Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus - Pagina 4113

Pagina 4113 di 4260 PrimaPrima ... 3113361340134063410341114112411341144115412341634213 ... UltimaUltima
Risultati da 82.241 a 82.260 di 85199

Discussione: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

  1. #82241
    "Remember on November 5th L'avatar di Skynight
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    9.492

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

    Citazione Originariamente Scritto da Lo Zio Visualizza Messaggio
    beh direi che ha funzionato


    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da IlGrandeBaBomba Visualizza Messaggio
    Ah, Il Tempo: la versione teBBona di Libero. Fa fare bella figura alla carta da culo media itagliana

    - - - Aggiornato - - -



    Lo è, anche se i giornalai nostrani continueranno ad arrampicarsi sugli specchi fino all'ultimo momento, inventando inesistenti disastri in Paesi ampiamente vaccinati e cercando di rilanciare con la variante trinidadetobaghiana che QUESTA VOLTA GIURO DAVVERO NON SCHERZO RIUSCIRA' FINALMENTE A BUCARE I VACCINI
    cerchiamo di capirli tengono famiglia, devono accontentare il maggior numero di lettori possibili.
    Sotto questa maschera c'è più di semplice carne, c'è un'idea, e le idee sono a prova di proiettile.

  2. #82242
    Since 13-11-01 L'avatar di Bobo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Ravenholm
    Messaggi
    19.394

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

    Citazione Originariamente Scritto da golem101 Visualizza Messaggio
    Sto seguendo la questione logistica interna per motivi di lavoro, e dopo la penuria di camionisti specializzati stanno per beccarsi 72 ore di scioperi di trasportatori (adesione al 97%), perchè la soluzione era tamponare i numeri aumentando le ore lavorative. Ti lascio immaginare i turni per coprire centinaia di migliaia di posti vacanti.

    Poi c'è il discorso della prossima ondata di camionisti neocertificati, che non hanno esperienza e sono in numero travolgente rispetto al totale perchè gli inevitabili errori siano "assorbiti" dalla media prestazionale.

    Sono anni interessanti per valutare "l'inglese medio" alla prova dei fatti: per ora la realtà sta vincendo con suplex e salti dalle corde.
    Non ho seguito, ma come mai questa carenza?

    Citazione Originariamente Scritto da ghiaccionove Visualizza Messaggio
    https://www.iltempo.it/attualita/202...chis-29134543/

    Ogni giorno siamo tempestati da notizie del cavolo... Anche perché se i morti non fossero dovuti al COVID come si spiegano i 100.000 morti in più nel 2020 rispetto alla media annuale degli ultimi anni?
    Non ho letto tutto il report, ma penso si riferisca a questo (viste le percentuali citate)

    https://www.epicentro.iss.it/coronav...decessi-italia


    In cui mi sembra che dica semplicemente che il 2,9% dei morti per covid non avessero altre patologie... e non che solo quelli siano morti di covid mentre gli altri sono morti per le patologie preesistenti

    Dove sarebbe il "gran pasticcio"?
    O si riferiscono ad un report diverso?



    Va bene che il tempo è carta da culo pure lui, ma come si fa a scrivere robe del genere?

  3. #82243
    Unstoppable Asshole L'avatar di golem101
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    9.877

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

    Citazione Originariamente Scritto da Bobo Visualizza Messaggio
    Non ho seguito, ma come mai questa carenza?
    Permit lavorativi di guidatori comunitari, principalmente danesi, olandesi e polacchi (aka: paesi con i grandi porti e centri di distribuzione continentali).
    Se poi vai a guardare il merdaio doganale che si son creati da soli con la Brexit, o ridi sguaiatamente o piangi disperato.
    Just a fraction of friction

  4. #82244
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.762

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

    Citazione Originariamente Scritto da Bobo Visualizza Messaggio
    Non ho seguito, ma come mai questa carenza?



    Non ho letto tutto il report, ma penso si riferisca a questo (viste le percentuali citate)

    https://www.epicentro.iss.it/coronav...decessi-italia


    In cui mi sembra che dica semplicemente che il 2,9% dei morti per covid non avessero altre patologie... e non che solo quelli siano morti di covid mentre gli altri sono morti per le patologie preesistenti

    Dove sarebbe il "gran pasticcio"?
    O si riferiscono ad un report diverso?



    Va bene che il tempo è carta da culo pure lui, ma come si fa a scrivere robe del genere?
    è la solita troiata sovranista "morti con covid, non per covid"

  5. #82245
    Since 13-11-01 L'avatar di Bobo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Ravenholm
    Messaggi
    19.394

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

    Citazione Originariamente Scritto da BloodRaven Visualizza Messaggio
    è la solita troiata sovranista "morti con covid, non per covid"
    Che ok, nulla di nuovo, ma da qui ad accollarlo ad ISS siamo ad un livello superiore

  6. #82246
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.762

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

    Citazione Originariamente Scritto da Bobo Visualizza Messaggio
    Che ok, nulla di nuovo, ma da qui ad accollarlo ad ISS siamo ad un livello superiore
    distorcere la verità è il compito dell' "informazione"

  7. #82247
    Since 13-11-01 L'avatar di Bobo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Ravenholm
    Messaggi
    19.394

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

    Sulla nuova variante:

    (Marco Gerdol)



    AY.4.2

    E' prevedibile che, qualora nei prossimi giorni il numero di casi registrati in UK dovesse continuare a salire, i media tornino alla carica sul tema varianti, che per un po' di tempo ci aveva dato tregua. Alla base di questa possibilità c'è un'osservazione che corrisponde a verità, ovvero che un lineage virale, denominato per l'appunto AY.4.2, stia crescendo piuttosto rapidamente nel Regno unito (vedasi riquadrino nell'immagine sotto) e che in concomitanza con questo aumento di frequenza si stia verificando anche una nuova risalita nel numero delle positività. Ovviamente per stabilire un rapporto causa-effetto tra le due cose ci vuole ben altro, ma è abbastanza probabile che, analogamente a quanto già accaduto innumerevoli altre volte, si decida di saltare deliberatamente a conclusioni prima che dei dati chiari in merito siano disponibili. Per ora possiamo dire che la crescita di AY.4.2 sia compatibile con un aumento di trasmissibilità di circa il 10%, ma è decisamente troppo presto per poter escludere che si tratti di dinamiche legate al semplice caso, anche davanti all'osservazione che questa espansione sia per ora un fenomeno esclusivamente inglese.



    Spiegone in spoiler


    Importante nota: quando parliamo di AY.4.2 parliamo sempre delta. Non si tratta di una variante "diversa", ma semplicemente di un suo sottogruppo. Il sistema di nomenclatura dei lineage virali, funziona più o meno come segue: nelle prime fasi della pandemia i genomi virali caratterizzati dalla condivisione di alcune mutazioni (e dunque contraddistinti da un'origine comune) erano stati contrassegnati con diverse lettere dell'alfabeto. Dal momento che l'accumulo di mutazioni è proporzionale al tempo (con circa due nuove sostituzioni nucleotidiche al mese), la diversificazione molecolare di SARS-CoV-2 è proseguita e questo sistema di classificazione è ben presto diventato inadeguato. Si è pertanto proceduto ad aggiungere alle lettere dei numeri e poi, in un sistema gerarchico "a Matrioska", ulteriori numeri separati dai precedenti da un punto. Delta, ad esempio, corrisponde a B.1.617.2, alfa a B.1.1.7 e così via. Per evitare di proseguire all'infinito con l'aggiunta di ulteriori numeri, la convenzione vuole che, giunti al quarto livello, si passi direttamente all'assegnazione di un nuovo codice, che è costituito in questo caso (per esaurimento delle lettere dell'alfabeto) da una combinazione di due lettere: AY. Tra i vari lineage AY derivati da B.1.617.2, AY.4 è stato quello che si è maggiormente diffuso a livello globale e proprio l'acquisizione di alcune ulteriori mutazioni caratteristiche ha reso opportuna la creazione del lineage AY.4.2. In sostanza tutte le varianti che in futuro verranno identificate con codici AY.x saranno riconducibili a delta e si differenzieranno le une dalle altre per la presenza di alcune mutazioni.

    Mutazioni che non sempre (anzi quasi mai) avranno delle implicazioni funzionali, in quanto spesso e volentieri sinonime (ovvero non determinano alcun cambiamento a livello amino acidico) oppure perché, pur essendo non-sinonime, non alterano le proprietà delle proteine codificate in modo significativo. Alcune volte però, come abbiamo ben imparato dall'affermarsi delle VOC, esse possono essere legate ad incrementi di fitness, vuoi a causa di incrementi di trasmissibilità intrinseca, vuoi a causa di fenomeni di evasione immunitaria. Dopotutto si tratta del naturale processo evolutivo, che continuerà il suo corso indipendentemente dalla nostra volontà finché il virus continuerà a circolare. Questo processo si nota bene anche nell'albero filogenetico sotto, in cui si evidenzia come, pur con differenze notevoli tra i vari rami, con il passare del tempo il numero di mutazioni presenti nella subunità S1 della proteina spike ( rispetto alla spike del virus isolato a Wuhan) tenda a crescere. Se avessimo la possibilità di guardare lo stesso albero tra un anno, noteremmo certamente nei genomi più recenti una colorazione molto più tendente all'arancio/rosso di quanto non lo sia ora.

    Anche guardando soltanto la nuvola corrispondente a delta (nel riquadro) è possibile notare che alcuni rami dell'albero (ovvero i diversi sublineage AY.x) sono caratterizzati da un diverso numero leggermente più alto di mutazioni S1 rispetto agli altri. Uno di questi è proprio AY.4.2 che, presenta due mutazioni in più rispetto agli altri sublineage, ovvero A222V ed Y145H. Eventuali effetti funzionali legati ad una maggiore trasmissibilità andrebbero dunque necessariamente legati a queste due indiziate. Conosciamo molto bene A222V, una mutazione ricorrente e strutturalmente ben tollerata che però certamente non è, associata ad una maggiore trasmissibilità e non ha neppure un gran rilievo immunologico: oltre ad essere presente in altri sublineage di delta che non si stanno espandendo o che sono già quasi scomparsi (come la "delta-plus" AY.2), questa mutazione ha anche caratterizzato l'estinta "variante spagnola" B.1.177 che aveva portato alla ripresa della curva pandemica europea a fine estate 2020. D'altra parte Y145H cade in una regione del dominio N-terminale della spike già soggetta a delezioni ed inserzioni in altre VOC e VOI (tra cui alfa e mu) e che è piuttosto probabile possa essere collegata ad evasione immunitaria. Molto probabilmente nulla di drammatico, visto che sappiamo quanto scarso sia stato l'apporto, ad esempio, della delezione dell'adiacente Y144 in alfa, che è rimasta ampiamente suscettibile alla risposta immunitaria policlonale, ma forse abbastanza per determinare un piccolo vantaggio evolutivo tale da spiegare, almeno in parte, la rapida crescita di frequenza di questa variante in UK.



    Insomma, come sempre, niente panico. Collegare i trend dei contagi, che possono essere influenzati da mille variabili, alla frequenza di osservazione di determinati lineage virali è sempre una cosa poco saggia in assenza di dati funzionali chiari.

  8. #82248
    Giù nel gargaroz L'avatar di Kemper Boyd
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    10.239
    Gamer IDs

    Steam ID: kemp124

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

    Ovviamente per stabilire un rapporto causa-effetto tra le due cose ci vuole ben altro, ma è abbastanza probabile che, analogamente a quanto già accaduto innumerevoli altre volte, si decida di saltare deliberatamente a conclusioni prima che dei dati chiari in merito siano disponibili

  9. #82249
    Since 13-11-01 L'avatar di Bobo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Ravenholm
    Messaggi
    19.394

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus


  10. #82250
    Malmostoso L'avatar di Necronomicon
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    27.924

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

    A me pare la "nuova variante" sia usata più per giustificarsi per la pochezza delle misure di prevenzione adottate.

    "La gente circoli senza mascherina dappertutto, anche negli interni. Freedom day!"
    Contagi in aumento. Positivi a 5 cifre.
    "Non è che siamo coglioni noi del governo, è che nessuno poteva prevedere la variantepiuaggressivaTM"

  11. #82251
    Senior Member L'avatar di Lo Zio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    52.114

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

    "alla ricerca di zero contagi" prossimamente in tutti i cinema

  12. #82252
    "Remember on November 5th L'avatar di Skynight
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    9.492

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

    Per ora possiamo dire che la crescita di AY.4.2 sia compatibile con un aumento di trasmissibilità di circa il 10%, ma è decisamente troppo presto per poter escludere che si tratti di dinamiche legate al semplice caso, anche davanti all'osservazione che questa espansione sia per ora un fenomeno esclusivamente inglese.




    Sotto questa maschera c'è più di semplice carne, c'è un'idea, e le idee sono a prova di proiettile.

  13. #82253
    Diversity Officer, He/She L'avatar di Fruttolo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    19.986

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

    Citazione Originariamente Scritto da Skynight Visualizza Messaggio
    poi beh tutti vaccinati, dimenticavo, escludendo i minori di dodici anni, di un bel numero non indifferente di italiani che non l'hanno voluto ancora fare il vaccino.
    Cazzi loro che non hanno voluto vaccinarsi. Cosa vuoi fare andare a bussare ogni giorno a casa loro a supplicarli di vaccinarsi
    Sto vedendo persone che stanno facendo puliziakontatti perché qualcuno osa ragionare con loro. Penosi.

  14. #82254
    Baby,it's a violent world L'avatar di IlGrandeBaBomba
    Data Registrazione
    Sep 2020
    Località
    Terra di Merdor
    Messaggi
    3.761

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

    Citazione Originariamente Scritto da BloodRaven Visualizza Messaggio
    è la solita troiata sovranista "morti con covid, non per covid"
    Ed anche in questo si mostrano in tutto e per tutto incapaci di essere, nel ritardo, almeno un po' diversi dai loro mentori trumpiani. Perché quasi esattamente un anno fa anche il CDC aveva pubblicato dati che attestavano come la maggior parte dei deceduti per covid avessero anche "altre patologie" (scopertona, viene ripetuto alla nausea letteralmente dal febbraio 2020) che pure da sole non li avrebbero uccisi, ed anche allora i vari marmist (a proposito, l'originale che fine ha fatto? è da un po' che non lo vedo) giù a bombardare l'internette con sparate come "IL CDC AMMETTE: SOLO IL 5 % DELLE VITTIME SONO REALMENTE MORTE DI COVID! IL NUMERO DEI MORTI STA PER ESSERE RIVISTO AL RIBASSO!". Tale e quale, non dico intelligenza ma almeno un minimo di creatività perdio

  15. #82255
    Senior Member L'avatar di shikky
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.053

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

    Citazione Originariamente Scritto da il_guru Visualizza Messaggio
    Con tutte i certificati di malattia fasulli che stanno uscendo va a finire che stiamo pagando più dei tamponi aggratis... perchè non sono cialtroni i no vax...
    PARE, secondo alcune correnti di pensiero, che se sei senza GP va a decadere anche il diritto alla mutua.
    INPS deve esprimersi a giorni.

  16. #82256
    Giù nel gargaroz L'avatar di Kemper Boyd
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    10.239
    Gamer IDs

    Steam ID: kemp124

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

    Citazione Originariamente Scritto da shikky Visualizza Messaggio
    PARE, secondo alcune correnti di pensiero, che se sei senza GP va a decadere anche il diritto alla mutua.
    INPS deve esprimersi a giorni.

  17. #82257
    Senior Member L'avatar di Lo Zio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    52.114

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus


  18. #82258
    Senior Member L'avatar di Bicio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    12.450

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

    vorrei aprire una parentesi si questa pioggia di certificati di malattia che sono fioccati negli ultimi giorni per evitare il green pass quello che mi chiedo è, ma sarà che nel nostro paese questi certificati siano considerati un evento di forza maggiore incontrollabile di cui si può subire solo la fatalità? è lo strumento principale usato nel settore pubblico o similare per "marinare il lavoro" e ogni volta ne parlano come se non si possa fare niente, solo subire e prenderne atto

    io non so come funziona la sanità, però so come ragiona il mio medico curante. Ogni volta per fare un certificato medico è una tragedia perchè devi proprio stare male male visto che dice che l'ASL o il sarcazzo da cui dipende, fanno i controlli e sono delle faine che se scoprono che fai male il tuo lavoro ti aprono in due e ti appendono in pubblica piazza

    però a quanto pare controlleranno solo lui, visto che gli altri medici fanno un pò come gli pare, sicuri di godere l'immunità poi forse si, magari farebbe pure comodo uno dei tanti medici dove gli telefoni dicendo "senta voglio farmi la settimana alle maldive, mi fa un certificato di malattia?" "certo, metto che hai mal di pancia per un virus intestinale e ti dò 5gg..poi magari per la prossima volta vedo di mettere qualcosa di diverso, tipo chessò uno stiramento alla schiena che ti blocca..E comunque stiamo aspettando che approvino il nuovo elenco delle, chiamate in gergo, malattie immaginarie, tipo stress, tristezza, innamoramento, così sarà più facile fare i certificati medici per saltare il lavoro" "e per i controlli?" "tranquillo tanto non vengono, e se vengono e non ti trovano poi gli farò io una dichiarazione dove scriverò che quel giorno a quell'ora eri qui allo studio medico a fare dei controlli" "grazie dottore" "si figuri, tanto paga la società per tutti noi, quindi è servizio gratuito"

  19. #82259
    Senior Member L'avatar di shikky
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.053

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

    Citazione Originariamente Scritto da Kemper Boyd Visualizza Messaggio
    Cito testualmente dalla Gazzetta ufficiale ciò a cui credo si rifacciano coloro la pensano così
    6. I lavoratori di cui al comma 1, nel caso in cui comunichino di
    non essere in possesso della certificazione verde COVID-19 o qualora
    risultino privi della predetta certificazione al momento dell'accesso
    al luogo di lavoro, al fine di tutelare la salute e la sicurezza dei
    lavoratori nel luogo di lavoro, sono considerati assenti
    ingiustificati fino alla presentazione della predetta certificazione
    e, comunque, non oltre il 31 dicembre 2021, termine di cessazione
    dello stato di emergenza, senza conseguenze disciplinari e con
    diritto alla conservazione del rapporto di lavoro. Per i giorni di
    assenza ingiustificata non sono dovuti la retribuzione ne' altro
    compenso o emolumento, comunque denominato

  20. #82260
    Giù nel gargaroz L'avatar di Kemper Boyd
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    10.239
    Gamer IDs

    Steam ID: kemp124

    Re: Non è SARS, non è MERS, non è Influenza A - Coronavirus

    Beh però quello parla di assenza ingiustificata, non di malattia

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista
The Games Machine
Seguici su