Le porte della percezione - Pagina 5

Pagina 5 di 6 PrimaPrima ... 3456 UltimaUltima
Risultati da 81 a 100 di 120

Discussione: Le porte della percezione

  1. #81
    Ginzo
    Guest

    Re: Le porte della percezione

    Ma porco giuda, quando arrivate a Hobbes o a Nietzsche col programma cosa fai? Vai a picchiare gli inferiori?

  2. #82

    Re: Le porte della percezione

    beh dai, perlomeno leggendo il post di apertura si troverà bene con schopenhauer
    Vecchio forum: 12/01/07 - 15/01/16.
    Nove anni di ghignate e lurking.
    2 loschi figuri.
    15 anni di storia nel cesso.

  3. #83
    INFJ
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Località
    Provincia di Napoli
    Messaggi
    572

    Re: Le porte della percezione

    Tagliato
    Ultima modifica di Ptaah2; 17-05-16 alle 19:12

  4. #84
    Filastrocchiere di STOCAZ L'avatar di Skywolf
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.187

    Re: Le porte della percezione

    Citazione Originariamente Scritto da Ptaah2 Visualizza Messaggio
    Nietzsche lo conosco e non apprezzo il suo pensiero.
    I miei filosofi preferiti sono Platone e Parmenide, ma vorrei studiare Plotino perché credo che il mio pensiero sia simile al suo.
    Plotino è morto.
    In pratica non pensi.

  5. #85

    Re: Le porte della percezione

    grazie al cazzo, prende le posizioni di platone e le porta al massimo della coerenza possibile
    ok, non c'è la matematica, nè la politica, in pratica giusto la parte "religiosa", ma la sviluppa in una maniera che l'ateniese non raggiunge
    Vecchio forum: 12/01/07 - 15/01/16.
    Nove anni di ghignate e lurking.
    2 loschi figuri.
    15 anni di storia nel cesso.

  6. #86
    Ginzo
    Guest

    Re: Le porte della percezione

    Si, il punto è che dovrebbero esserti stati forniti degli strumenti per valutare quello che leggi in modo critico. Sembra che ti abbiano insegnato filosofia con la tecnica di Arancia Meccanica, dilatatori oculari e via di maratona di filosofia.

  7. #87
    Filastrocchiere di STOCAZ L'avatar di Skywolf
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.187

    Re: Le porte della percezione

    Citazione Originariamente Scritto da Ginzo Visualizza Messaggio
    Si, il punto è che dovrebbero esserti stati forniti degli strumenti per valutare quello che leggi in modo critico. Sembra che ti abbiano insegnato filosofia con la tecnica di Arancia Meccanica, dilatatori oculari e via di maratona di filosofia.
    cazzuo this

  8. #88
    Anticittadino L'avatar di Raist²
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.551

    Re: Le porte della percezione

    e se i filosofi a tratti.... fossero un po' coioni?



  9. #89
    Ginzo
    Guest

    Re: Le porte della percezione

    Che poi se ricordo bene, Platone incula a sangue, ma proprio con forza, Parmenide. Del tipo che smonta la cosa dell'essere definendola come classificazione arbritraria di Parmenide.

    Ma non ricordo bene.

  10. #90
    Anticittadino L'avatar di Raist²
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.551

    Re: Le porte della percezione

    Tu sei arbitrario!
    NO TU!



  11. #91
    METAFISICO SISTEMICO L'avatar di macs
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    6.801

    Re: Le porte della percezione

    Ma nessuno commenta la mia ipotesi della morte? a scrivere quel semi wot c'ho messo 10 min

  12. #92
    Anticittadino L'avatar di Raist²
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.551

    Re: Le porte della percezione

    dillo in poche parole e commento



  13. #93
    Ginzo
    Guest

    Re: Le porte della percezione

    Citazione Originariamente Scritto da macs Visualizza Messaggio
    Quello che volevo dire è che,stando sul tangibile, quello che sappiamo per certo è che tutta la nostra esperienza di vita risulta dalle sensazioni del nostro cervello, che però può essere facilmente ingannato,tra le altre cose,attraverso l'uso di composti chimici psicoattivi.
    Una delle cose che mi ha fatto pensare alla teoria del "sogno" è proprio la concezione che il nostro cervello ha del tempo,che attraverso l'uso di droghe, può essere completamente stravolta rispetto a quella che abbiamo in stato di sobrietà: ora, immagina che nel momento della morte il cervello si "inganni" da solo sul tempo che scorre, in modo tale che i pochi momenti che ci vogliano a morire,per il morituro risultino durare invece un'eternità durante la quale il cervello sogna per sempre, o rivive la vita da capo, o che cazzo ne so.
    In caso questo non avvenga, dopo non c'è niente, o,facendo meno lo scettico, niente che noi ancora vivi possiamo immaginare, dato che siamo ancora limitati dai sensi Poi questa è solo la mia idea, che ho in questo momento, fra 1 settimana come fra 10 anni potrei pensare benissimo un'altra cosa oppure morire con questa convinzione
    Sembra che tu abbia visto Inception

    Carina e tutto quello che vuoi ma rimane pura speculazione, lo sai no?


    Ecco, te l'ho commentata, ringraziami pure

  14. #94
    METAFISICO SISTEMICO L'avatar di macs
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    6.801

    Re: Le porte della percezione

    Grazie

  15. #95
    Data Scadenza: Jan 2016 L'avatar di Fruttolo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    7.043

    Re: Le porte della percezione

    Citazione Originariamente Scritto da Lux ! Visualizza Messaggio
    Falla iscrivere
    e te pareva, puntuale come sempre

    cmq ptaah un paio di cuffie e una bella passeggiata in zona stazione

  16. #96
    la fine non è la fine L'avatar di S'ignora
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.456

    Re: Le porte della percezione

    È assurdo perché finché non vedi che è tutto perfetto, la vita ti sembra una sequenza insensata di cose, poi cambi il punto di vista ma neppure di tanto, e scopri la meraviglia, come quando ti dicono "in quest'immagine c'è una piramide, trovala", tu ci perdi i giorni e gli anni a trovarla poi ti accorgi che l'immagine stessa è una piramide e dici "ma come ho fatto a non vederlo prima?"

  17. #97
    Anticittadino L'avatar di Raist²
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.551

    Re: Le porte della percezione

    Cambi tu. non la realtà.



  18. #98

    Re: Le porte della percezione

    Citazione Originariamente Scritto da Ginzo Visualizza Messaggio
    Che poi se ricordo bene, Platone incula a sangue, ma proprio con forza, Parmenide. Del tipo che smonta la cosa dell'essere definendola come classificazione arbritraria di Parmenide.

    Ma non ricordo bene.
    se prendi proprio il parmenide sì, o meglio, platone praticamente prende tutte le sue teorie precedenti e dice "si, ok, possono essere giuste come no"
    se prendi opere precedenti no, è molto più parmenideo
    che poi è quello che mi fa piacere platone, nonostante non ne condivida per niente la politica: la ricerca costante della verità, anche quando significa gettare alle ortiche principi su cui si è indagato tutta la vita
    Vecchio forum: 12/01/07 - 15/01/16.
    Nove anni di ghignate e lurking.
    2 loschi figuri.
    15 anni di storia nel cesso.

  19. #99
    la fine non è la fine L'avatar di S'ignora
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.456

    Re: Le porte della percezione

    Citazione Originariamente Scritto da Raist² Visualizza Messaggio
    Cambi tu. non la realtà.
    Chi ha detto che cambia la realtà? La realtà è un codice crittografato, man mano che la vivi e la osservi e ti interroghi, ti vengono fornite delle soluzioni per alcuni punti che te la fanno apparire più chiara ma essa non muta affatto la sua architettura profonda, muta però la tua capacità di entrare in collegamento con essa.

  20. #100
    Anticittadino L'avatar di Raist²
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.551

    Re: Le porte della percezione

    ma perchè ti esprimi così? sembra che vuol far il brillante
    mah.

    cmq la frase migliore è sempre quella "noi siamo l'universo che osserva se stesso".
    Che è letteralmente vero, visto gli atomi che ci compongono.



Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su