Le cannucce di carta... Le cannucce di carta...

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 61

Discussione: Le cannucce di carta...

  1. #1
    Morbidoso AoE L'avatar di Pampero
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    183

    Le cannucce di carta...

    Sapete che sono un estimatore di succhi e fruttini BIO.
    Bene, recentemente mi sono inbattuto nelle nuove cannucce 2.0 : quelle in carta.
    Vorrei davvero sapere chi le ha progettate e commercializzate.
    Sanno di cartone ed alterano invevitabilmente il godurioso piacere della frutta, si impastano in bocca a contatto con la lingua, si piegano nell' estremita' finale all' interno del contenitore non consentendoti di fruire interamente del prodotto, al tatto risultano flaccide e ruvide.
    Mi domando quale cazzo fosse il problema visto che sono comunque contenute in una bustina protettiva.... di plastica

  2. #2
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    443

    Re: Le cannucce di carta...

    Al mac sono inserite in bustine di carta. Comunque anche io odio le cannucce di carta

  3. #3
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    52.040

    Re: Le cannucce di carta...

    le solite puttanate green.

    greta, vaffanculo

    cosa potrai mai succedere a della carta a contatto con liquidi?

  4. #4
    Min. della Prostituzione L'avatar di alastor
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    11.954

    Re: Le cannucce di carta...

    L'han deciso i ricchioni e io devo accettarlo…🎵

  5. #5
    Senior Member L'avatar di pietreppaolo
    Data Registrazione
    Nov 2020
    Messaggi
    2.183

    Re: Le cannucce di carta...

    Citazione Originariamente Scritto da Pampero Visualizza Messaggio
    Sapete che sono un estimatore di succhi e fruttini BIO.
    Bene, recentemente mi sono inbattuto nelle nuove cannucce 2.0 : quelle in carta.
    Vorrei davvero sapere chi le ha progettate e commercializzate.
    Sanno di cartone ed alterano invevitabilmente il godurioso piacere della frutta, si impastano in bocca a contatto con la lingua, si piegano nell' estremita' finale all' interno del contenitore non consentendoti di fruire interamente del prodotto, al tatto risultano flaccide e ruvide.
    Mi domando quale cazzo fosse il problema visto che sono comunque contenute in una bustina protettiva.... di plastica
    Se è un succo non puoi berlo? Ti serve la cannuccia?

    Io mi sono imbattuto nei bicchierini da caffè, cioè li ho comprati

    Sono di cartone, ma sono più solidi e mantengono il gusto del caffè.

  6. #6
    Senior Member L'avatar di tigerwoods
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    11.924

    Re: Le cannucce di carta...

    Citazione Originariamente Scritto da Pampero Visualizza Messaggio
    Sapete che sono un estimatore di succhi e fruttini BIO.
    Bene, recentemente mi sono inbattuto nelle nuove cannucce 2.0 : quelle in carta.
    Vorrei davvero sapere chi le ha progettate e commercializzate.
    Sanno di cartone ed alterano invevitabilmente il godurioso piacere della frutta, si impastano in bocca a contatto con la lingua, si piegano nell' estremita' finale all' interno del contenitore non consentendoti di fruire interamente del prodotto, al tatto risultano flaccide e ruvide.
    Mi domando quale cazzo fosse il problema visto che sono comunque contenute in una bustina protettiva.... di plastica
    stessa cosa gli estathé, non riesci neanche a bucare per infilare la cannuccia. tra l'altro cannuccia in cartone e contenitore dell'estathé in plastica, full retard.

  7. #7
    Early Access L'avatar di Orologio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    11.054

    Re: Le cannucce di carta...

    Le cannucce di carta sono superate solo dalle posate e dai piatti in amido di mais...che sono il futuro.

    Sembrano avere la resistenza al pari della plastica....MA...

    ...è una notte buia, piovosa e fredda...avete superato un passo molto tecnico e da qualche ora siete in discesa, ora vi trovate a circa 2mila metri....

    Arrivate al checkpoint esausti dopo 12 ore dal precedente stop...siete completamente fradici ed infreddoliti...avete 10 minuti di tempo prima di ripartire altrimenti il cancello orario è a rischio.

    Volutamente state al coperto al riparo dalla pioggia, ma non troppo vicino alle fonti di calore...il cambiamento climatico potrebbe farvi male...o peggio, la vostra testa col ritrovato tepore potrebbe decidere di non proseguire...

    Vi togliete a fatica i guanti bagnati...sembrano appiccicati alle dita...ormai sono delle spugnette imbevute d'acqua...è una fatica togliersi anche lo zaino.
    Controllate che la seconda torcia sia carica perché quella che state utilizzando ne avrà ancora per poco.
    Prendete un barretta proteica...non mangiate niente di più complesso...non volete rischiare di scagazzare in qualche buco infangato sotto la pioggia...

    Al ristoro vi offrono del brodo caldo...sì...quello lo accettate...

    ...caldo e piacevole...con un po' di formaggio fuso e della pastina...e il cucchiaio in amido di mais...che alla terza cucchiaiata si piega e si deforma...sembra volersi sciogliere col piatto.

    Anche il piatto è infatti in amido di mais...avete poco tempo...a breve quel brodo caldo non avrà più un contenitore e vi si rovescerà addosso...
    La situazione è come quella di un reattore nucleare in avaria che sta per perdere la protezione del nocciolo...

    Siete costretti a bere il brodo dal piatto, velocemente...la lingua bollente e ustionata....coi rivoli caldi che scivolano dalla bocca e cadono sul collo ed entrano nella maglia...è una sensazione fastidiosa ma anche piacevole...

    ...si riparte.

  8. #8
    Senior Member L'avatar di Aleph
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Somewhere in Budapest
    Messaggi
    1.431

    Re: Le cannucce di carta...

    Citazione Originariamente Scritto da tigerwoods Visualizza Messaggio
    tra l'altro cannuccia in cartone e contenitore dell'estathé in plastica, full retard.


    Sent from my Pixel 4a using Tapatalk

  9. #9
    Il Puppies L'avatar di macs
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    12.623

    Re: Le cannucce di carta...

    Bene. Smettete di bere i succhini che fanno male, vanno smessi di bere a 15 anni quando si inizia a bere la birra
    Benvenuti nel mio sito ....
    831eb6e7a9e3289e2d660f9dc86a0a98

  10. #10
    Malmostoso L'avatar di Necronomicon
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    27.885

    Re: Le cannucce di carta...

    Comprate succhi e thè da mettere in un bicchiere, no?

  11. #11
    La Nonna L'avatar di Lux !
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    57.302

    Re: Le cannucce di carta...

    Citazione Originariamente Scritto da Lo Zio Visualizza Messaggio
    le solite puttanate green.

    greta, vaffanculo

    cosa potrai mai succedere a della carta a contatto con liquidi?

  12. #12
    Senior Member L'avatar di Gilgamesh
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    10.095

    Re: Le cannucce di carta...

    Citazione Originariamente Scritto da Orologio Visualizza Messaggio
    coi rivoli caldi che scivolano dalla bocca e cadono sul collo ed entrano nella maglia...è una sensazione fastidiosa ma anche piacevole...

  13. #13
    Senior Member L'avatar di Bicio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    12.386

    Re: Le cannucce di carta...

    l'altro giorno si era a pappare di fretta nell'area ristoro del centro commerciale. Tizio prende da mangiare al Mac, Caio prende una pizza al trancio. Entrambi con bibita, Tizio bicchiere di carta+cannuccia di carta del Mac, Caio bibita in lattina + cannuccia accaso. Tizio si accorge che nel suo bicchiere fluttuano pezzi di carta e dopo un'attenta osservazione capisce che è la cannuccia che perde pezzi. Caio apre la confezione della sua cannuccia e vede che è di plastica, quindi per compassione gliela porge a Tizio, mentre lui berrà dalla lattina
    Ovviamente Tizio bestemmia con questa roba ambientale fatta alla cazzo perchè ok l'ambiente, ma le cose bisogna farle bene cribbio

  14. #14
    Senior Member L'avatar di Dehor
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    10.695

    Re: Le cannucce di carta...

    >godurioso piacere della frutta
    >succhini col 30% di frutta e il resto zucchero

    okk
    Citazione Originariamente Scritto da Moloch Visualizza Messaggio
    il giorno che muore quel figlio di puttana mi ubriaco come un rumeno a un matrimonio
    Citazione Originariamente Scritto da Moloch Visualizza Messaggio
    quando tira le cuoia mi devasto talmente tanto da cagarmi addosso, giuro su dio

  15. #15
    Goldmember L'avatar di Baddo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    9.619

    Re: Le cannucce di carta...

    Siete dei froci
    La cannuccia usate, cazzo avete 11 anni? Crescente un paio di palle.
    Cmq la cosa più sensata sono le cannucce di pastasciutta.
    Ultima modifica di Picard; 23-10-21 alle 13:45

  16. #16
    Senior Member L'avatar di pietreppaolo
    Data Registrazione
    Nov 2020
    Messaggi
    2.183

    Re: Le cannucce di carta...

    Citazione Originariamente Scritto da Necronomicon Visualizza Messaggio
    Comprate succhi e thè da mettere in un bicchiere, no?
    Ah, ci sono quelli da mettere in un bicchiere?

    Avatar Halloweeniano?

    Citazione Originariamente Scritto da Bicio Visualizza Messaggio
    l'altro giorno si era a pappare di fretta nell'area ristoro del centro commerciale. Tizio prende da mangiare al Mac, Caio prende una pizza al trancio. Entrambi con bibita, Tizio bicchiere di carta+cannuccia di carta del Mac, Caio bibita in lattina + cannuccia accaso. Tizio si accorge che nel suo bicchiere fluttuano pezzi di carta e dopo un'attenta osservazione capisce che è la cannuccia che perde pezzi. Caio apre la confezione della sua cannuccia e vede che è di plastica, quindi per compassione gliela porge a Tizio, mentre lui berrà dalla lattina
    Ovviamente Tizio bestemmia con questa roba ambientale fatta alla cazzo perchè ok l'ambiente, ma le cose bisogna farle bene cribbio
    Quindi Tizio è andato al Mac. Cannuccia di carta.
    Caio pizza al trancio e cannuccia di plastica e lattina.

    Bicio cos'ha preso?

  17. #17
    15-09-2001 L'avatar di David™
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Here and There
    Messaggi
    4.180

    Re: Le cannucce di carta...

    Citazione Originariamente Scritto da Orologio Visualizza Messaggio
    Le cannucce di carta sono superate solo dalle posate e dai piatti in amido di mais...che sono il futuro.

    Sembrano avere la resistenza al pari della plastica....MA...

    ...è una notte buia, piovosa e fredda...avete superato un passo molto tecnico e da qualche ora siete in discesa, ora vi trovate a circa 2mila metri....

    Arrivate al checkpoint esausti dopo 12 ore dal precedente stop...siete completamente fradici ed infreddoliti...avete 10 minuti di tempo prima di ripartire altrimenti il cancello orario è a rischio.

    Volutamente state al coperto al riparo dalla pioggia, ma non troppo vicino alle fonti di calore...il cambiamento climatico potrebbe farvi male...o peggio, la vostra testa col ritrovato tepore potrebbe decidere di non proseguire...

    Vi togliete a fatica i guanti bagnati...sembrano appiccicati alle dita...ormai sono delle spugnette imbevute d'acqua...è una fatica togliersi anche lo zaino.
    Controllate che la seconda torcia sia carica perché quella che state utilizzando ne avrà ancora per poco.
    Prendete un barretta proteica...non mangiate niente di più complesso...non volete rischiare di scagazzare in qualche buco infangato sotto la pioggia...

    Al ristoro vi offrono del brodo caldo...sì...quello lo accettate...

    ...caldo e piacevole...con un po' di formaggio fuso e della pastina...e il cucchiaio in amido di mais...che alla terza cucchiaiata si piega e si deforma...sembra volersi sciogliere col piatto.

    Anche il piatto è infatti in amido di mais...avete poco tempo...a breve quel brodo caldo non avrà più un contenitore e vi si rovescerà addosso...
    La situazione è come quella di un reattore nucleare in avaria che sta per perdere la protezione del nocciolo...

    Siete costretti a bere il brodo dal piatto, velocemente...la lingua bollente e ustionata....coi rivoli caldi che scivolano dalla bocca e cadono sul collo ed entrano nella maglia...è una sensazione fastidiosa ma anche piacevole...

    ...si riparte.
    sempre il top

    scrivi un libro che te lo compro
    "I have noticed even people who claim everything is predestined, and that we can do nothing to change it, look before they cross the road." Stephen Hawking

  18. #18
    Il Drago Dormiente L'avatar di Zhuge
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    45.177
    Gamer IDs

    PSN ID: Zhuge1988 Steam ID: zhuge88

    Re: Le cannucce di carta...

    Se non sbaglio l'UE ha vietato i consumabili plastici da tempo ormai. In più dovete considerare la plastic tax.

    https://www.worldoftrucks.com/en/onl...e.php?id=92274
    Corsair Carbide 200R - Asrock Z97 Extreme4 - Intel Core i7 4790 3.60GHz Quad Core - Arctic Cooling Freezer 13 - 2X Corsair Vengeance 8GB 1600MHz - Crucial MX500 1TB - Seagate Barracuda 2TB ST2000DM001 - Gigabyte G1 Gaming GTX 1070 8GB - Corsair CS650M 650W - Windows 10 64bit

  19. #19
    Amico di tutti L'avatar di Sinex/
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    14.851

    Re: Le cannucce di carta...

    Citazione Originariamente Scritto da Orologio Visualizza Messaggio
    Le cannucce di carta sono superate solo dalle posate e dai piatti in amido di mais...che sono il futuro.

    Sembrano avere la resistenza al pari della plastica....MA...

    ...è una notte buia, piovosa e fredda...avete superato un passo molto tecnico e da qualche ora siete in discesa, ora vi trovate a circa 2mila metri....

    Arrivate al checkpoint esausti dopo 12 ore dal precedente stop...siete completamente fradici ed infreddoliti...avete 10 minuti di tempo prima di ripartire altrimenti il cancello orario è a rischio.

    Volutamente state al coperto al riparo dalla pioggia, ma non troppo vicino alle fonti di calore...il cambiamento climatico potrebbe farvi male...o peggio, la vostra testa col ritrovato tepore potrebbe decidere di non proseguire...

    Vi togliete a fatica i guanti bagnati...sembrano appiccicati alle dita...ormai sono delle spugnette imbevute d'acqua...è una fatica togliersi anche lo zaino.
    Controllate che la seconda torcia sia carica perché quella che state utilizzando ne avrà ancora per poco.
    Prendete un barretta proteica...non mangiate niente di più complesso...non volete rischiare di scagazzare in qualche buco infangato sotto la pioggia...

    Al ristoro vi offrono del brodo caldo...sì...quello lo accettate...

    ...caldo e piacevole...con un po' di formaggio fuso e della pastina...e il cucchiaio in amido di mais...che alla terza cucchiaiata si piega e si deforma...sembra volersi sciogliere col piatto.

    Anche il piatto è infatti in amido di mais...avete poco tempo...a breve quel brodo caldo non avrà più un contenitore e vi si rovescerà addosso...
    La situazione è come quella di un reattore nucleare in avaria che sta per perdere la protezione del nocciolo...

    Siete costretti a bere il brodo dal piatto, velocemente...la lingua bollente e ustionata....coi rivoli caldi che scivolano dalla bocca e cadono sul collo ed entrano nella maglia...è una sensazione fastidiosa ma anche piacevole...

    ...si riparte.
    Sembra l'enigma del grog del primo monkey island

  20. #20
    Morbidoso AoE L'avatar di Pampero
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    183

    Re: Le cannucce di carta...

    Vabbe' ma spesso vi capitano questi :



    Come fate a berli senza cannuccia, tagliate il cartone ??
    E poi quelli che acquisto io sono full BIO con frutta almeno al 70% e pochi zuccheri
    La birra ve la lascio tutta, miscredenti.

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Orologio Visualizza Messaggio
    Le cannucce di carta sono superate solo dalle posate e dai piatti in amido di mais...che sono il futuro.

    Sembrano avere la resistenza al pari della plastica....MA...

    ...è una notte buia, piovosa e fredda...avete superato un passo molto tecnico e da qualche ora siete in discesa, ora vi trovate a circa 2mila metri....

    Arrivate al checkpoint esausti dopo 12 ore dal precedente stop...siete completamente fradici ed infreddoliti...avete 10 minuti di tempo prima di ripartire altrimenti il cancello orario è a rischio.

    Volutamente state al coperto al riparo dalla pioggia, ma non troppo vicino alle fonti di calore...il cambiamento climatico potrebbe farvi male...o peggio, la vostra testa col ritrovato tepore potrebbe decidere di non proseguire...

    Vi togliete a fatica i guanti bagnati...sembrano appiccicati alle dita...ormai sono delle spugnette imbevute d'acqua...è una fatica togliersi anche lo zaino.
    Controllate che la seconda torcia sia carica perché quella che state utilizzando ne avrà ancora per poco.
    Prendete un barretta proteica...non mangiate niente di più complesso...non volete rischiare di scagazzare in qualche buco infangato sotto la pioggia...

    Al ristoro vi offrono del brodo caldo...sì...quello lo accettate...

    ...caldo e piacevole...con un po' di formaggio fuso e della pastina...e il cucchiaio in amido di mais...che alla terza cucchiaiata si piega e si deforma...sembra volersi sciogliere col piatto.

    Anche il piatto è infatti in amido di mais...avete poco tempo...a breve quel brodo caldo non avrà più un contenitore e vi si rovescerà addosso...
    La situazione è come quella di un reattore nucleare in avaria che sta per perdere la protezione del nocciolo...

    Siete costretti a bere il brodo dal piatto, velocemente...la lingua bollente e ustionata....coi rivoli caldi che scivolano dalla bocca e cadono sul collo ed entrano nella maglia...è una sensazione fastidiosa ma anche piacevole...

    ...si riparte.
    Oro sei il mio idolo oggi.
    A questo punto lancio un D20 e vedo che succede

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista
The Games Machine
Seguici su