Gatto d'appartamento

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 64

Discussione: Gatto d'appartamento

  1. #1
    The Crimson Ghost L'avatar di Kayato
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Veneto
    Messaggi
    9.082
    Gamer IDs

    Steam ID: kayato601

    Gatto d'appartamento

    Io e la donna abbiamo in mente di prendere un gatto da tenere in casa, abbiamo entrambi avuto esperienze con i gatti ma, vivendo in campagna, erano gatti che stavano sempre fuori e andavano e venivano per 6-12 mesi.

    L'appartamento non è molto grande e abbiamo anche uno sputo di giardino che confina con 3 vicini diversi. La strada è abbastanza vicina e trafficata, ma l'idea è quella di tenerlo in casa sopratutto i primi tempi. Pensavamo di prenderlo piccolo per farlo abituare a stare in casa.

    Per prima cosa: qualche differenza tra maschio o femmina? Ovviamente sterilizzatati

    Parlando di soldi: spese fisse tipo chip, vaccinazioni e roba varia?
    Per il cibo invece più o meno quanto spendete a settimana?
    Referral:
    Linkem: contattatemi per PM (un mese gratis per entrambi)

    Topic Co-op di TGM:
    http://www.thegamesmachine.it/forum/...op-di-tgm.html
    Per passare dalle parole ai fatti! Abbiamo anche un server discord
    Disponibile per insegnare/giocare in co-op a questi titoli

  2. #2
    Marotta Vattene L'avatar di MrVermont
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    La provincia fiorentina
    Messaggi
    8.164

    Re: Gatto d'appartamento

    Le vaccinazioni credo siano sui 70/80 euro l'anno...il chip lo hanno i cani non mi pare sia previsto anche per i gatti poi c'è l'antiparassitario da dargli ogni mese e mi sembra sia sui 20 euro
    Sul maschio/femmina ihmo non cambia nulla se li sterilizzi

    Inviato dal mio SM-G903F utilizzando Tapatalk

  3. #3
    The Crimson Ghost L'avatar di Kayato
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Veneto
    Messaggi
    9.082
    Gamer IDs

    Steam ID: kayato601

    Re: Gatto d'appartamento

    Per il sesso era anche se uno "sta meglio" in casa rispetto alll'altro o è indifferenti in quanto sterilizzati
    Referral:
    Linkem: contattatemi per PM (un mese gratis per entrambi)

    Topic Co-op di TGM:
    http://www.thegamesmachine.it/forum/...op-di-tgm.html
    Per passare dalle parole ai fatti! Abbiamo anche un server discord
    Disponibile per insegnare/giocare in co-op a questi titoli

  4. #4
    Malmostoso L'avatar di Necronomicon
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    11.740

    Re: Gatto d'appartamento

    Io spendo 50 euro di vaccinazione una volta l'anno, poi antipulci (costosissimi) nei mesi più caldi (ma se non esce dovrebbero quasi non servire). Di cibo, non è costosissimo, sono circa 15 euro al mese tra crocchette e bustine umide, per il resto mangia anche cose che fai tu in cucina per te. Basta che prepari con in mente che hai un gatto (quindi devi mettergli da parte roba prima di condirla o aggiungere roba strana).

    Tenerlo dentro non è un problema di sesso, ma più di carattere.
    Ho avuto gatti impossibili da tener dentro, che grattavano per tutta la notte la porta della mia camera perché non potevano non romperti le palle se erano in casa, altri che gli aprivi la porta e ti guardavano come per dirti "io fuori? Te sei pazzo"

  5. #5
    The Game Esthete L'avatar di Harry_Lime
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    8.764
    Gamer IDs

    Gamertag: HarryLime1976 PSN ID: Harry_Lime76

    Re: Gatto d'appartamento

    Citazione Originariamente Scritto da Kayato Visualizza Messaggio
    Per il sesso era anche se uno "sta meglio" in casa rispetto alll'altro o è indifferenti in quanto sterilizzati
    I gatti hanno un carattere tutto loro e ognuno è diverso. Si dice che la femmina sia più predisposta a stare in casa e a essere coccolona, ma per mia esperienza posso dire che tutto dipende dal carattere e ci sono maschi che non escono di casa neppure se li spingi a calci e femmine che non ti Cagano per settimane e se escono, sterizzate o no tor a o dopo tre o quattro giorni.
    Il consiglio che posso darti è di prenderlo appena finito il terzo/quarto mese di vita. Cioè quando è svezzato ma la indole di ambientazione ad uno spazio è ancora molto elevata.
    Non farti dare fatto prima della fine del terzo mese perché potrebbero subire un forte distacco dalla madre. Non sono quei 15 giorni che vi cambiano la vita.

    Inviato dal mio LG-H815 utilizzando Tapatalk
    ""...Gli ci volle un pò di tempo per ritrovare la forza di alzarsi e appoggiare il piede. Quando ci riuscì, prima di ricominciare la fuga verso casa si voltò di nuovo in dietro. E allora il suo grido disperato risuonò nel silenzio stupore della campagna."

  6. #6
    Marotta Vattene L'avatar di MrVermont
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    La provincia fiorentina
    Messaggi
    8.164

    Re: Gatto d'appartamento

    Di cibo il mio costa almeno 40 euro al mese altro che 15

    Inviato dal mio SM-G903F utilizzando Tapatalk

  7. #7

    Re: Gatto d'appartamento

    Considera che per la sterilizzazione nel caso del maschio è più facile e veloce come recupero, però ormai anche con le femmine non è più complicata come una volta.
    Piuttosto, soprattutto con i maschi è bene non tardare troppo (6-8 mesi), sennò il rischio è che poi continui a lasciare ricordini in giro (con le femmine invece il problema non sussiste, nel senso che se tardi troppo e ti va in calore, e sta chiusa in casa senza gatti maschi intorno, sarai tu ad implorare il veterinario affinché ti dia un appuntamento il giorno dopo per farla smettere di ululare... )


    edit: ecco, dovrei fare due conti ma 15 euro al mese mi pare abbastanza ottimistico
    DK

  8. #8
    The Game Esthete L'avatar di Harry_Lime
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    8.764
    Gamer IDs

    Gamertag: HarryLime1976 PSN ID: Harry_Lime76

    Re: Gatto d'appartamento

    Citazione Originariamente Scritto da Diabolik Visualizza Messaggio
    Considera che per la sterilizzazione nel caso del maschio è più facile e veloce come recupero, però ormai anche con le femmine non è più complicata come una volta.
    Piuttosto, soprattutto con i maschi è bene non tardare troppo (6-8 mesi), sennò il rischio è che poi continui a lasciare ricordini in giro (con le femmine invece il problema non sussiste, nel senso che se tardi troppo e ti va in calore, e sta chiusa in casa senza gatti maschi intorno, sarai tu ad implorare il veterinario affinché ti dia un appuntamento il giorno dopo per farla smettere di ululare... )


    edit: ecco, dovrei fare due conti ma 15 euro al mese mi pare abbastanza ottimistico
    Ma molto ottimistico. Io sto sulle 40-50 al mese.

    Inviato dal mio LG-H815 utilizzando Tapatalk
    ""...Gli ci volle un pò di tempo per ritrovare la forza di alzarsi e appoggiare il piede. Quando ci riuscì, prima di ricominciare la fuga verso casa si voltò di nuovo in dietro. E allora il suo grido disperato risuonò nel silenzio stupore della campagna."

  9. #9
    The Crimson Ghost L'avatar di Kayato
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Veneto
    Messaggi
    9.082
    Gamer IDs

    Steam ID: kayato601

    Re: Gatto d'appartamento

    Come calcolate il cibo? Così inizio a fare quattro conti con i negozi che ho vicino. A parte togliere eventuali "antichi vasi cinesi" da in cima alle librerie ci sono altre precauzioni da fare?

    Lettiera e "sabbia" sono una spesa abbastanza irrisoria giusto? Ovviamente giochi e tira-graffi per salvare l'arredamento.
    Ha senso comprare un "lettino" al gatto?
    Referral:
    Linkem: contattatemi per PM (un mese gratis per entrambi)

    Topic Co-op di TGM:
    http://www.thegamesmachine.it/forum/...op-di-tgm.html
    Per passare dalle parole ai fatti! Abbiamo anche un server discord
    Disponibile per insegnare/giocare in co-op a questi titoli

  10. #10
    Malmostoso L'avatar di Necronomicon
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    11.740

    Re: Gatto d'appartamento

    Ma che Cristo date da mangiare al vostro gatto

  11. #11

    Re: Gatto d'appartamento

    Giochi e tiragraffi... buona fortuna La legge di Murphy applicata ai felini dice che per quanti giochini divertenti pensati apposta per gatti tu possa comprar loro, essi troveranno sempre più divertente e benefico rifarsi le unghie sulla tua poltrona buona o zompare da un mobile antico ad un tavolino zeppo di soprammobili...

    Quanto sopra dovrebbe convincerti anche sull'utilità di comprargli un lettino... sceglierà lui i posti (che periodicamente ruota) dove dormire, quello che puoi fare è, se ne sceglie uno che non ti va bene, toglierlo cosicché debba scegliersene un altro

    A volte mi capita di restare per settimane con, che so, una vecchia cassetta della frutta in un angolo di casa perché, quando l'ho vuotata dalla frutta lasciandola incautamente per terra, uno dei gatti l'ha scelta come sua cuccia temporanea e mi dispiace levargliela... poi quando vedo che smette di usarla la butto via
    Ultima modifica di Diabolik; 22-12-16 alle 17:40
    DK

  12. #12

    Re: Gatto d'appartamento

    Di lettiera prendine una "chiusa" (magari togliendo la porticina, non tutti i gatti la gradiscono) perché quelle aperte sono un attimo brutte a vedersi , ed è anche molto più facile che il gatto sporchi involontariamente di fuori. E compra quei sacchetti specifici per "foderarla", diciamo così, semplificano enormemente la vita nel pulirla (se non li metti la lettiera in pratica la devi buttare via dopo un annetto o giù di lì, perché il fondo non riesci più a disincrostarlo, e comunque ci metti un'ora ogni volta a provarci ed è uno schifo indicibile... )
    DK

  13. #13
    The Crimson Ghost L'avatar di Kayato
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Veneto
    Messaggi
    9.082
    Gamer IDs

    Steam ID: kayato601

    Re: Gatto d'appartamento

    Citazione Originariamente Scritto da Diabolik Visualizza Messaggio
    Di lettiera prendine una "chiusa" (magari togliendo la porticina, non tutti i gatti la gradiscono) perché quelle aperte sono un attimo brutte a vedersi , ed è anche molto più facile che il gatto sporchi involontariamente di fuori. E compra quei sacchetti specifici per "foderarla", diciamo così, semplificano enormemente la vita nel pulirla (se non li metti la lettiera in pratica la devi buttare via dopo un annetto o giù di lì, perché il fondo non riesci più a disincrostarlo, e comunque ci metti un'ora ogni volta a provarci ed è uno schifo indicibile... )
    Thanks
    Referral:
    Linkem: contattatemi per PM (un mese gratis per entrambi)

    Topic Co-op di TGM:
    http://www.thegamesmachine.it/forum/...op-di-tgm.html
    Per passare dalle parole ai fatti! Abbiamo anche un server discord
    Disponibile per insegnare/giocare in co-op a questi titoli

  14. #14
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    316

    Re: Gatto d'appartamento

    Citazione Originariamente Scritto da Kayato Visualizza Messaggio
    L'appartamento non è molto grande e abbiamo anche uno sputo di giardino che confina con 3 vicini diversi. La strada è abbastanza vicina e trafficata, ma l'idea è quella di tenerlo in casa sopratutto i primi tempi. Pensavamo di prenderlo piccolo per farlo abituare a stare in casa.
    Sarò integralista, ma senza "i primi tempi", tienilo in casa e basta, nel senso, non dargliela neanche l'opzione di uscire e farsi un giro.
    I gatti che si vanno a fare le trotterellate nel vicinato, a parte che sono l'anatema di tutto ciò che vive e respira lì attorno, servono solo a generare da parte dei padroni frasi interessanti come "Eh Fuffimiao è stato gonfiato di botte dai gatti randagi della zona, cattivoni/sventrato da un cane della zona, maledetto/splattato da una macchina, criminali. Accidentacciolo!", o meglio ancora "Sì, Fuffimiao non torna a casa da tre anni, però sicuro guarda si sta divertendo ad esplorare i tetti", che madonna quante sberle a mano rotante.

    Se gli vuoi fare sgranchire le gambe, compragli un habitat di cestinetti e mensoline tipo 'sti qua e moltiplichi per duemila volte lo spazio e le attività che una casa (anche piccola) gli offre.



    o se te la cavi con le mani, costruisciglieli tu. E se non hai la voglia o il danaro per farlo, stai sicuro che il gatto si arrangia da solo coi mobili di casa se gli viene il ghiribizzo di arrampicarsi.


    Fare andare in giro i gatti domestici è non meno una cazzata di prendersi il cane per poi attaccarlo alla catena in un angolo del cortile tutta la giornata.
    Ultima modifica di Azad; 22-12-16 alle 20:51

  15. #15

    Re: Gatto d'appartamento

    Andiamoci piano con gli integralismi la catena del cane semmai è molto più simile al tenerlo murato in casa "per il suo bene". E lo dice uno che, dopo lunghe esperienze con entrambi i metodi, oggi li tiene appunto murati in casa.
    Ma che vede in questo più egoismo personale che non "il bene del micio"...
    Ultima modifica di Diabolik; 22-12-16 alle 19:29
    DK

  16. #16
    Dottor NOS L'avatar di CX3200
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Gorgonzola
    Messaggi
    5.791

    Re: Gatto d'appartamento

    Citazione Originariamente Scritto da Diabolik Visualizza Messaggio
    Giochi e tiragraffi... buona fortuna La legge di Murphy applicata ai felini dice che per quanti giochini divertenti pensati apposta per gatti tu possa comprar loro, essi troveranno sempre più divertente e benefico rifarsi le unghie sulla tua poltrona buona o zompare da un mobile antico ad un tavolino zeppo di soprammobili...

    Quanto sopra dovrebbe convincerti anche sull'utilità di comprargli un lettino... sceglierà lui i posti (che periodicamente ruota) dove dormire, quello che puoi fare è, se ne sceglie uno che non ti va bene, toglierlo cosicché debba scegliersene un altro

    A volte mi capita di restare per settimane con, che so, una vecchia cassetta della frutta in un angolo di casa perché, quando l'ho vuotata dalla frutta lasciandola incautamente per terra, uno dei gatti l'ha scelta come sua cuccia temporanea e mi dispiace levargliela... poi quando vedo che smette di usarla la butto via
    fo@@utamente this


    abbiamo un gatto da circa 6 mesi, a parte il tiragraffi che usa ogni tanto, non gli compriamo niente che tanto schifa qualsiasi cosa

    come cuccia preferisce una bella scatola di cartone foderata di carta di giornale e come giochini, pallina di carta e via ... si diverte a inseguire la pallina e a riportarcela per giocare di nuovo, praticamente un gatto da riporto

    per il cibo mia sorella è fissata nel dargli roba di qualità e gli prende la roba MONGE perché dice che ha un'ottimo rapporto qualità/prezzo e in effetti gli ingredienti sembrano buoni e con quella siamo circa sui 30-40 euri al mese a seconda delle offerte ma non la riempe di cibo come fanno in tanti, è attenta a dargli la giusta razione



    una cosa che ho scoperto poi, è che più attenzioni, cure e amore gli dai e più ti schifano , infatti a mia sorella che praticamente gli fa tutto e non la caga di striscio, invece a me che non la cago e la prenderei a calci volentieri quando si avvicina al divano appena mi vede mi si struscia addosso e fa le fusa modello jumbo jet
    Ultima modifica di CX3200; 22-12-16 alle 19:39

  17. #17

    Re: Gatto d'appartamento

    Ah a proposito di poltrona buona... visto che per i motivi sopra esposti bisogna avere davvero fortuna per convincere un gatto a farsi le unghie dove dici tu e non dove vuole lui, io valuterei seriamente delle foderine su misura per il "divano buono / salotto buono / poltrona ecc."... insomma qualcosa che protegga per quanto possibile (cioè non moltissimo, ma sempre meglio di nulla), non sia un pugno in un occhio nella vita di tutti i giorni ma che si possa togliere rapidamente in caso di ospiti di riguardo ecc.

    Aggiungo inoltre che la pelle (che io adoro ad esempio per la selleria delle automobili) è probabilmente la cosa peggiore in assoluto per rivestire poltrone e divani avendo gatti, te la rovinano immediatamente, tessuti e velluti resistono decisamente meglio nel tempo (pur sciupandosi ampiamente anche loro, s'intende). E a tal proposito, OCCHIO alle scarpe buone, da chiudere rigorosamente in un armadietto perché non tutti i gatti, ma alcuni adorano "entrarci dentro" e massacrarle da dentro e da fuori
    Ultima modifica di Diabolik; 22-12-16 alle 19:47
    DK

  18. #18
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    316

    Re: Gatto d'appartamento

    Citazione Originariamente Scritto da Diabolik Visualizza Messaggio
    Andiamoci piano con gli integralismi la catena del cane semmai è molto più simile al tenerlo murato in casa "per il suo bene". E lo dice uno che, dopo lunghe esperienze con entrambi i metodi, oggi li tiene appunto murati in casa.
    Ma che vede in questo più egoismo personale che non "il bene del micio"...
    No.
    Lasciare girare il tuo gatto perchè così assapora la libertà della sua vita animale, è un comportamento irresponsabile, dannoso, e pericoloso per il gatto stesso, e fondamentalmente privo di senso perchè quel valore di "libertà" sbandierato in nome della semi-selvaticità ce lo sta arbitrariamente mettendo il padrone perchè gli piace l'idea di avere sotto controllo una creatura sotto sotto indipente e un po' bastarda (si sa, come sono i gatti :meow: :3), che però poi si acciambella a fare le fusa, carinissima, nelle fredde notti d'inverno.

    Diversamente da un cane alla catena, che in quanto animale dotato di una struttura sociale viene privato di un'interazione assolutamente necessaria al suo benessere psicofisico, un gatto (sterilizzato) ha a disposizione nella vita in casa tutto ciò che gli serve per vivere una vita equilibrata, e se lo si vuole tenere attivo con degli "arricchimenti" fisici e comportamentali che lo tengano vivace invece di farlo regredire a patata da salotto, ci sono sicuramente modi molto più efficienti che esporre l'animale a malattie, ferite, aggressioni e pericoli di ogni tipo, nonchè esporre l'ambiente circostante ai danni che il gatto è in grado di causare.

    Prendere un animale non lo ordina il dottore, chi non è in grado di occuparsene responsabilmente - anche solo non sapere dov'è e cosa sta facendo, è assoluto sinonimo di irresponsabilità - farebbe meglio a non cominciare neanche (dico in generale, non mi riferisco a te in particolare, o all'autore del topic), solo che la saggezza popolare della nonna ha convinto tutti di essere dei provetti ed infallibili Dottor Dolittle. E lo dice uno che, dopo esperienze da Dottor Dolittle, si è informato un secondo e si è fatto un esamino di coscienza.

    ---

    Detto questo, scusate il tl;dr da tappaggio di vena
    Ultima modifica di Azad; 22-12-16 alle 21:38

  19. #19
    Malmostoso L'avatar di Necronomicon
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    11.740

    Re: Gatto d'appartamento

    Io il gatto lo mando a cacciare i topi

  20. #20

    Re: Gatto d'appartamento

    Citazione Originariamente Scritto da Azad Visualizza Messaggio
    No.
    Lasciare girare il tuo gatto perchè così assapora la libertà della sua vita animale, è un comportamento irresponsabile, dannoso, e pericoloso per il gatto stesso, e fondamentalmente privo di senso perchè quel valore di "libertà" sbandierato in nome della semi-selvaticità ce lo sta arbitrariamente mettendo il padrone perchè gli piace l'idea di avere sotto controllo una creatura sotto sotto indipente e un po' bastarda (si sa, come sono i gatti :meow: :3), che però poi si acciambella a fare le fusa, carinissima, nelle fredde notti d'inverno.

    Diversamente da un cane alla catena, che in quanto animale dotato di una struttura sociale viene privato di un'interazione assolutamente necessaria al suo benessere psicofisico, un gatto (sterilizzato) ha a disposizione nella vita in casa tutto ciò che gli serve per vivere una vita equilibrata, e se lo si vuole tenere attivo con degli "arricchimenti" fisici e comportamentali che lo tengano vivace invece di farlo regredire a patata da salotto, ci sono sicuramente modi molto più efficienti che esporre l'animale a malattie, ferite, aggressioni e pericoli di ogni tipo, nonchè esporre l'ambiente circostante ai danni che il gatto è in grado di causare.

    Prendere un animale non lo ordina il dottore, chi non è in grado di occuparsene responsabilmente - anche solo non sapere dov'è e cosa sta facendo, è assoluto sinonimo di irresponsabilità - farebbe meglio a non cominciare neanche (dico in generale, non mi riferisco a te in particolare, o all'autore del topic), solo che la saggezza popolare della nonna ha convinto tutti di essere dei provetti ed infallibili Dottor Dolittle. E lo dice uno che, dopo esperienze da Dottor Dolittle, si è informato un secondo e si è fatto un esamino di coscienza.

    ---:
    Ma anche no, come detto questi integralismi post-moderni sono insopportabili*
    Al contrario, murare il gatto in casa è principalmente un atto di egoismo, perché gli voglio bene e non sopporto l'idea che possa succedergli qualcosa, ma andrebbe chiesto a lui se preferirebbe fare una vita potenzialmente più breve ma più intensa o fare il peluche da salotto. Moltissimi animali in natura hanno un'aspettativa di vita inferiore rispetto ad una (correttamente gestita) cattività, ma questa non è una condizione né necessaria né tantomeno sufficiente per dire che vivano meglio in cattività.

    Che un gatto, che in libertà spazia in un territorio grande *ettari*, abbia in un piccolo appartamento tutto ciò che possa desiderare è, appunto, il wishful thinking del padrone apprensivo.
    Tu vedi tanti padroni a cui "piacerebbe avere il controllo su una creatura semi-indipendente e un po' bastarda" (mah), io vedo tanti padroni che non vogliono fare appassire la piantina che rappresenta per loro il (povero) gatto.

    Un gatto è un animale perfettamente attrezzato per vivere in un ambiente anche con modesto o nessun apporto dell'uomo. Cacciatore individuale, struttura sociale e gerarchica moderate (ma non assenti), ottima adattabilità ai più svariati contesti, da quelli urbani a quello rurale, a fianco ma spesso alle spalle dell'uomo da secoli. Ovviamente con i pericoli che ciò comporta, come per qualsiasi animale in natura.
    Certo, se prendessi i miei gatti che sono sempre stati in casa e li sbattessi fuori adesso sarebbero spaesati a dire poco, grazie tante...

    Idem per la sterilizzazione, del resto... io la faccio fare da vent'anni almeno, e la consiglio a tutti, perché trovo assolutamente ingestibile e invivibile in casa un gatto che non lo sia (oltre al rischio di candidarlo ad una polpetta avvelenata da qualche gentiluomo del palazzo di fronte...), ma di qui ad auto-convincermi che "faccio solo il suo bene"...



    *: ad essermi insopportabile è appunto l'integralismo, il non accettare posizioni diverse con tanto di epiteti ai rei di regolare la vita dei loro animali in modo diverso, non la posizione in sè, sia chiaro
    Ultima modifica di Diabolik; 22-12-16 alle 22:39
    DK

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su