Lugano, cercasi sagrestano per 4mila euro al mese. Ma no italiani! [FULVIUS]

Risultati da 1 a 17 di 17

Discussione: Lugano, cercasi sagrestano per 4mila euro al mese. Ma no italiani! [FULVIUS]

  1. #1
    Senior Member L'avatar di Cesarino
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.493

    Lugano, cercasi sagrestano per 4mila euro al mese. Ma no italiani! [FULVIUS]

    Lugano, cercasi sagrestano per 4 mila euro al mese: no agli italiani.

    La Cattedrale di San Lorenzo ha pubblicato un annuncio per un collaboratore a tempo pieno. «Siamo sommersi da chiamate dall’Italia», conferma don Aldo Aliverti, precisando che il posto non sarà dato ai frontalieri: «Preferiamo uno svizzero»


    Sulla scrivania di don Aldo Aliverti, a Lugano, i primi curricula sono già arrivati. «Siamo sommersi da mail e chiamate dall’Italia» spiega il parroco. Il posto in palio, del resto, è di quelli che fanno gola: 3800 euro netti al mese, franco più franco meno (a seconda del cambio). Un record per un sagrestano. E il telefono squilla di continuo. A tutti don Aliverti ripete la stessa cosa: non si accettano candidature da non residenti. Rischia di sfociare in una (ennesima) polemica transfrontaliera il concorso pubblico indetto nei giorni scorsi dalla Cattedrale di San Lorenzo, a Lugano, per la ricerca di un nuovo custode e tuttofare. La voce si è sparsa in fretta nelle province lombarde di confine, da Como a Varese, tanto che «ci stanno contattando tantissime persone in cerca di lavoro» spiega don Aliverti, incaricato di condurre la selezione per la parrocchia locale: «Siamo tempestati di telefonate, e con tutti dobbiamo a malincuore mettere le cose in chiaro».

    Sì perché il posto - ma l’annuncio non lo dice - è riservato a soli svizzeri. O comunque residenti. Insomma non frontalieri. Nessun pregiudizio xenofobo, assicurano dalla parrocchia luganese: «È una questione di praticità». Il bando comparso nei giorni scorsi sulle bacheche parrocchiali, per il resto, è un annuncio normalissimo. Cercasi un/a segrestano/a a tempo pieno, preferibilmente cattolico/a di confessione, ma non per forza. Salario mensile di tutto rispetto: 4200 franchi (3800 euro, appunto), una somma «conforme agli standard in vigore nel nostro Cantone» precisa don Aliverti. Il candidato ideale «deve avere un profilo irreprensibile e una certa predisposizione per i lavori manuali». E aggiunge: «La struttura della Cattedrale richiede molta manutenzione».

    Astenersi perditempo, insomma. E fin qui niente di strano. I requisiti: disponibilità — va da sé — al lavoro domenicale, conoscenza della liturgia(che «costituirà senz’altro un titolo preferenziale» precisa Aliveri). Nessun accenno però, nell’annuncio, all’origine geografica dei possibili candidati. Dettaglio non da poco, in un cantone dove il tema del «lavoro prima agli svizzeri» domina il dibattito politico da anni.Ma don Aliverti mette le mani avanti: «C’è stato un equivoco», avverte. Va bene il concorso aperto: «Abbiamo voluto in via eccezionale aprire un concorso pubblico per una questione di trasparenza, laddove in passato la prassi era di procedere per conoscenze», precisa il parroco. Quanto alla precedenza alla manodopera locale «non abbiamo voluto esplicitare la priorità per via della delicatezza dell’argomento in Ticino. Sono questioni politiche su cui la Parrocchia non prende posizione. È ovvio però che, a prescindere dalla nazionalità, l’impiego in questione presuppone una residenza in loco per motivi pratici e logistici».

    È questo che si sentono rispondere in queste ore, al telefono o via mail, gli aspiranti sagrestani varesini o comaschi. Poi certo «qualora non si dovesse trovare proprio nessuno in loco...». Don Aliverti non finisce la frase. «Lo stipendio è buono — conclude — ma il lavoro è comunque difficile: specie per la disponibilità nei giorni festivi. Non è da tutti. Proprio per questo si è deciso di pubblicare il concorso».

  2. #2
    Zero/2
    Guest

    Re: Lugano, cercasi sagrestano per 4mila euro al mese. Ma no italiani! [FULVIUS]

    non residenti = non italiani?

    pls Csrinaeo

  3. #3
    Senior Member L'avatar di balmung
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Χαλκίς
    Messaggi
    3.185

    Re: Lugano, cercasi sagrestano per 4mila euro al mese. Ma no italiani! [FULVIUS]

    la dedico a te

    http://www.corriere.it/economia/trov...ab178a74.shtml


    Alessandra Contigiani ha 27 anni ed è nata a Macerata. Ora lavora a Tolosa con la fondazione Jean Jacques Laffont, per la quale gestisce un progetto di cooperazione in ricerca economica.
    Per Alessandra la Francia è solo l’ultimo approdo dopo le intensissime esperienze da super giramondo che ha già fatto per lavoro e studio.
    Nell’ordine: borsa di studio all’università Victoria di Wellington in Nuova Zelanda durante la laurea triennale (Relazioni internazionali alla Luiss) seguita da

    un’estate alla London school of Economics. Poi, durante la magistrale alla Bocconi in Economia e management delle amministrazioni pubbliche e delle istituzioni internazionali, all’università di Pechino e a Parigi, con in più due stage, uno a Ginevra e uno a Lima in Perù. Dopo la laurea sono arrivati alcuni corsi brevi, in Africa a Cape Town, a Pristina in Kosovo e ad Amman in Giordania, oltre a uno stage alle Nazioni Unite di Bruxelles.

    E poi ancora a Vientiane nel Laos per un programma della Commissione europea. «Dopo Tolosa conto di ripartire per qualche luogo esotico per occuparmi dei temi che mi stanno a cuore, come l’immigrazione, i popoli indigeni e le violazioni dei diritti umani».

    Le esperienze

    Un’inclinazione che Alessandra ha già sviluppato ad Amman quando aveva ottenuto un contratto di consulenza di tre mesi con l’Agenzia dell’Onu per la protezione dei rifugiati palestinesi. «Tra le altre cose lavoravo a un progetto per aumentare l’efficienza nelle cliniche dei campi giordani, libanesi, siriani e nella striscia di Gaza». Ma anche il Laos è stato per Alessandra un’altra occasione per accumulare esperienza nella direzione umanitaria. «Ero stata selezionata per il programma Bluebook traineeship della Commissione europea e a Vientiane il mio compito era di scrivere report per Bruxelles sulla situazione domestica dei diritti umani in quella nazione indocinese». Il lavoro attuale a Tolosa è stato la conseguenza della voglia di tornare un po’ più vicino a casa. Un impiego ottenuto grazie alla sua intraprendenza. «L’ho trovato semplicemente cercando su Internet. Ho fatto domanda, sono stata selezionata per un colloquio e ho avuto il posto grazie al mio background in Affari europei, ma anche perché cercavano proprio qualcuno che, come me, parlasse inglese, francese e spagnolo». E per condividere le sue esperienze di viaggio, Alessandra sta anche sviluppando un blog.



    ah, era in prima pagina sul corrierone. La ragazza necessità di pubblicita

  4. #4
    B1-66ER ¥€$ L'avatar di KymyA
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    7.181
    Gamer IDs

    Gamertag: KymyA PSN ID: KymyA Steam ID: KymyA

    Re: Lugano, cercasi sagrestano per 4mila euro al mese. Ma no italiani! [FULVIUS]

    Citazione Originariamente Scritto da balmung Visualizza Messaggio
    la dedico a te

    http://www.corriere.it/economia/trov...ab178a74.shtml


    Alessandra Contigiani ha 27 anni ed è nata a Macerata. Ora lavora a Tolosa con la fondazione Jean Jacques Laffont, per la quale gestisce un progetto di cooperazione in ricerca economica.
    Per Alessandra la Francia è solo l’ultimo approdo dopo le intensissime esperienze da super giramondo che ha già fatto per lavoro e studio.
    Nell’ordine: borsa di studio all’università Victoria di Wellington in Nuova Zelanda durante la laurea triennale (Relazioni internazionali alla Luiss) seguita da

    un’estate alla London school of Economics. Poi, durante la magistrale alla Bocconi in Economia e management delle amministrazioni pubbliche e delle istituzioni internazionali, all’università di Pechino e a Parigi, con in più due stage, uno a Ginevra e uno a Lima in Perù. Dopo la laurea sono arrivati alcuni corsi brevi, in Africa a Cape Town, a Pristina in Kosovo e ad Amman in Giordania, oltre a uno stage alle Nazioni Unite di Bruxelles.

    E poi ancora a Vientiane nel Laos per un programma della Commissione europea. «Dopo Tolosa conto di ripartire per qualche luogo esotico per occuparmi dei temi che mi stanno a cuore, come l’immigrazione, i popoli indigeni e le violazioni dei diritti umani».

    Le esperienze

    Un’inclinazione che Alessandra ha già sviluppato ad Amman quando aveva ottenuto un contratto di consulenza di tre mesi con l’Agenzia dell’Onu per la protezione dei rifugiati palestinesi. «Tra le altre cose lavoravo a un progetto per aumentare l’efficienza nelle cliniche dei campi giordani, libanesi, siriani e nella striscia di Gaza». Ma anche il Laos è stato per Alessandra un’altra occasione per accumulare esperienza nella direzione umanitaria. «Ero stata selezionata per il programma Bluebook traineeship della Commissione europea e a Vientiane il mio compito era di scrivere report per Bruxelles sulla situazione domestica dei diritti umani in quella nazione indocinese». Il lavoro attuale a Tolosa è stato la conseguenza della voglia di tornare un po’ più vicino a casa. Un impiego ottenuto grazie alla sua intraprendenza. «L’ho trovato semplicemente cercando su Internet. Ho fatto domanda, sono stata selezionata per un colloquio e ho avuto il posto grazie al mio background in Affari europei, ma anche perché cercavano proprio qualcuno che, come me, parlasse inglese, francese e spagnolo». E per condividere le sue esperienze di viaggio, Alessandra sta anche sviluppando un blog.



    ah, era in prima pagina sul corrierone. La ragazza necessità di pubblicita
    Segnalato per Cross posting
    DISCLAIMER: Questo post non invita a commettere reati ne tantomeno ad infrangere la legge. Quanto scritto può essere parzialmente o totalmente falso o frutto della fantasia (malata) dell'autore. L'autore non si assume responsabilità per quanto scritto o sottointeso da questo post.



  5. #5
    Senior Member L'avatar di Maelström
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.783

    Re: Lugano, cercasi sagrestano per 4mila euro al mese. Ma no italiani! [FULVIUS]

    4000 euro al mese? potrei persino smettere di bestemmiare per quella cifra

    no forse no

  6. #6
    61,861 L'avatar di fulviuz
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Trasferito a Borgo Panigale
    Messaggi
    6.242

    Re: Lugano, cercasi sagrestano per 4mila euro al mese. Ma no italiani! [FULVIUS]

    Come direbbe Svapo:
    'ngula.

  7. #7
    koba44
    Guest

    Re: Lugano, cercasi sagrestano per 4mila euro al mese. Ma no italiani! [FULVIUS]

    Per 4000€/mese mi farei neocatecumeno con annesso voto di castità.

  8. #8
    Amico di tutti L'avatar di Sinex/
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    8.146

    Re: Lugano, cercasi sagrestano per 4mila euro al mese. Ma no italiani! [FULVIUS]

    Per quattro mila miseri euro al mese non spreco manco il mio tempo a fare la telefonata di candidatura.
    Banditi.

  9. #9
    Il Drago Dormiente L'avatar di Zhuge
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    20.977
    Gamer IDs

    Steam ID: zhuge88

    Re: Lugano, cercasi sagrestano per 4mila euro al mese. Ma no italiani! [FULVIUS]

    probabile che prendono la sorella della mia amica che attualmente prende la disoccupazione svizzera

    https://www.worldoftrucks.com/en/onl...e.php?id=92274
    Corsair Carbide 200R - Asrock Z97 Extreme4 - Intel Core i7 4790 3.60GHz Quad Core - Arctic Cooling Freezer 13 - Corsair Vengeance 8GB 1600MHz - Samsung 840 EVO 250GB MZ-7TE250BW - Seagate Barracuda 2TB ST2000DM001 - Gigabyte G1 Gaming GTX 1070 8GB - Corsair CS650M 650W - Windows 8.1 64bit DSP OEI

  10. #10
    Chromebook > Macbook L'avatar di Mdk
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    5.861

    Re: Lugano, cercasi sagrestano per 4mila euro al mese. Ma no italiani! [FULVIUS]

    4000€ per videocapolavorare tutto il giorno tranne un'ora al giorno e un paio nel weekend

  11. #11
    koba44
    Guest

    Re: Lugano, cercasi sagrestano per 4mila euro al mese. Ma no italiani! [FULVIUS]

    Povero Ve-scovo!
    E povero anche il sacrista! (cit.)

  12. #12
    Il Drago Dormiente L'avatar di Zhuge
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    20.977
    Gamer IDs

    Steam ID: zhuge88

    Re: Lugano, cercasi sagrestano per 4mila euro al mese. Ma no italiani! [FULVIUS]

    ah beh
    sì beh

    https://www.worldoftrucks.com/en/onl...e.php?id=92274
    Corsair Carbide 200R - Asrock Z97 Extreme4 - Intel Core i7 4790 3.60GHz Quad Core - Arctic Cooling Freezer 13 - Corsair Vengeance 8GB 1600MHz - Samsung 840 EVO 250GB MZ-7TE250BW - Seagate Barracuda 2TB ST2000DM001 - Gigabyte G1 Gaming GTX 1070 8GB - Corsair CS650M 650W - Windows 8.1 64bit DSP OEI

  13. #13
    La Nonna L'avatar di Lux !
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    21.088

    Re: Lugano, cercasi sagrestano per 4mila euro al mese. Ma no italiani! [FULVIUS]


  14. #14

    Re: Lugano, cercasi sagrestano per 4mila euro al mese. Ma no italiani! [FULVIUS]

    Citazione Originariamente Scritto da koba44 Visualizza Messaggio
    Per 4000€/mese mi farei neocatecumeno con annesso voto di castità.
    il voto di castità sarebbe l'ultimo dei problemi
    Mi rendo disponibile ad essere insultato ai sensi dell'art. 1 del 29/3/2016 legge Salgari

  15. #15
    koba44
    Guest

    Re: Lugano, cercasi sagrestano per 4mila euro al mese. Ma no italiani! [FULVIUS]

    Citazione Originariamente Scritto da ryohazuki84 Visualizza Messaggio
    il voto di castità sarebbe l'ultimo dei problemi
    Ok, farei voto di castità ATTIVA. Però il prete deve darmi anche ferie e malattia pagati, per riprendermi.

  16. #16
    La Nonna L'avatar di Lux !
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    21.088

    Re: Lugano, cercasi sagrestano per 4mila euro al mese. Ma no italiani! [FULVIUS]

    Citazione Originariamente Scritto da ryohazuki84 Visualizza Messaggio
    il voto di castità sarebbe l'ultimo dei problemi
    Non credo sia obbligatorio per i sagrestani

  17. #17
    Il contegno L'avatar di Biocane
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.739

    Re: Lugano, cercasi sagrestano per 4mila euro al mese. Ma no italiani! [FULVIUS]

    Citazione Originariamente Scritto da Lux ! Visualizza Messaggio
    Non credo sia obbligatorio per i sagrestani
    quindi puo' sputtanarsi pure i 4k al Corona o all' Oceano? ma che Dio lo fulmini chiunque avra' quel posto

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su