Perché non comprerò più roba costosa su Amazon - Pagina 12

Pagina 12 di 35 PrimaPrima ... 2101112131422 ... UltimaUltima
Risultati da 221 a 240 di 696

Discussione: Perché non comprerò più roba costosa su Amazon

  1. #221
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.271

    Re: Perché non comprerò più roba costosa su Amazon

    Citazione Originariamente Scritto da Leizar Visualizza Messaggio
    A me piuttosto pare strano i corrieri si portino a casa merce che va verso amazon (quindi ritorni, resi, roba non funzionante)
    Ma può benissimo essere eh.
    C'è un sacco di gente che rende cose perfettamente funzionanti ma che magari non rispondono alle aspettative (perfettamente legittimo), così come c'è un sacco di gente che compra roba a caso tanto c'è il reso.
    Poi ci sono scarpe e vestiti della taglia sbagliata.

    Chiedo solo una cosa, proprio per ignoranza.

    Quindi, in tutti questi anni, prima del boom di Amazon, quando comunque i corrieri erano commercialmente usati per n-mila situazioni, da forniture di farmacie, studi medici a ristoranti etc ed il problema dei resi era il medesimo di adesso, la situazione legale aveva un vuoto normativo così, per la quale semplicemente il cliente era non tutelato...?
    Il reso inteso come "ci ho ripensato, te lo restituisco" è una prerogativa del consumatore, per il resto da che mondo è mondo ovviamente la roba non arriva, arriva danneggiata, si perde, viene rubata e quant'altro.
    Nelle farmacie (lo dico perchè vivo con una farmacia) capita spesso che tra le 3/4 consegne giornaliere qualcosa non arrivi, arrivi roba in più o arrivi roba diversa da quella ordinata Normalmente si risolve con una telefonata al distributore, ma tecnicamente farebbe fede la firma sulla bolla di consegna.
    Se poi dentro le scatole dei farmaci ci sono caramelle al posto delle medicine siamo punto e a capo, ma in genere non succede.

  2. #222
    Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Messaggi
    8.864

    Re: Perché non comprerò più roba costosa su Amazon

    Citazione Originariamente Scritto da Zhuge Visualizza Messaggio
    Se è l'unica posizione, che vuoi farti pagare...
    Se è una delle tante posizioni del cliente, ti fai pagare altrove
    una risposta che si presta bene anche all'attività meretricia

  3. #223
    Senior Member L'avatar di WhiteMason
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.903

    Re: Perché non comprerò più roba costosa su Amazon

    Citazione Originariamente Scritto da ale#12 Visualizza Messaggio
    C'è un sacco di gente che rende cose perfettamente funzionanti ma che magari non rispondono alle aspettative (perfettamente legittimo), così come c'è un sacco di gente che compra roba a caso tanto c'è il reso.
    Poi ci sono scarpe e vestiti della taglia sbagliata.



    Il reso inteso come "ci ho ripensato, te lo restituisco" è una prerogativa del consumatore, per il resto da che mondo è mondo ovviamente la roba non arriva, arriva danneggiata, si perde, viene rubata e quant'altro.
    Nelle farmacie (lo dico perchè vivo con una farmacia) capita spesso che tra le 3/4 consegne giornaliere qualcosa non arrivi, arrivi roba in più o arrivi roba diversa da quella ordinata Normalmente si risolve con una telefonata al distributore, ma tecnicamente farebbe fede la firma sulla bolla di consegna.
    Se poi dentro le scatole dei farmaci ci sono caramelle al posto delle medicine siamo punto e a capo, ma in genere non succede.
    Comprendo che (fortunatamente, in farmacia in particolare, non succeda) ma, se succedesse, quali sono le disposizioni legali in vigore?

    Perché ovviamente le stesse valgono per Amazon come per tutti, non è che Amazon può operare fuori regola (qualora lo facesse, è ragionevole perseguirlo e se la legge c'è, non si sfugge).

    Se una farmacia (per esempio), ma anche un'impresa che ordina motori elettrici per caldaie varrebbe, effettua un reso, e dall'altra parte gli dicono che "la confezione è vuota", per esempio perché qualcuno il motore elettrico se l'è rubato, cosa prevedono le norme?

    Sono interessato alla situazione attuale, solo per capire se Amazon sta forzando una posizione scorretta (e quindi, voglio dire, per quanto tempo?) o se il vuoto normativo c'è sempre stato.

  4. #224
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.271

    Re: Perché non comprerò più roba costosa su Amazon

    Citazione Originariamente Scritto da Para Noir Visualizza Messaggio
    Come detto secondo me no. È molto più sicuro truffare amazon che gestisce migliaia di spedizioni e chiude(va) un occhio, invece credo che casi del genere siano rarissimi o nulli con altri venditori.

    E ripeto, per me il problema è interno ad amazon, non c'entra il corriere

    Mah, non è roba da prima pagina ma di corrieri beccati a portarsi a casa la merce si sente parlare spesso, non so come fai ad escludere categoricamente questa possibilità

    Son cose che son sempre accadute, come i furti nelle valigie in aeroporto o i taccheggi nei supermercati.

    Non ho capito poi perchè rubare un pacco con scritto sopra "amazon" sia più sicuro che rubare uno con scritto "mediaworld".
    La politica di favore era verso i clienti, non verso i ladri.

  5. #225
    Il Drago Dormiente L'avatar di Zhuge
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    35.755
    Gamer IDs

    PSN ID: Zhuge1988 Steam ID: zhuge88

    Re: Perché non comprerò più roba costosa su Amazon

    Citazione Originariamente Scritto da Reeko Visualizza Messaggio
    ho appena fatto fare un decreto ingiuntivo per quasi 7000€. Ho fatto bene?
    beh sì, sopra il limite del GdP van fatti senz'altro

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da ale#12 Visualizza Messaggio
    Ma io non stavo dando un parere giuridico

    Dico solo che boicottare amazon per questa cosa vuol dire boicottare in toto gli acquisti a distanza, dato che il rischio di rogne lo si corre ogni volta che c'è di mezzo una spedizione.

    Poi tecnicamente mi sembra ancora più complesso perché normalmente quando si discute della responsabilità del vettore non è che si mette in dubbio che il mittente abbia effettivamente consegnato al vettore la merce da trasportare. L'onere della prova è del mittente? (non saprei)
    Non ce l'avevo con te Ale, ho preso il tuo post come spunto.

    Solitamente la merce viaggia a carico del mittente, con le relative responsabilità, salvi patti contrari. Se il destinatario la riceve senza fare riserve, si intende che sia stato consegnato il bene senza difetti, ma se riserve vengono fatte, la responsabilità ricade sul mittente e sul vettore, che è un suo mandatario.

    Nella vendita da piazza a piazza la regola è in parte diversa, perché salvo patto contrario il venditore si libera della sua obbligazione con la consegna al vettore e il trasporto è a carico del compratore.

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Zuma Visualizza Messaggio
    una risposta che si presta bene anche all'attività meretricia
    QUESTOLODICELEI

    https://www.worldoftrucks.com/en/onl...e.php?id=92274
    Corsair Carbide 200R - Asrock Z97 Extreme4 - Intel Core i7 4790 3.60GHz Quad Core - Arctic Cooling Freezer 13 - 2X Corsair Vengeance 8GB 1600MHz - Crucial MX500 1TB - Seagate Barracuda 2TB ST2000DM001 - Gigabyte G1 Gaming GTX 1070 8GB - Corsair CS650M 650W - Windows 10 64bit

  6. #226
    Macfag Overlord L'avatar di Para Noir
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Cupertino
    Messaggi
    16.272

    Re: Perché non comprerò più roba costosa su Amazon

    Citazione Originariamente Scritto da ale#12 Visualizza Messaggio
    Mah, non è roba da prima pagina ma di corrieri beccati a portarsi a casa la merce si sente parlare spesso, non so come fai ad escludere categoricamente questa possibilità

    Son cose che son sempre accadute, come i furti nelle valigie in aeroporto o i taccheggi nei supermercati.

    Non ho capito poi perchè rubare un pacco con scritto sopra "amazon" sia più sicuro che rubare uno con scritto "mediaworld".
    La politica di favore era verso i clienti, non verso i ladri.
    La domanda è, perché amazon persegue i clienti invece dei ladri? Un cliente truffatore di sicuro non va avanti a insistere dicendo che il pacco non era vuoto, come nemmeno sporgerebbe denuncia per smuovere le acque e commettere un ulteriore reato stiamo parlando dei casi in cui siamo sicuri che il pacco NON era vuoto, ma c'è stato un furto o del corriere o di amazon. Come mai Amazon se ne lava le mani completamente dando la colpa al cliente senza fare nessun tipo di indagine interna?

    Lasciamo stare i casi in cui i clienti mandano davvero i pacchi vuoti, non riguarda questo thread.
    Gamertag



  7. #227
    ghost_master L'avatar di Drake Ramoray
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Verona
    Messaggi
    8.923

    Re: Perché non comprerò più roba costosa su Amazon

    Citazione Originariamente Scritto da ale#12 Visualizza Messaggio
    Mah, non è roba da prima pagina ma di corrieri beccati a portarsi a casa la merce si sente parlare spesso, non so come fai ad escludere categoricamente questa possibilità

    Son cose che son sempre accadute, come i furti nelle valigie in aeroporto o i taccheggi nei supermercati.

    Non ho capito poi perchè rubare un pacco con scritto sopra "amazon" sia più sicuro che rubare uno con scritto "mediaworld".
    La politica di favore era verso i clienti, non verso i ladri.
    più sicuro per il maggiore volume di pacchi consegne e la leggerezza di Amazon stessa a dare rimborsi senza troppi controlli
    per un pacco perso su 10 mi cazziano per uno su 1000 che vuoi che sia

    oviamente no idea dei colli mossi da mediaworld ma il ragionamento era questo

  8. #228
    Il Drago Dormiente L'avatar di Zhuge
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    35.755
    Gamer IDs

    PSN ID: Zhuge1988 Steam ID: zhuge88

    Re: Perché non comprerò più roba costosa su Amazon

    Citazione Originariamente Scritto da ale#12 Visualizza Messaggio
    Mah, non è roba da prima pagina ma di corrieri beccati a portarsi a casa la merce si sente parlare spesso, non so come fai ad escludere categoricamente questa possibilità

    Son cose che son sempre accadute, come i furti nelle valigie in aeroporto o i taccheggi nei supermercati.

    Non ho capito poi perchè rubare un pacco con scritto sopra "amazon" sia più sicuro che rubare uno con scritto "mediaworld".
    La politica di favore era verso i clienti, non verso i ladri.
    Vari anni fa (roba che risale al periodo 2009-2012) noi avevamo una serie di posizioni del cazzo (il nostro cliente era vettore a sua volta, poi confluito nel logistico francese di stato) con (sub)vettori perlopiù del sud italia, il cui leit motif era che IGNOTI avevano fatto alcune rapine e furti notturni, una volta facendo sparire una partita di iphone, un'altra volta una partita di batterie per auto, un'altra volta di bambole barbie... Non si è mai scoperto chi fossero gli IGNOTI di ciascun caso, ma tutti gli indizi portavano sempre a qualcuno interno al (sub)vettore, che sapeva cosa doveva essere trasportato e dove la roba veniva stoccata durante la notte.

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Para Noir Visualizza Messaggio
    La domanda è, perché amazon persegue i clienti invece dei ladri? Un cliente truffatore di sicuro non va avanti a insistere dicendo che il pacco non era vuoto, come nemmeno sporgerebbe denuncia per smuovere le acque e commettere un ulteriore reato stiamo parlando dei casi in cui siamo sicuri che il pacco NON era vuoto, ma c'è stato un furto o del corriere o di amazon. Come mai Amazon se ne lava le mani completamente dando la colpa al cliente senza fare nessun tipo di indagine interna?

    Lasciamo stare i casi in cui i clienti mandano davvero i pacchi vuoti, non riguarda questo thread.
    La domanda è mal posta. Nella posizione di Amazon è molto meno costoso sospendere ad libitum e/o una tantum un servizio (il reso) quando c'è un po' di suspicione piuttosto che correre dietro, come i paladini della giustizia, a truffatori e furbetti.

    https://www.worldoftrucks.com/en/onl...e.php?id=92274
    Corsair Carbide 200R - Asrock Z97 Extreme4 - Intel Core i7 4790 3.60GHz Quad Core - Arctic Cooling Freezer 13 - 2X Corsair Vengeance 8GB 1600MHz - Crucial MX500 1TB - Seagate Barracuda 2TB ST2000DM001 - Gigabyte G1 Gaming GTX 1070 8GB - Corsair CS650M 650W - Windows 10 64bit

  9. #229
    Macfag Overlord L'avatar di Para Noir
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Cupertino
    Messaggi
    16.272

    Re: Perché non comprerò più roba costosa su Amazon

    Citazione Originariamente Scritto da Zhuge Visualizza Messaggio
    La domanda è mal posta. Nella posizione di Amazon è molto meno costoso sospendere ad libitum e/o una tantum un servizio (il reso) quando c'è un po' di suspicione piuttosto che correre dietro, come i paladini della giustizia, a truffatori e furbetti.
    Lo capisco. Ma così facendo crei un danno economico ai clienti. Il mio amico sarebbe stato ben più contento sentirsi rifiutato il reso (per un problema tecnico tra l'altro) piuttosto che perdere 1500 euro di computer grazie a lui ho imparato la lezione anche io. Rispetterei di più amazon se sospendesse davvero i resi piuttosto che lasciar correre i furti all'interno della sua catena logistica, facendo ricadere interamente il rischio sui clienti. Cioè non so se ti rendi conto del punto a cui siamo
    Gamertag



  10. #230
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.271

    Re: Perché non comprerò più roba costosa su Amazon

    Citazione Originariamente Scritto da Para Noir Visualizza Messaggio
    La domanda è, perché amazon persegue i clienti invece dei ladri? Un cliente truffatore di sicuro non va avanti a insistere dicendo che il pacco non era vuoto, come nemmeno sporgerebbe denuncia per smuovere le acque e commettere un ulteriore reato stiamo parlando dei casi in cui siamo sicuri che il pacco NON era vuoto, ma c'è stato un furto o del corriere o di amazon. Come mai Amazon se ne lava le mani completamente dando la colpa al cliente senza fare nessun tipo di indagine interna?

    Lasciamo stare i casi in cui i clienti mandano davvero i pacchi vuoti, non riguarda questo thread.
    Scusa ma se amazon riceve un pacco vuoto non può sapere se il cliente è il mala fede oppure no, se ci fosse il modo per stabilirlo agevolmente il problema non si porrebbe e saremmo tutti più contenti.
    Tu sei certa che il tuo amico fosse in buona fede e lo sono anche io, ma amazon che ne sa?

    Prima la policy era "(facciamo finta che) i clienti son tutti in buona fede" ora è/sembrerebbe "(abbiamo preso troppe inculate e quindi) attaccatevi tutti al cazzo, se il pacco è vuoto non rimborsiamo".
    Da cliente non mi fa piacere, ma capisco la motivazione alla base del cambio di rotta. Poi che in diritto abbiano ragione è tutto da vedere.

    Non so cosa faccia amazon per prevenire le truffe (dei clienti) e i furti (dei corrieri o dei dipendenti) ma posso immaginare che qualcosa facciano, dato che la cosa la danneggia non poco.

  11. #231
    Il Drago Dormiente L'avatar di Zhuge
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    35.755
    Gamer IDs

    PSN ID: Zhuge1988 Steam ID: zhuge88

    Re: Perché non comprerò più roba costosa su Amazon

    Perdere qualche cliente è il meno, tanto il cliente non lo perdi mai davvero. E poi, come già detto, può tranquillamente darsi che Amazon abbia ricevuto il pacco vuoto. Quello che non sapete è che rifiutando il reso Amazon non è che nopn ci perde, ma ci guadagna, perché il pacco vuoto lo mette in conto al vettore o all'assicurazione e si fa rimborsare.

    https://www.worldoftrucks.com/en/onl...e.php?id=92274
    Corsair Carbide 200R - Asrock Z97 Extreme4 - Intel Core i7 4790 3.60GHz Quad Core - Arctic Cooling Freezer 13 - 2X Corsair Vengeance 8GB 1600MHz - Crucial MX500 1TB - Seagate Barracuda 2TB ST2000DM001 - Gigabyte G1 Gaming GTX 1070 8GB - Corsair CS650M 650W - Windows 10 64bit

  12. #232
    Macfag Overlord L'avatar di Para Noir
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Cupertino
    Messaggi
    16.272

    Re: Perché non comprerò più roba costosa su Amazon

    Citazione Originariamente Scritto da ale#12 Visualizza Messaggio
    Scusa ma se amazon riceve un pacco vuoto non può sapere se il cliente è il mala fede oppure no, se ci fosse il modo per stabilirlo agevolmente il problema non si porrebbe e saremmo tutti più contenti.
    Tu sei certa che il tuo amico fosse in buona fede e lo sono anche io, ma amazon che ne sa?

    Prima la policy era "(facciamo finta che) i clienti son tutti in buona fede" ora è/sembrerebbe "(abbiamo preso troppe inculate e quindi) attaccatevi tutti al cazzo, se il pacco è vuoto non rimborsiamo".
    Da cliente non mi fa piacere, ma capisco la motivazione alla base del cambio di rotta. Poi che in diritto abbiano ragione è tutto da vedere.

    Non so cosa faccia amazon per prevenire le truffe (dei clienti) e i furti (dei corrieri o dei dipendenti) ma posso immaginare che qualcosa facciano, dato che la cosa la danneggia non poco.
    A me sembra che non facciano niente. Hanno evidentemente grosse falle nel processo di reso e nel monitoraggio dei furti. Che ne so, spediscimi un adesivo monouso in ogni ordine in modo che possa usarlo come sigillo in caso di reso e quando gli arriva il pacco certifica che non sia manomesso. E riprendi tutte le aperture con un video che si sovrascrive ogni tot tipo dashcam. È tanto difficile? Hanno ancora tantissima strada da fare per me. E finché non ci arrivano io compro altrove. Ovviamente siete liberi di continuare a tentare la fortuna

    Citazione Originariamente Scritto da Zhuge Visualizza Messaggio
    Perdere qualche cliente è il meno, tanto il cliente non lo perdi mai davvero. E poi, come già detto, può tranquillamente darsi che Amazon abbia ricevuto il pacco vuoto. Quello che non sapete è che rifiutando il reso Amazon non è che nopn ci perde, ma ci guadagna, perché il pacco vuoto lo mette in conto al vettore o all'assicurazione e si fa rimborsare.
    Stai presupponendo che amazon sia persino più squallida di quello che credevo? non mi servivano altri motivi per ridurre i miei acquisti ma grazie
    Gamertag



  13. #233
    Sta scrivendo... L'avatar di magen1
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    ▀▄▀▄▀▄▀▄
    Messaggi
    16.826
    Gamer IDs

    Steam ID: magen1

    Re: Perché non comprerò più roba costosa su Amazon

    A dimenticavo, fui chiamato in caserma per fornire dati su un acquisto effettuato un anno prima sul market, acquisto non andato a buon fine ma rimborso effettuato senza troppi problemi dal venditore stesso; prodotto spedito, arrivato ad un passo dalla consegna e poi il corriere (mai sentito prima) se ne esce che non può consegnarlo perché l'indirizzo è irraggiungibile.
    Evidentemente il venditore era al centro di una truffa.


    Edit: per dire che quando vuole si muove
    Sent from my Pixel 4a using Tapatalk
    Ultima modifica di magen1; 25-11-20 alle 18:22
    Link rapidini: Google img | Amazon | Imgur | Telegram | Whatsapp | Just4gifs
    JetWay I35P-SG | EzCool 650W | Intel Q9400 | ATI HD 4850 512 | 860 EVO 250GB + Toshiba 1TB | Corsair DDR2 2x1GB 667Mhz + Corsair DDR2 XMS2 2x2GB 800Mhz | Cooler Master Elite 330 | Since 2006/2008

  14. #234
    Senior Member L'avatar di shikky
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    563

    Re: Perché non comprerò più roba costosa su Amazon

    Oh in qualche modo dovranno consolarsi a ****** ora che è morto Maradona

    Inviato dal mio Mi A3 utilizzando Tapatalk

  15. #235
    Senior Member L'avatar di NoNickName
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Italy
    Messaggi
    5.493

    Re: Perché non comprerò più roba costosa su Amazon

    cmq va anche detto che i mei pacchi sono di solito una mummia di nastro adesivo per cui risulterebbe facile notare manomissioni, sarà per questo che non ho mai avuto problemi

  16. #236
    Sta scrivendo... L'avatar di magen1
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    ▀▄▀▄▀▄▀▄
    Messaggi
    16.826
    Gamer IDs

    Steam ID: magen1

    Re: Perché non comprerò più roba costosa su Amazon

    Ma vogliamo parlare di alcuni pacchi Amazon che riesci ad aprire anche senza manomettere nulla?
    Sia quelli a cui lo scotch di carta ha una colla asciutta che non si appiccica ad una delle due ali, sia quelle confezioni a panino con le ali laterali e lo strappo di cartone, al 90% se il prodotto non ingombra bene la confezione si apre senza nemmeno piegare l'aletta
    Una volta Amazon aveva il feedback sulla confezione di spedizione, ora mi pare l'abbia tolto.
    Nel caso capitasse un reso con quelle confezioni metterei tutto in un pacco più sicuro.

    In merito al mio packaging, metto scotch su tutti i bordi, insomma diventa anche parzialmente a prova d'acqua.

    Sent from my Pixel 4a using Tapatalk
    Ultima modifica di magen1; 25-11-20 alle 19:34
    Link rapidini: Google img | Amazon | Imgur | Telegram | Whatsapp | Just4gifs
    JetWay I35P-SG | EzCool 650W | Intel Q9400 | ATI HD 4850 512 | 860 EVO 250GB + Toshiba 1TB | Corsair DDR2 2x1GB 667Mhz + Corsair DDR2 XMS2 2x2GB 800Mhz | Cooler Master Elite 330 | Since 2006/2008

  17. #237
    Macfag Overlord L'avatar di Para Noir
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Cupertino
    Messaggi
    16.272

    Re: Perché non comprerò più roba costosa su Amazon

    Ma non credo proprio dipenda da come uno imballi il pacco. Il mio amico aveva rispedito un Macbook e non certo nella sua confezione Apple, ma su uno scatolone più grande. A meno di aprirli tutti come fai a individuarli? Con i cosi che identificano le batterie? O è una cosa da organizzazione criminale, o è un INSIDE JOB. È solo chi lavora in amazon che conosce il contenuto del pacco dal codice di spedizione
    Gamertag



  18. #238
    Min. della Prostituzione L'avatar di alastor
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    10.244
    Gamer IDs

    Steam ID: torsofuck

    Re: Perché non comprerò più roba costosa su Amazon

    finisce che amazon mette su il suo corriere e tutti sti cazzo di padroncini ladri crepano di fame
    Ritenta, sarai più fortunato.

  19. #239
    Senior Member L'avatar di kinoko
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.131

    Re: Perché non comprerò più roba costosa su Amazon

    nel caso decidessi di prendere qualcosa di costoso contatto amazon e chiedo lumi,se la risposta non è convincente gli dico:"ok grazie compro altrove".

  20. #240
    Senior Member L'avatar di Degauss
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.393

    Re: Perché non comprerò più roba costosa su Amazon

    Citazione Originariamente Scritto da Fruttolo Visualizza Messaggio
    Per protocollo Covid hanno tolto la firma. Segnala semplicemente quello che è successo, cioè pacco incustodito.
    Secondo me non la rimetteranno mai, nemmeno a fine covid, per loro è più comodo.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista
The Games Machine
Seguici su