Avvelena il marito e i figli con l'antigelo: "Li odiavo tutti". La trasformazione choc di una donna amorevole



L'amore per la famiglia era diventato una frustrazione: era arrivata ad odiare il marito dopo il licenziamento, riteneva suo figlio Shaun, 26 anni, troppo pigro e sua figlia Sarah, di 27, incapace perché non riusciva a trovare lavoro. Una situazione ormai insopportabile per lei, tanto da spingerla a convincere la figlia minore, Rachel di 25 anni, ad essere sua complice per uccidere il resto della famiglia.

Secondo quanto riporta il Mirror, la donna si sarebbe informata per mesi su come uccidere tutti e farla franca. Alla fine la decisione cadde sull'antigelo: il sapore dolciastro consentiva di farlo sciogliere in una bibita senza sospetti, era inodore e altamente velenoso. Inoltre, gli effetti che causava potevano essere confusi con altri problemi di salute.

Il primo ad essere ucciso fu il marito, l'8 aprile del 2012 fu ritrovato morto in casa e dichiarato morto di cause naturali. Dopo 5 mesi le due complici hanno ucciso il fratello maggiore, anche in questo caso l'autopsia stabilì che si era trattato di cause naturali. Due morti così ravvicinate nella stessa famiglia non destarono nemmeno sospetti perché la donna si era trasferita e nessuno sapeva cosa fosse accaduto prima. Nel giugno del 2013 Sarah fu ricoverata in terapia intensiva e riuscì a sopravvivere, così sono partite delle indagini.

Gli investigatori hanno scoperto le morti sospette del marito e del figlio, ma anche che la donna non era mai andata a trovare la figlia in ospedale. Analisi approfondite hanno messo alla luce il diabolico piano di Diane che solo recentemente è stata condannata all'ergastolo.

__________________________________________________ ____________

"IL MIO FIDANZATO FACEVA SESSO COL CANE. ECCO COME L'HO SCOPERTO"




Ha cominciato a sospettare che il suo fidanzato abusasse del suo cagnolino Maltese quando ha notato uno strano comportamento del suo animale: ogni volta che vedeva arrivare l'uomo, il cucciolo correva a nascondersi. Così la donna ha deciso di nascondere una telecamera per scoprire il motivo di tanto timore: sono state poi le stesse immagini a togliere ogni dubbio. La 43enne ha visto il suo compagno, il 39enne Jesus Gutierrez, fare sesso con la sua amata Princess. La donna, che non ha esitato a chiamare la polizia una volta fatta la scoperta, ha raccontato: "Princess non si era mai nascosta. Ho avuto la sensazione che qualcosa non andasse in casa mia". Il cane, visitato da un veterinario, presenta alcuni lividi, ma recupererà. Per quanto riguarda l'uomo, che ha ammesso di aver abusato dell'animale per il suo piacere sessuale, la sua fidanzata ha detto: "Ad essere onesti, non è una cattiva persona. Probabilmente ha fatto questo per molto tempo, da quando era piccolo. Ha bisogno di aiuto".


__________________________________________________ ____________

UN MENU' CON CONTORNO DI PATATA - LA CUBANA COL VIZIETTO DI SPOGLIARSI PER STRADA FA IL BIS A MESTRE: INCAVOLATA COL MARITO, SI E’ DENUDATA IERI - GIA’ LA SERA DI PASQUETTA AVEVA PERSO LE STAFFE E SI ERA SPOGLIATA IN UN MCDONALD’S


A chiamare la polizia, alle 22.15, una passante che diceva che c’era una donna completamente nuda che camminava alla fine del Corso. E’ stata portata in ospedale perchè agitata e poi la questura ha contattato i servizi sociali del Comune di Venezia