Va tutto bene in Ucraina oppure... Va tutto bene in Ucraina oppure... - Pagina 1049

Pagina 1049 di 1143 PrimaPrima ... 4954994999910391047104810491050105110591099 ... UltimaUltima
Risultati da 20.961 a 20.980 di 22856

Discussione: Va tutto bene in Ucraina oppure...

  1. #20961
    Senior Member L'avatar di Gilgamesh
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    12.976

    Re: Va tutto bene in Ucraina oppure...

    Tipo i pizzoccheri della Valtellina che poi sono fatti con il grano SARACENO

    La tradizione culinaria "italiana" solo un grande scam

  2. #20962
    Alpaca L'avatar di MrWashington
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Localit
    Firenze
    Messaggi
    11.846
    Gamer IDs

    PSN ID: hante1989 Steam ID: MrWashington

    Re: Va tutto bene in Ucraina oppure...

    Citazione Originariamente Scritto da Bobo Visualizza Messaggio
    C' da dire che i piatti a base di *tutto* (di fatto pasti di recupero) sono presenti anche in tutta la tradizione contadina culinaria italiana.. Come credo di qualsiasi altro paese del mondo, visto che la necessit di recuperare gli avanzi e buttare il meno possibile credo abbia interessato ogni popolazione povera sulla faccia della terra.

    Poi la differenza la fa la variet di quello che si trova in quella zona: in Italia pure i poveracci potevano avere accesso ad un po di pesce (se erano in costa o vicino qualche lago), anche se magari meno pregiato/scarti, e ad una certa variet di ortaggi che in altre zone del mondo si sognano



    Tra l'altro la polenta fa cagare

    Inviato dal mio M2101K7BNY utilizzando Tapatalk
    La polenta fa cagare.

    Ah vabb sei la bimba di conte.

    Inviato dal mio CPH2307 utilizzando Tapatalk

    Battletag: MrWashington#21181

  3. #20963
    Goldmember L'avatar di Baddo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    11.640

    Re: Va tutto bene in Ucraina oppure...

    Citazione Originariamente Scritto da MaoMao Visualizza Messaggio
    Si, questo un dettaglio sottile che sfugge quasi a tutti.
    Stesso discorso andrebbe fatto anche per il vino, estendendolo a (credo?) tutta l'Europa.
    Beh quello c'era anche prima eh
    Che poi adesso si usino le infestanti americane per fare le barbatelle un altro discorso.

    Citazione Originariamente Scritto da NoNickName Visualizza Messaggio
    Cmq uno che si fa chiamare Don Zauker e che mi segnala le bestemmie di Baddo davvero mancava.

  4. #20964
    Malmostoso L'avatar di Necronomicon
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    30.919

    Re: Va tutto bene in Ucraina oppure...

    Scusate ma non capisco come sia possibile che l'amministrazione del forum non intervenga di fronte a post del genere che si sono letti in questo topic.
    Non dico il ban permanente ma almeno un po' di settimane.
    La polenta non si tocca.

  5. #20965
    Senior Member L'avatar di Gilgamesh
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    12.976

    Re: Va tutto bene in Ucraina oppure...

    Dire che la polenta fa cagare come dire che il formaggio fa cagare, ci sono tante varianti e modi di preparazione

  6. #20966
    Senior Member L'avatar di battlerossi
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.733

    Re: Va tutto bene in Ucraina oppure...

    Ma allora vero il clich che al nord sono tutti polentoni

  7. #20967
    Malmostoso L'avatar di Necronomicon
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    30.919

    Re: Va tutto bene in Ucraina oppure...

    Non pu mancare a ogni grigliata

  8. #20968
    Senior Member L'avatar di battlerossi
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.733

    Re: Va tutto bene in Ucraina oppure...

    Grigliata?

    Ma che mettete sul barbecue pure quella?

  9. #20969
    Malmostoso L'avatar di Necronomicon
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    30.919

    Re: Va tutto bene in Ucraina oppure...




  10. #20970
    Senior Member L'avatar di Leizar
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.443

    Re: Va tutto bene in Ucraina oppure...

    Io sono terrone e la polenta mi piace
    Almeno, quando la mangiai in montagna con i funghi era bona.

  11. #20971
    Goldmember L'avatar di Baddo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    11.640

    Re: Va tutto bene in Ucraina oppure...

    Citazione Originariamente Scritto da battlerossi Visualizza Messaggio
    Grigliata?

    Ma che mettete sul barbecue pure quella?
    Citazione Originariamente Scritto da Necronomicon Visualizza Messaggio



    Citazione Originariamente Scritto da NoNickName Visualizza Messaggio
    Cmq uno che si fa chiamare Don Zauker e che mi segnala le bestemmie di Baddo davvero mancava.

  12. #20972
    Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    6.300

    Re: Va tutto bene in Ucraina oppure...

    Citazione Originariamente Scritto da battlerossi Visualizza Messaggio
    Grigliata?

    Ma che mettete sul barbecue pure quella?

  13. #20973
    Senior Member L'avatar di battlerossi
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.733

    Re: Va tutto bene in Ucraina oppure...

    Citazione Originariamente Scritto da sacramen Visualizza Messaggio
    Eh Zio

    Qua in centro Italia non tradizione

    Per deve essere bona, poi con quel sapora affumicato grigliatino

  14. #20974
    Goldmember L'avatar di Baddo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    11.640

    Re: Va tutto bene in Ucraina oppure...

    Magari previa nevicata di Parmigiano sopra

    Citazione Originariamente Scritto da NoNickName Visualizza Messaggio
    Cmq uno che si fa chiamare Don Zauker e che mi segnala le bestemmie di Baddo davvero mancava.

  15. #20975
    Senior Member L'avatar di tigerwoods
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    13.556

    Re: Va tutto bene in Ucraina oppure...

    Citazione Originariamente Scritto da Baddo Visualizza Messaggio
    Magari previa nevicata di Parmigiano sopra
    nnnggggggggg mi fai bagnare baddo

  16. #20976
    Goldmember L'avatar di Baddo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    11.640

    Re: Va tutto bene in Ucraina oppure...

    A me piace metterci anche IL CAZZO

    Ah no scusate

    Citazione Originariamente Scritto da NoNickName Visualizza Messaggio
    Cmq uno che si fa chiamare Don Zauker e che mi segnala le bestemmie di Baddo davvero mancava.

  17. #20977
    Senior Member L'avatar di Gilgamesh
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    12.976

    Re: Va tutto bene in Ucraina oppure...

    Salsiccia alla griglia senza polenta vicino non esiste

  18. #20978
    Since 13-11-01 L'avatar di Bobo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Localit
    Ravenholm
    Messaggi
    22.288

    Re: Va tutto bene in Ucraina oppure...

    Citazione Originariamente Scritto da Necronomicon Visualizza Messaggio
    La polenta non si tocca.
    Quoto

    Inviato dal mio M2101K7BNY utilizzando Tapatalk

  19. #20979
    Nazibuono lettore di Kant
    Data Registrazione
    May 2019
    Messaggi
    2.095

    Re: Va tutto bene in Ucraina oppure...

    alla fine con un certo "ritardo" c' arrivato pure lui...



    Come avevo scritto nello scorso post, pero', le "Batterie di Morpheus" cominciano ad abbondare, ed e' meglio che la gente si giri altrove, altrimenti qualcuno potrebbe sospettare qualcosa.E sono tante.Per prima cosa, gli sprechi ukraini. Per dirne una, un Javelin costa , parlando di missile, qualcosa come duecentomila dollari a colpo. Ne sono stati dati abbastanza da distruggere ogni carro armato russo. Ma non e' andata cosi'. Perche'? Perche' (e ci sono centinaia di filmati a dimostrarlo) i Javelin sono stati sprecati anche per colpire camion, furgoni civili con la scritta "Z" sopra, e veicoli per i quali sarebbe bastata una qualsiasi arma antimateriale, o un semplice RPG7.L'altro mistero e' che il gas verso l'EUropa continua a fluire attraverso tubi che passano per l' Ukraina, ma gli ukraini si lamentano che noi compriamo gas russo: ma si guardano bene dal far saltare i tubi. Non sa di guerra all'ultimo sangue.In ultimo: l' Ukraina produce molto rispetto alla sua superficie, ma sul piano quantitativo non e' mai stata cosi' rilevante:https://www.statista.com/statistics/237908/global-top-wheat-producing-countries/Apparentemente, la produzione ukraina non e' ne' fondamentale ne' davvero importante : davvero il mondo intero piomba nella fame se si ferma il settimo produttore? Se anche la Russia smettesse (per via delle sanzioni) di vendere grano a UE e Russia, il resto del mondo ne dovrebbe beneficiare. Come mai invece senza il grano ukraino il mondo piomba nella fame?Ci sono molte "Batterie di Morpheus" in questa storia, per esempio il fatto che l' Ukraina scopre ora che i russi hanno l'artiglieria. Il fatto che faccia tutta questa differenza tra un sistema MLRS capace di lanciare a 80 km o a 300km, quando oggettivamente la differenza sta nel numero di stadi del razzo, cioe' nelle munizioni. Modificarle non dovrebbe essere cosi' difficile, per una nazione che ha lo know how per costruire un missile antinave Neptune.E poi anche 80 Km sono tanti, se pensiamo che in diversi punti gli ukraini sono "proprio dietro al confine".E' una Batteria di Morpheus il fatto che i russi NON stiano usando alcuna supremazia aerea, e sono batterie di Morpheus anche diversi tra i comportamenti dei russi, che puntano chiaramente a prendere Dombass e Lugansk.
    Dal lato logico, comincia ad essere molto chiaro che esiste un accordo tra UE, NATO e Russia, per spartirsi l' Ukraina. Su quello narrativo, ora siamo al "Great Struggle" dell'eroe. Il momento buio.

    Va da se' che i russi conquisteranno alcune zone. Tutte quelle che erano incluse nell'accordo di spartizione. Credetemi, non mandate Ursula von der Leyen, Macron, Scholz e Draghi (che sono sempre i primi ministri delle tre piu' grosse economie europee) a Kiev, se c'e' una guerra che e' DAVVERO all'ultimo sangue. Ci deve essere qualche convenzione, qualche accordo tra le quinte, ad impedire che un missile arrivi e uccida.Stiamo parlando di persone che arrivano in aereo e poi fanno un tratto in auto, eh. Non e' proprio "sicuro" farlo durante una guerra.
    La cosa chiara di questa narrativa e' che serve a farci piacere gli Ukraini. Si e' arrivati a momenti paradossali nei quali giornalisti come Giannini hanno definito l' Ukraina "una democrazia liberale". Niente di piu' falso, e un giornalista dovrebbe saperlo, visto che in Ukraina tutti i giornalisti che hanno indagato sulle milizie ukraine che combattevano nel Dombass si sono ammalati di morte cronica. Non sono ottanta come diceva la propagandista russa, ma arriviamo alla quarantina. Democrazia liberale?
    Diciamo pure una cosa: se l' Ukraina entrasse oggi, diventerebbe di sicuro parte del club di Visegrad, e le sue deviazioni rispetto agli standard europei sarebbero ben piu' grandi rispetto a quelle di Orban. Quale democrazia liberale ci vedete, lo sapete solo voi.
    E' vero che gli Ukraini sono attratti dall' Europa piu' che da Mosca, ma anche i paesi di Visegrad lo erano: essere attratti dai soldi e' facile. Poi pero' si e' visto che i paesi di Visegrad non sono molto attratti dai valori europei. Dobbiamo davvero fingere che l'Ukraina sia una democrazia liberale, per poi scoprire che non e' vero? Non possiamo saltare la parte noiosa, e arrivare subito al dunque, cioe' a quando la sanzioniamo perche' lo stato di diritto e' una barzelletta e i diritti delle minoranze non esistono?So bene che questo mi attirera' le contumelie di tutti quelli che devono a tutti i costi applaudire la narrativa odierna. Ormai nemmeno il Vernacoliere, che e' il giornale che e', e si chiama "vernacoliere", riesce piu' a fare una battuta sull' Ukraina o sugli Ukraini. Siamo al maccartismo, o qualcosa del genere.
    Potete illudervi di essere migliore di me perche' fingete di credere che l' Ukraina sia una democrazia liberale. Amnesty international la pensa diversamente: https://www.amnesty.org/en/latest/ne...ight-violence/
    Quando qualcuno vi ricordera' che in Ukraina un giornalista puo' morire se e' critico contro un oligarca ukraino (si', li hanno anche loro) , poi con la vostra superiorita' morale faremo i conti: https://en.wikipedia.org/wiki/Serhiy_Sukhobok

    "Un euro oggi sar un euro anche domani, il suo valore stabile." (Nonno Banchiere)

  20. #20980
    Utente Antico L'avatar di Enriko!!
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    6.820

    Re: Va tutto bene in Ucraina oppure...

    Citazione Originariamente Scritto da Salutava Sempre Visualizza Messaggio
    alla fine con un certo "ritardo" c' arrivato pure lui...



    Come avevo scritto nello scorso post, pero', le "Batterie di Morpheus" cominciano ad abbondare, ed e' meglio che la gente si giri altrove, altrimenti qualcuno potrebbe sospettare qualcosa.E sono tante.Per prima cosa, gli sprechi ukraini. Per dirne una, un Javelin costa , parlando di missile, qualcosa come duecentomila dollari a colpo. Ne sono stati dati abbastanza da distruggere ogni carro armato russo. Ma non e' andata cosi'. Perche'? Perche' (e ci sono centinaia di filmati a dimostrarlo) i Javelin sono stati sprecati anche per colpire camion, furgoni civili con la scritta "Z" sopra, e veicoli per i quali sarebbe bastata una qualsiasi arma antimateriale, o un semplice RPG7.L'altro mistero e' che il gas verso l'EUropa continua a fluire attraverso tubi che passano per l' Ukraina, ma gli ukraini si lamentano che noi compriamo gas russo: ma si guardano bene dal far saltare i tubi. Non sa di guerra all'ultimo sangue.In ultimo: l' Ukraina produce molto rispetto alla sua superficie, ma sul piano quantitativo non e' mai stata cosi' rilevante:https://www.statista.com/statistics/237908/global-top-wheat-producing-countries/Apparentemente, la produzione ukraina non e' ne' fondamentale ne' davvero importante : davvero il mondo intero piomba nella fame se si ferma il settimo produttore? Se anche la Russia smettesse (per via delle sanzioni) di vendere grano a UE e Russia, il resto del mondo ne dovrebbe beneficiare. Come mai invece senza il grano ukraino il mondo piomba nella fame?Ci sono molte "Batterie di Morpheus" in questa storia, per esempio il fatto che l' Ukraina scopre ora che i russi hanno l'artiglieria. Il fatto che faccia tutta questa differenza tra un sistema MLRS capace di lanciare a 80 km o a 300km, quando oggettivamente la differenza sta nel numero di stadi del razzo, cioe' nelle munizioni. Modificarle non dovrebbe essere cosi' difficile, per una nazione che ha lo know how per costruire un missile antinave Neptune.E poi anche 80 Km sono tanti, se pensiamo che in diversi punti gli ukraini sono "proprio dietro al confine".E' una Batteria di Morpheus il fatto che i russi NON stiano usando alcuna supremazia aerea, e sono batterie di Morpheus anche diversi tra i comportamenti dei russi, che puntano chiaramente a prendere Dombass e Lugansk.
    Dal lato logico, comincia ad essere molto chiaro che esiste un accordo tra UE, NATO e Russia, per spartirsi l' Ukraina. Su quello narrativo, ora siamo al "Great Struggle" dell'eroe. Il momento buio.

    Va da se' che i russi conquisteranno alcune zone. Tutte quelle che erano incluse nell'accordo di spartizione. Credetemi, non mandate Ursula von der Leyen, Macron, Scholz e Draghi (che sono sempre i primi ministri delle tre piu' grosse economie europee) a Kiev, se c'e' una guerra che e' DAVVERO all'ultimo sangue. Ci deve essere qualche convenzione, qualche accordo tra le quinte, ad impedire che un missile arrivi e uccida.Stiamo parlando di persone che arrivano in aereo e poi fanno un tratto in auto, eh. Non e' proprio "sicuro" farlo durante una guerra.
    La cosa chiara di questa narrativa e' che serve a farci piacere gli Ukraini. Si e' arrivati a momenti paradossali nei quali giornalisti come Giannini hanno definito l' Ukraina "una democrazia liberale". Niente di piu' falso, e un giornalista dovrebbe saperlo, visto che in Ukraina tutti i giornalisti che hanno indagato sulle milizie ukraine che combattevano nel Dombass si sono ammalati di morte cronica. Non sono ottanta come diceva la propagandista russa, ma arriviamo alla quarantina. Democrazia liberale?
    Diciamo pure una cosa: se l' Ukraina entrasse oggi, diventerebbe di sicuro parte del club di Visegrad, e le sue deviazioni rispetto agli standard europei sarebbero ben piu' grandi rispetto a quelle di Orban. Quale democrazia liberale ci vedete, lo sapete solo voi.
    E' vero che gli Ukraini sono attratti dall' Europa piu' che da Mosca, ma anche i paesi di Visegrad lo erano: essere attratti dai soldi e' facile. Poi pero' si e' visto che i paesi di Visegrad non sono molto attratti dai valori europei. Dobbiamo davvero fingere che l'Ukraina sia una democrazia liberale, per poi scoprire che non e' vero? Non possiamo saltare la parte noiosa, e arrivare subito al dunque, cioe' a quando la sanzioniamo perche' lo stato di diritto e' una barzelletta e i diritti delle minoranze non esistono?So bene che questo mi attirera' le contumelie di tutti quelli che devono a tutti i costi applaudire la narrativa odierna. Ormai nemmeno il Vernacoliere, che e' il giornale che e', e si chiama "vernacoliere", riesce piu' a fare una battuta sull' Ukraina o sugli Ukraini. Siamo al maccartismo, o qualcosa del genere.
    Potete illudervi di essere migliore di me perche' fingete di credere che l' Ukraina sia una democrazia liberale. Amnesty international la pensa diversamente: https://www.amnesty.org/en/latest/ne...ight-violence/
    Quando qualcuno vi ricordera' che in Ukraina un giornalista puo' morire se e' critico contro un oligarca ukraino (si', li hanno anche loro) , poi con la vostra superiorita' morale faremo i conti: https://en.wikipedia.org/wiki/Serhiy_Sukhobok

    ma chi questo?

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista
The Games Machine
Seguici su