina record su record giornalieri (ieri oltre 2000 contagi, in un Paese che ha la popolazione della Lombardia) e questo con una percentuale di positività ai test dell'8 % ed in continua crescita (sopra il 3 % gli asintomatici tendono a sfuggire e si fa sempre più fatica a tenere la situazione sotto controllo); i Paesi Bassi ormai stabilmente sopra i mille casi al giorno ed in aumento; il Belgio che oggi ha superato i mille contagi per la prima volta dalla scorsa primavera; l'Ucraina sopra i 3000 casi e 50 morti al giorno.

    Negli ultimi due giorni in Europa ci sono stati 600-700 morti, ad agosto in media erano la metà.

    Che i commenti sul sito del TgCom (e più in generale Feisbuc) siano un campione del peggio che il disagio mentale abbia da offrire in questo Paese, non è una novità.
    Ultima modifica di IlGrandeBaBomba; 17-09-20 alle 11:59

  13. #41933
    Sciamano Metropolitano L'avatar di kyashan
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Zancle
    Messaggi
    2.951

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

    Citazione Originariamente Scritto da Lo Zio Visualizza Messaggio
    elisa nel panico totale
    3 posti pressochè identici, è nel pallone più totale Elisa

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da IlGrandeBaBomba Visualizza Messaggio
    Fortunatamente da noi il CTS ha discusso la "quarantena" settimanale e l'ha scartata, in attesa di vedere cosa succede in Francia.

    L'Italia finora sta tenendo abbastanza bene ma altrove in Europa la situazione non è molto rosea: la Spagna nell'ultima settimana ha avuto in media poco meno di cento morti al giorno, la Francia negli ultimi due giorni è passata da 712 ricoverati in TI a 803 (erano poco più di 350 un mese fa), il Regno Unito che fino a due settimane fa era su poco più di mille casi al giorno adesso sfiora i 4000 ed è tornato da 50 a 100 TI in un terzo del tempo che ci aveva messo per fare il percorso contrario. E poi la Repubblica Ceca che macina record su record giornalieri (ieri oltre 2000 contagi, in un Paese che ha la popolazione della Lombardia) e questo con una percentuale di positività ai test dell'8 % ed in continua crescita (sopra il 3 % gli asintomatici tendono a sfuggire e si fa sempre più fatica a tenere la situazione sotto controllo); i Paesi Bassi ormai stabilmente sopra i mille casi al giorno ed in aumento; il Belgio che oggi ha superato i mille contagi per la prima volta dalla scorsa primavera; l'Ucraina sopra i 3000 casi e 50 morti al giorno.

    Negli ultimi due giorni in Europa ci sono stati 600-700 morti, ad agosto in media erano la metà.

    Che i commenti sul sito del TgCom (e più in generale Feisbuc) siano un campione del peggio che il disagio mentale abbia da offrire in questo Paese, non è una novità.
    in effetti non mi spiego il reale motivo per cui l'italia stia reggendo megio
    vedessi gente responsabile in giro ok, ma mi guardo intorno e mi metto le mani nei capelli, la gente fa il caxxo che le pare

    EDIT: no vabbè, i capelli non li ho

  14. #41934
    Senior Member L'avatar di lezard valeth
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Roma
    Messaggi
    1.111

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

    Allora? Le ruspe hanno gia cominciato a raccogliere i cadaveri degli scolari?

  15. #41935
    Giù nel gargaroz L'avatar di Kemper Boyd
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.905
    Gamer IDs

    Steam ID: kemp124

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

    Citazione Originariamente Scritto da Bobo Visualizza Messaggio
    Ma di che stiamo parlando?
    Puoi lamentarti della difficoltà di far rispettare a scuola il distanziamento a dei ragazzini di 10 anni in un'aula con 25 persone, ma ora chiedere ai genitori di non mandare i figli se mostrano sintomi di quel tipo vuol dire "illudersi di controllare qualcosa di non controllabile"?
    "sintomi di quel tipo" sono sintomi di QUALSIASI cosa. Ovviamente se stai male con chiari sintomi influenzali stai a casa, ma il mal di testa? Per i sintomi leggeri abbiamo il distanziamento e le mascherine, altrimenti davvero annulliamo la vita. Tutta la gestione ora dev'essere un bilanciamento dei rischi, il rischio zero non esiste.

  16. #41936
    Sciamano Metropolitano L'avatar di kyashan
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Zancle
    Messaggi
    2.951

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

    cla2328 un'ora fa

    CHIUDIAMO SUBITO TUTTO FRONTIERE REGIONI CITTA' E PAESI, RISTORANTI, HOTEL, PARRUCCHIERI, BAR, NEGOZI DI TUTTI I TIPI, LASCIAMO SOLO SUPERMERCATI CON SPESA FATTA IN BASE ALLA LETTERA DEL COGNOME. SOLO COSI CI POSSIAMO SALVARE, DIVERSAMENTE SARA' UNA CATASTROFE.-

  17. #41937
    Mostro della Palude L'avatar di Tavea
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    prov. di Padova
    Messaggi
    6.228
    Gamer IDs

    Steam ID: marcomatt92

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

    Citazione Originariamente Scritto da kyashan Visualizza Messaggio
    cla2328 un'ora fa

    CHIUDIAMO SUBITO TUTTO FRONTIERE REGIONI CITTA' E PAESI, RISTORANTI, HOTEL, PARRUCCHIERI, BAR, NEGOZI DI TUTTI I TIPI, LASCIAMO SOLO SUPERMERCATI CON SPESA FATTA IN BASE ALLA LETTERA DEL COGNOME. SOLO COSI CI POSSIAMO SALVARE, DIVERSAMENTE SARA' UNA CATASTROFE.-
    Aveva premuto Invio 6 mesi fa, ha solo la connessione molto lenta

  18. #41938

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

    Citazione Originariamente Scritto da Kemper Boyd Visualizza Messaggio
    "sintomi di quel tipo" sono sintomi di QUALSIASI cosa. Ovviamente se stai male con chiari sintomi influenzali stai a casa, ma il mal di testa? Per i sintomi leggeri abbiamo il distanziamento e le mascherine, altrimenti davvero annulliamo la vita. Tutta la gestione ora dev'essere un bilanciamento dei rischi, il rischio zero non esiste.
    E' il copia/incolla dell'approccio Svedese
    Adesso non va bene neanche questo?
    Scuole MAI CHIUSE!!11!!1!

  19. #41939
    Sciamano Metropolitano L'avatar di kyashan
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Zancle
    Messaggi
    2.951

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

    Citazione Originariamente Scritto da Tavea Visualizza Messaggio
    Aveva premuto Invio 6 mesi fa, ha solo la connessione molto lenta
    magari è baddo

  20. #41940
    "Remember on November 5th L'avatar di Skynight
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    7.419

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

    Citazione Originariamente Scritto da lezard valeth Visualizza Messaggio
    Allora? Le ruspe hanno gia cominciato a raccogliere i cadaveri degli scolari?
    dategli tempo!



    Sotto questa maschera c'è più di semplice carne, c'è un'idea, e le idee sono a prova di proiettile.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista
The Games Machine
Seguici su