TGM 345 - Giugno 2017 TGM 345 - Giugno 2017 - Pagina 12

Pagina 12 di 17 PrimaPrima ... 21011121314 ... UltimaUltima
Risultati da 221 a 240 di 334

Discussione: TGM 345 - Giugno 2017

  1. #221

    Re: TGM 345 - Giugno 2017

    Cara The Games Machine,

    è da tanto, tanto tempo che ti leggo, dal numero con Weird Dreams in cover, da quando passai da un C64 a un’amatissima Amiga. Ho quindi qualche annetto o, meglio, centinaia di giochi finiti alle spalle – sui quali mi hai sempre informato in anteprima e poi consigliato in sede di recensione. Quindi, innanzitutto, Grazie di cuore.

    E’ la primissima volta che ti scrivo, non ne ho mai sentito il bisogno, ma sento questa volta la necessità di dare un mio contributo rispetto al nuovo corso della rivista. Con tanti anni di fedeltà, spero un pochino di attenzione mi sia concessa.
    Nel tempo è normale, è giusto che ci siano dei cambiamenti, anche degli stravolgimenti. Dettati dalle regole del mercato e dalle richieste, dai bisogni degli utenti finali. Il mio augurio è che i nuovi cambiamenti possano aver interpretato bene la maggioranza delle preferenze e che questo porti a un maggior gradimento e successo della rivista.
    Purtroppo devo ammettere che, nelle sue evoluzioni, specialmente di contenuto, mi trovo sempre meno interessato alla mia amata TGM. Volevo condividere con voi della redazione, con i lettori, il mio punto di vista, se questo non fosse isolato e se potesse aiutare a migliorare. Poi, comprendo, la difficoltà massima è trovare la formula magica per mantenere, non perdere, gli attuali lettori e attrarne di nuovi o aumentarne la frequenza dei saltuari.

    Per farvi capire le mie ragioni, e i bisogni, devo condividere come vivo io TGM:
    - Compro TGM tutti i mesi, ma non ho fatto l’abbonamento perché sono pigro (e non mi fido del postino!
    - Sfoglio, leggo la rivista: 10% a letto o in poltrona e 90% in bagno (siamo sinceri, no?)
    - Leggo poche pagine per sessione
    - Non vado mai sul website di TGM (questa è la seconda volta): vedo già abbastanza schermi tra lavoro e videogiochi. Se compro TGM è per “staccare” e sfogliare la rivista cartacea.

    Non so se sapete quante persone facciano come me, ma immagino sia utile conoscere e quantificare le abitudini di consumo per capire i bisogni dei lettori. Per esempio, il fatto che non vada mai sul website di TGM, per quanto mi riguarda ha una prima importante implicazione: quella che non vi è il problema di sovrapposizione tra fisico e digital, in termini di recensioni o rubriche.
    Altra considerazione rispetto al fatto che leggo poche pagine per volta: siamo oberati, nella vita, dai wall of text. I Torment 2 non funzionano più come una volta – diventano, appunto, un Tormento. Vogliamo informazioni veloci, sintetiche. Abbiamo poco tempo. Da qui l’implicazione è che lunghi sproloqui e retrospettive siano tremendamente pesanti, poco fruibili, neanche tanto utili (x il mio uso).
    Rispetto ai due punti sollevati, non voglio dire che rifuggo dal digital o dagli approfondimenti. Anzi. Finora TGM era per me la bussola, che mi dava stimoli su quello che dovrebbe essere il focus principale della rivista, cioè i giochi e in particolare le novità (voci di corridoio, preview e anteprime, report da fiere) che se volevo potevo poi andarmi a ricercare sul Web – tipicamente guardando qualche teaser su Youtube, giusto per aumentare l’hype.
    Quindi, ora, che cosa non funziona, per me? Mi vien da dire il posizionamento stesso della rivista. Metà di questa è costituita da articoli generalisti: su tipologie di VG (le avventure, i post-apocalittici, ecc), su punti di vista (Sabaku, Playerinside, Esports,…), sul riparlare di giochi del passato, sulle biografie dei grandi programmatori o sulla storia delle software house, sulla bio del tal regista…Tra l’altro, se da un lato non apprezzo le molte pagine dedicate a questi approfondimenti, dall’altro, se vogliamo bene vedere, non sarebbero neanche sufficienti, su ciascun tema, per veri approfondimenti. Il parlare nello stesso numero della storia della Psygnosis, del genere “giochi di avventura”, di Ron Gilbert, del tal gioco Classic…mi sembra sinceramente uno sguardo troppo rivolto al passato. E quello che già so non mi interessa: non ho tempo, lo salto. Preferirei uno sguardo al prossimo futuro, alle novità: alle voci di corridoio che sono state eliminate, alle segnalazioni, ma anche all’espansione della indie zone, buona l’idea dei board game, magari una sessione più ampia sulle chicche del mese (nerd zone). Vogliamo fare un collegamento col cinema? Ok, parliamo dei titoli a venire, in sviluppo, non della storia dei grandi registi. E dov’è finita la lista della spesa con le date di uscita? Quello che mi manca, ora, è appunto la famosa bussola.

    Il fatto che la Playlist sia ora un’estensione della recensione online è davvero un bel rischio, perché rischia di diventare un’esperienza mozza e poco gradita da chi, come me, non ha tempo e voglia di andare online.
    In sintesi, temo, quello che farebbe ora per me è una rivista di informazione, ricca di segnalazioni, bite size, non una rivista di discussione. Per quest’ultima, forse, sarebbe proprio l’online il canale migliore, così da avere un dialogo sui punti di vista o una condivisione degli amarcord del passato.
    Se, come dite nel numero di giugno, per rimanere aggiornati l’unico modo è andare online, non ha più senso passare dall’edicola.
    Ma online, a questo punto, c’è di tutto.

    Mi scuso con tutti per il wall of text (malgrado fossi uno che chiede la sintesi),
    Grazie e buon lavoro

  2. #222

    Re: TGM 345 - Giugno 2017

    quoto alla grande, incluso e soprattutto sono contro la scomparsa delle "voci di corridoio", che sono prima state ridotte, ed ora non ci sono piú.
    Preferisco anche io informazioni piú brevi, ma piú dettagliate, che entrino nello specifico.
    Si, saro' antico, ma preferirei leggere una recensione con tanto di dettagli tipo quali pulsanti fanno cosa, se c'e' la pausa tattica, quanti frames al secondo mi posso aspettare ( a proposito, l'utilitá della configurazione di prova invece dei requisiti hardware?), ecc...per rendermi conto bene di cosa parliamo. Non mi interessano disquisizioni filosofiche. E diciamoci la veritá, chi gioca ai videogiochi in genere tutto é tranne che un filosofo.
    Magari chi ne scrive lo é, ma dovete pensare a quello che vogliono i vostri lettori, non a quello di cui vi piace scrivere a voi.
    E ripeto, se l'intenzione é di proseguire in questa rotta ho l'impressione che ne perderete molti di lettori, e non credo ne guadagnerete altrettanti (se ne arriveranno di nuovi ovviamente..)
    I miei occhi giá me li brucio troppo sui monitor, 8 ore al giorno a lavoro ed appena posso sui videogiochi a casa. Di leggere recensioni online ne faccio a meno volentieri, i miei occhi hanno da sempre ringraziato TGM per questo
    Ultima modifica di savior; 03-07-17 alle 18:59

  3. #223
    Outlaw Immortal L'avatar di bellisimo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    the city of Compton
    Messaggi
    9.628
    Gamer IDs

    Steam ID: bellisimowtc

    Re: TGM 345 - Giugno 2017

    Citazione Originariamente Scritto da Lobo the main man Visualizza Messaggio
    cut
    un'analisi sobria e serena ma non reticente; assolutamente centrata, soprattutto per quanto riguarda motivi, modi, fini del leggere una rivista cartacea di vg nel 2017.

    sembrerebbe che i retrogradi siamo 'noi' che non ci vogliamo adeguare alle nuove 'sinergie' online/carta, ma questo intervento bene spiega il perché e il per come abbiamo bisogno di qualcosa che, rispetto all'evoluzione di Tgm, sta diventando inesorabilmente altro.

    quoto, e spero che Lobo sia preso in seria considerazione.
    LISTA SCAMBI



    I don't give a fuck

  4. #224
    La Rikkomba L'avatar di La Rikkomba Vivente
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Nella tua testa
    Messaggi
    2.866

    Re: TGM 345 - Giugno 2017

    Citazione Originariamente Scritto da savior Visualizza Messaggio
    E diciamoci la veritá, chi gioca ai videogiochi in genere tutto é tranne che un filosofo.
    92 minuti di applausi (cit.)

  5. #225
    Outlaw Immortal L'avatar di bellisimo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    the city of Compton
    Messaggi
    9.628
    Gamer IDs

    Steam ID: bellisimowtc

    Re: TGM 345 - Giugno 2017

    Citazione Originariamente Scritto da La Rikkomba Vivente Visualizza Messaggio
    92 minuti di applausi (cit.)
    quanto mai doverosa, oggi.
    LISTA SCAMBI



    I don't give a fuck

  6. #226
    Level 45 L'avatar di benvelor
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Nella terra del 5&5
    Messaggi
    8.452

    Re: TGM 345 - Giugno 2017

    ma a qualcuno è piaciuta, questa nuova tgm..?

    no perchè, qui ci si interroga se continuare a comprarla, ma da ciò che leggo qui, ho il timore che il problema sarà di drastica risoluzione...

    e concordo su una cosa: l'integrare la recensione con riflessioni deve essre fatto al contrario, recensioni su carta e filosofeggiamenti sul web, dove lo scambio di opinioni è più rapido e vasto
    insomma, così non va per nulla

    altro punto in cui concordo: il "un po' di tutto", alla fine, non è nulla... cinema? Boardgame? Storia? Una paginetta, due, boh, va bene la cultura generale, ma si parla di videogiochi...
    L'uomo non smette di giocare perché invecchia, ma invecchia perché smette di giocare


  7. #227
    Senior Member L'avatar di Ataru Moroboshi
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.160
    Gamer IDs

    Steam ID: rincewind_it

    Re: TGM 345 - Giugno 2017

    Citazione Originariamente Scritto da benvelor Visualizza Messaggio
    ma a qualcuno è piaciuta, questa nuova tgm..?
    Probabilmente si, ma dubito che i vecchi lettori siano tra questi. E non solo per una mera questione di abitudine e perchè i "vecchi" sono sempre restii a cambiare (e magari ci sta pure questa componente in mezzo), ma forse proprio perchè, come ha scritto Savior poco più su, si sono concentrati troppo su cosa vogliono scrivere e troppo poco su cosa vuole leggere l'acquirente. E io li capisco, perchè partire da un videogioco per parlare di Omero piuttosto che del cinema di Truffaut è sicuramente più gratificamente che scrivere sempre di poligoni, stupidità artificiale e trame che non si reggono in piedi. Ma siamo sicuri che il lettore medio di TGM sia interessato a questi argomenti?
    Ultima modifica di Ataru Moroboshi; 04-07-17 alle 07:15
    LISTA GIOCHI DA SCAMBIARE
    Scambi effettuati con: GiovyGP96, bellisimo (x2), Gidan35, thekingsmaster, darkmage (x3), Vivisector, ST3FF4 (x4), alastor, alezago88, RobySchwarz (x2), Eric Starbuck, TArtaman, Netherlander

  8. #228
    Level 45 L'avatar di benvelor
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Nella terra del 5&5
    Messaggi
    8.452

    Re: TGM 345 - Giugno 2017

    vabbè, anche a me piacerebbe fare qualcos'altro, piuttosto che bilanci e dichiarazioni dei redditi...

    sicuramente è gratificante, ma il web è il posto giusto per voli pindarici, la carta dovrebbe rimanere quel che è: come ho scritto sopra, trovo più sensato che si discuta sul sito o sul forum di "sensazioni", piuttosto che unilateralmente su un media (la rivista) "statico", a cui destinerei proprio la funzione di informazione (lasciando magari anche la sezione del cinema, ma informativa, non di retrospettiva su un regista, magari lasciandola a Ciak e derivati...)
    L'uomo non smette di giocare perché invecchia, ma invecchia perché smette di giocare


  9. #229

    Re: TGM 345 - Giugno 2017

    Citazione Originariamente Scritto da benvelor Visualizza Messaggio
    ma a qualcuno è piaciuta, questa nuova tgm..?
    Posso essere un po' brusco? Sì. Basta uscire un po' dal forum, e ovunque leggiamo pareri entusiasti di gente imbellita. Gente che non comprava TGM da anni, e che ha trovato una buona ragione per tornare in edicola; tanti che ci hanno scritto su FB, via mail, anche colleghi ed ex redattori, congratulandosi per il lavoro fatto. È soprattutto per questo che ho aspettato a rispondere qui dentro, perché scorrendo ogni giorno questo topic ho quasi l'impressione che si stia parlando di un'altra rivista. Ci sono pure rimasto male, non lo nascondo, ma questo è un problema solo mio di cui a voi giustamente fottesega

    Però mi spiace, perché siete su un forum a dire che non vi piace leggere roba sullo schermo di un computer, e lo trovo un po' un controsenso.

    Mi spiace, perché insistete a rivolere con i forconi le voci di corridoio, rubrica che nel sondaggione che facemmo qualche tempo fa fu considerata la meno "popolare" dopo la mobile machine (trasferita sul sito), la posta (chiusa) e il tgm deathmatch (chiuso). e che, razionalmente, ha davvero poco senso su una rivista che ha come anima gemella un sito con più notizie, tutte fruibili in qualsiasi momento.

    Leggo di gente che vorrebbe (e sarebbe disposta a pagare) un pdf con impaginate le recensioni che pubblichiamo sul sito, e fatico - sinceramente, eh, non voglio trollare nessuno - a capire che senso abbia una proposta del genere. Un pdf si legge da uno schermo, comunque, come un sito. O sbaglio? E quindi? Paghereste 4.99 € per non dover cliccare su un menu? Davvero? Mi metto nei panni di un lettore, e in quei panni penserei che qualcuno sta cercando di rifilarmi una sòla. Boh.

    Sento gente lamentarsi perché non trova le recensioni dei suoi redattori preferiti, quando sono a UN CLIC da qui. Le stesse recensioni che avreste trovato sulla rivista, identiche, scritte dalle stesse persone.

    Mi spiace, perché continuare a parlare di rivista "suddita" del sito web è profondamente sbagliato, e se questa è la percezione che avete, abbiamo sicuramente sbagliato noi a comunicare il cambio di prospettiva. Nell'editoriale in cui annunciavo la cosa - sia su carta che online, tanto per essere sicuri di non perdersi nessuno per strada - ho parlato di "ecosistema" TGM non a caso, perché niente è suddito di altro, ma le due cose, carta e sito, convivono assieme, o almeno questo è quello che vorremmo accadesse.

    Quello che SO, è che la rivista è fatta sempre dalle stesse persone. Siamo stati noi, e non qualche misteriosa volontà malvagia che opera dietro le quinte, a pensare che questa nuova strada fosse quella che potesse consentire a TGM di continuare a ritagliarsi uno spazio in edicola. Non è un cambiamento facile da accettare (soprattutto per chi ci legge da tanto tempo), me ne rendo conto, ma altrettanto onestamente so di non poter obbligare nessuno a continuare a comprare TGM. Se non vi piace questo nuovo taglio, se vi annoia, se non trovate nulla di interessante, niente per cui valga la pena uscire sei monete tutti i mesi, non compratela più. Investite quelle sei monete in qualcosa che vi renda più felici. Io, di mio, a questo punto, vi posso solo ringraziare della fiducia che ci avete accordato per tutti questi anni, e scusarmi se in qualche modo la sentite "tradita", perché questa è l'ultima cosa che vorremmo. Tutto quello che facciamo, che abbiamo sempre fatto, è stato solo per cercare di offrirvi il miglior prodotto possibile. Secondo voi non ci siamo riusciti, e me ne dispiaccio profondamente.

    Non vi voglio però neppure illudere, né raccontarvi cazzate: abbiamo operato un taglio drastico col passato, e non a cuor leggero. Sicuramente limeremo qualcosa, aggiusteremo qualcos'altro, ma di certo non torniamo indietro. Non aspettatevi tra due numeri la stessa TGM di tre mesi fa, insomma
    Continuiamo a ritenere questa una strada che val la pena percorrere. Ci piacerebbe farlo con più gente possibile, magari anche voi.

    Poi, in maniera altrettanto oggettiva e asettica, va da sé che solo le vendite potranno dire chi ha ragione, ammesso che abbia senso star qui a chiedersi chi ha ragione e chi no.

  10. #230
    La Nonna L'avatar di Lux !
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    52.617

    Re: TGM 345 - Giugno 2017

    Citazione Originariamente Scritto da keiser Visualizza Messaggio
    Mi spiace, perché insistete a rivolere con i forconi le voci di corridoio, rubrica che nel sondaggione che facemmo qualche tempo fa fu considerata la meno "popolare" dopo la mobile machine (trasferita sul sito), la posta (chiusa) e il tgm deathmatch (chiuso). e che, razionalmente, ha davvero poco senso su una rivista che ha come anima gemella un sito con più notizie, tutte fruibili in qualsiasi momento.
    A scanso di equivoci, preciso che il mio discorso si riferiva alla questione di arrivare con le recensioni sulla rivista in ritardo di un mese, rispetto alla velocità di internet. Non all'area news in sé.
    Citazione Originariamente Scritto da keiser Visualizza Messaggio
    Sento gente lamentarsi perché non trova le recensioni dei suoi redattori preferiti, quando sono a UN CLIC da qui. Le stesse recensioni che avreste trovato sulla rivista, identiche, scritte dalle stesse persone.
    La ricerca del sito non è così buona. Servirebbe un modo per separare gli articoli per genere (news, recensione, speciale, ecc.) e per piattaforma.
    Adesso il metodo più rapido è entrare nella pagina delle recensioni e sfogliare tutto finché non si torva quel che si cerca, già usare "titolo (a-z)" restituisce i risultati in ordine strambo.


    Poi ovvio che continuo a seguire la rivista
    Ultima modifica di Lux !; 04-07-17 alle 09:27

  11. #231
    Level 45 L'avatar di benvelor
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Nella terra del 5&5
    Messaggi
    8.452

    Re: TGM 345 - Giugno 2017

    sono contento che le prospettive siano positive, davvero: come molti di noi, vi considero degli amici, oltre che bravissimi professionisti

    ma posso/possiamo dire che la nuova impostazione non fa per noi? Che i contenuti del nuovo corso non ci interessano?
    e no, i clic sul sito non possono sostituire la comodità e la "rilassatezza" con cui leggiamo una rivista cartacea
    personalmente, ho fastidio a leggere testi lunghi su schermo, il problema di tre righe di un forum non esiste, ma c'è se devo conentrarmi e leggermi per filo e per segno una recensione (ma un qualsiasi testo di qualsiasi argomento) su un monitor
    il discorso del pdf è un "male minore": potremmo continuare a leggere recensioni raggruppate e non cliccando e ricercando su un sito e la mensilità e la possibilità di scaricarlo e leggerlo a distanza di mesi, per me, sarebbe utile in una sorta di raccolta storica, così come sto facendo con le rivista cartacea

    e lo ripeto per l'ennesima volta: sono davvero felice che il nuovo volto possa darvi la possibilità di andare avanti, indipendentemente da quelle che sono le mi esigenze
    però non posso esserne soddisfatto perchè ciò che c'è scritto adesso, non mi interessa...
    L'uomo non smette di giocare perché invecchia, ma invecchia perché smette di giocare


  12. #232
    Attenzionato verosimiglia L'avatar di anonimogiocator
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Port of Call
    Messaggi
    356
    Gamer IDs

    Steam ID: PimPumPam

    Re: TGM 345 - Giugno 2017

    Keiser, come già sai sono uno fra i pochi (qui nel forum) a cui il numero scorso tutto sommato nel complesso "non è dispiaciuto", però:

    Citazione Originariamente Scritto da keiser Visualizza Messaggio
    Basta uscire un po' dal forum, e ovunque leggiamo pareri entusiasti di gente imbellita.
    Beh, direi che è ovvio e naturale che ci siano pareri discordanti.
    Il punto è: quanto marginale è la popolazione di questo forum rispetto al "mondo là fuori" ? Sarebbe interessante comprendere se il medium comunicativo identifica anche una particolare fascia di utenza classificandola per età anagrafica, piuttosto che grado di istruzione o cultura videoludica o generale.
    Io ad esempio sospetto da tempo che il qui presente topic sia frequentato in prevalenza da 40-50enni di cultura medio-alta nati videoludicamente alla scuola del c64/Speccy, passati dall'amiga ed approdati al pc. L'ignobile faccialibro lo vedo più frequentato da 20-30enni, più usi alla comunicazione istantanea e meno ragionata, anche di minor spessore. Ma magari mi sbaglio.


    Citazione Originariamente Scritto da keiser Visualizza Messaggio
    Però mi spiace, perché siete su un forum a dire che non vi piace leggere roba sullo schermo di un computer, e lo trovo un po' un controsenso.
    Qui mi pungi sul vivo: evidentemente proprio non capisci il punto (non sto offendendo, intendiamoci).
    Un conto è leggere un paio (dieci-cento-mille...) di post in un thread che discute di qualcosa, ben altro è leggere un testo strutturato che approfondisce qualcos'altro. La fruizione del thread è dinamica, ed è naturalmente ergonomica sullo schermo di un pc (o tablet che legger si voglia): si scorrono rapidamente gli interventi, si leggono le parti di testo che interessano zompando qua e là, si rivedono i post parzialmente quotati, ecc.
    L'articolo strutturato non è fruibile su schermo con la stessa efficacia: la postura non è comoda, lo schermo retroilluminato stanca inutilmente la vista (non a caso esistono gli e-book reader passivi), il luogo preposto alla lettura per elezione è poco praticabile (a parte per i feticisti del notebook/tablet sul trono). Trovo poi insensato il fondamento che sta alla base del ragionamento pro-sito; mi viene da chiederti -estremizzando ma non più di tanto- : "che senso ha una (qualunque) rivista su carta se tutto è così comodamente fruibile dal sito" ?

    Citazione Originariamente Scritto da keiser Visualizza Messaggio
    Un pdf si legge da uno schermo, comunque, come un sito. O sbaglio? E quindi?
    "Nì".. il pdf se contiene una rivista impaginata può essere archiviato, consultato e fruito in futuro per riferimento, in qualsiasi momento e luogo.
    Il contenuto del sito di solito dopo un periodo più o meno lungo "evapora" (e vallo a recuperare), e comunque non si recupera offline.

    Citazione Originariamente Scritto da keiser Visualizza Messaggio
    Sento gente lamentarsi perché non trova le recensioni dei suoi redattori preferiti, quando sono a UN CLIC da qui. Le stesse recensioni che avreste trovato sulla rivista, identiche, scritte dalle stesse persone.
    Vedi sopra: non è il contenuto, ma il medium che non raggiunge il target.

    Citazione Originariamente Scritto da keiser Visualizza Messaggio
    Mi spiace, perché continuare a parlare di rivista "suddita" del sito web è profondamente sbagliato, e se questa è la percezione che avete, abbiamo sicuramente sbagliato noi a comunicare il cambio di prospettiva. Nell'editoriale in cui annunciavo la cosa - sia su carta che online, tanto per essere sicuri di non perdersi nessuno per strada - ho parlato di "ecosistema" TGM non a caso, perché niente è suddito di altro, ma le due cose, carta e sito, convivono assieme, o almeno questo è quello che vorremmo accadesse.
    Boh, a me questa cosa non convince appieno. Un conto è "convivere", un altro è "compendiare". Se le due cose "convivono" ma sono contenutisticamente autonome ed indipendenti non ho niente da dire, ma se una delle due deve essere il compendio dell'altra (e non importa quale sia prevalente), allora imho è sbagliato il modello di prodotto che volete vendere. Non è accettabile che leggendo la rivista ad un certo punto "per completare il discorso" debba andare sul sito a cercarmi l'informazione mancante (e viceversa da sito a carta...).
    Ultima modifica di anonimogiocator; 04-07-17 alle 09:58

  13. #233
    Derelict L'avatar di Kikko
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.331
    Gamer IDs

    Gamertag: Pamela Patty PSN ID: Pamelapatty Steam ID: pamelapatty

    Re: TGM 345 - Giugno 2017

    Citazione Originariamente Scritto da Lux ! Visualizza Messaggio
    La ricerca del sito non è così buona. Servirebbe un modo per separare gli articoli per genere (news, recensione, speciale, ecc.) e per piattaforma.
    Ragazzi... va bene tutto e io vi voglio un mondo di bene, ma almeno avere presente ciò di cui si parla, prima di argomentare?
    TGM non sarà il sito più "usabile" dell'universo, ma in alto ci sono sempre - a un tiro di clic - tutte le sottopagine delle piattaforme, mentre attraverso il menu articoli si possono raggiungere comodamente le tipologie, anche queste divise per piattaforma.
    Se vuoi cercare un gioco, basta che metti il nome nella ricerca, clicchi il primo articolo e, nella parte alta del pezzo, trovi tutti i link alle raccolte news, immagini, video, anteprime, speciali e recensioni che lo riguardano.


  14. #234
    La Nonna L'avatar di Lux !
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    52.617

    Re: TGM 345 - Giugno 2017

    Citazione Originariamente Scritto da Kikko Visualizza Messaggio
    Ragazzi... va bene tutto e io vi voglio un mondo di bene, ma almeno avere presente ciò di cui si parla, prima di argomentare?
    TGM non sarà il sito più "usabile" dell'universo, ma in alto ci sono sempre - a un tiro di clic - tutte le sottopagine delle piattaforme, mentre attraverso il menu articoli si possono raggiungere comodamente le tipologie, anche queste divise per piattaforma.
    Se vuoi cercare un gioco, basta che metti il nome nella ricerca, clicchi il primo articolo e, nella parte alta del pezzo, trovi tutti i link alle raccolte news, immagini, video, anteprime, speciali e recensioni che lo riguardano.

    Il menù a tendina l'ho visto, ma 1) la sotto tendina c'è per le anteprime ma non per le recensioni, 2) nella pagina delle recensioni i criteri per ordinarle vanno per i fatti loro, 3) se metto il nome del gioco nella casella di ricerca, mi saltano fuori svariate news attinenti o meno, e la recensione è in una delle pagine successive.

    Esempi:
    Rime:
    http://www.thegamesmachine.it/?s=rime
    Non ci piglia proprio

    Dishonored 2:
    http://www.thegamesmachine.it/?s=Dishonored+2
    Trova correttamente tutte le news a riguardo, ma sono così stante che la recensione finisce seppellita in un'altra pagina.

    Prey:
    http://www.thegamesmachine.it/?s=prey
    La recensione è in seconda pagina dopo risultati riguardanti mario kart e Injustice

    Per questo dicevo che ci vorrebbe un modo per effettuare una ricerca che riguardi solo uno degli argomenti del menù a tendina che hai mostrato.

    Per carità, alla fine la roba si trova, però non è esattamente a portata di click.
    Ultima modifica di Lux !; 04-07-17 alle 10:36

  15. #235
    I am Vengeance L'avatar di Alteridan
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.085
    Gamer IDs

    Gamertag: Alteridan PSN ID: Alteridan_XTX Steam ID: Alteridan

    Re: TGM 345 - Giugno 2017

    Capisco che se cerchi Dishonored 2 ti escano tutti i contenuti relativi a quel gioco, però se cerchi "recensione Dishonored 2" tra i primi risultati trovi proprio la recensione. E questo vale per la stragrande maggioranza dei titoli; non dico tutti perché effettivamente ci sono alcuni che danno qualche grattacapo, come per esempio proprio Rime.
    In ogni caso credo che quello che voglia dire Kikko sia che ti basta cliccare su un qualsiasi risultato della ricerca per passare poi all'hub del singolo gioco, e da lì andare direttamente alle anteprime o alla recensione di quel determinato titolo. Invece di un solo click sono due o tre.
    Questo senza nulla togliere alla critica relativa alla funzione di ricerca, che è chiaramente legittima.

  16. #236

    Re: TGM 345 - Giugno 2017

    Edit: già spiegato

  17. #237
    La Rikkomba L'avatar di La Rikkomba Vivente
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Nella tua testa
    Messaggi
    2.866

    Re: TGM 345 - Giugno 2017

    Citazione Originariamente Scritto da anonimogiocator Visualizza Messaggio
    Io ad esempio sospetto da tempo che il qui presente topic sia frequentato in prevalenza da 40-50enni di cultura medio-alta nati videoludicamente alla scuola del c64/Speccy, passati dall'amiga ed approdati al pc.
    No.
    Una persona di 40-50 anni di cultura medio-alta non ha la passione per i videogiochi. La cultura va nutrita, non e' che bastano le tabelline; e va mantenuta, e questo richiede tempo. E una persona di 40-50 anni di cultura medio-alta e' molto probabile che non avra' ne' tempo, ne' interesse per stare su un forum di videogiochi a lamentarsi del riposizionamento di una rivista storica.
    E' molto piu' credibile il profilo di chi "ormai la compro ogni mese ma non ho tempo per leggerla", i nostalgici al post-game IRL a cui tecnicamente i recenti cambiamenti non arrivano neppure

  18. #238
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    585

    Re: TGM 345 - Giugno 2017

    Commento con ritardo. Da lettore occasionale di tgm da anni (sono stato fedelissimo dal num 89 al 120 circa, poi tra università e computer non all'altezza sono divenuto un lettore estivo e natalizio ), devo dire che sono rimasto molto impressionato dal nuovo approccio. Questo numero mi ha spinto a leggere la "playlist" di giochi la cui recensione, se ci fosse stata, avrei saltato a piè pari. Anche dei titoli che non avevo mai sentito nominare, mi sono sentito subito coinvolto nella lettura, mi è piaciuto lo stile di approfondimento nei contenuti ma leggero e fanfarone nel tono. Piacevolmente impressionato!

  19. #239
    Backlog is an attitude L'avatar di Wilmot26
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    5.007
    Gamer IDs

    Gamertag: Wilmot26 PSN ID: Wilmot26 Steam ID: Wilmot26

    Re: TGM 345 - Giugno 2017

    Io non sono ancora riuscito a leggerlo tutto il numero in edicola, come da molto, troppo tempo a questa parte l'impatto grafico non è male, quello contenutistico anche, ma richiede ancora qualche lettura per assimilarlo meglio.
    Capisco la spinta che si vuole dare al sito, anche se io, esteticamente, e per le news che si trovano (anche se qui sono stati fatti decisi passi avanti), proprio non riesco a farmelo piacere

  20. #240
    Derelict L'avatar di Kikko
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.331
    Gamer IDs

    Gamertag: Pamela Patty PSN ID: Pamelapatty Steam ID: pamelapatty

    Re: TGM 345 - Giugno 2017

    Citazione Originariamente Scritto da Wilmot26 Visualizza Messaggio
    Capisco la spinta che si vuole dare al sito, anche se io, esteticamente, e per le news che si trovano (anche se qui sono stati fatti decisi passi avanti), proprio non riesco a farmelo piacere
    Il cambio di direzione sulla rivista NON ha lo scopo di spingere il sito, eh.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista
The Games Machine
Seguici su