le ruspe del 1888 - Pagina 6

Pagina 6 di 6 PrimaPrima ... 456
Risultati da 101 a 117 di 117

Discussione: le ruspe del 1888

  1. #101
    Orsettino verde L'avatar di Kordian
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Carpi
    Messaggi
    2.328

    Re: le ruspe del 1888

    Lettopoco ma, per dire, i parenti ormai canadesi della mia gf, una volta sbarcati nel nuovo mondo, giravano di casa in casa con la pala in mano chiedendo se avevano bisogno di una spalata alla neve nel vialetto. Ovviamente per DUE SPICCI.

    >eh ma anche noi italiani eravamo un popolo di migrantih...

    Proprio la stessa cosa...

    Inviato dal mio SM-A500FU utilizzando Tapatalk
    Ho smesso di supportare Bicio ma sostengo qaz_tan
    Citazione Originariamente Scritto da Baddo Visualizza Messaggio
    take a walk on the wild side! chi vive uhmando muore fappando.

  2. #102
    Filastrocchiere di STOCAZ L'avatar di Skywolf
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.188

    Re: le ruspe del 1888

    Citazione Originariamente Scritto da alberace Visualizza Messaggio

    Tenuto conto che l'immigrazione era prevalentemente dall'Italia Saudita, mi sembrano vignette giuste ed ancora attuali

  3. #103
    alberace
    Guest

    Re: le ruspe del 1888

    arrivate tardi.
    il locale è chiuso

  4. #104
    Senior Member L'avatar di Stefansen
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.721

    Re: le ruspe del 1888

    Citazione Originariamente Scritto da Kordian Visualizza Messaggio
    Lettopoco ma, per dire, i parenti ormai canadesi della mia gf, una volta sbarcati nel nuovo mondo, giravano di casa in casa con la pala in mano chiedendo se avevano bisogno di una spalata alla neve nel vialetto. Ovviamente per DUE SPICCI.

    >eh ma anche noi italiani eravamo un popolo di migrantih...

    Proprio la stessa cosa...

    Inviato dal mio SM-A500FU utilizzando Tapatalk
    è esattamente la stessa cosa.
    Poi il sistema Canada gli ha permesso di fare i soldi lavorando e loro non sono più stati costretti a dover spalare la neve

  5. #105
    La Nonna L'avatar di Lux !
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    21.148

    Re: le ruspe del 1888

    Citazione Originariamente Scritto da Ginzo Visualizza Messaggio
    Questo implica che le condizioni in cui ci troviamo ora siano il risultato della nostra morale che è "migliore". Follia pura. Dimostralo se ci riesci, sarà divertente

    In b4 mi cita Weber

    In pratica se domani l'Europa sprofonda nel baratro la sua morale diventa peggiore della morale degli altri popoli indipendentemente da fattori economici, guerra, catastrofi o la pura casualità. Genius.
    Non ho mai sostenuto che l'Europa abbia una morale intrinsecamente migliore solo ed in quanto perché Europa, quindi si la sua morale può diventare peggiore di quella di altri popoli. Ne ha dato prova nel secolo scorso.


    Citazione Originariamente Scritto da Ginzo Visualizza Messaggio
    L'epidemia è concreta. Il benessere come concetto utilitaristico non lo è. Se non capisci perchè, forse non sai cos'è l'utilitarismo. L'affermazione sulla qualità dei filosofi che hanno criticato l'utilitarismo dimostra una profonda ignoranza sull'argomento.
    Questa mi sembra la storia dello studente che alla dimostrazione anatomica di come i nervi partano dal cervello e non dal cuore, risponde che sembra proprio così, ma non vi crede perchè Aristotele ha sostenuto il contrario. Qui non si stratta di saper ripetere la definizione così come l'ha data un certo filosofo, si tratta di ragionare. Non sto esponendo il pensiero di un altro, sto esponendo il mio concetto; che è si un concetto utilitaristico (perchè sto affermando che la bontà etica di un'azione si misura nel fatto che apporti o meno un miglioramento, non aprioristicamente), ma non per questo deve essere la copia carbone di quella di un altro filosofo. Se ogni posizione dovesse essere la mera copia di quella di un altro, non potrebbero esserci correnti filosofiche, perchè tutti i successori, o sarebbero meri copisti o verrebbero scartati in quanto hanno detto qualcosa di diverso dal capostipite.

  6. #106
    Ginzo
    Guest

    Re: le ruspe del 1888

    Citazione Originariamente Scritto da Skynight Visualizza Messaggio
    di sicuro se sei un morto di fame non fai i salti dalla gioia, ma non eri te che avevi scritto che la moralità e il benessere erano concetti astratti? e non concreti? oppure ho interpretato male io quello che hai scritto? sorry per gli errori grammaticali ma non avevo voti alti in italiano alle superiori spero almeno che si capisca lo stesso quello che scrivo.
    allora che siano oggettivi o soggettivi oppure oggettivi in generale e in parte soggettivi per alcuni, sono concetti astratti oppure no? possono essere di reale importanza nella vita di tutti
    oppure sono solo stronzate? con le tue affermazioni mi pare che volevi asserire che erano stronzate astratte mentre invece lux sicuramente meglio di come mi spiego io voleva chiarirti il concetto che nonostante siano concetti astratti perchè il benessere, la felicità, la libertà la democrazia non le tocchi, non le vedi e non le senti hanno invece importanza reale nella nostra vita.
    Assolutamente no, ero io che avevo tirato in ballo il benessere morale e lux mi aveva criticato perchè era un concetto astratto. Io ho fatto notare che lo era anche il benessere per quanto si valutasse su cose concrete

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Lux ! Visualizza Messaggio
    Non ho mai sostenuto che l'Europa abbia una morale intrinsecamente migliore solo ed in quanto perché Europa, quindi si la sua morale può diventare peggiore di quella di altri popoli. Ne ha dato prova nel secolo scorso.



    Questa mi sembra la storia dello studente che alla dimostrazione anatomica di come i nervi partano dal cervello e non dal cuore, risponde che sembra proprio così, ma non vi crede perchè Aristotele ha sostenuto il contrario. Qui non si stratta di saper ripetere la definizione così come l'ha data un certo filosofo, si tratta di ragionare. Non sto esponendo il pensiero di un altro, sto esponendo il mio concetto; che è si un concetto utilitaristico (perchè sto affermando che la bontà etica di un'azione si misura nel fatto che apporti o meno un miglioramento, non aprioristicamente), ma non per questo deve essere la copia carbone di quella di un altro filosofo. Se ogni posizione dovesse essere la mera copia di quella di un altro, non potrebbero esserci correnti filosofiche, perchè tutti i successori, o sarebbero meri copisti o verrebbero scartati in quanto hanno detto qualcosa di diverso dal capostipite.
    Allora non ti sto seguendo più, hai sostenuto che i risultati derivanti dalla moralità europea sono decisamente migliori. Non hai dimostrato che derivassero dalla moralità però.

    Il resto non saprei come commentarlo onestamente

  7. #107
    A Noi! L'avatar di LordOrion
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Un Carrarino a Massa
    Messaggi
    5.825
    Gamer IDs

    Gamertag: SSerponi76 PSN ID: SSerponi76 Steam ID: SSerponi76

    Re: le ruspe del 1888

    Citazione Originariamente Scritto da alberace Visualizza Messaggio
    Allabrax, sai 9 su 10 da che parte d'Italia arrivavano?



    +
    22.437 Messaggi dillà...
    Il mio blog: Notti a (Video)Giocare <- (100% ADS FREE!!)

    Now Playing:
    PC: Wasteland 2: Director's Cut, PS4: Wonder Boy: The Dragon's Trap.

  8. #108
    Orsettino verde L'avatar di Kordian
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Carpi
    Messaggi
    2.328

    Re: le ruspe del 1888

    Citazione Originariamente Scritto da LordOrion Visualizza Messaggio
    Allabrax, sai 9 su 10 da che parte d'Italia arrivavano?

    Il resto erano pezzenti veneti
    Ho smesso di supportare Bicio ma sostengo qaz_tan
    Citazione Originariamente Scritto da Baddo Visualizza Messaggio
    take a walk on the wild side! chi vive uhmando muore fappando.

  9. #109
    alberace
    Guest

    Re: le ruspe del 1888

    ALOR TUTO OCHEI

  10. #110
    Si sbrighi, coglionazzo! L'avatar di Lo Zio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    16.938

    Re: le ruspe del 1888

    Citazione Originariamente Scritto da LordOrion Visualizza Messaggio
    Allabrax, sai 9 su 10 da che parte d'Italia arrivavano?

    impossibile,è colpa dei nordici se i sudici sono quel che sono

  11. #111
    La Nonna L'avatar di Lux !
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    21.148

    Re: le ruspe del 1888

    Citazione Originariamente Scritto da Ginzo Visualizza Messaggio
    Assolutamente no, ero io che avevo tirato in ballo il benessere morale e lux mi aveva criticato perchè era un concetto astratto. Io ho fatto notare che lo era anche il benessere per quanto si valutasse su cose concrete

    - - - Updated - - -


    Allora non ti sto seguendo più, hai sostenuto che i risultati derivanti dalla moralità europea sono decisamente migliori. Non hai dimostrato che derivassero dalla moralità però.

    Il resto non saprei come commentarlo onestamente
    Esempio storico:


    As Buddhism spread in India, the taboo of touching human bodies grew until sacrifice and dissection were ended. During medieval times the anatomical teachings from India spread throughout the known world however the practice of dissection was stunted by Islam.[14] The practice of dissection at a university level was not seen again until 1827, when it was performed by the student Pandit Madhusudan Gupta.[14] Through the 1900s, the University teachers had to continually push against the social taboos of dissection, until around 1850 when the universities decided that it was more cost effective to train Indian doctors than bring them in from Britain.[14]
    https://en.wikipedia.org/wiki/Dissection#India

    Non credi che un simile divieto, basato sulla morale buddista, abbia notevolmente rallentato lo sviluppo della scienza medica e dunque del benessere? (tra l'altro in India sono recidivi ed hanno recentemente proibito le dissezioni animali nelle loro università per la gioia della PETA).


    Storicamente parlando, le popolazioni che sono rimaste indietro rispetto allo sviluppo europeo, hanno preso simili decisioni autolesioniste.

  12. #112
    Ginzo
    Guest

    Re: le ruspe del 1888

    Citazione Originariamente Scritto da Lux ! Visualizza Messaggio
    Esempio storico:

    Non credi che un simile divieto, basato sulla morale buddista, abbia notevolmente rallentato lo sviluppo della scienza medica e dunque del benessere? (tra l'altro in India sono recidivi ed hanno recentemente proibito le dissezioni animali nelle loro università per la gioia della PETA).
    Si ritorna al benessere morale, fare la cosa giusta è più importante per loro della scienza medica e del benessere fisico risultante. Perchè sarebbe oggettivamente(cioè per tutti senza eccezioni) peggio così?

    Storicamente parlando, le popolazioni che sono rimaste indietro rispetto allo sviluppo europeo, hanno preso simili decisioni autolesioniste.
    Ma starai scherzando

    I cambiamenti socio-economici e lo sviluppo tecnologico hanno favorito lo sviluppo europeo. E parliamo di fenomeni che partono dai tempi in cui si bruciava la gente sul rogo.

    Per carità, certi modi di pensare possono produrre risultati diversi ma dire che la morale ha causato la differenza di sviluppo fra paesi europei e non europei è assurdo. Al massimo è stata una variabile fra molte

  13. #113
    A Noi! L'avatar di LordOrion
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Un Carrarino a Massa
    Messaggi
    5.825
    Gamer IDs

    Gamertag: SSerponi76 PSN ID: SSerponi76 Steam ID: SSerponi76

    Re: le ruspe del 1888

    Citazione Originariamente Scritto da Lo Zio Visualizza Messaggio
    impossibile,è colpa dei nordici se i sudici sono quel che sono


    Inviato dal mio Nexus 7 utilizzando Tapatalk


    +
    22.437 Messaggi dillà...
    Il mio blog: Notti a (Video)Giocare <- (100% ADS FREE!!)

    Now Playing:
    PC: Wasteland 2: Director's Cut, PS4: Wonder Boy: The Dragon's Trap.

  14. #114
    koba44
    Guest

    Re: le ruspe del 1888

    Citazione Originariamente Scritto da Kordian Visualizza Messaggio
    Il resto erano pezzenti veneti
    Si emigrava forte anche dalla Lombardia: 500.000 lombardi nel periodo 1860-1900.

  15. #115
    alberace
    Guest

    Re: le ruspe del 1888

    a bomba

  16. #116
    La Nonna L'avatar di Lux !
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    21.148

    Re: le ruspe del 1888

    Citazione Originariamente Scritto da Ginzo Visualizza Messaggio
    Si ritorna al benessere morale, fare la cosa giusta è più importante per loro della scienza medica e del benessere fisico risultante. Perchè sarebbe oggettivamente(cioè per tutti senza eccezioni) peggio così?
    Perchè la gente morta non ha alcun benessere morale, e conoscenze mediche zoppe vogliono dire più gente morta.

    Citazione Originariamente Scritto da Ginzo Visualizza Messaggio
    Ma starai scherzando

    I cambiamenti socio-economici e lo sviluppo tecnologico hanno favorito lo sviluppo europeo. E parliamo di fenomeni che partono dai tempi in cui si bruciava la gente sul rogo.

    Per carità, certi modi di pensare possono produrre risultati diversi ma dire che la morale ha causato la differenza di sviluppo fra paesi europei e non europei è assurdo. Al massimo è stata una variabile fra molte
    Partono dai tempi in cui la Chiesa ha cominciato ad allentare la presa semmai. Un altro esempio è la navigazione: la Cina era all'avanguardia rispetto all'Europa, finché ha deciso che chiunque costruisse una barca dovesse essere ammazzato. Cosa c'entra la morale? Pare che quel che gli esploratori riportavano dai loro viaggi avesse messo in crisi i seguaci di Confucio.

  17. #117
    Ginzo
    Guest

    Re: le ruspe del 1888

    Si vabbe ciao, in piena controriforma stava abbassando la presa la chiesa. Credi pure alle favole.

    Ed è sempre la stessa solfa, se uno preferisce morire piuttosto che fare qualcosa di sbagliato, perchè è oggettivamente peggio che muoia?

    Sei una pietra, cazzo

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su