PM10-2.5 e qualità dell'aria

Risultati da 1 a 17 di 17

Discussione: PM10-2.5 e qualità dell'aria

  1. #1
    14-10-2001 L'avatar di Kiappo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.112
    Gamer IDs

    PSN ID: kiappoz

    PM10-2.5 e qualità dell'aria

    Ciao.

    Non so voi ma io vivo in pianura padana, l'inquinamento è alto, l'aria fa schifo, gli sforamenti del limite del PM10 sono all'ordine del giorno.

    Le centraline Arpa sono solo 2 in città e quindi affidabili fino a li. Oltre al fatto che restituiscono una media delle polveri.

    Ho scoperto un progetto per installarsi la propria centralina di rilevamento polveri a casa con una cifra intorno ai 60 euro. (o anche meno se si ordina dalla Cina con tempi ovviamente più lunghi).

    Ad esempio qui trovate la qualità dell'aria sul mio balcone
    https://www.madavi.de/sensor/graph.p...1212272-sds011

    Mi hanno detto però che la quantità rilevata va dimezzata in caso di umidità del 70% (e qua sta piovendo). In ogni caso lo sforamento dei limiti di legge è evidente.

    Voi direte e quindi?

    E quindi il mio obiettivo è farla installare anche agli amici-parenti, mappare la città e rompere le palle all'amministrazione comunale perchè mi sono rotto di respirare merda.

    Controllando la mia centralina, vedo che il livello di sera-notte scende moltissimo e poi riparte dalle 8 del mattino in su. Cioè da quando ripartono le auto ecc.

    Vabbe insomma se anche voi volete aderire al progetto, qui c'è la guida:

    https://github.com/passantedimezzo/c...ster/README.md

    i pezzi da prendere su Amazon (se non volete andare di cina) sono:

    Modulo WiFi: http://amzn.to/2D2i6hk

    Rilevatore polveri sottili: http://amzn.to/2mdSd2S

    Sensore umidità: http://amzn.to/2CVh2vs

    Cavi per collegamento: http://amzn.to/2CJCejV

    Cavo USB 1m (non bisogna superare 1m come lunghezza per quando si programma via PC): http://amzn.to/2EsAtYY

    Caricatore USB: http://amzn.to/2CXoRkd

  2. #2
    Cacacazzi L'avatar di Talismano
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    13.921

    Re: PM10-2.5 e qualità dell'aria

    Si, è cosa proponi? Il blocco totale delle auto ? Tutti in bicicletta? Lo spegnimento dei riscaldamenti ?

  3. #3
    14-10-2001 L'avatar di Kiappo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.112
    Gamer IDs

    PSN ID: kiappoz

    Re: PM10-2.5 e qualità dell'aria

    Citazione Originariamente Scritto da Talismano Visualizza Messaggio
    Si, è cosa proponi? Il blocco totale delle auto ? Tutti in bicicletta? Lo spegnimento dei riscaldamenti ?
    Già pedonalizzare il centro come il resto delle città europee non sarebbe male ma respirati la tua merda e tifa Milan che va bene cosi

    Inviato dal mio BLA-L09 utilizzando Tapatalk

  4. #4
    Cacacazzi L'avatar di Talismano
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    13.921

    Re: PM10-2.5 e qualità dell'aria

    Citazione Originariamente Scritto da Kiappo Visualizza Messaggio
    Già pedonalizzare il centro come il resto delle città europee non sarebbe male ma respirati la tua merda e tifa Milan che va bene cosi

    Inviato dal mio BLA-L09 utilizzando Tapatalk
    Io vivo dove l'aria è pulita, quindi fino a prova contraria la merda la respiri tu.

  5. #5
    Utente dal 09-05-2002 L'avatar di Firestorm
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    10.709

    Re: PM10-2.5 e qualità dell'aria

    Citazione Originariamente Scritto da Kiappo Visualizza Messaggio
    Ciao.

    Non so voi ma io vivo in pianura padana, l'inquinamento è alto, l'aria fa schifo, gli sforamenti del limite del PM10 sono all'ordine del giorno.

    Le centraline Arpa sono solo 2 in città e quindi affidabili fino a li. Oltre al fatto che restituiscono una media delle polveri.

    Ho scoperto un progetto per installarsi la propria centralina di rilevamento polveri a casa con una cifra intorno ai 60 euro. (o anche meno se si ordina dalla Cina con tempi ovviamente più lunghi).

    Ad esempio qui trovate la qualità dell'aria sul mio balcone
    https://www.madavi.de/sensor/graph.p...1212272-sds011

    Mi hanno detto però che la quantità rilevata va dimezzata in caso di umidità del 70% (e qua sta piovendo). In ogni caso lo sforamento dei limiti di legge è evidente.

    Voi direte e quindi?

    E quindi il mio obiettivo è farla installare anche agli amici-parenti, mappare la città e rompere le palle all'amministrazione comunale perchè mi sono rotto di respirare merda.

    Controllando la mia centralina, vedo che il livello di sera-notte scende moltissimo e poi riparte dalle 8 del mattino in su. Cioè da quando ripartono le auto ecc.

    Vabbe insomma se anche voi volete aderire al progetto, qui c'è la guida:

    https://github.com/passantedimezzo/c...ster/README.md

    i pezzi da prendere su Amazon (se non volete andare di cina) sono:

    Modulo WiFi: http://amzn.to/2D2i6hk

    Rilevatore polveri sottili: http://amzn.to/2mdSd2S

    Sensore umidità: http://amzn.to/2CVh2vs

    Cavi per collegamento: http://amzn.to/2CJCejV

    Cavo USB 1m (non bisogna superare 1m come lunghezza per quando si programma via PC): http://amzn.to/2EsAtYY

    Caricatore USB: http://amzn.to/2CXoRkd
    A parte che le tue misurazioni valgono come la carta igienica usata non è che arrivo io con uno strumento fai da te e posso farle valere...
    Per fare reali misurazioni devi avere strumenti certificati, tarati e soprattutto verificati.
    Per il resto cosa vuoi fare ? I consigli comunali non hanno bisogno delle tue misurazioni per sapere che la qualità dell'aria è una merda.
    Non puoi insegnare la fotografia, devono imparare da soli come farla meglio che si può, guardando ottime fotografie e facendone di pessime. (Cit. Cecil Beaton)
    BattleTag F1r3st0rm#2428

    25/08/2012 - Un ultimo piccolo passo per un grande uomo, un grande ricordo per tutta l'umanità.
    Le mie foto su 500px - PER ASPERA AD IMAGINEM
    www.andreamanna.it

  6. #6
    14-10-2001 L'avatar di Kiappo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.112
    Gamer IDs

    PSN ID: kiappoz

    Re: PM10-2.5 e qualità dell'aria

    Citazione Originariamente Scritto da Firestorm Visualizza Messaggio
    A parte che le tue misurazioni valgono come la carta igienica usata non è che arrivo io con uno strumento fai da te e posso farle valere...
    Per fare reali misurazioni devi avere strumenti certificati, tarati e soprattutto verificati.
    Per il resto cosa vuoi fare ? I consigli comunali non hanno bisogno delle tue misurazioni per sapere che la qualità dell'aria è una merda.
    È arrivato il leader. È chiaro che non sono certificate ma funzionano (non a caso quando c'è pioggia o vento i valori precipitano). Allora lasciamo tutto così, stiamo sul divano e facciamo i guru sui forum, così sicuramente non c'è problema.

    Inviato dal mio BLA-L09 utilizzando Tapatalk

  7. #7
    Cacacazzi L'avatar di Talismano
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    13.921

    Re: PM10-2.5 e qualità dell'aria

    Tanto la respiri tu quell'aria, mica io. Vai a vivere in campagna.

  8. #8
    14-10-2001 L'avatar di Kiappo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    3.112
    Gamer IDs

    PSN ID: kiappoz

    Re: PM10-2.5 e qualità dell'aria

    Citazione Originariamente Scritto da Talismano Visualizza Messaggio
    Tanto la respiri tu quell'aria, mica io. Vai a vivere in campagna.
    Quando sei nel posto più inquinato d'europa, la campagna non basta.

    E cmq lo so che vivi in Svizzera, stacci e non venire a rompere il cazzo a me. Ah no, ho visto che sei cacacazzi di professione. Errore mio

  9. #9
    Cacacazzi L'avatar di Talismano
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    13.921

    Re: PM10-2.5 e qualità dell'aria

    Ecco, quindi non lamentarti e comincia usare solo l'energia eolica invece di inquinare anche tu con fonti fossili.

  10. #10
    The Crimson Ghost L'avatar di Kayato
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Veneto
    Messaggi
    9.101
    Gamer IDs

    Steam ID: kayato601

    Re: PM10-2.5 e qualità dell'aria

    L'inquinamento dovrebbe essere dato più che altro dalle caldaie, il parco auto italiano è abbastanza recente.
    Referral:
    Linkem: contattatemi per PM (un mese gratis per entrambi)

    Topic Co-op di TGM:
    http://www.thegamesmachine.it/forum/...op-di-tgm.html
    Per passare dalle parole ai fatti! Abbiamo anche un server discord
    Disponibile per insegnare/giocare in co-op a questi titoli

  11. #11
    Utente dal 09-05-2002 L'avatar di Firestorm
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    10.709

    Re: PM10-2.5 e qualità dell'aria

    Citazione Originariamente Scritto da Kiappo Visualizza Messaggio
    È arrivato il leader. È chiaro che non sono certificate ma funzionano (non a caso quando c'è pioggia o vento i valori precipitano). Allora lasciamo tutto così, stiamo sul divano e facciamo i guru sui forum, così sicuramente non c'è problema.

    Inviato dal mio BLA-L09 utilizzando Tapatalk
    Non essendo certificate il consiglio comunale può farti un pernacchione e fregarsene senza temere nulla.

    E ripeto tutti i consigli comunali conoscono la situazione della qualità dell'aria non servono certo le misurazioni di centraline starate e fai da te per farglielo conoscere...
    Se volessero fare qualcosa lo farebbero semplicemente non vogliono.
    Ultima modifica di Firestorm; 01-02-18 alle 15:15
    Non puoi insegnare la fotografia, devono imparare da soli come farla meglio che si può, guardando ottime fotografie e facendone di pessime. (Cit. Cecil Beaton)
    BattleTag F1r3st0rm#2428

    25/08/2012 - Un ultimo piccolo passo per un grande uomo, un grande ricordo per tutta l'umanità.
    Le mie foto su 500px - PER ASPERA AD IMAGINEM
    www.andreamanna.it

  12. #12
    Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    1.814

    Re: PM10-2.5 e qualità dell'aria

    Citazione Originariamente Scritto da Kayato Visualizza Messaggio
    L'inquinamento dovrebbe essere dato più che altro dalle caldaie, il parco auto italiano è abbastanza recente.
    secondo le indagini di arpa solo la metà delle polveri aerodisperse vengono dalla combustione, il resto viene da fenomeni abrasivi (es. l'usura dei pneumatici delle auto, le cave e le altre attività industriali con la polvere portata dal vento, ecc.). di quel 50%, la metà viene dalle biomasse (stufe e camini a camera aperta: uno di loro emette polveri quanto 10.000 caldaie a metano...) e al 35% dal traffico (motori a combustibili liquidi). il metano essendo un gas è quasi privo di emissioni di polveri (2% del totale delle emissioni, nonostante sia onnipresente).
    il motivo per cui i limiti si sforano in inverno (oltre alle biomasse, che impattano un sacco) è che i composti chimici residui della combustione sono in gran parte basso-bollenti (cioè a 30°C d'estate evaporano, mentre a 5-10°C d'inverno restano solidi).
    Ultima modifica di Ronin; 12-05-18 alle 00:03

  13. #13
    The Crimson Ghost L'avatar di Kayato
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Veneto
    Messaggi
    9.101
    Gamer IDs

    Steam ID: kayato601

    Re: PM10-2.5 e qualità dell'aria

    Quelle a metano sì, il problema che siamo ancora pieni di caldaie a gasolio!
    Referral:
    Linkem: contattatemi per PM (un mese gratis per entrambi)

    Topic Co-op di TGM:
    http://www.thegamesmachine.it/forum/...op-di-tgm.html
    Per passare dalle parole ai fatti! Abbiamo anche un server discord
    Disponibile per insegnare/giocare in co-op a questi titoli

  14. #14
    Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    1.814

    Re: PM10-2.5 e qualità dell'aria

    Citazione Originariamente Scritto da Kayato Visualizza Messaggio
    Quelle a metano sì, il problema che siamo ancora pieni di caldaie a gasolio!


    consumi energetici delle famiglie.
    come si vede, il gasolio è ormai residuale (circa 4% del consumo per riscaldamento; peraltro siccome costa un botto di più, è massicciamente concentrato dove il metano non c'è, e cioè in sardegna e nelle zone montane, in città ormai resiste solo qualche condominio ultra-litigioso).
    peraltro un diesel euro 6 ha un limite di 5 mg/km di pm10 emesse rispetto ai 140 dell'euro 1, quindi il parco auto nel tempo si "pulisce" da sè, via via che le macchine vengono sostituite. le biomasse invece restano sempre su livelli di emissioni da 100 a 10.000 volte quelle del metano da riscaldamento.
    però sono rinnovabili e quindi le incentiviamo

    i consigli comunali possono poco di fronte all'ormai onnipresente rivendita di pellet, tra l'altro prodotto in boschi canadesi e/o est-europei con plurimi sospetti di utilizzo di legname con contaminazioni di vario tipo in termini di metalli e altro.
    anche quando agiscono, trattasi di misure prese apposta per non essere applicate (nè tantomeno controllate), e comunque inutili visto che appunto si concentrano sul riscaldamento (a metano); ricordo divertenti i servizi delle iene su milano, dove neanche gli edifici comunali rispettavano le ordinanze di ridurre i termostati di due gradi; il buon pisapia quando gli chiesero come mai negli edifici pubblici ci son 25 gradi? rispose: non nel mio, io le finestre le tengo aperte

    i sindaci che annunciano lo stop al diesel (stranamente a date oltre la fine del loro eventuale doppio mandato ) dovrebbero salire su un autobus della loro azienda trasporti, ognuno di loro (quasi tutti euro 0 o 1) inquina come migliaia di autovetture euro 5-6 dei cittadini: pensano davvero di convertirli tutti a metano? con che soldi?
    Ultima modifica di Ronin; 12-05-18 alle 16:12

  15. #15
    The Crimson Ghost L'avatar di Kayato
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Veneto
    Messaggi
    9.101
    Gamer IDs

    Steam ID: kayato601

    Re: PM10-2.5 e qualità dell'aria

    Mi ricordo articoli di qualche anno fa, quindi magari i numeri sono cambiati.
    Tipo a milano le caldaie a gasolio nei condomini erano intorno al 4% del totale, ma essendo a gasolio e sopratutto VECCHIE come la morte inquinavano dal 10 al 25% in più rispetto a quelle metano. Ergo quel 4% era responsabile più dell'80% dell'inquinamento da riscaldamento della città. Mi pare fossero sulle 3500 unità.

    L'ultima che avevo letto che ora si incentivano di più le auto diesel rispetto a quelle "green" perché l'ENI deve aver combinato qualche casino in qualche paese del terzo mondo e ora dobbiamo smaltire (comprare) un bel po' di greggio se no hanno fatto casini per niente.
    Referral:
    Linkem: contattatemi per PM (un mese gratis per entrambi)

    Topic Co-op di TGM:
    http://www.thegamesmachine.it/forum/...op-di-tgm.html
    Per passare dalle parole ai fatti! Abbiamo anche un server discord
    Disponibile per insegnare/giocare in co-op a questi titoli

  16. #16
    Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    1.814

    Re: PM10-2.5 e qualità dell'aria

    se il 4% inquina il 25% in più, significa che inquina per il 4%*1,25/(100+4*0,25)=5% (in realtà il gasolio inquina 10 volte di più, in termini di PMI rispetto al metano, il problema è che la biomassa inquina da 100 volte in su, quindi rispetto alla biomassa entrambi sono trascurabili; non è trascurabile il gasolio nel trasporto, perchè è molto, molto, molto di più, tipo quasi il 70% dei consumi con valori complessivi comparabili).
    i dati arpa lombardia sono pubblici e mostrati per città, solo a milano il traffico è al primo posto e le biomasse al secondo, in tutte le altre città l'ordine è rovesciato


    questa delle auto diesel più incentivate è la prima volta che la sento (anche se è noto che l'italia compra sul mercato il petrolio più "sporco", cioè con maggiore quantità di frazione pesante, producendo quindi più gasolio, più nafta e meno benzina: ma è perchè sono distribuiti così i consumi dei mercati di riferimento, in primis quello interno). quali sarebbero gli incentivi al diesel?
    Ultima modifica di Ronin; 12-05-18 alle 17:16

  17. #17
    The Crimson Ghost L'avatar di Kayato
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Veneto
    Messaggi
    9.101
    Gamer IDs

    Steam ID: kayato601

    Re: PM10-2.5 e qualità dell'aria

    Non ho ritrovato l'articolo sulle auto, però a memoria mi pare che fosse una cosa dei concessionari. Che fanno più facilmente sconti o in generale spingono per i motori diesel rispetto ad altri tipi di alimentazione. Magari la ragione è una semplice "abbiamo troppi diesel in magazzino"
    Referral:
    Linkem: contattatemi per PM (un mese gratis per entrambi)

    Topic Co-op di TGM:
    http://www.thegamesmachine.it/forum/...op-di-tgm.html
    Per passare dalle parole ai fatti! Abbiamo anche un server discord
    Disponibile per insegnare/giocare in co-op a questi titoli

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su