Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus - Pagina 2337

Pagina 2337 di 2746 PrimaPrima ... 1337183722372287232723352336233723382339234723872437 ... UltimaUltima
Risultati da 46.721 a 46.740 di 54908

Discussione: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

  1. #46721
    Senior Member L'avatar di Mammaoca
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    5.899

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

    Citazione Originariamente Scritto da raistlin85 Visualizza Messaggio
    Infatti la strada della seconda chiusura è la più sbagliata.
    Però non capisco perché si passi sempre da un estremo all'altro: durante questa estate la gente si ammassava liberamente e nessuno ha mai detto nulla.
    Proprio una settimana e mezzo fa per corso Como c'erano locali pieni di persone ammassate e senza mascherina e la polizia passava non dicendo nulla.

    Inviato dal mio SM-G9860 utilizzando Tapatalk
    La protezione civile ce li ha nmila volontari che consegnano beni di prima necessità costantemente?
    Perché lockdown per gli over 65 e chi sta a stretto contatto con loro significa questo eh

    O sono solo i supermercati zona franca?

    Inviato dal mio G8141 utilizzando Tapatalk

  2. #46722
    Euro Trucker L'avatar di Picard
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Firenze
    Messaggi
    5.102

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

    Citazione Originariamente Scritto da Sinex/ Visualizza Messaggio
    Non capisco chi ride di chi prospetta rivolte armate.
    Ok armate no perché non ci sono le armi, ma grandissimi proteste è evidente che ce ne saranno questo giro
    Ma no, sono assurdi quelli che danno retta agli esagitati di Fognabuc (cit.)

  3. #46723
    Shogun Assoluto L'avatar di MrBungle
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    13.106
    Gamer IDs

    Steam ID: MrBungle-J4S

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

    Citazione Originariamente Scritto da raistlin85 Visualizza Messaggio
    Infatti la strada della seconda chiusura è la più sbagliata.
    Secondo me invece no, anche perchè non vedo altro modo per frenare i contagi.
    Abbiamo visto come con un lockdown totale di 2 mesi i contagi scendono drasticamente, e la situazione rimane poi sotto controllo per altri 4-5 mesi, infatti ci vuole un bel po' di tempo prima che si ridiffonda il virus. Noi stavamo bene grazie al lockdown, parlo di questa estate, mentre il resto del mondo se la passava malissimo.
    Siamo andati in lockdown lo scorso marzo-aprile e la situazione ha ricominciato ad essere preoccupante solo a settembre-ottobre.
    Quindi se si chiude ora, poi saremmo al sicuro fino a maggio, e a quel punto il vaccino dovrebbe già essere in commercio.
    A costo di metterci a pane e acqua, quest'ultimo sacrificio va fatto.
    Io ho giocato tanti giochi... io già me ne accorgo da questo: quando va in pausa. In genere i giochi che vann in pausa e sta scritt sol "continua" e "salva" fann cagar! (Vincenzo Monti, videorecensore)

  4. #46724
    Since 13-11-01 L'avatar di Bobo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Ravenholm
    Messaggi
    12.686

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

    Coronavirus, il monitoraggio Iss: “Situazione in rapido peggioramento. Necessarie restrizioni nelle attività e della mobilità”

    Il documento settimanale dell'Istituto superiore di sanità e del ministero della Salute evidenzia che il carico di lavoro non è più sostenibile sui servizi sanitari territoriali e il "raggiungimento imminente di soglie critiche dei servizi assistenziali". Per questo "è fondamentale che la popolazione rimanga a casa"

    di F. Q. | 23 OTTOBRE 2020

    L’epidemia di coronavirus in Italia “è in rapido peggioramento” e per queste sono necessarie “restrizioni nelle attività non essenziali e restrizioni della mobilità“. L’avvertimento arriva dal monitoraggio settimanale dell’Istituto superiore di sanità e del ministero della Salute, che evidenzia come nell’ultima settimana, a livello nazionale, si è osservato un importante aumento nel numero di persone ricoverate e, conseguentemente, aumentano i tassi di occupazione delle degenze in area medica e in terapia intensiva. Se l’andamento mantiene il ritmo attuale, “esiste una probabilità elevata che numerose Regioni raggiungano soglie critiche di occupazione in brevissimo tempo”.

    Nel monitoraggio, che riguarda la settimana 12-18 ottobre (aggiornato al 20 ottobre), si legge infatti che il carico di lavoro non è più sostenibile sui servizi sanitari territoriali, con evidenza di impossibilità di tracciare in modo completo le catene di trasmissione e aumento in proporzione dei casi evidenziati per sintomi (che superano per la prima volta questa settimana quello dei casi identificati tramite contact tracing). Nell’ultima settimana sono stati “segnalati 23.018 casi non associati a catene di trasmissione note (contro i 9.291 della settimana scorsa) che corrisponde al 43,5% del totale di casi notificati questa settimana”.

    Sono complessivamente 7.625 i focolai attivi, di cui 1.286 nuovi, e per la prima volta in undici settimane è in diminuzione il numero di nuovi focolai (nella precedente settimana di monitoraggio erano stati segnalati 4.913 focolai attivi di cui 1.749 nuovi). “Questa diminuzione è probabilmente dovuta al forte aumento di casi per cui i servizi territoriali non hanno potuto individuare un link epidemiologico“, spiega l’Iss. La maggior parte di questi focolai continua a verificarsi in ambito domiciliare (81,7%) che “al momento rappresenta un contesto di amplificazione della circolazione virale e non il reale motore dell’epidemia”, si legge nel monitoraggio.

    Sulla base di questi segnali, spiega il report settimanale, “sono necessarie misure, con precedenza per le aree maggiormente colpite, che favoriscano una drastica riduzione delle interazioni fisiche tra le persone e che possano alleggerire la pressione sui servizi sanitari”. “È fondamentale – scrive quindi l’Iss – che la popolazione rimanga a casa quando possibile e riduca tutte le occasioni di contatto con persone al di fuori del proprio nucleo abitativo che non siano strettamente necessarie”.

    Nelle prime due settimane di ottobre l’indice del contagio nazionale (Rt) è arrivato a 1,5 e oggi si riscontrano valori superiori a 1,25 nella maggior parte delle Regioni. Dati che indicano una situazione “complessivamente e diffusamente molto grave sul territorio nazionale con rischio di criticità importanti a breve termine in numerose Regioni”, rileva il monitoraggio settimanale ministero Salute-Iss. Nel documento si ricorda poi che “è obbligatorio adottare comportamenti individuali rigorosi e rispettare le misure igienico-sanitarie predisposte relative a distanziamento e uso corretto delle mascherine“.

    Questa settimana (12-18 ottobre) sono in aumento i focolai in cui la trasmissione potrebbe essere avvenuta in ambito scolastico, anche se la trasmissione intra-scolastica appare ancora limitata (3,5% di tutti i nuovi i focolai in cui è stato segnalato il contesto di trasmissione). “È tuttavia chiaro che le attività extra e peri-scolastiche possono costituire un innesco di catene di trasmissione laddove non vengano rispettate le misure di prevenzione previste”, evidenzia ancora il monitoraggio ministero della Salute-Iss.


    Citazione Originariamente Scritto da Tavea Visualizza Messaggio
    Perché, chi pensi l'abbia organizzata la manifestazione? (Vedi tuitt di Roberto Fiore)
    Toh, strano

    Citazione Originariamente Scritto da raistlin85 Visualizza Messaggio
    purtroppo nel 2020 vince chi è virale sui social perché la gente non è in grado di riconoscere le persone vere dai sottoprodotti di agenzie di comunicazione.

    De Luca dovrebbe vergognarsi per quello che disse sui Bergamaschi.
    Non penso che nel caso di De Luca ci entrino molto i social... deve essere un mezzo camorrista con chissà che intrallazzi.

    Ricordo ancora l'audio durante la campagna per il referendum 2016 in cui catechizzava i sindaci della regione perchè facessero "clientelismo fatto bene" per far votare SI ai loro concittadini.


    Su Bergamo... ha detto tante cazzate da campagna elettorale.

    Però ha detto anche cose che, dovesse chiudere davvero senza aspettare che si muovano altri, mostrerebbero almeno una sua coerenza.

    Tipo "A Milano discutono ancora se la zona rossa doveva farla il governo o la Regione, noi intanto abbiamo chiuso e abbiamo salvato la vita di centinaia di persone"

    Citazione Originariamente Scritto da Sinex/ Visualizza Messaggio
    Non capisco chi ride di chi prospetta rivolte armate.
    Ok armate no perché non ci sono le armi, ma grandissimi proteste è evidente che ce ne saranno questo giro
    Dipende dai quartieri e da chi scende in piazza

    Tra l'altro se la criminalità organizzata ritiene che la chiusura faccia male agli affari, non è manco da escludere che ci si mettano in mezzo loro.

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da MrBungle Visualizza Messaggio
    Secondo me invece no, anche perchè non vedo altro modo per frenare i contagi.
    Abbiamo visto come con un lockdown totale di 2 mesi i contagi scendono drasticamente, e la situazione rimane poi sotto controllo per altri 4-5 mesi, infatti ci vuole un bel po' di tempo prima che si ridiffonda il virus. Noi stavamo bene grazie al lockdown, parlo di questa estate, mentre il resto del mondo se la passava malissimo.
    Siamo andati in lockdown lo scorso marzo-aprile e la situazione ha ricominciato ad essere preoccupante solo a settembre-ottobre.
    Quindi se si chiude ora, poi saremmo al sicuro fino a maggio, e a quel punto il vaccino dovrebbe già essere in commercio.
    A costo di metterci a pane e acqua, quest'ultimo sacrificio va fatto.
    C'era anche l'estate di mezzo, con tutto quello che significa (a parte il caldo, la gente all'aperto e non al chiuso, le scuole chiuse, molte persone in ferie ecc... )
    Probabilmente con l'inverno davanti, la ripresa del contagio sarebbe più rapida.

  5. #46725
    Senior Member L'avatar di raistlin85
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.454

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

    Citazione Originariamente Scritto da Bobo Visualizza Messaggio




    Toh, strano



    Non penso che nel caso di De Luca ci entrino molto i social... deve essere un mezzo camorrista con chissà che intrallazzi.

    Ricordo ancora l'audio durante la campagna per il referendum 2016 in cui catechizzava i sindaci della regione perchè facessero "clientelismo fatto bene" per far votare SI ai loro concittadini.


    Su Bergamo... ha detto tante cazzate da campagna elettorale.

    Però ha detto anche cose che, dovesse chiudere davvero senza aspettare che si muovano altri, mostrerebbero almeno una sua coerenza.

    Tipo "A Milano discutono ancora se la zona rossa doveva farla il governo o la Regione, noi intanto abbiamo chiuso e abbiamo salvato la vita di centinaia di persone"



    Dipende dai quartieri e da chi scende in piazza

    Tra l'altro se la criminalità organizzata ritiene che la chiusura faccia male agli affari, non è manco da escludere che ci si mettano in mezzo loro.
    Purtroppo un altro blocco la Campania non se lo può permettere e la gente questa volta non starà zitta.
    E il fatto che io per primo mi domando... C'è una strada alternativa alla chiusura totale?

    Inviato dal mio SM-G9860 utilizzando Tapatalk

  6. #46726
    Since 13-11-01 L'avatar di Bobo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Ravenholm
    Messaggi
    12.686

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

    Citazione Originariamente Scritto da raistlin85 Visualizza Messaggio
    Purtroppo un altro blocco la Campania non se lo può permettere e la gente questa volta non starà zitta.
    E il fatto che io per primo mi domando... C'è una strada alternativa alla chiusura totale?

    Inviato dal mio SM-G9860 utilizzando Tapatalk
    Bella domanda.

    Paesi più civili, più bravi, più organizzati, meno popolosi e tanto più migliorissimi di noi (che siamo sempre il peggio del peggio, famo schifo, siamo incapaci ecc ecc... ) hanno richiuso.

    L'Olanda ha la metà delle TI disponibili piene di pazienti covid ed ha cominciato a trasferirli in germania: chiuderanno pure loro.
    La Francia sta viaggiando a botte di 40k e dice che ancora non vuol fare lock locali... ma per quanto può durare?

    Pure noi dicevamo che non avremmo mai fatto lock, ma da una settimana non lo stiamo dicendo più.

    A me pare che l'Europa in generale stia provando ad applicare il modello svedese, con vincoli via via più restrittivi ma in ogni caso ancora relativamente blandi e chiedendo poi alla popolazione di fare il suo... anche qui sia dal governo che dai medici è oramai arrivato il messaggio esplicito a ridurre al minimo le attività non essenziali.

    In pratica, si sta chiedendo di operare un lock spontaneo: si va a lavoro, si va a far spesa, si torna a casa.
    Stop.

    Il problema è che forse stiamo scoprendo che il modello svedese se non sei svedese e non vivi in un Paese con la densità abitativa di 23 persone per kmq, potrebbe non essere di facile applicazione.


    La Campania ha una sanità composta da poche eccellenze e tanta merda, è la seconda (insieme al lazio) regione italiana per popolazione e l'area di Napoli è una tra le più densamente abitate d'europa.

    Se le cose superano il punto di non ritorno, e probabilmente già lo abbiamo fatto, la Campania non può non permettersi un lock.
    Sarà un bagno di sangue sotto altri punti di vista, ma se si supera un certo limite, poi probabilmente alternative non ce ne sono.

  7. #46727
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.987

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

    Citazione Originariamente Scritto da raistlin85 Visualizza Messaggio
    C'è una strada alternativa alla chiusura totale?

    Inviato dal mio SM-G9860 utilizzando Tapatalk
    Chiudere in realtà si può. Basta dare 2000 euro al mese per tot mesi, stralcio completo delle tasse per altrettanti tot mesi, e finanziamenti a fondo perduto in rapporto al fatturato dell’anno precedente. Così si va tutti in lockdown molto volentieri.

  8. #46728
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.736

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

    Si infatti se l'Europa si organizza può già pensare alla composizione del MES 2021 perché quello del 2020 non basta.

  9. #46729
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    13.299

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

    Ah ma io mi son fatto una camminata stanotte

    In barba al coprifuoco

  10. #46730
    Senior Member L'avatar di MaoMao
    Data Registrazione
    Nov 2017
    Messaggi
    2.499

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

    Non invidio minimamente chi deve prendere decisioni in questo momento.
    Tutto d'accordo sul fatto che siano stati ridicoli a non organizzarsi in questi mesi, nel senso che non abbiamo già un piano di intervento programmato con lucidità nei mesi scorsi.
    Però adesso stanno in una polveriera e possono solo sbagliare, non c'è un opzione che tenga contenti tutti e il problema va ben oltre le capacità politiche.
    Piove governo ladro.

  11. #46731
    Senior Member L'avatar di lezard valeth
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Roma
    Messaggi
    1.198

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

    Buongiorno...

    ...manca poco

  12. #46732
    "Remember on November 5th L'avatar di Skynight
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    7.804

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

    Citazione Originariamente Scritto da squallwii Visualizza Messaggio
    Fucilarli tutti non è una soluzione, secondo de Luca?
    Perché secondo me sì
    Citazione Originariamente Scritto da golem101 Visualizza Messaggio
    Due colpi di 88 ad alzo zero, from Bava Beccaris with love.
    ma lasciateli pure fare cazzi loro e dei loro familiari.
    Sotto questa maschera c'è più di semplice carne, c'è un'idea, e le idee sono a prova di proiettile.

  13. #46733
    Senior Member L'avatar di lezard valeth
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Roma
    Messaggi
    1.198

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

    Ma perche' non vi rinchiudete e la piantate di rompere il c****o al resto dell'umanita' fino al vaccino invece di invocare la morte di chi non si sacrifica per voi?
    Mi pare una soluzione molto easy.

  14. #46734
    "Remember on November 5th L'avatar di Skynight
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    7.804

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

    Citazione Originariamente Scritto da Bicampione Asturiano Visualizza Messaggio
    Le altre regioni stanno a guardare intanto.

    Inviato dal mio ELE-L29 utilizzando Tapatalk
    basta aspettare poco, tre giorni non più di una settimana per vedere poi i risultati.

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Sinex/ Visualizza Messaggio
    Non capisco chi ride di chi prospetta rivolte armate.
    Ok armate no perché non ci sono le armi, ma grandissimi proteste è evidente che ce ne saranno questo giro
    nel giro di qualche giorno finiranno tutte.

    Citazione Originariamente Scritto da raistlin85 Visualizza Messaggio
    Infatti la strada della seconda chiusura è la più sbagliata.
    Però non capisco perché si passi sempre da un estremo all'altro: durante questa estate la gente si ammassava liberamente e nessuno ha mai detto nulla.
    Proprio una settimana e mezzo fa per corso Como c'erano locali pieni di persone ammassate e senza mascherina e la polizia passava non dicendo nulla.

    Inviato dal mio SM-G9860 utilizzando Tapatalk
    uguale faranno stavolta.

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Sinex/ Visualizza Messaggio
    Non capisco chi ride di chi prospetta rivolte armate.
    Ok armate no perché non ci sono le armi, ma grandissimi proteste è evidente che ce ne saranno questo giro
    Citazione Originariamente Scritto da raistlin85 Visualizza Messaggio
    Infatti la strada della seconda chiusura è la più sbagliata.
    Però non capisco perché si passi sempre da un estremo all'altro: durante questa estate la gente si ammassava liberamente e nessuno ha mai detto nulla.
    Proprio una settimana e mezzo fa per corso Como c'erano locali pieni di persone ammassate e senza mascherina e la polizia passava non dicendo nulla.

    Inviato dal mio SM-G9860 utilizzando Tapatalk
    Citazione Originariamente Scritto da raistlin85 Visualizza Messaggio
    Purtroppo un altro blocco la Campania non se lo può permettere e la gente questa volta non starà zitta.
    E il fatto che io per primo mi domando... C'è una strada alternativa alla chiusura totale?

    Inviato dal mio SM-G9860 utilizzando Tapatalk
    si lasciar crepare la gente a pacchi, chi tocca, tocca e cazzi suoi.

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da lezard valeth Visualizza Messaggio
    Ma perche' non vi rinchiudete e la piantate di rompere il c****o al resto dell'umanita' fino al vaccino invece di invocare la morte di chi non si sacrifica per voi?
    Mi pare una soluzione molto easy.
    perchè non ne ho la possibilità e perchè sia io che i miei familiari rischiamo la salute e la vita, come ho già scritto e ripetuto se il virus facesse distinzione e prendesse solo gli idioti, gli ignoranti e gli imbecilli inciterei io per primo alla rivolta popolare in piazza, ma visto che cosi non è purtroppo allora mi tocca fare il rompicoioni di turno.
    Ultima modifica di Skynight; 24-10-20 alle 14:33
    Sotto questa maschera c'è più di semplice carne, c'è un'idea, e le idee sono a prova di proiettile.

  15. #46735
    Filastrocchiere di STOCAZ L'avatar di Skywolf
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.549

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

    Citazione Originariamente Scritto da lezard valeth Visualizza Messaggio
    Ma perche' non vi rinchiudete e la piantate di rompere il c****o al resto dell'umanita' fino al vaccino invece di invocare la morte di chi non si sacrifica per voi?
    Mi pare una soluzione molto easy.
    io lo farei anche, è che mi obbligano ad uscire.

    Poi oh, io potrei sopportare una vita in cui per un anno lavoro, faccio la spesa, ed ogni tanto esco a farmi una passeggiata o un giro in bici, vado a trovare i miei genitori o mia sorella o i suoceri, e basta così. Sacrificio sopportabile.

    Però ci sono le teste di cazzo per cui questo è chiedere troppo, porelli, gli manca l'aria, sentono rivoltarsi nelle loro tombe gli eroi che si sono immolati per la Libertà, li sentono sussurrare nella notte "vergooognatiii... sei uno schiavoooo della mascherinaaaaa simbolo di oppressioneeeee.... ti devi ribellareeeeee!" e allora vanno in giro a fare gli Eroi della Resistenza al Governo Liberticida del Complotto del Covidde. (Tu ne conosci qualcuno di così, lezard? )

    E per colpa di queste teste di cazzo che non vedono al di là del loro naso presto sarò costretto a stare davvero rinchiuso, lavorare da casa, farmi spedire la spesa, non potermi fare neanche una passeggiata, e non vedere i miei genitori ecc. per mesi.

    Per cui mi girano.

  16. #46736
    "Remember on November 5th L'avatar di Skynight
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    7.804

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

    e commento di un napoletano del forum di ngi, per far stare zitto quelli che mi danno del rompi c****!

    Citazione Originariamente Scritto da redox Visualizza Messaggio
    Io sono di napoli.(non vi preoccupate non me la prendo per un commento fuori luogo) e visto che conosco parte dei commercianti che hanno organizzato questa cosa , so perche e degenerata. Perche cmq i commercianti erano relativamente pochi(lo sappiamo anche se soffrono i 100. 70 non si muovono . 10 hanno da fare ecc ecc) i commercianti hanno fatto proselitismo su i social. E ovviamente si e mossa una fetta del popolo della notte. Con i risultati che avete visto.

    Napoli ha moltissime sfaccettature, e terribile per noi che alla fine risaltino sempre quelle peggiori.
    Sotto questa maschera c'è più di semplice carne, c'è un'idea, e le idee sono a prova di proiettile.

  17. #46737
    Senior Member L'avatar di Gilgamesh
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    7.651

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus


  18. #46738
    "Remember on November 5th L'avatar di Skynight
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    7.804

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

    e altro commento su forumeye di un altro del posto.

    è roba di centri sociali........disobbedienti, sta gente qua.Il luogo scelto per il flash mob non è un caso, frequento quelle zone e so' di che pasta è fatto il centro di napoli.....





    - - - Aggiornato - - -

    da quello che si legge da chi abita laggiù sarebbero casini organizzati dalla mafia che protesterebbe perchè il lockdown non gioverebbe ai loro affari.
    questi si che fanno sacrifici per gli altri.
    Sotto questa maschera c'è più di semplice carne, c'è un'idea, e le idee sono a prova di proiettile.

  19. #46739
    Senior Member L'avatar di squallwii
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    8.034

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

    Se tra 10 giorni i contagi campani si impennano e fontana osa dire di farne venire un po'qua scendo io in piazza stavolta.

    Fate gli eroi a casa vostra e crepateci anche, nel caso

  20. #46740
    Sciamano Metropolitano L'avatar di kyashan
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Zancle
    Messaggi
    4.297

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

    Stavo per postare il link ma vedo che già ne parlate.

    Dobbiamo farei conti anche con questo in Italia

    Inviato dal mio BLN-L21 utilizzando Tapatalk

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista
The Games Machine
Seguici su