Ecco TGM 400, finalmente ci siamo! Ecco TGM 400, finalmente ci siamo!

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 67

Discussione: Ecco TGM 400, finalmente ci siamo!

  1. #1

    Cool Ecco TGM 400, finalmente ci siamo!

    E così, il momento è arrivato: TGM 400 arriva nelle edicole, per gli abbonati e nelle versioni digitali. Celebrare questa pazzesca meta di The Games Machine – nuovo traguardo che solo noi possiamo sbandierare nel mondo – è un compito che Paolone svolge al meglio nello specialone che capeggia la rivista, a fronte di una militanza tra le file di TGM più che doppia rispetto alla mia. Aggiungo solo che, ancora oggi, al solo scorgere il logo di TGM mi scorrono antichi brividi lungo la schiena, riportandomi al lungo periodo da appassionato lettore e, ovviamente, anche a un fatidico giorno di 16 anni fa, in cui la mia vita ha iniziato ad avanzare all’unisono con questa gloriosa rivista.

    Una collaborazione, quella iniziata a fine 2006, che inizialmente obbligava a limitazioni di un’era già crepuscolare, semplici ma rappresentative dei tempi: durante la benedetta telefonata in cui Stefano Silvestri mi disse che sì, dopo anni di “gentile” rapporto epistolare (le virgolette sono d’obbligo, per farmi notare scrivevo frasi scurrili nell’oggetto delle email) la mia militanza a TGM sarebbe iniziata, lo stesso caporedattore precisò che il mio contributo avrebbe dovuto limitarsi ai dossier d’approfondimento – nel tempo ne avrei accumulato quasi un centinaio, talvolta 2 per mese, a cavallo tra videogiochi, cinema, fumetti e tecnologie al confine della mia amata fantascienza. Il motivo è presto detto: abitavo relativamente lontano e i giochi da recensire arrivavano fisicamente in redazione attraverso dischi “blindati”, che non potevano lasciare gli uffici milanesi nemmeno con la più costosa e riservata delle spedizioni. L’unica alternativa possibile era ricorrere a difficili operazioni di importazione parallela, cosa che feci allegramente prediligendo alcune carismatiche opere provenienti dall’est Europa; ricordo, ad esempio, la recensione del bel Cryostasis prima che raggiungesse il nostro mercato e, qualche tempo dopo, diventasse uno dei giochi allegati a TGM. Tutto questo fino all’arrivo del ToSo al timone della nave, che ampliò notevolmente la mia presenza sulla rivista – nel giro di un paio d’anni la situazione si era già ammorbidita, a parziale completamento della rivoluzione digitale – tanto da permettermi di scrivere un numero di pagine che nemmeno nei miei sogni più arditi sarei riuscito a immaginare.

    Per il resto, tornando bruscamente al presente, credo che il mio compito principale in queste righe sia traghettarvi verso TGM 400, sottolineando struttura, scelte visibili e impliciti intenti: innanzitutto, considerata la foliazione robusta ma lontana da altri tempi, abbiamo voluto ampliare i contenuti più manifestamente graditi, piuttosto che ricalcare vecchie rubriche o spazi piaciuti meno, come quelli pur onorevoli su cinema e mobile gaming (in futuro vedrei bene una rivisitazione del TGM After, ma questa è un’altra storia). Maggior spazio a RetroTGM e ai viaggi nel tempo, anche tecnologici, con Paolone e Dan Hero sul podio, mentre il nuovo TGM NeoClassic rappresenta un caso speciale per un paio di motivi: da un lato, la rubrica va a rafforzare – accanto a Correva l’Anno – la narrazione di un periodo del gaming più recente che, a ben vedere, è già diventato Storia con la esse maiuscola; dall’altro, lo stesso articolo evidenzia un’altra caratteristica ricorrente di TGM negli ultimi anni, col continuo intrecciarsi di tematiche connesse per giochi e approfondimenti. Il NeoClassic su Limbo fa il paio con la review di Planet of Lana, illustrando le strade delle moderne Cinematic Adventure, il racconto della lunga storia di The Games Machine ha un suo prolungamento ideale nel TecnoTGM, disquisendo del PC gaming lungo i decenni, e ancora la recensione di System Shock si sposa perfettamente al TGM Classic; l’analisi del titolo di copertina, ancora una volta, si snoda tra il reportage in cover story e l’intervista finale del TGM Incontra – grazie a una prova più nutrita che SEGA ci ha concesso su Total War Pharaoh, nuovo rampollo di una della saghe strategiche più “identitarie” del mondo PC .

    Va detto che questo è un numero pazzesco pure nelle recensioni, tra cui spiccano gli approfonditi giudizi finali su Diablo IV (scelta più scontata per la cover; come avete visto, però, abbiamo voluto marcare il suo arrivo in una copertina interna), Street Fighter 6 e, nell’Highlight Console, Final Fantasy XVI. L’impegno, infine, per farvi avere il gioco da tavolo di TGM – tramutando in realtà il nostro più recente pesce d’aprile – è diventato un nuovo e incancellabile “ricordo primario”, insieme bello e terribile, un po’ come i sogni ricorrenti sui primi temutissimi esami scolastici, le prime cotte e, nel nostro caso, i videogiochi che ci hanno a loro modo segnato. Da oggi vorrei svenire un paio di mesi, ma fermarsi è impossibile: un altro segno dei tempi è il nostro ottimo thegamesmachine. it, che non consente stacchi nemmeno di un giorno. Croce e delizia, laddove le profumate pagine di TGM 400 sono solo ed esclusivamente piacere.

    Ecco tutti i contenuti di TGM 400:

    5 Editoriale – Mario “II-Variety” Baccigalupi
    7 Editoriale – Oscar “Tiger” Maeran
    10 Speciale Spotlight di Daniele Dolce
    16 Speciale Correva l'Anno di Daniele Dolce

    SPECIALE TGM 400
    18 Quattro Volte Cento di Paolo Besser con contributi redattori storici

    COVER STORY REPORTAGE
    28 Total War Pharaoh: Guerra Totale nell’Antico Egitto di Nicolò Paschetto
    112 Total War Pharaoh: TGM Incontra Creative Assembly di Nicolò Paschetto

    RECENSIONI
    38 Diablo IV di Alessandro Alosi
    42 Street Fighter 6 di Danilo Dellafrana
    46 System Shock di Emanuele Feronato
    50 Amnesia the Bunker di Erica Mura
    66 Planet of Lana di Nicholas Mercurio
    68 F1 23 di Daniele Dolce
    70 MotoGP 23 di Stefano Calzati
    72 Dark Descent di Marco Bortoluzzi
    74 Layers of Fear di Daniele Cucchiarelli
    76 Warhammer 40.000: Boltgun di Marco Bortoluzzi
    78 CONVERGENCE: A League of Legends Story di Daniele Cucchiarelli
    80 The Legend of Heroes: Trails into Reverie di Majkol Robuschi
    82 Trepang2 di Gabriele Barducci
    84 Miasma Chronicles di Marco Bortoluzzi
    86 Slayers X di Nicholas Mercurio
    88 Highlight Console: Final Fantasy XVI di Daniele Cucchiarelli e Danilo Dellafrana
    90 Recensioni in Breve di Daniele Cucchiarelli

    INSERTO SPECIALE
    53 RetroTGM: Presente e futuro del retrogaming di Paolo Besser, Emanuele Feronato e Danilo Dellafrana
    65 TGM The Board Game: Istruzioni
    115 TGM The Board Game Plancia e Carte

    RUBRICHE
    34 TGM NeoClassic: Limbo di Stefano Calzati
    36 Facce da TGM 400 di Mario Baccigalupi
    94 Time Machine: Capcom Parte 1 di Danilo Dellafrana
    98 TGM Classic: System Shock di Danilo Dellafrana
    100 Speciale TecnoTGM: PC Gaming Story di Paolo Besser
    105 VR Machine #37 di Mario Baccigalupi
    108 Hardware di Redazione

  2. #2
    Senior Member L'avatar di Marlborough's
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Brescia
    Messaggi
    4.278

    Re: Ecco TGM 400, finalmente ci siamo!

    Citazione Originariamente Scritto da II-Variety Visualizza Messaggio
    E così, il momento è arrivato: TGM 400 arriva nelle edicole, per gli abbonati e nelle versioni digitali. Celebrare questa pazzesca meta di The Games Machine – nuovo traguardo che solo noi possiamo sbandierare nel mondo – è un compito che Paolone svolge al meglio nello specialone che capeggia la rivista, a fronte di una militanza tra le file di TGM più che doppia rispetto alla mia. Aggiungo solo che, ancora oggi, al solo scorgere il logo di TGM mi scorrono antichi brividi lungo la schiena, riportandomi al lungo periodo da appassionato lettore e, ovviamente, anche a un fatidico giorno di 16 anni fa, in cui la mia vita ha iniziato ad avanzare all’unisono con questa gloriosa rivista.

    Una collaborazione, quella iniziata a fine 2006, che inizialmente obbligava a limitazioni di un’era già crepuscolare, semplici ma rappresentative dei tempi: durante la benedetta telefonata in cui Stefano Silvestri mi disse che sì, dopo anni di “gentile” rapporto epistolare (le virgolette sono d’obbligo, per farmi notare scrivevo frasi scurrili nell’oggetto delle email) la mia militanza a TGM sarebbe iniziata, lo stesso caporedattore precisò che il mio contributo avrebbe dovuto limitarsi ai dossier d’approfondimento – nel tempo ne avrei accumulato quasi un centinaio, talvolta 2 per mese, a cavallo tra videogiochi, cinema, fumetti e tecnologie al confine della mia amata fantascienza. Il motivo è presto detto: abitavo relativamente lontano e i giochi da recensire arrivavano fisicamente in redazione attraverso dischi “blindati”, che non potevano lasciare gli uffici milanesi nemmeno con la più costosa e riservata delle spedizioni. L’unica alternativa possibile era ricorrere a difficili operazioni di importazione parallela, cosa che feci allegramente prediligendo alcune carismatiche opere provenienti dall’est Europa; ricordo, ad esempio, la recensione del bel Cryostasis prima che raggiungesse il nostro mercato e, qualche tempo dopo, diventasse uno dei giochi allegati a TGM. Tutto questo fino all’arrivo del ToSo al timone della nave, che ampliò notevolmente la mia presenza sulla rivista – nel giro di un paio d’anni la situazione si era già ammorbidita, a parziale completamento della rivoluzione digitale – tanto da permettermi di scrivere un numero di pagine che nemmeno nei miei sogni più arditi sarei riuscito a immaginare.

    Per il resto, tornando bruscamente al presente, credo che il mio compito principale in queste righe sia traghettarvi verso TGM 400, sottolineando struttura, scelte visibili e impliciti intenti: innanzitutto, considerata la foliazione robusta ma lontana da altri tempi, abbiamo voluto ampliare i contenuti più manifestamente graditi, piuttosto che ricalcare vecchie rubriche o spazi piaciuti meno, come quelli pur onorevoli su cinema e mobile gaming (in futuro vedrei bene una rivisitazione del TGM After, ma questa è un’altra storia). Maggior spazio a RetroTGM e ai viaggi nel tempo, anche tecnologici, con Paolone e Dan Hero sul podio, mentre il nuovo TGM NeoClassic rappresenta un caso speciale per un paio di motivi: da un lato, la rubrica va a rafforzare – accanto a Correva l’Anno – la narrazione di un periodo del gaming più recente che, a ben vedere, è già diventato Storia con la esse maiuscola; dall’altro, lo stesso articolo evidenzia un’altra caratteristica ricorrente di TGM negli ultimi anni, col continuo intrecciarsi di tematiche connesse per giochi e approfondimenti. Il NeoClassic su Limbo fa il paio con la review di Planet of Lana, illustrando le strade delle moderne Cinematic Adventure, il racconto della lunga storia di The Games Machine ha un suo prolungamento ideale nel TecnoTGM, disquisendo del PC gaming lungo i decenni, e ancora la recensione di System Shock si sposa perfettamente al TGM Classic; l’analisi del titolo di copertina, ancora una volta, si snoda tra il reportage in cover story e l’intervista finale del TGM Incontra – grazie a una prova più nutrita che SEGA ci ha concesso su Total War Pharaoh, nuovo rampollo di una della saghe strategiche più “identitarie” del mondo PC .

    Va detto che questo è un numero pazzesco pure nelle recensioni, tra cui spiccano gli approfonditi giudizi finali su Diablo IV (scelta più scontata per la cover; come avete visto, però, abbiamo voluto marcare il suo arrivo in una copertina interna), Street Fighter 6 e, nell’Highlight Console, Final Fantasy XVI. L’impegno, infine, per farvi avere il gioco da tavolo di TGM – tramutando in realtà il nostro più recente pesce d’aprile – è diventato un nuovo e incancellabile “ricordo primario”, insieme bello e terribile, un po’ come i sogni ricorrenti sui primi temutissimi esami scolastici, le prime cotte e, nel nostro caso, i videogiochi che ci hanno a loro modo segnato. Da oggi vorrei svenire un paio di mesi, ma fermarsi è impossibile: un altro segno dei tempi è il nostro ottimo thegamesmachine. it, che non consente stacchi nemmeno di un giorno. Croce e delizia, laddove le profumate pagine di TGM 400 sono solo ed esclusivamente piacere.

    Ecco tutti i contenuti di TGM 400:

    5 Editoriale – Mario “II-Variety” Baccigalupi
    7 Editoriale – Oscar “Tiger” Maeran
    10 Speciale Spotlight di Daniele Dolce
    16 Speciale Correva l'Anno di Daniele Dolce

    SPECIALE TGM 400
    18 Quattro Volte Cento di Paolo Besser con contributi redattori storici

    COVER STORY REPORTAGE
    28 Total War Pharaoh: Guerra Totale nell’Antico Egitto di Nicolò Paschetto
    112 Total War Pharaoh: TGM Incontra Creative Assembly di Nicolò Paschetto

    RECENSIONI
    38 Diablo IV di Alessandro Alosi
    42 Street Fighter 6 di Danilo Dellafrana
    46 System Shock di Emanuele Feronato
    50 Amnesia the Bunker di Erica Mura
    66 Planet of Lana di Nicholas Mercurio
    68 F1 23 di Daniele Dolce
    70 MotoGP 23 di Stefano Calzati
    72 Dark Descent di Marco Bortoluzzi
    74 Layers of Fear di Daniele Cucchiarelli
    76 Warhammer 40.000: Boltgun di Marco Bortoluzzi
    78 CONVERGENCE: A League of Legends Story di Daniele Cucchiarelli
    80 The Legend of Heroes: Trails into Reverie di Majkol Robuschi
    82 Trepang2 di Gabriele Barducci
    84 Miasma Chronicles di Marco Bortoluzzi
    86 Slayers X di Nicholas Mercurio
    88 Highlight Console: Final Fantasy XVI di Daniele Cucchiarelli e Danilo Dellafrana
    90 Recensioni in Breve di Daniele Cucchiarelli

    INSERTO SPECIALE
    53 RetroTGM: Presente e futuro del retrogaming di Paolo Besser, Emanuele Feronato e Danilo Dellafrana
    65 TGM The Board Game: Istruzioni
    115 TGM The Board Game Plancia e Carte

    RUBRICHE
    34 TGM NeoClassic: Limbo di Stefano Calzati
    36 Facce da TGM 400 di Mario Baccigalupi
    94 Time Machine: Capcom Parte 1 di Danilo Dellafrana
    98 TGM Classic: System Shock di Danilo Dellafrana
    100 Speciale TecnoTGM: PC Gaming Story di Paolo Besser
    105 VR Machine #37 di Mario Baccigalupi
    108 Hardware di Redazione
    Dai, ma che cover del piffero
    Niente D4 perche' era scontato...bah.
    Diablo in copertina e' un'occasione che capita una volta ogni 8/10 anni e ti vanno a mettere un TW che uscira' tra tre mesi e fischioni


  3. #3
    Eterno 2° al FantaTGM L'avatar di Artyus
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Castle Rock
    Messaggi
    6.430
    Gamer IDs

    Steam ID: Artyus

    Re: Ecco TGM 400, finalmente ci siamo!

    Citazione Originariamente Scritto da Marlborough's Visualizza Messaggio
    Dai, ma che cover del piffero
    Niente D4 perche' era scontato...bah.
    Diablo in copertina e' un'occasione che capita una volta ogni 8/10 anni e ti vanno a mettere un TW che uscira' tra tre mesi e fischioni
    Sono d'accordo in realtà mi aspettavo una copertina più indirizzata sul festeggiare il 400 piuttosto che un gioco
    in ogni caso, Diablo è un'occasione che non mi sarei lasciato scappare, fottesega se sei banale
    --------------------------------------------------------------------
    MyBlog: Solo x Gioco - Racconti di un Giocatore in Solitario
    --------------------------------------------------------------------

    Since 12-07-2002 +4.719 messaggi
    --------------------------------------------------------------
    "The man in black fled across the desert and the
    gunslinger followed." Stephen King - The Gunslinger
    --------------------------------------------------------------


  4. #4

    Re: Ecco TGM 400, finalmente ci siamo!

    Sono d'accordo, anche io avrei preferito una copertina celebrativa.
    Però il faraone è maestoso e richiama i fasti di TGM!

  5. #5
    Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    186

    Re: Ecco TGM 400, finalmente ci siamo!

    La copertina andava sicuramente scelta molto meglio, io avrei utilizzato Diablo IV o anche Street Fighter 6, ma un TW proprio no...

    Comunque è il contenuto che conta e sempre W TGM, fine settimana mi fiondo in edicola

  6. #6
    Member L'avatar di eulero
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Un piccolo paese del Trentino
    Messaggi
    74

    Re: Ecco TGM 400, finalmente ci siamo!

    Preso oggi

    Per i delusi, c'è una seconda copertina interna con Diablo IV.

    La prima cosa che ho fatto è stata quella di togliere l'ingombrante paginone/manifesto interno sull'uscita di novembre del nuovo film della saga HG. Spero che vi abbiano pagato bene per inserirlo
    Per ora solo sfogliato, me lo leggerò con calma. In ogni caso ho gradito il maggior numero di pagine dedicate al RetroTGM ... spero diventi una costante, anche se ho i miei dubbi. Per quanto riguarda il gioco da tavolo di TGM, no comment.

  7. #7
    Utente Antico L'avatar di Enriko!!
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    11.371

    Re: Ecco TGM 400, finalmente ci siamo!

    Poi lo recupero pure io il numero 400

  8. #8
    Senior Member L'avatar di Marlborough's
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Brescia
    Messaggi
    4.278

    Re: Ecco TGM 400, finalmente ci siamo!

    Citazione Originariamente Scritto da eulero Visualizza Messaggio
    Preso oggi

    Per i delusi, c'è una seconda copertina interna con Diablo IV.

    La prima cosa che ho fatto è stata quella di togliere l'ingombrante paginone/manifesto interno sull'uscita di novembre del nuovo film della saga HG. Spero che vi abbiano pagato bene per inserirlo
    Per ora solo sfogliato, me lo leggerò con calma. In ogni caso ho gradito il maggior numero di pagine dedicate al RetroTGM ... spero diventi una costante, anche se ho i miei dubbi. Per quanto riguarda il gioco da tavolo di TGM, no comment.
    Si, ho letto della "copertina interna", per quanto mi riguarda sulla copertina interna, se proprio, ci piazzi il tizio-faraone, non D4
    Saro' esagerato, ma per me e' uno sgarbo bello e buono; se non sbaglio nessun Diablo ha mai mancato la copertina.
    Comunque sia, cover "centenaria" piu' anonima e dimenticabile non potevano concepirla.
    Vabbe', magari tutto il resto e' spettacoloso

  9. #9
    Tobe tobe Grendizer! L'avatar di Patman
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Torino
    Messaggi
    1.419
    Gamer IDs

    Steam ID: patmansecondo

    Re: Ecco TGM 400, finalmente ci siamo!

    Recapitato stamattina

  10. #10

    Re: Ecco TGM 400, finalmente ci siamo!

    Ehhh, che dire, potete ben immaginare quanto sia in disaccordo sulle critiche alla copertina.
    Al di là della composizione estetica, che a me sembra potente e luminosa, la strategia ai massimi livelli è sicuramente identitaria della nostra macchina da gioco preferita, la posa del Faraone richiama un'idea di orgogliosa forza e la scelta tematica evoca la persistenza lungo un tempo interminabile della stessa, gloriosa leggenda. Forse è stato un eccesso di celebrazione di TGM, ma l'alternativa sarebbe stata una delle solite "foto tessera" frontali del diavolone, ammantata da enorme carisma, certo, ma più generica e, ripeto, scontata.
    Ultima modifica di II-Variety; 18-07-23 alle 15:46

  11. #11
    Ottuagenario L'avatar di benvelor
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Sul Ponte Nòvo (quasi)
    Messaggi
    11.150

    Re: Ecco TGM 400, finalmente ci siamo!

    iscritto in attesa di prenderlo

    come ho già detto, a mio gusto personale, la copertina è bruttina....
    certo si poteva fare meglio per un numero così speciale

    - - - Aggiornato - - -

    io c'avrei messo System Shock, con una bella Shodan cattiva
    L'uomo non smette di giocare perché invecchia, ma invecchia perché smette di giocare


  12. #12
    Senior Member L'avatar di Marlborough's
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Brescia
    Messaggi
    4.278

    Re: Ecco TGM 400, finalmente ci siamo!

    Citazione Originariamente Scritto da II-Variety Visualizza Messaggio
    Ehhh, che dire, potete ben immaginare quanto sia in disaccordo sulle critiche alla copertina.
    Al di lÃ* della composizione estetica, che a me sembra potente e luminosa, la strategia ai massimi livelli è sicuramente identitaria della nostra macchina da gioco preferita, la posa del Faraone richiama un'idea di orgogliosa forza e la scelta tematica evoca la persistenza lungo un tempo interminabile della stessa, gloriosa leggenda. Forse è stato un eccesso di celebrazione di TGM, ma l'alternativa sarebbe stata una delle solite "foto tessera" frontali del diavolone, ammantata da enorme carisma, certo, ma più generica e, ripeto, scontata.
    Non capisco, non me ne intendo, perche' solita "foto tessera frontale"?
    Ci sono vincoli particolari da parte del produttore?


  13. #13

    Re: Ecco TGM 400, finalmente ci siamo!

    Che bello rileggere storiche firme della rivista: Il folle Raffo, Gallarini che vedevo su Telenova con la sua trasmissione, il Keiser (le sue news erano la metà della lettura della rivista, ancora oggi le leggo come se il tempo si fosse fermato) e tanti altri che sto ingiustamente dimenticando (Alex Rossetto ed i suoi piccioni...) ... peccato non siano presenti Max Reynaud, L'Auletta, ed il Barone Bossetti, il Re delle simulazioni avioniche... Sarebbe bello se ogni tanto un articoletto fosse firmato da loro.
    Ultima modifica di Benkei; 19-07-23 alle 10:53

  14. #14
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2017
    Messaggi
    161

    Re: Ecco TGM 400, finalmente ci siamo!

    È possibile sapere quando verrà consegnata al nord (piemonte)? Sono passato stamattina ma l'edicolante non sa ancora nulla! Mi sto spazientendo...soprattutto quando vedo che voi altri già la state leggendo...
    Spero che lei direttore sappia illuminarmi

    Edit.
    Finalmente arrivata stamattina
    Ultima modifica di andrenos; 20-07-23 alle 07:51

  15. #15
    Eterno 2° al FantaTGM L'avatar di Artyus
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Castle Rock
    Messaggi
    6.430
    Gamer IDs

    Steam ID: Artyus

    Re: Ecco TGM 400, finalmente ci siamo!

    arrivato oggi da me (romagna)
    --------------------------------------------------------------------
    MyBlog: Solo x Gioco - Racconti di un Giocatore in Solitario
    --------------------------------------------------------------------

    Since 12-07-2002 +4.719 messaggi
    --------------------------------------------------------------
    "The man in black fled across the desert and the
    gunslinger followed." Stephen King - The Gunslinger
    --------------------------------------------------------------


  16. #16
    Junior Member
    Data Registrazione
    May 2016
    Messaggi
    19

    Re: Ecco TGM 400, finalmente ci siamo!

    Io comprato ieri in Romagna (Rimini)

  17. #17
    La Rikkomba L'avatar di La Rikkomba Vivente
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Nella tua testa
    Messaggi
    3.698

    Re: Ecco TGM 400, finalmente ci siamo!

    Citazione Originariamente Scritto da II-Variety Visualizza Messaggio
    E così, il momento è arrivato: TGM 400 arriva nelle edicole, per gli abbonati e nelle versioni digitali. Celebrare questa pazzesca meta di The Games Machine – nuovo traguardo che solo noi possiamo sbandierare nel mondo – è un compito che Paolone svolge al meglio nello specialone che capeggia la rivista, a fronte di una militanza tra le file di TGM più che doppia rispetto alla mia. Aggiungo solo che, ancora oggi, al solo scorgere il logo di TGM mi scorrono antichi brividi lungo la schiena, riportandomi al lungo periodo da appassionato lettore e, ovviamente, anche a un fatidico giorno di 16 anni fa, in cui la mia vita ha iniziato ad avanzare all’unisono con questa gloriosa rivista.

    Una collaborazione, quella iniziata a fine 2006, che inizialmente obbligava a limitazioni di un’era già crepuscolare, semplici ma rappresentative dei tempi: durante la benedetta telefonata in cui Stefano Silvestri mi disse che sì, dopo anni di “gentile” rapporto epistolare (le virgolette sono d’obbligo, per farmi notare scrivevo frasi scurrili nell’oggetto delle email) la mia militanza a TGM sarebbe iniziata, lo stesso caporedattore precisò che il mio contributo avrebbe dovuto limitarsi ai dossier d’approfondimento – nel tempo ne avrei accumulato quasi un centinaio, talvolta 2 per mese, a cavallo tra videogiochi, cinema, fumetti e tecnologie al confine della mia amata fantascienza. Il motivo è presto detto: abitavo relativamente lontano e i giochi da recensire arrivavano fisicamente in redazione attraverso dischi “blindati”, che non potevano lasciare gli uffici milanesi nemmeno con la più costosa e riservata delle spedizioni. L’unica alternativa possibile era ricorrere a difficili operazioni di importazione parallela, cosa che feci allegramente prediligendo alcune carismatiche opere provenienti dall’est Europa; ricordo, ad esempio, la recensione del bel Cryostasis prima che raggiungesse il nostro mercato e, qualche tempo dopo, diventasse uno dei giochi allegati a TGM. Tutto questo fino all’arrivo del ToSo al timone della nave, che ampliò notevolmente la mia presenza sulla rivista – nel giro di un paio d’anni la situazione si era già ammorbidita, a parziale completamento della rivoluzione digitale – tanto da permettermi di scrivere un numero di pagine che nemmeno nei miei sogni più arditi sarei riuscito a immaginare.

    Per il resto, tornando bruscamente al presente, credo che il mio compito principale in queste righe sia traghettarvi verso TGM 400, sottolineando struttura, scelte visibili e impliciti intenti: innanzitutto, considerata la foliazione robusta ma lontana da altri tempi, abbiamo voluto ampliare i contenuti più manifestamente graditi, piuttosto che ricalcare vecchie rubriche o spazi piaciuti meno, come quelli pur onorevoli su cinema e mobile gaming (in futuro vedrei bene una rivisitazione del TGM After, ma questa è un’altra storia). Maggior spazio a RetroTGM e ai viaggi nel tempo, anche tecnologici, con Paolone e Dan Hero sul podio, mentre il nuovo TGM NeoClassic rappresenta un caso speciale per un paio di motivi: da un lato, la rubrica va a rafforzare – accanto a Correva l’Anno – la narrazione di un periodo del gaming più recente che, a ben vedere, è già diventato Storia con la esse maiuscola; dall’altro, lo stesso articolo evidenzia un’altra caratteristica ricorrente di TGM negli ultimi anni, col continuo intrecciarsi di tematiche connesse per giochi e approfondimenti. Il NeoClassic su Limbo fa il paio con la review di Planet of Lana, illustrando le strade delle moderne Cinematic Adventure, il racconto della lunga storia di The Games Machine ha un suo prolungamento ideale nel TecnoTGM, disquisendo del PC gaming lungo i decenni, e ancora la recensione di System Shock si sposa perfettamente al TGM Classic; l’analisi del titolo di copertina, ancora una volta, si snoda tra il reportage in cover story e l’intervista finale del TGM Incontra – grazie a una prova più nutrita che SEGA ci ha concesso su Total War Pharaoh, nuovo rampollo di una della saghe strategiche più “identitarie” del mondo PC .

    Va detto che questo è un numero pazzesco pure nelle recensioni, tra cui spiccano gli approfonditi giudizi finali su Diablo IV (scelta più scontata per la cover; come avete visto, però, abbiamo voluto marcare il suo arrivo in una copertina interna), Street Fighter 6 e, nell’Highlight Console, Final Fantasy XVI. L’impegno, infine, per farvi avere il gioco da tavolo di TGM – tramutando in realtà il nostro più recente pesce d’aprile – è diventato un nuovo e incancellabile “ricordo primario”, insieme bello e terribile, un po’ come i sogni ricorrenti sui primi temutissimi esami scolastici, le prime cotte e, nel nostro caso, i videogiochi che ci hanno a loro modo segnato. Da oggi vorrei svenire un paio di mesi, ma fermarsi è impossibile: un altro segno dei tempi è il nostro ottimo thegamesmachine. it, che non consente stacchi nemmeno di un giorno. Croce e delizia, laddove le profumate pagine di TGM 400 sono solo ed esclusivamente piacere.

    Ecco tutti i contenuti di TGM 400:

    5 Editoriale – Mario “II-Variety” Baccigalupi
    7 Editoriale – Oscar “Tiger” Maeran
    10 Speciale Spotlight di Daniele Dolce
    16 Speciale Correva l'Anno di Daniele Dolce

    SPECIALE TGM 400
    18 Quattro Volte Cento di Paolo Besser con contributi redattori storici

    COVER STORY REPORTAGE
    28 Total War Pharaoh: Guerra Totale nell’Antico Egitto di Nicolò Paschetto
    112 Total War Pharaoh: TGM Incontra Creative Assembly di Nicolò Paschetto

    RECENSIONI
    38 Diablo IV di Alessandro Alosi
    42 Street Fighter 6 di Danilo Dellafrana
    46 System Shock di Emanuele Feronato
    50 Amnesia the Bunker di Erica Mura
    66 Planet of Lana di Nicholas Mercurio
    68 F1 23 di Daniele Dolce
    70 MotoGP 23 di Stefano Calzati
    72 Dark Descent di Marco Bortoluzzi
    74 Layers of Fear di Daniele Cucchiarelli
    76 Warhammer 40.000: Boltgun di Marco Bortoluzzi
    78 CONVERGENCE: A League of Legends Story di Daniele Cucchiarelli
    80 The Legend of Heroes: Trails into Reverie di Majkol Robuschi
    82 Trepang2 di Gabriele Barducci
    84 Miasma Chronicles di Marco Bortoluzzi
    86 Slayers X di Nicholas Mercurio
    88 Highlight Console: Final Fantasy XVI di Daniele Cucchiarelli e Danilo Dellafrana
    90 Recensioni in Breve di Daniele Cucchiarelli

    INSERTO SPECIALE
    53 RetroTGM: Presente e futuro del retrogaming di Paolo Besser, Emanuele Feronato e Danilo Dellafrana
    65 TGM The Board Game: Istruzioni
    115 TGM The Board Game Plancia e Carte

    RUBRICHE
    34 TGM NeoClassic: Limbo di Stefano Calzati
    36 Facce da TGM 400 di Mario Baccigalupi
    94 Time Machine: Capcom Parte 1 di Danilo Dellafrana
    98 TGM Classic: System Shock di Danilo Dellafrana
    100 Speciale TecnoTGM: PC Gaming Story di Paolo Besser
    105 VR Machine #37 di Mario Baccigalupi
    108 Hardware di Redazione
    Arrivata anche dalle mie parti.
    Congratulazioni a Oscar, Mario Baccigalupi, Paolo Besser, Danilo Dellafrana e tutti quelli che li conoscono. Un traguardo come questo non era per nulla scontato. Solo una grandissima passione avrebbe potuto creare un risultato simile, e la redazione attuale - Oscar incluso - ha dimostrato una dedizione incredibile.
    In un mondo dal refresh facile, penso ci sia ancora spazio per un luogo dove riflettere in serenita', lontanto dalle distrazioni, dove la carta puo' cambiare drasticamente l'esperienza. E in quel luogo, oggi come allora, TGM e' padrona di casa.

    A livello piu' personale, sono enormemente grato per la mia esperienza a The Games Machine, per avermi dato l'occasione di scoprire quanto mi piacesse scrivere. Erano altri tempi, e nonostante i capelli grigi e' sempre bello vedere TGM ancora in edicola.

    Lunga vita a The Games Machine.
    Citazione Originariamente Scritto da keiser Visualizza Messaggio
    Mi pare evidente, nonostante tutto, che la tua unica intenzione sia continuare a trollare e insultare noi della redazione e il lavoro che facciamo.
    Citazione Originariamente Scritto da Djbios Visualizza Messaggio
    Salve a tutti, mi chiamo Riccardo Meggiato e sono il nuovo coordinatore editoriale per The Games Machine, nelle sue declinazioni cartacea e online. Vi ringrazio per avermi seguito fin qui e mi scuso per la lunghezza.
    Un abbraccio a tutti e a leggerci presto
    Riccardo

  18. #18

    Re: Ecco TGM 400, finalmente ci siamo!

    Citazione Originariamente Scritto da La Rikkomba Vivente Visualizza Messaggio
    In un mondo dal refresh facile, penso ci sia ancora spazio per un luogo dove riflettere in serenita', lontanto dalle distrazioni, dove la carta puo' cambiare drasticamente l'esperienza. E in quel luogo, oggi come allora, TGM e' padrona di casa.

    Lunga vita a The Games Machine.

  19. #19

    Re: Ecco TGM 400, finalmente ci siamo!

    Presa anche io stamattina, complimenti per il traguardo raggiunto ed un augurio di farne uscire in futuro almeno altrettanti.
    Due domenade per Mario:
    1) l'euro di aumento è solo per questo numero celebrativo oppure è definitivo?
    2) L'esclusione di Davide Tosini dalla celebrazione è voluta? Anche se fosse così tutto sommato sarei d'accordo visto che forse è stato quello che ha fatto avvicinare di più di tutti TGM alla chiusura con le sue sciagurate playlist (chi se le ricorda? ).
    Grazie in anticipo per le risposte, torno alla lettura....

  20. #20

    Re: Ecco TGM 400, finalmente ci siamo!

    Citazione Originariamente Scritto da Salfox Visualizza Messaggio
    Presa anche io stamattina, complimenti per il traguardo raggiunto ed un augurio di farne uscire in futuro almeno altrettanti.
    Due domenade per Mario:
    1) l'euro di aumento è solo per questo numero celebrativo oppure è definitivo?
    2) L'esclusione di Davide Tosini dalla celebrazione è voluta? Anche se fosse così tutto sommato sarei d'accordo visto che forse è stato quello che ha fatto avvicinare di più di tutti TGM alla chiusura con le sue sciagurate playlist (chi se le ricorda? ).
    Grazie in anticipo per le risposte, torno alla lettura....
    Il ToSo è citato amorevolmente nell'editoriale in testa alla rivista. E no, purtroppo l'euro in più rimarrà, c'è anche un pezzo d'apertura dell'editore che mette sul tavolo un po' di elementi per spiegarvi la scelta, ormai necessaria.

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da La Rikkomba Vivente Visualizza Messaggio
    Lunga vita a The Games Machine.

    E grazie per il tuo contributo

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista
The Games Machine
Seguici su