DENUVO E IL SOLITO DILEMMA DEI DRM

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 41

Discussione: DENUVO E IL SOLITO DILEMMA DEI DRM

  1. #1
    Attenzionato verosimiglia L'avatar di anonimogiocator
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Port of Call
    Messaggi
    195
    Gamer IDs

    Steam ID: PimPumPam

    DENUVO E IL SOLITO DILEMMA DEI DRM

    Premesso che non ho ancora acquistato alcun gioco protetto con Denuvo, devo confessare che sono preoccupato dalla nuova strada che il mercato potrebbe prendere se (come tutto lascia pensare) questo nuovo DRM diventasse lo standard de facto per le nuove uscite.

    Mi spiego: mentre non ho alcun problema ad accettare un meccanismo quale quello di Steam, che mi obbliga sì ad installare il client proprietario, ma che mi lascia liberissimo di fruire dei giochi che acquisto sostanzialmemte COME, QUANDO e DOVE voglio (posso fare backup, se cambio PC posso spostare tutto l'ambiente di gioco -attivazioni comprese- sul nuovo, dopo la prima attivazione posso facilmente spostarmi su altre macchine rimanendo offline, ecc), se ben capisco con Denuvo DEVO attivare online la licenza ogni volta che cambio qualcosa nel PC (perchè la chiave di decifratura che la VM utilizza per disoffuscare il codice dipende dall' hw della macchina).

    Questo significa (similmente a quanto successe con le mai troppo maledette Starforce - qualcuno ha provato ad installarle su Win10 ?-) che nel momento in cui i server di autenticazione -per qualsiasi legittimo motivo- non valideranno più il sw che ho acquistato, non sarò mai più in grado di fruire dei contenuti che ho pagato con sonanti $$, questi ultimi senza scadenza a tempo.

    Nonostante la via indicata e tenacemente percorsa dai ragazzi di CD PROJEKT (sempre siano lodati) dimostri che più che i DRM ciò che paga è la qualità ed il rispetto del cliente, mi pare che il mondo vada dall'altra parte. Che ne pensate ?
    Ultima modifica di anonimogiocator; 09-03-16 alle 12:24

  2. #2

    Re: DENUVO E IL SOLITO DILEMMA DEI DRM

    Sempre odiato il concetto di DRM di per sè.
    Dal punto di vista dell'utente sono l'equivalente di un lucchetto messo da altri alla tua porta.
    Purtroppo dal punto di vista del consumatore non puoi farci niente visto che tu all'acquisto non paghi il gioco ma paghi la licenza d'uso del software che poi è il gioco.

    Poi quando il lucchetto non funziona bene (problemi di connessione server side, problemi di connessione client side) oppure si arruginisce (cessa il supporto e diventa inutilizzabile come Starforce su Windows 10) ti attacchi semplicemente. Ecco perché tra tutti odio particolarmente Denuvo, è un secondo strato (non è un DRM, è un software anti tamper applicato al DRM implementato ma il concetto è lo stesso) che moltiplica x2 la probabilità che eventualmente si verifichino questi problemi, e anche perché che se dovesse succedere il terzo (cessazione del supporto) sarebbe virtualmente impossibile recuperare la propria chiave di decrittazione.
    Ultima modifica di Azathoth.; 09-03-16 alle 12:49
    CASE: Corsair Carbide 500r - SCHEDA MADRE: MSI Z97 GAMING 5 - CPU: Intel Core i7 4790K - DISSIPATORE: be quiet! Dark Rock 3 - RAM: Corsair Vengeange Pro 32,0GB (4x8GB) DDR3 @ 1866 MHz - SCHEDA VIDEO: Gigabyte GTX 1070 G1 - HARD DISK: Samsung SSD 850 EVO 250GB - WD Green 3TB - WD Black 6TB - ALIMENTATORE: EVGA SuperNOVA 850 G2 ATX 80+ Gold - MONITOR: Asus VX279Q - KEYBOARD: Corsair Strafe Cherry MX Red - MOUSE: Logitech G502 - SO: Windows 10 Pro 64-bit


  3. #3
    Senior Member L'avatar di Black-Dragon
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.319
    Gamer IDs

    Steam ID: _dreamz_

    Re: DENUVO E IL SOLITO DILEMMA DEI DRM

    L'unica vera soluzione per i giochi su disco con starforce è crakkarli...

  4. #4
    Attenzionato verosimiglia L'avatar di anonimogiocator
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Port of Call
    Messaggi
    195
    Gamer IDs

    Steam ID: PimPumPam

    Re: DENUVO E IL SOLITO DILEMMA DEI DRM

    Citazione Originariamente Scritto da Azathoth. Visualizza Messaggio
    Sempre odiato il concetto di DRM di per sè.
    Dal punto di vista dell'utente sono l'equivalente di un lucchetto messo da altri alla tua porta.
    Purtroppo dal punto di vista del consumatore non puoi farci niente visto che tu all'acquisto non paghi il gioco ma paghi la licenza d'uso del software che poi è il gioco.

    Poi quando il lucchetto non funziona bene (problemi di connessione server side, problemi di connessione client side) oppure si arruginisce (cessa il supporto e diventa inutilizzabile come Starforce su Windows 10) ti attacchi semplicemente. Ecco perché tra tutti odio particolarmente Denuvo, è un secondo strato (non è un DRM, è un software anti tamper applicato al DRM implementato ma il concetto è lo stesso) che moltiplica x2 la probabilità che eventualmente si verifichino questi problemi, e anche perché che se dovesse succedere il terzo (cessazione del supporto) sarebbe virtualmente impossibile recuperare la propria chiave di decrittazione.
    Leggo che siamo in perfetta sintonia di vedute.
    Purtroppo mi pare che la maggior parte degli utenti non abbia questa "visione" a tutto tondo del problema.
    Leggendo i vari forum, tutti si preoccupano solo del fatto che il DRM abbia o meno effetti visibili sul framerate e, appurato che il Denuvo parrebbe non averne, allora lo accettano serenamente, perdendo di vista il problema principale.

    Forse è una questione di mancanza di "maturità" dell' utenza media: in un altro ambito (modellazione 3D) il produttore di uno dei più noti software di modellazione/rendering dedicata alle figure umane (Daz3D - peraltro gratuito, il business lo fanno sulla vendita dei modelli) ha da poco deciso di inserire un DRM su questi ultimi, di fatto cifrando il contenuto dei modelli con una chiave unica per cliente (fino a poco prima erano sempre stati in chiaro, con relativa facilità di diffusione pirata).
    Orbene, tempo un paio di settimane, sui forum degli utenti (LEGITTIMI e PAGANTI) si è scatenato l'inferno, con gli utenti giustamente preoccupati (molti sono professionisti della grafica) di acquistare contenuti sui quali non viene più concesso un EQUO controllo da parte di chi acquista.
    Al momento l'azienda ha parzialmente fatto marcia indietro, continuando a vendere modelli nella doppia versione -cifrata e non- ed assicurando comunque che qualsiasi modello cifrato si sbloccherà autonomamente ad un anno dalla prima commercializzazione.
    Eppure la storia continua a ripetersi.

  5. #5

    Re: DENUVO E IL SOLITO DILEMMA DEI DRM

    Citazione Originariamente Scritto da anonimogiocator Visualizza Messaggio
    Leggo che siamo in perfetta sintonia di vedute.
    Purtroppo mi pare che la maggior parte degli utenti non abbia questa "visione" a tutto tondo del problema.
    Leggendo i vari forum, tutti si preoccupano solo del fatto che il DRM abbia o meno effetti visibili sul framerate e, appurato che il Denuvo parrebbe non averne, allora lo accettano serenamente, perdendo di vista il problema principale.
    Memoria corta temo, ad agosto/settembre era saltato fuori il caso di Windows 10 (ma il supporto a Starforce era terminato gia da prima, W10 è stato il chiodo finale su una bara che per caso era ancora aperta) ma a quanto pare gia ce ne sono scordati.
    Denuvo è un software di terze parti gestito da un'azienda che se fallisce si porta nella tomba tutti i software soggetti a copyright (a meno che qualcuno non lo rilevi o le case che ne hanno comprato il diritto d'uso non abbiano gia pronto un accordo per rimuoverlo), almeno gli store assortiti hanno il solo DRM integrato e nel caso dovesse fallire la compagnia potrebbero rimuoverlo lasciando free i contenuti (Steam fa così infatti stando ai ToS)

    Citazione Originariamente Scritto da anonimogiocator Visualizza Messaggio
    Forse è una questione di mancanza di "maturità" dell' utenza media: in un altro ambito (modellazione 3D) il produttore di uno dei più noti software di modellazione/rendering dedicata alle figure umane (Daz3D - peraltro gratuito, il business lo fanno sulla vendita dei modelli) ha da poco deciso di inserire un DRM su questi ultimi, di fatto cifrando il contenuto dei modelli con una chiave unica per cliente (fino a poco prima erano sempre stati in chiaro, con relativa facilità di diffusione pirata).
    Orbene, tempo un paio di settimane, sui forum degli utenti (LEGITTIMI e PAGANTI) si è scatenato l'inferno, con gli utenti giustamente preoccupati (molti sono professionisti della grafica) di acquistare contenuti sui quali non viene più concesso un EQUO controllo da parte di chi acquista.
    Al momento l'azienda ha parzialmente fatto marcia indietro, continuando a vendere modelli nella doppia versione -cifrata e non- ed assicurando comunque che qualsiasi modello cifrato si sbloccherà autonomamente ad un anno dalla prima commercializzazione.
    Eppure la storia continua a ripetersi.
    Un caso analogo avviene anche nei videogiochi infatti, con la cifratura è stato reso impossibile il modding (almeno la maggior parte di esso) nel caso di MOD che vadano a modificare file soggetti al check
    CASE: Corsair Carbide 500r - SCHEDA MADRE: MSI Z97 GAMING 5 - CPU: Intel Core i7 4790K - DISSIPATORE: be quiet! Dark Rock 3 - RAM: Corsair Vengeange Pro 32,0GB (4x8GB) DDR3 @ 1866 MHz - SCHEDA VIDEO: Gigabyte GTX 1070 G1 - HARD DISK: Samsung SSD 850 EVO 250GB - WD Green 3TB - WD Black 6TB - ALIMENTATORE: EVGA SuperNOVA 850 G2 ATX 80+ Gold - MONITOR: Asus VX279Q - KEYBOARD: Corsair Strafe Cherry MX Red - MOUSE: Logitech G502 - SO: Windows 10 Pro 64-bit


  6. #6
    Senior Member L'avatar di Azathoth
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.114

    Re: DENUVO E IL SOLITO DILEMMA DEI DRM

    Attualmente non ho preso nessun gioco con Denuvo, mentre quelli con Securom li ho ripresi in versione digitale su Steam o Origin.

  7. #7
    Attenzionato verosimiglia L'avatar di anonimogiocator
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Port of Call
    Messaggi
    195
    Gamer IDs

    Steam ID: PimPumPam

    Re: DENUVO E IL SOLITO DILEMMA DEI DRM

    Citazione Originariamente Scritto da Azathoth Visualizza Messaggio
    Attualmente non ho preso nessun gioco con Denuvo, mentre quelli con Securom li ho ripresi in versione digitale su Steam o Origin.
    Ma li hai comunque ri-comprati e ri-pagati !

    Questo è un altro dei miei crucci fissi: vero come è vero che comperando un videogioco (ma lo stesso identico discorso vale per un CD musicale, un DVD video, ecc) acquisto non già il "bene fisico" ma piuttosto il "diritto a fruire del contenuto", logica vorrebbe che una volta acquistato "per la prima volta" un titolo, avrei diritto a ricevere gratuitamente (dietro il mero rimborso delle spese vive e degli eventuali supporti fisici/digitali) qualsiasi eventuale duplicato, caso mai perdessi il primo o fossi impossibilitato ad usufruirne.
    Invece a mia memoria non ci sono al mondo casi in cui chi si è trovato in questa situazione non abbia dovuto riacquistare tutto "da capo".

  8. #8
    I'm Nobody! L'avatar di nobody47
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.982

    Re: DENUVO E IL SOLITO DILEMMA DEI DRM

    Comunque il discorso che fate vale per tutti i drm non solo denuvo, quando fallisce la compagnia o finisce il supporto che ci sta dietro sono cazzi, ed è una cosa che esiste da quando sono state create le protezioni anticopia e i drm. Tutto dipende dal produttore del gioco se vuole o no rimuovere la protezione quando arriva il momento c'è chi lo fa chi no. Non è che è da adesso che la gente sorvola sulla questione ma da anni ormai si è accettato tacitamente la cosa.
    La mia Lista Scambi - feedback positivi: 15
    Feedback positivi ricevuti da: Mr Yod, bellisimo (x3), NOXx, Headcrab, G3lli, GiovyGp96, 10rogue, darkmage, Gidan35 (x2), Lord_SNK, alexxx19, ST3FF4

  9. #9
    Senior Member L'avatar di Azathoth
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.114

    Re: DENUVO E IL SOLITO DILEMMA DEI DRM

    Citazione Originariamente Scritto da anonimogiocator Visualizza Messaggio
    Ma li hai comunque ri-comprati e ri-pagati !

    Questo è un altro dei miei crucci fissi: vero come è vero che comperando un videogioco (ma lo stesso identico discorso vale per un CD musicale, un DVD video, ecc) acquisto non già il "bene fisico" ma piuttosto il "diritto a fruire del contenuto", logica vorrebbe che una volta acquistato "per la prima volta" un titolo, avrei diritto a ricevere gratuitamente (dietro il mero rimborso delle spese vive e degli eventuali supporti fisici/digitali) qualsiasi eventuale duplicato, caso mai perdessi il primo o fossi impossibilitato ad usufruirne.
    Invece a mia memoria non ci sono al mondo casi in cui chi si è trovato in questa situazione non abbia dovuto riacquistare tutto "da capo".
    Li ho presi in offerta e poi li volevo in edizione digitale, che in teoria dovrebbe essere compatibile con le ultime versioni di Windows.
    Ma la storia che Denuvo danneggia gli ssd é vera o é una leggenda?

  10. #10
    Attenzionato verosimiglia L'avatar di anonimogiocator
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Port of Call
    Messaggi
    195
    Gamer IDs

    Steam ID: PimPumPam

    Re: DENUVO E IL SOLITO DILEMMA DEI DRM

    Citazione Originariamente Scritto da Azathoth Visualizza Messaggio
    Li ho presi in offerta e poi li volevo in edizione digitale, che in teoria dovrebbe essere compatibile con le ultime versioni di Windows.
    Anche io ho riacquistato parecchie cose che avevo "protette", quando quelli di GoG le hanno messe in vendita sul loro sito, ma fosse anche per 1€ cadauna, mi girano le scatole per il principio !
    Se io applico un crack ad un gioco che ho regolarmente acquistato e che non funziona più per il drm obsoleto allora sono un pirata.
    Se il produttore del suddetto gioco mi costringe a ri-pagare quello che ho già pagato e che, secondo il SUO STESSO MODELLO DI LICENZA, mi dovrebbe essere fornito "al costo", allora lui NON E' UN FILIBUSTIERE.
    Bella la logica a senso unico.

    Citazione Originariamente Scritto da Azathoth Visualizza Messaggio
    Ma la storia che Denuvo danneggia gli ssd é vera o é una leggenda?
    Pare sia solo una leggenda metropolitana.

  11. #11
    Junior Member
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    9

    Re: DENUVO E IL SOLITO DILEMMA DEI DRM

    Cmq e' passato un po' di tempo e ancora i giochi con Denuvo 2.0 non sono stati craccati (i 3dm dicono di esserci riusciti ma non vogliono metterli in rete per vedere quanto la pirateria influenza le vendite,a me pare una cavolata, non ci sono ancora riusciti e basta), credo che fino a quando non verra craccato sempre piu' software house lo useranno per i loro giochi, quindi possiamo metterci l'anima in pace e tenerci denuvo....

  12. #12
    Senior Member L'avatar di Azathoth
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.114

    Re: DENUVO E IL SOLITO DILEMMA DEI DRM

    La cosa che odio di piú sono i giochi che non si trovano in formato digitale per una questione di diritti scaduti, tipo gli rts del Signore degli anelli e Mark of chaos.
    Uno compra le edizioni digitali per una questione di comoditá, ma non si trovano neanche cosí.

  13. #13

    Re: DENUVO E IL SOLITO DILEMMA DEI DRM

    Citazione Originariamente Scritto da nobody47 Visualizza Messaggio
    Comunque il discorso che fate vale per tutti i drm non solo denuvo, quando fallisce la compagnia o finisce il supporto che ci sta dietro sono cazzi, ed è una cosa che esiste da quando sono state create le protezioni anticopia e i drm. Tutto dipende dal produttore del gioco se vuole o no rimuovere la protezione quando arriva il momento c'è chi lo fa chi no. Non è che è da adesso che la gente sorvola sulla questione ma da anni ormai si è accettato tacitamente la cosa.
    Il problema di denuvo come ho detto è che appunto è un ulteriore strato oltre al DRM nativo che rende anche impossibile recuperare i file per i singoli in un possibile futuro dove esso fallisce perché li crittografa in maniera individuale

    Citazione Originariamente Scritto da Futura Visualizza Messaggio
    Cmq e' passato un po' di tempo e ancora i giochi con Denuvo 2.0 non sono stati craccati (i 3dm dicono di esserci riusciti ma non vogliono metterli in rete per vedere quanto la pirateria influenza le vendite,a me pare una cavolata, non ci sono ancora riusciti e basta), credo che fino a quando non verra craccato sempre piu' software house lo useranno per i loro giochi, quindi possiamo metterci l'anima in pace e tenerci denuvo....
    I 3DM è abbastanza probabile che
    - sono pallonari, annunciano di voler stare lontani dalle scene per un anno, poi SKIDROW annuncia di essere prossimi ad aver crackato Denuvo e due giorni dopo 3DM guarda caso se ne vengono con un non meglio specificato ambiente che permette di far girare i giochi Denuvo di cui poi si perde ogni traccia (e visto che sono un gruppo a scopo di lucro gia una crack funzionante a metà sarebbe stata meritevole per loro di essere postata, guarda Rise of the Tomb Raider che son più i casi in cui non va eppure tira una cifra più Hansel quest'anno)
    - più probabile sono stati comprati da Denuvo per starsene zitti e buoni per un anno
    CASE: Corsair Carbide 500r - SCHEDA MADRE: MSI Z97 GAMING 5 - CPU: Intel Core i7 4790K - DISSIPATORE: be quiet! Dark Rock 3 - RAM: Corsair Vengeange Pro 32,0GB (4x8GB) DDR3 @ 1866 MHz - SCHEDA VIDEO: Gigabyte GTX 1070 G1 - HARD DISK: Samsung SSD 850 EVO 250GB - WD Green 3TB - WD Black 6TB - ALIMENTATORE: EVGA SuperNOVA 850 G2 ATX 80+ Gold - MONITOR: Asus VX279Q - KEYBOARD: Corsair Strafe Cherry MX Red - MOUSE: Logitech G502 - SO: Windows 10 Pro 64-bit


  14. #14
    Senior Member L'avatar di Bix91
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Quartu S. Elena
    Messaggi
    791
    Gamer IDs

    Steam ID: bizius91

    Re: DENUVO E IL SOLITO DILEMMA DEI DRM

    Non sarebbe male stilare una lista dei giochi che usano Denuvo imho

  15. #15

    Re: DENUVO E IL SOLITO DILEMMA DEI DRM

    Citazione Originariamente Scritto da Bix91 Visualizza Messaggio
    Non sarebbe male stilare una lista dei giochi che usano Denuvo imho
    https://en.wikipedia.org/wiki/Denuvo...rotected_games

    (meno male che la maggior parte sono giochi che per me non mi interessano)
    CASE: Corsair Carbide 500r - SCHEDA MADRE: MSI Z97 GAMING 5 - CPU: Intel Core i7 4790K - DISSIPATORE: be quiet! Dark Rock 3 - RAM: Corsair Vengeange Pro 32,0GB (4x8GB) DDR3 @ 1866 MHz - SCHEDA VIDEO: Gigabyte GTX 1070 G1 - HARD DISK: Samsung SSD 850 EVO 250GB - WD Green 3TB - WD Black 6TB - ALIMENTATORE: EVGA SuperNOVA 850 G2 ATX 80+ Gold - MONITOR: Asus VX279Q - KEYBOARD: Corsair Strafe Cherry MX Red - MOUSE: Logitech G502 - SO: Windows 10 Pro 64-bit


  16. #16
    Senior Member L'avatar di Bix91
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Quartu S. Elena
    Messaggi
    791
    Gamer IDs

    Steam ID: bizius91

    Re: DENUVO E IL SOLITO DILEMMA DEI DRM

    Pensavo molto peggio sinceramente

    Comunque in un noto sito pare abbiano trovato un modo per giocare Primal

  17. #17
    Attenzionato verosimiglia L'avatar di anonimogiocator
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Port of Call
    Messaggi
    195
    Gamer IDs

    Steam ID: PimPumPam

    Re: DENUVO E IL SOLITO DILEMMA DEI DRM

    Neanche a farlo apposta, il "problema" del DRM si è materializzato per gli acquirenti degli ebook del Nook:

    http://attivissimo.blogspot.it/2016/...itali-non.html

  18. #18
    Senior Member L'avatar di fixx1983
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    191
    Gamer IDs

    Steam ID: fixx1983

    Re: DENUVO E IL SOLITO DILEMMA DEI DRM

    Solo due precisazioni e poi fuggo: il DENUVO non crackato è il 3, e DENUVO non è un DRM, ma un Anti-Tamper.

    Inviato dal mio LG-H955 utilizzando Tapatalk

  19. #19
    Attenzionato verosimiglia L'avatar di anonimogiocator
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Port of Call
    Messaggi
    195
    Gamer IDs

    Steam ID: PimPumPam

    Re: DENUVO E IL SOLITO DILEMMA DEI DRM

    Citazione Originariamente Scritto da fixx1983 Visualizza Messaggio
    Solo due precisazioni e poi fuggo: il DENUVO non crackato è il 3, e DENUVO non è un DRM, ma un Anti-Tamper.

    Inviato dal mio LG-H955 utilizzando Tapatalk

    Sbagliato: te lo "spacciano" come antitamper, ma è un vero DRM.

    Infatti per attivare un gioco col Denuvo devi connetterti e validare la tua macchina.
    Se cambi processore (o chissà che altro) perdi la validazione e devi rifarlo.
    Se non è un DRM questo ....

  20. #20
    Senior Member L'avatar di manuè
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Roma
    Messaggi
    13.546

    Re: DENUVO E IL SOLITO DILEMMA DEI DRM

    Citazione Originariamente Scritto da Azathoth. Visualizza Messaggio
    https://en.wikipedia.org/wiki/Denuvo...rotected_games

    (meno male che la maggior parte sono giochi che per me non mi interessano)
    grazie del link, per fortuna non me ne interessa nessuno di quella lista.
    Citazione Originariamente Scritto da fixx1983 Visualizza Messaggio
    Solo due precisazioni e poi fuggo: il DENUVO non crackato è il 3, e DENUVO non è un DRM, ma un Anti-Tamper.
    dal punto di vista del giocatore non è nè l'una nè l'altra cosa: è una rottura di coglioni e basta.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su