TGM 347 - Agosto 2017 TGM 347 - Agosto 2017 - Pagina 2

Pagina 2 di 9 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 40 di 173

Discussione: TGM 347 - Agosto 2017

  1. #21
    Senior Member L'avatar di Fox-Astrolfo
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    1.421

    Re: TGM 347 - Agosto 2017

    Lunga vita a TGM, sempre e comunque. Mi pare che ad alcuni di voi il supporto a chi vi ha tenuto compagnia per molti anni non vi stia a cuore.

  2. #22
    Livello 44 L'avatar di benvelor
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Nella terra del 5&5
    Messaggi
    5.470

    Re: TGM 347 - Agosto 2017

    oppure a tgm non sta a cuore chi l'ha supportata per tanti anni...
    Ama il tuo sogno se pur ti tormenta


  3. #23
    Senior Member L'avatar di Ataru Moroboshi
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    558
    Gamer IDs

    Steam ID: rincewind_it

    Re: TGM 347 - Agosto 2017

    Citazione Originariamente Scritto da Fox-Astrolfo Visualizza Messaggio
    Mi pare che ad alcuni di voi il supporto a chi vi ha tenuto compagnia per molti anni non vi stia a cuore.
    Scusami, ma che ragionamento del cavolo è?
    Intanto dal punto di vista dei lettori: ma se un prodotto non mi piace, mi spieghi che senso ha comprarlo? Se leggendo gli unici commenti che mi vengono variano da "ammazza che palle" a "si vabbè ma chi se ne frega di sta roba", perchè dovrei spendere il mio tempo e tenere un giornale a occupare spazio in libreria? O devo comprarla per dare il mio contributo e depositare la rivista nel secchio della mondezza più vicino all'edicola? A questo punto datemi direttamente l'Iban e faccio un versamento benefico, dai.
    E poi dal punto di vista dei redattori: credo che dopo anni di lavoro abbiano aspirazioni e ambizioni più elevate di "speriamo che qualcuno ci compra anche sto mese per affetto pure se la rivista non gli piace".
    Ultima modifica di Ataru Moroboshi; 12-08-17 alle 16:34
    LISTA GIOCHI DA SCAMBIARE
    Scambi effettuati con: GiovyGP96, bellisimo (x2), Gidan35, thekingsmaster, darkmage (x2), Vivisector, ST3FF4 (x3), alastor, alezago88, RobySchwarz, Eric Starbuck, TArtaman

  4. #24
    Senior Member L'avatar di Fox-Astrolfo
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    1.421

    Re: TGM 347 - Agosto 2017

    Appunto e per il coraggio e le ambizioni li ammiro. Perché si stanno mettendo nuovamente in gioco, perché tentano di portare ad un nuovo livello il giornalismo videoludico. Perché la mera recensione o anteprima hanno poco senso ora che tutto il settore da edicola si è spostato nel web. E' giusto provare, come fanno le riviste di cinema, di musica o altro, a creare degli scritti che vadano oltre rendendo la lettura non un semplice sciorinare dati ma un'esperienza che lasci qualcosa. Ti annoia o ti entusiasma? Dipende dai singoli articoli, alcuni riescono altri meno, ma per quanto riguarda noia od entusiasmo capitava anche prima, è normale, ogni firma ha il suo stile e la sua visione. Poi le firme sono affidabili, è gente competente che sa quel che dice, prima di scriverci per TGM sono stati lettori come noi, quindi la amano quanto noi. Le rubriche poi son sempre quelle, nascono e muoiono in base ai tempi ma per la maggior parte rimangono sempre un punto fermo interessante. I dossier son sempre eccezionali. Era giusto quindi provare a dare nuovo corso a review e preview. Se non ora, quando? Ricordatevi che stanno aggiustando il tiro, siamo appena al terzo numero del nuovo corso, non stategli così col fiato sul collo. Date consigli, esprimete critiche, loro daranno feedback con i tempi lunghi che l'editoria cartacea permette. Ma perfavore smettetela di fare i miserabili che ogni due post minacciano di smettere di comprare la rivista, tenetela per voi una considerazione del genere, come eventualità. Perché sticazzi, anch'io sono lettore storico ma penso che lavorare con i clienti che ti minacciano continuamente svangherebbe un pelino le palle a tutti. A me lo avete già fatto. Perciò sotto con critiche, consigli e insulti ma basta con le lagne da moglie cornuta.

  5. #25
    La Rikkomba L'avatar di La Rikkomba Vivente
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Nella tua testa
    Messaggi
    1.750

    Re: TGM 347 - Agosto 2017

    Citazione Originariamente Scritto da Fox-Astrolfo Visualizza Messaggio
    Appunto e per il coraggio e le ambizioni li ammiro. Perché si stanno mettendo nuovamente in gioco, perché tentano di portare ad un nuovo livello il giornalismo videoludico.
    Citazione Originariamente Scritto da keiser Visualizza Messaggio
    Mi pare evidente, nonostante tutto, che la tua unica intenzione sia continuare a trollare e insultare noi della redazione e il lavoro che facciamo.
    Citazione Originariamente Scritto da Djbios Visualizza Messaggio
    Salve a tutti, mi chiamo Riccardo Meggiato e sono il nuovo coordinatore editoriale per The Games Machine, nelle sue declinazioni cartacea e online. Vi ringrazio per avermi seguito fin qui e mi scuso per la lunghezza.
    Un abbraccio a tutti e a leggerci presto
    Riccardo

  6. #26
    Senior Member L'avatar di Ataru Moroboshi
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    558
    Gamer IDs

    Steam ID: rincewind_it

    Re: TGM 347 - Agosto 2017

    Citazione Originariamente Scritto da Fox-Astrolfo Visualizza Messaggio
    Appunto e per il coraggio e le ambizioni li ammiro. Perché si stanno mettendo nuovamente in gioco, perché tentano di portare ad un nuovo livello il giornalismo videoludico.
    Ho sempre detto che per me sono tutti ottimi professionisti. Ma mica posso comprare qualcosa che non mi piace per premiare le loro capacità. Anche su "Il mio camionista" ci saranno grandi professionisti che magari scrivono meglio di Umberto Eco, ma a me che me ne frega?
    Citazione Originariamente Scritto da Fox-Astrolfo Visualizza Messaggio
    Perché la mera recensione o anteprima hanno poco senso ora che tutto il settore da edicola si è spostato nel web.
    E' giusto provare, come fanno le riviste di cinema, di musica o altro, a creare degli scritti che vadano oltre rendendo la lettura non un semplice sciorinare dati ma un'esperienza che lasci qualcosa.
    Si ma se a me interessano le "mere recensioni o anteprime", che facciamo? L'hai deciso tu che è così ed è giusto che sia così? Qui parliamo di rapporti commerciali. Loro hanno fatto una valutazione, che probabilmente sarà la stessa che hai fatto tu, ma poi io, da fruitore, ho il diritto di prendere le mie decisioni in merito. Se poi le cose vanno così e non c'è più posto in edicola per quello che voglio leggere, amen. Vuol dire che non è più la lettura che fa per me. Mica me l'ha detto il medico che devo leggere riviste di videogiochi.
    Citazione Originariamente Scritto da Fox-Astrolfo Visualizza Messaggio
    Ma perfavore smettetela di fare i miserabili che ogni due post minacciano di smettere di comprare la rivista, tenetela per voi una considerazione del genere, come eventualità. Perché sticazzi, anch'io sono lettore storico ma penso che lavorare con i clienti che ti minacciano continuamente svangherebbe un pelino le palle a tutti. A me lo avete già fatto. Perciò sotto con critiche, consigli e insulti ma basta con le lagne da moglie cornuta.
    Qui non ho capito se ti riferisci anche a me o ad altri. Io non ho minacciato nessuno di nulla e ho solo comunicato una decisione presa dopo molte riflessioni, mica ho mai detto "o mi ridate la vecchia TGM o addio". Lo so da solo che non si torna indietro da questo cambiamento.
    Un'ultima riflessione, dato che hai citato il lavoro a contatto con i clienti, che guarda caso, è il mio. Ergo, vendo prodotti alle persone. Senza scendere nel dettaglio, se a una persona vendo un prodotto per anni e poi l'azienda di punto in bianco decide che quel prodotto non va più bene e lo sostituisce con un altro molto diverso, io per primo do per scontato che tra i miei clienti ci sarà chi apprezzerà la novità ma anche chi mi abbandonerà. E non vado certo a lamentarmi con lui per questo
    LISTA GIOCHI DA SCAMBIARE
    Scambi effettuati con: GiovyGP96, bellisimo (x2), Gidan35, thekingsmaster, darkmage (x2), Vivisector, ST3FF4 (x3), alastor, alezago88, RobySchwarz, Eric Starbuck, TArtaman

  7. #27
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2017
    Messaggi
    110

    Re: TGM 347 - Agosto 2017

    Citazione Originariamente Scritto da keiser Visualizza Messaggio
    anche qui, a scanso di equivoci, lo capiamo perfettamente.
    capisco anche che uno dica "oh, com'è la nuova tgm non mi piace più, grazie e arrivederci". mi spiace un sacco, ma ci sta, e ci mancherebbe pure.
    capisco meno chi si aspetta (o pretende) che a fronte di queste - legittime e totalmente comprensibili, ripeto - lamentele, noi si torni indietro dopo due numeri dicendo "abbiamo scherzato, riecco la tgm del 1988".
    Perdonami ma io capisco ancora di meno una rivista che non mi pare consideri le riflessioni di chi la compra da sempre.
    Non vi si chiede di tornare al 100% indietro, ma quello che "la vecchia guardia" chiede è di almeno fare alcune riconsiderazioni su alcune cose.
    Ovvero, almeno secondo me:
    1) Eliminare la cover story così come è che è noiosa da morire. Vogliamo mettere un gioco "in prima pagina": idea eccellente, ma facciamolo parlando anche del gioco per come è tecnicamente però...
    2) Eliminare quelle rubriche tipo Esports e Board Machine: credetemi, erano meglio le Voci di Corridoio, almeno erano a tema.. e ho detto tutto...
    3) Dare più spazio alla playlist e però contemporaneamente farla in modo diverso: se la playlist di un gioco è di 4 pagine, non fatele tutte e 4 come adesso, ma fatene due col nuovo stile e due di recensione vera che è quella che serve... credetemi, parlare di "ecosistema" di TGM non serve a nulla se non a dare sui nervi a chi spende 6 euro perché vuole leggersi anche le recensioni sotto l'ombrellone e non lo può fare, perché l'ecosistema non è accessibile dalla spiaggia... e della nuova frontiera del giornalismo videoludico gliene può fregare poco se non ci trova quello che gli serve sul serio...
    4) Collegato al punto precedente, occhio al contenuto dei dossier, perché secondo me non devono mai togliere spazio alla playlist: quindi caso mai allungare la playlist come ho detto al punto 3 anche a scapito di un dossier di meno

    Questi sono i miei consigli, come si può capire non è un tornare indietro al 100% ma un reinserire nella rivista cose e temi che sono più di tutte competenza della rivista stessa.
    Bene il reinserimento del titolo del gioco in testa all'articolo sulla playlist, anche se farei il contrario: titolo dl gioco a caratteri cubitali, didascalia in grassetto a caratteri piccoli.

    E poi, fatevelo dire e scusate la stessa schiettezza con cui ce lo siamo sentiti dire, sentirsi rispondere "se non vi piace non compratela più" ci sta, non la compro più; poi però non lamentatevi se nessuno vi supporta perché queste risposte invogliano a non seguire nemmeno più il sito perché non sono carine da sentirsi dire eh da uno che mette sei monete sonanti ogni mese per supportare voi e il vostro lavoro...

    Detto questo, contenti voi, contenti tutti, ci mancherebbe...

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Fox-Astrolfo Visualizza Messaggio
    Perché sticazzi, anch'io sono lettore storico ma penso che lavorare con i clienti che ti minacciano continuamente svangherebbe un pelino le palle a tutti. A me lo avete già fatto. Perciò sotto con critiche, consigli e insulti ma basta con le lagne da moglie cornuta.
    Se stai nel commercio con questa idea campi poco, fidati. Sei tu che devi dare al cliente quel che vuole se vuoi vendere, non lui che lo deve trovare in te..e poi se dire che una cosa non piace è una minaccia, hai una idea un pelino variegata della parola...
    Altrimenti, permettimi di darti una risposta un pò più a tema con quella che ci sentiamo dire noi: non leggere i nostri commenti...
    Ultima modifica di Scorpion73; 13-08-17 alle 13:19

  8. #28
    Livello 44 L'avatar di benvelor
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Nella terra del 5&5
    Messaggi
    5.470

    Re: TGM 347 - Agosto 2017

    sottolineo anche le vrigole
    soprattutto il non essere aperti alle critiche: capisco che lo sforzo (di due anni, a quanto ho capito), è stato notevole e vorreste che tutto ciò funzionasse... ma così com'è non funziona...
    e l'atteggiamento talebano è piuttosto irritante, soprattutto perchè siamo noi che la compriamo da 30 anni, ad aver contribuito a tenere in piede la baracca anche negli anni bui: e sentirsi dire "ciao, quella è la porta" è mancanza di rispetto da parte di persone, prima che professionisti, che abbiamo imparato a conoscere e riconoscere come amici
    Ama il tuo sogno se pur ti tormenta


  9. #29

    Re: TGM 347 - Agosto 2017

    Io ho espresso un po' di tempo fa le cose che non mi piacciono della rivista, ho avuto pure la risposta da uno dei diretti interessati, ho deciso di non criticare più e decidere in silenzio se continuerò a comprare la rivista o mettere la parola fine.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  10. #30
    Member L'avatar di Balduran
    Data Registrazione
    May 2016
    Località
    Roma
    Messaggi
    38
    Gamer IDs

    Steam ID: balduran77

    Re: TGM 347 - Agosto 2017

    Vado un attimo OT (e mi scuso): questo thread mi sembra una presa in giro: il 99% degli abbonati attende ancora il numero di Luglio e stiamo qui a pompare il numero di agosto e discuterne i contenuti..giustissimo ma serve solo a chi ha acquistato il numero in edicola (ritorno nel mio loculo della sezione "Topic Abbonamenti & arretrati" e mi scuso per il disturbo).

    ps.
    fatemi sapere se devo andare in edicola per leggere qualcosa o far finta che l'abbonamento abbia ancora senso (dato che è stato pagato naturalmente).
    There are 10 types of people in the world: Those who understand binary, and those who don't.


  11. #31
    Attenzionato verosimiglia L'avatar di anonimogiocator
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Port of Call
    Messaggi
    335
    Gamer IDs

    Steam ID: PimPumPam

    Re: TGM 347 - Agosto 2017

    Citazione Originariamente Scritto da anonimogiocator Visualizza Messaggio
    blah blah bla .
    Riprendo qui ed intergro il mio post di qualche giorno fa (btw: bello vedere che nessuno se lo è filato nemmeno di striscio).

    Ho letto con attenzione la cover story ed i dossier:

    Cover story: Interessante e godibile, anche se più che una cover story mi sembra un misto fra una preview ed un dossier sui giochi a tematica WWII-Nazi con il pretesto di raccontar la storia di Wolfenstein (decidete voi se è un commento positivo o critico, io sono ancora indeciso)

    Dossier Roguelike: a parte la fastidiosissima fatica di leggere il font pixelloso sbavato in bianco su fondo nero, il pezzo parte interessante. Però verso la fine sono entrato in modalità "lettura veloce", per cui probabilmente si dilunga troppo, una volta detto quelo che c'era da dire.
    Nota: per modalità "lettura veloce" intendo una tecnica, utilizzata da un pò tutti quelli che per lavoro devono leggere tanta roba in poco tempo, - e che si impara facilmente con un pò di allenamento- che permette di leggere molto velocemente grandi quantità di testo comprendendone perfettamente i contenuti. Va da sè che così facendo non ci si sofferma sui dettagli, sullo stile di scrittura, ecc.. per cui si perde inevitabilmente qualsiasi piacere nella lettura. Questo pippone per spiegare che, personalmente, quando entro in modalità "lettura veloce" è perchè voglio finire di leggere un pezzo, ma oramai il pezzo mi interessa relativamente, e probabilmente mi sta annoiando.

    Dossier Rivoluzione digitale: anche questo abbastanza interessante, anche se parla di cose che sappiamo più o meno già tutti, perlomeno dà un quadro complessivo sullo stato attuale del mercato distributivo.

    Credo a questo punto siate tutti entrati in modalità "lettura veloce"

    Au revoir mes amis

  12. #32
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2017
    Messaggi
    100

    Re: TGM 347 - Agosto 2017

    io per come avevo già detto ho dei dubbi sul continuare a prendere la rivista, innanzitutto sto mese non la prendo ma xke non mi interessano i contenuti...già vedere delle recensioni che NON sono recensioni mi da un po fastidio...valuterò se nei prossimi numeri mi stuferò...già non sono entusiasta....non so...attualmente ho seri dubbi sul continuare a prenderla...avere il mio numero di tgm da leggere è sempre stato bello...ma continuare a prenderlo nonostante non mi piacciano i contenuti ...faccio davvero fatica...forse arriverò anche io al numero 350 e poi basta.
    per quanto diceva keiser ovvero 'che se vogliamo la prendiamo e sennò se non ci piace arrivederci' ci può stare...ok che il cliente ha sempre ragione e uno che vende qualcosa ha interesse che l'altro glielo compri...xò se io vado in un negozio e critico un prodotto di uno lui magari me lo difenderà ma se io andrò avanti dopo un po è normale che qualsiasi negoziante mi dirà 'guardi noi questo facciamo, se non rispecchia le sue esigenze non possiamo obbligarla a comprare da noi'
    non so se ho reso l'idea

    e per quanto mi riguarda il sito di tgm non lo utilizzo nemmeno ma xke sono anni che se voglio vedere qualche news seguo un altro sito. ormai sono abituato così...io credo che keiser e gli altri in fondo si aspettassero che noi lettori di vecchia guardia (io ho cominciato a seguire le riviste di giochi dal 2002) non avremmo apprezzato questo cambio ecco!
    come ripeto non sono tipo da internet e le recensioni al pc non me le leggo assolutamente xke mi scazza. al limite mi guardo le videorecensioni (forse qualcuna la avevo vista di vostra recensione sul tubo) voglio la carta e basta! se avete deciso di cambiare linea a breve potrei stufarmi e vi saluterò per il tempo in cui mi avete tenuto compagnia.
    l'unica cosa che spero possiate fare e fare tesoro di queste critiche e migliorare un po. xke basta vedere la marea di opinioni negative che avete avuto per il vostro cambio qui sul forum...e siccome per il solito discorso che un venditore vuole anche accontentarlo il cliente io immagino che dopo un po voi vi siederete a un tavolo e direte 'allora ragazzi...ne abbiamo ricevute tante di critiche e meno gente compra la rivista...vediamo dove possiamo migliorare un po per renderli un po + soddisfatti'
    ovviamente non dico che tornerete come l'ultimo numero del vecchio corso xke sarebbe un autogol clamoroso per voi...ma è ovvio che ricevere tante critiche non fa piacere e uno che distribuisce un prodotto ha interesse a migliorarlo per cercare di cambiare un po la situazione e avere un buon numero di clienti. come quel negozio che magari ti abbassa i prezzi per attirare + gente.
    se poi vi dovessero pure calare le vendite io immagino che proverete a fare qualcosa per alzarle...e se proprio non accadrà allora la rivista potrebbe cessare di esistere nel malaugurato caso

  13. #33

    Re: TGM 347 - Agosto 2017

    Citazione Originariamente Scritto da anonimogiocator Visualizza Messaggio
    Dossier Roguelike: a parte la fastidiosissima fatica di leggere il font pixelloso sbavato in bianco su fondo nero, il pezzo parte interessante. Però verso la fine sono entrato in modalità "lettura veloce", per cui probabilmente si dilunga troppo, una volta detto quelo che c'era da dire.
    Com'è avrai notato, il pezzo è a quattro mani: nella prima Marco si addentra nei roguelike in senso classico, nella seconda sono invece io a occuparmi dei "roguelite", o comunque degli ibridi debitori della scuola di Rogue. Si tratta di titoli molto differenti basati su presupposti altrettanto diversi, quindi non riesco a capire bene la critica.

  14. #34
    Attenzionato verosimiglia L'avatar di anonimogiocator
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Port of Call
    Messaggi
    335
    Gamer IDs

    Steam ID: PimPumPam

    Re: TGM 347 - Agosto 2017

    Citazione Originariamente Scritto da II-Variety Visualizza Messaggio
    Com'è avrai notato, il pezzo è a quattro mani: nella prima Marco si addentra nei roguelike in senso classico, nella seconda sono invece io a occuparmi dei "roguelite", o comunque degli ibridi debitori della scuola di Rogue. Si tratta di titoli molto differenti basati su presupposti altrettanto diversi, quindi non riesco a capire bene la critica.
    Qui entriamo ovviamente nell'opinabile, ci mancherebbe.
    Provo a spiegare meglio (condensata in due righe) la mia sensazione: Marco parte "avvantaggiato" perchè apre l'articolo, e ci dà "lo spiegone" di cosa sono e come sono nati i roguelike. [Qui l'interesse è alle stelle.]
    Poi arrivi tu con la seconda parte (ma non è una colpa !), spieghi cosa sono e come sono nati i roguelite [interesse ancora alto, ma affaticamento dovuto anche alla scellerata scelta grafica] e quindi scivoli, nell'ultima pagina, [secondo quello che ho percepito] nella mera elencazione descrittiva di titoli. Niente di peccaminoso, intendiamoci, ma sono arrivato all'ultimo trafiletto (pag 27 per intenderci) con il retropensiero: "vabbeh, leggo fino in fondo perchè fino qui ci sono arrivato, e mi fa brutto smettere a 20 righe dalla fine".

    Non è una critica alla tua scrittura o a quella di Marco, e nemmeno al contenuto dell'articolo che è comunque interessante; semplicemente a mio modo di vedere non è bene tarata la lunghezza e la struttura informativa del finale.

    Poi come sempre: non è che io saprei scriverlo meglio, ma si sa che qui si cerca la perfezione formale e stilistica, altrimenti seguiamo il consiglio del keiser e smettiamo di comperare la rivista !

    [OT - a proposito, colgo l'occasione per chiedertelo qui anche se è clamorosamente OT : come stai a lettura di Robert Sawyer ? Mi permetto di segnalartelo se già non lo conosci, lo ho riscoperto ultimamente e mi sta intrigando parecchio -con tutti i suoi limiti-]
    Ultima modifica di anonimogiocator; 14-08-17 alle 15:35

  15. #35

    Re: TGM 347 - Agosto 2017

    Citazione Originariamente Scritto da anonimogiocator Visualizza Messaggio
    3 - PlayerInside: non conoscevo e non conosco gli autori, ma il pezzo mi sembra più che altro un esercizio per riempire 2 pagine parlando di nulla. Io lo stesso contenuto informativo lo avrei espresso più o meno in due righe: "Il sovraccarico -che overload mi pare brutto- di esposizione mediatica di alcuni titoli mainstream sta generando un curioso fenomeno, per cui titoli osannati alla loro uscita si trovano poi pesantemente ed ingiustamente criticati dalle masse proprio a causa della loro stessa pervasività. Voi che ne pensate ?"
    Anzitutto, piacere, sono Gianluca Verri di PlayerInside. Mi presenterei con i vari titoli di studio e curriculum anche giornalistico ma rischierei di risultare antipatico. E non è quello che voglio. Preferisco passare per uno youtuber sopra la media a livello culturale (ché non ci vuole molto) e continuare ad essere preso per l'urlatore di turno o bimbominkia o chedirsivoglia. Così le aspettative rimangono basse e tutto sembra grasso che cola.

    Scherzi a parte, fermo restando che io stesso sono un assiduo lettore di TGM dal lontano 1998 (anche se nel periodo che va dal 2004 al 2012 qualche numero l'ho saltato, che invero non è neanche poca cosa) vorrei sottolineare come su queste pagine di questo forum, al di là della forma dei nostri articoli, che è più o meno sempre stata "promossa", quello che si evince dalle parole di voi lettori storici, come me, di TGM è che ritenete tendenzialmente autoreferenziali e spesso ridondanti i nostri articoli. Nostri ovvero di noi youtuber. Non malvagi, quindi, ma semplicemente evitabili per alcuni di voi. Ed è comprensibilissimo.

    Veniamo al dunque. Il punto della questione è: gli articoli sono interessanti? E per "interessanti" intendo, possono esserlo per un pubblico che acquista la rivista anche solo per leggere il nostro articolo o quello di Sabaku (e ce ne sono tanti)? Può darsi. Può darsi poiché sono degli argomenti che l'utenza più navigata e con più esperienza nella lettura ha già affrontato (sfido io a sostenere che non si sia già discusso il tema dei giochi mainstream in altre sedi o persino già su queste pagine, o tramite la "penna" di qualche altro redattore, magari più storico).

    Ma l'intento della nostra rubrica - e le due pagine di oltre 6000 parole ci danno modo, anche in virtù del "repetita iuvant" di spiegarci al meglio non solo per l'utenza già navigata, come puoi essere tu, ma un po' per tutti - è proprio quella di fungere da collegamento tra chi la rivista la vede come un punto di riferimento da sempre e chi invece la sta scoprendo adesso, anche attraverso la nostra - comunque pertinente - partecipazione

    Fermo restando anche che di critiche vere non ne ho lette finora, nei nostri confronti, semmai tu e un altro (ma sempre con molto garbo ed educazione, in modo costruttivo) avete espresso la vostra sulle nostre due pagine (e spesso in correlazione con quelle di Sabaku) asserendo che si trattasse di contenuti che poco aggiungono alla vostra già ampia conoscenza. Ed è giusto che sia così.

    I nostri articoli - che peraltro sono ancora in fase di "rodaggio" e presto cominceremo ad entrare nel vivo della questione, prendendo in considerazione più da vicino casi peculiari dell'industry, senza più ridondanti giri di parole come invece si conviene per un approccio iniziale - sono destinati ad un pubblico misto, in piena correlazione con quello che è il nostro lavoro su Youtube, ogni giorno.

    Ciò premesso, e fermo restando che non volevo assolutamente "difendere" il nostro operato, considerando che non ci è stata mossa alcuna accusa, semmai una considerazione sulla presunta eccessiva lunghezza nell'esprimere un concetto che non necessariamente è stato considerato "sbagliato" nella forma e nell'esposizione, vorrei invero soffermarmi sulla rivista in sé.

    Ragazzi, le evoluzioni editoriali sono assai critiche. Io ritengo TGM un faro e lo dico non solo adesso, ma da sempre, da quando a quindici anni andavo in edicola a piedi nella mia scoscesa Catania per procacciarmi quelle circa 150 pagine di lettura svagata, con Silver Disc annesso e quindici mila lire in mano, contate, che, al contempo, potessero provvedere ad una sorta di accrescimento cultural-videoludico del Gianluca adolescente.

    E da esperto del settore della comunicazione, vi dico, la rivista DOVEVA evolversi in tal senso. Non dico che dovevano esserci gli youtuber. Per me è certo un onore scrivere su queste pagine, ma se non mi avesse chiamato il buon Todeschini, me ne sarei fatto una ragione: ho mezzo milione di persone che mi segue su Youtube e, SI BADI BENE, non voglio assolutamente vantarmi di questo, anzi. Ma semplicemente far capire che se proprio avessi voluto cercare un modo per esprimere le mie idee... beh ne avevo già uno, rivolto ad un'audience assai imponente e, peraltro, assai poco schizzinosa (persino TROPPO poco, considerando che, venendovi incontro, condivido l'idea di molti di voi secondo cui chiunque dica quattro fesserie su Youtube venga preso spesso alla lettera, dato il pubblico più "malleabile" nel caso di questa affascinante e al contempo controversa piattaforma).

    TGM ha mantenuto intatto lo spirito, la concretezza e la varietà dei contenuti. Ha mantenuto la forma e la sostanza pur adattandosi ai tempi. Neanche io sono del parere che si debba considerare la rivista cartacea come un "supplemento" al sito o viceversa. E sono certo che neanche il keiser intendesse sostenere questo.
    Sono piuttosto dell'idea che, ora come non mai, una rivista cartacea debba fungere da approfondimento, da approvvigionamento di quella parte dell'informazione videoludica - anche spesso prolissa e "filosofica", come mi è capitato di leggere - che in un sito mancherebbe, per forza di cose.

    Per esempio, per quanto fossero tutte cose di cui ero già al corrente, ho apprezzato tantissimo lo speciale su Ron Gilbert e le avventure grafiche Lucas. Un excursus storico saporito e non troppo sofisticato. Così come le considerazioni, nello scorso numero, sui "livelli di attesa" di ogni gioco presentato all'E3 2017. Perché un conto è già avere tutte le informazioni su quei giochi (che conoscevo tutti), un altro è capire perché, secondo la redazione, dovremmo attenderli con il giusto hype.

    Per il resto, non so se prima la rivista vi sembrasse senza difetti. Onestamente stento a crederci. Ma magari ora si tende a rimarcare qualche disappunto proprio perché si è compresa la natura di provvisorietà della fase iniziale del nuovo corso e se ne enfatizza quindi qualche lato negativo che, secondo voi - e secondo altri - la rivista ha mostrato, in questa sua prima fase della nuova evoluzione.

    In definitiva, quello che ho capito più di ogni altra cosa, è che diversi non hanno gradito la rimozione delle recensioni. Che in molti attendevano infischiandosene se il gioco fosse già uscito da un mese o più. Il parere della redazione era importante e per voi è stata una rimozione sgradita.
    Ma di fatto le recensioni, seppur in breve, ci sono ancora e onestamente il parere dei redattori su ogni singolo gioco importante del mese è ancora presente, con lo stesso spirito, con la stessa qualità ma con minore quantità. Laddove persino io consideravo talvolta eccessiva la mole di testo impiegata per un singolo gioco da recensire.

    Insomma, io la vedo in modo positivo. Fermo restando che le riviste cartacee di certo stanno riuscendo a sostenersi più di quanto mi sarei aspettato io già nel 2008, per dire (non solo quelle di videogiochi ma in generale).

    Ho voluto dunque esprimere la mia opinione perché capisco che gestire una redazione e, soprattutto, un'evoluzione in corso di una rivista storica, non sia cosa affatto facile. Ma vorrei cercare anche di capire quanto della relativa delusione di alcuni sia frutto di reale disappunto e quanto invece qualcosa di imputabile ad un'iniziale mancanza di entusiasmo, tutto sommato comprensibile, per quanto non condivisibile (da me).

    Grazie,

    Gianluca Verri
    Ultima modifica di Raiden (PlayerInside); 14-08-17 alle 15:55

  16. #36
    Member L'avatar di eulero
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Un piccolo paese del Trentino
    Messaggi
    49

    Re: TGM 347 - Agosto 2017

    Presa sabato mattina.
    Intanto dico la mia, poi leggerò con calma tutto ciò che è stato scritto sopra

    Inizio dalla copertina: orribile (non dico altro).

    E dopo una sfogliata veloce rimango sulle mie: 12 pagine per la cover story sono troppe (occupate da molte immagini per aumentarne artificiosamente lo spazio occupato).

    Finora non ho letto granché, ma ho fatto molta e sottolineo molta fatica a leggere il dossier "Questione di vita o di morte": ma vi ostinate così tanto a mettere lo sfondo nero che non si legge un c..zo?

    Per il resto rimando a successive letture, cmq per ora continuo l'acquisto perché preferisco leggere su carta (il sito non mi attira)... mi dispiace solamente molto per la playlist che ormai fa c...re: addio recensioni


    PS: dopo lettura dei messaggi precedenti aggiungo un quote che mi trova pienamente d'accordo:

    Citazione Originariamente Scritto da anonimogiocator Visualizza Messaggio
    Ecco quello che mi fa montare in bestia.. "quello che manca sulla rivista lo trovi nel sito". Se ne è già discusso a lungo, per cui inutile ripetersi troppo, ma la critica di un pò tutti qui è riassumibile in: "non ci piace/interessa/ci è scomodo leggere articoli di un certo spessore su di un sito".
    E' un problema non di contenuti, ma di medium di fruizione (modo, tempo, luogo), ma evidentemente abbiamo idee diverse.

    ........

    E ridàje. Non me ne .... una cippa se il sito è strapieno di recensioni/articoli su PC, console,film, serie tv (a proposito, quando saranno aggiunte le recensioni delle razze canine e gattine, in partnership con "il mio molosso", e le recensioni di alberghi e ristoranti ?), tanto il sito non ho tempo/modo/luogo/voglia di leggerlo con comodo.

    Non mi interessa un "ecosistema", voglio una rivista che sia autoconsistente e coerente, non che sia "compendio al sito" o viceversa (peraltro questa cosa era stata negata fermamente nelle discussioni del mese scorso, ma vedo che le idee son cambiate).
    Ultima modifica di eulero; 14-08-17 alle 17:31
    Gigabyte GA-970A-DS3 | Cooler Master RS-520 | AMD FX-6350 | Corsair Vengeance 16GB DDR3 | Gigabyte GTX 1660 Ti WINDFORCE OC 6G | SSD 850 EVO 500GB | Nanoxia Deep Silence 1 | EIZO FS2331 | W7 SP1

  17. #37
    Lavora Troppo L'avatar di Ceccazzo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    12.611

    Re: TGM 347 - Agosto 2017

    ma cos'ha di male quella fighissima copertina? diversa dal solito e bella da vedere

    comunque, non so ancora se ha scritto sul 347 ma questo personaggio ha scritto su fb è abbastanza famoso, scopritelo

    Avevo quattordici anni quando comprai il primo numero di The Games Machine. Ne ho quarantatré adesso che inizio a scriverci sopra.
    Never give up. Never Surrender.

  18. #38
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2017
    Messaggi
    110

    Re: TGM 347 - Agosto 2017

    Citazione Originariamente Scritto da Raiden (PlayerInside) Visualizza Messaggio
    Ragazzi, le evoluzioni editoriali sono assai critiche. Io ritengo TGM un faro e lo dico non solo adesso, ma da sempre, da quando a quindici anni andavo in edicola a piedi nella mia scoscesa Catania per procacciarmi quelle circa 150 pagine di lettura svagata, con Silver Disc annesso e quindici mila lire in mano, contate, che, al contempo, potessero provvedere ad una sorta di accrescimento cultural-videoludico del Gianluca adolescente.

    E da esperto del settore della comunicazione, vi dico, la rivista DOVEVA evolversi in tal senso.
    TGM ha mantenuto intatto lo spirito, la concretezza e la varietà dei contenuti. Ha mantenuto la forma e la sostanza pur adattandosi ai tempi. Neanche io sono del parere che si debba considerare la rivista cartacea come un "supplemento" al sito o viceversa. E sono certo che neanche il keiser intendesse sostenere questo.
    Sono piuttosto dell'idea che, ora come non mai, una rivista cartacea debba fungere da approfondimento, da approvvigionamento di quella parte dell'informazione videoludica - anche spesso prolissa e "filosofica", come mi è capitato di leggere - che in un sito mancherebbe, per forza di cose.
    Per il resto, non so se prima la rivista vi sembrasse senza difetti. Onestamente stento a crederci. Ma magari ora si tende a rimarcare qualche disappunto proprio perché si è compresa la natura di provvisorietà della fase iniziale del nuovo corso e se ne enfatizza quindi qualche lato negativo che, secondo voi - e secondo altri - la rivista ha mostrato, in questa sua prima fase della nuova evoluzione.
    In definitiva, quello che ho capito più di ogni altra cosa, è che diversi non hanno gradito la rimozione delle recensioni. Che in molti attendevano infischiandosene se il gioco fosse già uscito da un mese o più. Il parere della redazione era importante e per voi è stata una rimozione sgradita.
    Ma di fatto le recensioni, seppur in breve, ci sono ancora e onestamente il parere dei redattori su ogni singolo gioco importante del mese è ancora presente, con lo stesso spirito, con la stessa qualità ma con minore quantità. Laddove persino io consideravo talvolta eccessiva la mole di testo impiegata per un singolo gioco da recensire.

    Insomma, io la vedo in modo positivo. Fermo restando che le riviste cartacee di certo stanno riuscendo a sostenersi più di quanto mi sarei aspettato io già nel 2008, per dire (non solo quelle di videogiochi ma in generale).

    Ho voluto dunque esprimere la mia opinione perché capisco che gestire una redazione e, soprattutto, un'evoluzione in corso di una rivista storica, non sia cosa affatto facile. Ma vorrei cercare anche di capire quanto della relativa delusione di alcuni sia frutto di reale disappunto e quanto invece qualcosa di imputabile ad un'iniziale mancanza di entusiasmo, tutto sommato comprensibile, per quanto non condivisibile (da me).
    Ciao Gianluca (ti chiami come me )
    Ho letto la tua riflessione che reputo molto ma molto interessante per un approfondimento e una discussione.
    Non sulla parte degli Youtuber, sulla quale non ho abbastanza conoscenza per poter esprimere un giudizio, positivo o negativo (critica) che sia, quindi mi astengo, ma alcune tue considerazioni però vorrei poterle fare oggetto di un colloquio se possibile.
    Il punto focale è che io non sono d'accordo con te quando affermi che le recesioni ci sono ancora: un trafiletto di tre parole non è una recensione, non serve a nulla.
    Quindi preferisco concentrarmi sugli articoli veri, e qui ti rimando al mio post più in alto, dove ho espresso già le mie considerazioni, che ti invito a leggere se ti va, e che spiegano per quale motivo la "vecchia guardia" non ha apprezzato la rimozione delle recensioni.
    Capiamo la necessità di evolvere e come vedi nel mio post, non chiediamo un ritorno al 100% al vecchio formato, anche se io essenzialmente lo gradirei per dirla tutta, ma quantomento rimettere contenuti che sono propri della rivista, che così secondo me risulta snaturata perché non mi fa capire assolutamente nulla del gioco.
    Io leggo gli articoli e non sono in grado di capire se voglio o meno acquistare quel gioco.
    Siccome leggere una recensione su internet è veramente scomodo, spesso aspetto la carta per leggere come è un gioco, vedo i gameplay su youtube, ma dalla carta mi aspetto che ci sia la recensione del gioco: poi è chiaro che anche l'impressione e la sensazione del recensore sono importanti, nessuno vuole una recensione asettica, perché sarebbe l'altro lato della medaglia.
    Quello che il gioco ha lasciato a chi lo ha giocato è importante, ma non è l'unico dato, e "mergiare" la carta con l'articolo su internet è difficile e spesso impossibile, oltre che infinitamente scomodo.
    Quindi il mio è proprio un disappunto, perché ritengo la rivista completamente stravolta e snaturata nei contenuti che dovrebbe avere e che non fornisce almeno a me la stessa utilità che mi dava prima.
    I consigli per rimediare senza tornare alla TGM che io apprezzavo molto più di questa li ho dati nel mio post sopra, poi sta alla redazione decidere, ma certo escludere una fetta importante di chi li ha supportati anche negli anni bui non è un bel segnale, soprattutto perché di evoluzioni ce ne sono state tante ma la rivista ha sempre mantenuto la sua ossatura portante che adesso invece è stata completamente eliminata o quantomeno stravolta. Spero di avere spiegato il concetto e mi scuso se sono stato prolisso.
    Ovviamentre, tengo a sottolinearlo, non si parla della professionalità di chi scrive, che è evidente in ogni caso e sempre al massimo livello, ma proprio dei contenuti che sono nella rivista stessa.

  19. #39
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2017
    Messaggi
    100

    Re: TGM 347 - Agosto 2017

    grande Raiden!
    per me la vostra rubrica ci sta benissimo nella rivista. l'ho letta con piacere nei 2 numeri che ho preso e i temi li avete trattati molto bene. personalmente io seguo quando capita qualche video di youtuber, su curiosità ecc. ma sempre gente seria o simpatica xke idioti come cicciogamer o favj fanno pietà per me. e onestamente non guardo tutti i vostri video come playerinside ma non xke non mi piacete ma xke ho sempre dedicato poco tempo al tubo. guardo qualcosa ogni tanto che mi trovo nella home. non seguo assiduamente qualcuno. detto questo continuate così!!!!!

  20. #40
    La Rikkomba L'avatar di La Rikkomba Vivente
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Nella tua testa
    Messaggi
    1.750

    Re: TGM 347 - Agosto 2017

    Citazione Originariamente Scritto da Raiden (PlayerInside) Visualizza Messaggio
    Anzitutto, piacere, sono Gianluca Verri di PlayerInside. Mi presenterei con i vari titoli di studio e curriculum anche giornalistico ma rischierei di risultare antipatico. E non è quello che voglio. Preferisco passare per uno youtuber sopra la media a livello culturale (ché non ci vuole molto) e continuare ad essere preso per l'urlatore di turno o bimbominkia o chedirsivoglia. Così le aspettative rimangono basse e tutto sembra grasso che cola.

    Scherzi a parte,

    [OMISSIS]

    Grazie,

    Gianluca Verri
    Due appunti:

    1) se i tuoi studi valessero qualcosa, non saresti su youtube;
    2) il fatto che le tue opinioni vengano seguite da mezzo milione di utenti ti rende molto commerciale, quindi la domanda e': il mercato che ti clikka su youtube e' lo stesso che appena ha visto la tua firma si e' precipitato ad abbonarsi a TGM? Perche' se manca questo collegamento al momento il tuoi articoli hanno allontanato 500 lettori per attrarre 500mila sticazzi.
    Citazione Originariamente Scritto da keiser Visualizza Messaggio
    Mi pare evidente, nonostante tutto, che la tua unica intenzione sia continuare a trollare e insultare noi della redazione e il lavoro che facciamo.
    Citazione Originariamente Scritto da Djbios Visualizza Messaggio
    Salve a tutti, mi chiamo Riccardo Meggiato e sono il nuovo coordinatore editoriale per The Games Machine, nelle sue declinazioni cartacea e online. Vi ringrazio per avermi seguito fin qui e mi scuso per la lunghezza.
    Un abbraccio a tutti e a leggerci presto
    Riccardo

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su