Proposta per classici "fuori-categoria"

Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Proposta per classici "fuori-categoria"

  1. #1
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jan 2018
    Messaggi
    15

    Proposta per classici "fuori-categoria"

    Leggendo il numero 352 mi sono imbattuto nella recensione di Okami HD. Personalmente non avrei messo la votazione, ma una nuova simbologia creata ad hoc per titoli di questo calibro. Un titolo con uno spessore cosi grande, non merita a mio avviso di ricevere un voto che finirebbe per allinearlo alle attuali produzioni.
    Parlo per questo, ma vale per tutti. Anche per futuri remake. Vale per Quake, vale per Mario 64, vale per tutti quei titoli che hanno fatto la storia e che non sono rappresentabili da un voto in data attuale, a parer mio, essendo troppo datati.
    Sarei piu del parere di inserire una nuova simbologia, come una stella d'oro ad esempio, che potrebbe significare " guardate gente che questo titolo ha avuto talmente tanto impatto da essere fuori categoria". Questo non toglie che poi la recensione possa dire chiaramente che ormai le animazioni sono superate..ecc..ecc...

  2. #2
    Senior Member L'avatar di Matsetes
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    5.168

    Re: Proposta per classici "fuori-categoria"

    Citazione Originariamente Scritto da Maxt75 Visualizza Messaggio
    Leggendo il numero 352 mi sono imbattuto nella recensione di Okami HD. Personalmente non avrei messo la votazione, ma una nuova simbologia creata ad hoc per titoli di questo calibro. Un titolo con uno spessore cosi grande, non merita a mio avviso di ricevere un voto che finirebbe per allinearlo alle attuali produzioni.
    Parlo per questo, ma vale per tutti. Anche per futuri remake. Vale per Quake, vale per Mario 64, vale per tutti quei titoli che hanno fatto la storia e che non sono rappresentabili da un voto in data attuale, a parer mio, essendo troppo datati.
    Sarei piu del parere di inserire una nuova simbologia, come una stella d'oro ad esempio, che potrebbe significare " guardate gente che questo titolo ha avuto talmente tanto impatto da essere fuori categoria". Questo non toglie che poi la recensione possa dire chiaramente che ormai le animazioni sono superate..ecc..ecc...
    Non sono per nulla d'accordo.
    Se uno non ha mai giocato quel gioco, deve sapere quanto sarebbe apprezzabile da un giocatore nuovo.
    Se invece già lo ha giocato, saprà rapidamente capire se l'operazione è andata bene e può nostalgicamente ricomprarlo o se è venuto male.
    A me, per esempio, sinceramente non interessa quanto sia stato importante e famoso. Se giocarlo ora fosse noioso e/o frustrante, balzo volentieri e lo lascio con le migliaia di titoli imprescindibili che non giocherò mai.

  3. #3
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jan 2018
    Messaggi
    15

    Re: Proposta per classici "fuori-categoria"

    Citazione Originariamente Scritto da Matsetes Visualizza Messaggio
    Non sono per nulla d'accordo.
    Se uno non ha mai giocato quel gioco, deve sapere quanto sarebbe apprezzabile da un giocatore nuovo.
    Se invece già lo ha giocato, saprà rapidamente capire se l'operazione è andata bene e può nostalgicamente ricomprarlo o se è venuto male.
    A me, per esempio, sinceramente non interessa quanto sia stato importante e famoso. Se giocarlo ora fosse noioso e/o frustrante, balzo volentieri e lo lascio con le migliaia di titoli imprescindibili che non giocherò mai.
    Guarda che non ho mica scritto di censurare gli aspetti negativi Basta comunque leggersi la recensione. Il voto è una sintesi, tra l'altro personale.
    Mi fa comunque specie vedere un 80 dato ad un ''ex 97'' di 15 anni fa (ad esempio), e magari un 90 al ventesimo FIFA annuale consecutivo. Il nocciolo era questo più che altro.
    Sarà un limite mio, io personalmente non riuscirei ad assegnare un voto al King Kong del 1933 per esempio. Non saprei da che parte cominciare visto l'insieme ''delle cose''.
    Poi il mio era più che altro un invito alla riflessione, non di certo una presa di posizione, infatti io non compro per il voto che leggo scritto, ma per tutto il commento e ovviamente seguendo il mio gusto.
    Ultima modifica di Maxt75; 24-03-18 alle 23:29

  4. #4
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.964
    Gamer IDs

    Steam ID: end222

    Re: Proposta per classici "fuori-categoria"

    L' Okami originale a qualcuno piaceva molto, io incuriosito dai votoni che prendeva dai vari "esperti" del settore mi decisi a provarlo, ma era orribile.

    Quindi sono d'accordo il voto lascia il tempo che trova.

  5. #5
    Acidic Swamp Ooze L'avatar di Numero_6
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    dove i mona sbattono le porte
    Messaggi
    4.422

    Re: Proposta per classici "fuori-categoria"

    Il fatto è che, sebbene si tratti di un remaster, NON è l'originale, ed il voto tiene conto anche del lavoro di remastering.

  6. #6
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.964
    Gamer IDs

    Steam ID: end222

    Re: Proposta per classici "fuori-categoria"

    Si ma il punto è che nonostante avesse preso voti esagerati, alla fine non era un genere di gioco che interessava il pubblico.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su