Pathfinder: Wrath of the Righteous Pathfinder: Wrath of the Righteous

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 28

Discussione: Pathfinder: Wrath of the Righteous

  1. #1
    pm qui L'avatar di Absint
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    17.354

    Pathfinder: Wrath of the Righteous



    Qualcuno l'ha provato?

    Ho letto riguardo a Pathfinder Kingmaker, tutta la cosa del gestionale, i tiri di dado casuali che possono portare al gameover, non so...mi ha dato una sensazione di "non mi fido"

    Di questo cosa si sa, e' simile o e' nello stesso "brand" ma e' un gioco completamente diverso?

  2. #2
    Senior Member L'avatar di Kargan
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    744

    Re: Pathfinder: Wrath of the Righteous

    Completamente diverso. Dopo circa 20-25 ore di gioco, diventi il generale delle razze libere per combattere contro i demoni, quindi hai la gestione delle armate di crociati. Essenzialmente un mini gioco a parte, con battaglie su scacchiera, dove gestirsi anche risorse e materiale x la logistica. Questa parte strategica cmq porterà via molto tempo, anche perché le quest sono molte e la seconda mappa da esplorare, dove inizia la Crociata, sembra bella grossa. È un gioco enorme, davvero bello, superiore e di molto al predecessore ma anche ai prodotti del genere. L'unico appunto negativo, non molta interazione con i compagni, che è invece enorme in tutti gli altri contesti del gioco (fazioni, alleati, etc), anche se ogni compagno ha una o due quest personale e può nascondere più di qualche colpo di scena. È anche un gioco molto maturo, con saccheggi e squartamenti vari. Gioco sorpresa dell'anno.

  3. #3
    pm qui L'avatar di Absint
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    17.354

    Re: Pathfinder: Wrath of the Righteous

    Citazione Originariamente Scritto da Kargan Visualizza Messaggio
    Completamente diverso. Dopo circa 20-25 ore di gioco, diventi il generale delle razze libere per combattere contro i demoni, quindi hai la gestione delle armate di crociati. Essenzialmente un mini gioco a parte, con battaglie su scacchiera, dove gestirsi anche risorse e materiale x la logistica. Questa parte strategica cmq porterà via molto tempo, anche perché le quest sono molte e la seconda mappa da esplorare, dove inizia la Crociata, sembra bella grossa. È un gioco enorme, davvero bello, superiore e di molto al predecessore ma anche ai prodotti del genere. L'unico appunto negativo, non molta interazione con i compagni, che è invece enorme in tutti gli altri contesti del gioco (fazioni, alleati, etc), anche se ogni compagno ha una o due quest personale e può nascondere più di qualche colpo di scena. È anche un gioco molto maturo, con saccheggi e squartamenti vari. Gioco sorpresa dell'anno.
    Wow!

    Allora diciamo, se il primo non mi attrae troppo, mi diresti "giocati Wrath senza dubbio alcuno" ?

  4. #4
    Senior Member L'avatar di Kargan
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    744

    Re: Pathfinder: Wrath of the Righteous

    Se non ti piaceva per la gestione del regno, senza alcun dubbio.
    Preparati a sudare, perché dopo 35 ore sto ancora al 6° Livello, ma ho già 10 Personaggi +2 creati
    su cui scegliere, e le Carriere/Talenti/Tratti, sono praticamente infiniti.
    (e anche le armi, ci sono oggetti leggendari da ricostruire, pergamene elfiche da tradurre, armi naniche, elfiche,
    gnomiche, etc, usabili solo dalle razze apposite, una delizia).
    Dark Heresy Advanced 8.0, potere scaricarlo qui
    https://www.wfrp.it/warhammer-40k-gd.../dh-advanced-8

  5. #5
    pm qui L'avatar di Absint
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    17.354

    Re: Pathfinder: Wrath of the Righteous

    Per ora ho iniziato Pillars of Eternity quindi niente, ma lo tengo in wishlist..

  6. #6
    pm qui L'avatar di Absint
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    17.354

    Re: Pathfinder: Wrath of the Righteous

    Er sor Vladimir ve racconta tutto

    Ultima modifica di Absint; 16-09-21 alle 07:39

  7. #7
    Pensatore libero L'avatar di Angels
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    ROMA
    Messaggi
    23.716

    Re: Pathfinder: Wrath of the Righteous

    In inglese però
    JUVE

  8. #8
    Malmostoso L'avatar di Necronomicon
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    27.432

    Re: Pathfinder: Wrath of the Righteous

    Citazione Originariamente Scritto da Angels Visualizza Messaggio
    In inglese però
    Che accento ha? Russo?

  9. #9
    pm qui L'avatar di Absint
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    17.354

    Re: Pathfinder: Wrath of the Righteous

    Citazione Originariamente Scritto da Angels Visualizza Messaggio
    In inglese però
    Sbrotfl

    Cmq sia ne sento parlare BENISSIMO ovunque di questo Rat of de Raiccius

  10. #10

    Re: Pathfinder: Wrath of the Righteous

    Citazione Originariamente Scritto da Absint Visualizza Messaggio
    Sbrotfl

    Cmq sia ne sento parlare BENISSIMO ovunque di questo Rat of de Raiccius
    Lasciando stare la storia che sto seguendo molto marginalmente (trooooppo da leggere in inglese), lato gameplay si fa giocare meravigliosamente bene

  11. #11
    pm qui L'avatar di Absint
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    17.354

    Re: Pathfinder: Wrath of the Righteous



    Questo e' molto piu' ascoltabile e davvero fa venire voglia di giocarci.

    Ovviamente ce l'ho in wishlist per quando avro' finito altre cose, ma e' nella lista degli rpg che intendo giocare senza dubbio

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Mrexo Visualizza Messaggio
    Lasciando stare la storia che sto seguendo molto marginalmente (trooooppo da leggere in inglese), lato gameplay si fa giocare meravigliosamente bene
    Io invece intendo giocarlo assorbendo tutto della storia, altrimenti il genere perde il 70% dell'appeal per me, e mi fa piacere che pare sia ottimamente scritta, recitata, e raccontata GDR per me significa soprattutto storia, ambientazioni, esplorazione, leggere tutto, etc...immersione, in una parola.

    (vale anche con arpg come Diablo per me)

  12. #12
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    5.528

    Re: Pathfinder: Wrath of the Righteous

    Io ricordo le interviste degli Owlcat. Dopo unpo' snaguinavano le orecchie

  13. #13
    Senior Member L'avatar di felaggiano
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    6.138

    Re: Pathfinder: Wrath of the Righteous

    A me sta piacendo, è divertente e la storia finora è interessante.
    L'unica cosa è che le circa settecento miliardi di alternative per i personaggi fanno venire voglia di rigiocarlo, questo potrebbe essere un bel problema perché mi pare sia lunghissimo.

  14. #14
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    5.528

    Re: Pathfinder: Wrath of the Righteous

    Io continuo a sentire che l'han bilanciato col culo, per lo meno a core rules.

  15. #15
    Senior Member L'avatar di knefas
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    459
    Gamer IDs

    Steam ID: Virgocane

    Re: Pathfinder: Wrath of the Righteous

    qualche problemino per far utilizzare pausa tattica o turni c'è e han dovuto rinunciare a mettere qualcosina vedi "preparare l'azione" con i turni e altre cosette sacrificando leggermente l'aspetto tattico (pochissimo comunque). Io lo sto provando con core rules e lo trovo molto molto bello (mi sta intrippando di + di BG 3 di cui ho ovviamente giocato il solo primo atto). Non so cosa si intenda per bilanciato...se si parla di bilanciamento delle classi era un problema stesso della prima edizione Pathfinder secondo me; per la difficoltà invece, conoscendo le regole e comunque perdendo tanto tempo nei passaggi di livello, lo sto trovando perfetto.
    Questo gioco mi sta dando molte più reminiscenze baldursgatiane del gioco di Larian (musiche, ambientazione etc etc) per ora.

  16. #16
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    5.528

    Re: Pathfinder: Wrath of the Righteous

    Citazione Originariamente Scritto da knefas Visualizza Messaggio
    qualche problemino per far utilizzare pausa tattica o turni c'è e han dovuto rinunciare a mettere qualcosina vedi "preparare l'azione" con i turni e altre cosette sacrificando leggermente l'aspetto tattico (pochissimo comunque). Io lo sto provando con core rules e lo trovo molto molto bello (mi sta intrippando di + di BG 3 di cui ho ovviamente giocato il solo primo atto). Non so cosa si intenda per bilanciato...se si parla di bilanciamento delle classi era un problema stesso della prima edizione Pathfinder secondo me; per la difficoltà invece, conoscendo le regole e comunque perdendo tanto tempo nei passaggi di livello, lo sto trovando perfetto.
    Questo gioco mi sta dando molte più reminiscenze baldursgatiane del gioco di Larian (musiche, ambientazione etc etc) per ora.
    Sblinciato significa sblianciato: picchi di difficoltà e madonne a non finire.

  17. #17
    Senior Member L'avatar di knefas
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    459
    Gamer IDs

    Steam ID: Virgocane

    Re: Pathfinder: Wrath of the Righteous

    Citazione Originariamente Scritto da Darkless Visualizza Messaggio
    Sblinciato significa sblianciato: picchi di difficoltà e madonne a non finire.
    Ok se intendi sbilanciata la difficoltà non son d'accordo, ovvio che se ci gioca chi non sa nulla di pathfinder e gioca un warrior con 20 int e 7 forza la core gli risulta bastarda, che poi core è il terzultimo livello di difficoltà e la normal è due livelli sotto...ci sono mille modi per farselo bilanciare

  18. #18

    Re: Pathfinder: Wrath of the Righteous

    Citazione Originariamente Scritto da Darkless Visualizza Messaggio
    Sblinciato significa sblianciato: picchi di difficoltà e madonne a non finire.
    Lo sto giocando a normal, sono a livello 7 e direi che come difficoltà ci sta. Qualche picco su qualche combattimento ma non sono mai arrivato al game over. Probabilmente potrei anche alzare l'asticella un po'.
    Comunque dopo circa 25 ore confermo che si sta rivelando un gran bel gioco.

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da knefas Visualizza Messaggio
    Questo gioco mi sta dando molte più reminiscenze baldursgatiane del gioco di Larian (musiche, ambientazione etc etc) per ora.
    Di BG, BG3, ha solo il nome 🍿😁

  19. #19
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    5.528

    Re: Pathfinder: Wrath of the Righteous

    Citazione Originariamente Scritto da knefas Visualizza Messaggio
    Ok se intendi sbilanciata la difficoltà non son d'accordo, ovvio che se ci gioca chi non sa nulla di pathfinder e gioca un warrior con 20 int e 7 forza la core gli risulta bastarda, che poi core è il terzultimo livello di difficoltà e la normal è due livelli sotto...ci sono mille modi per farselo bilanciare
    Non l'ho detto io. L'ho letto in diverse recensioni di chi il ruleset lo conosce anche bene. L'han messo giù bastardo in parecchi punti.
    Senza contare che a prescindere da tutto è tecnicamente impossibile bilanciare e approfondire a dovere un gioco che pretende di essere giocato sia a turni che in tempo reale. Troppe cose in fase di design andrebbero modificate ad hoc per l'uno o l'altro modo per sfruttarli al meglio.

    Citazione Originariamente Scritto da Mrexo Visualizza Messaggio
    Lo sto giocando a normal, sono a livello 7 e direi che come difficoltà ci sta. Qualche picco su qualche combattimento ma non sono mai arrivato al game over. Probabilmente potrei anche alzare l'asticella un po'.
    Comunque dopo circa 25 ore confermo che si sta rivelando un gran bel gioco.

    - - - Aggiornato - - -
    Ho detto da core rules in su, la riferenza rispetto a normal è parecchia a quanto pare.

    Di BG, BG3, ha solo il nome ����
    Ma non è mica vero.
    Ultima modifica di Darkless; 20-09-21 alle 20:24

  20. #20
    Senior Member L'avatar di knefas
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    459
    Gamer IDs

    Steam ID: Virgocane

    Re: Pathfinder: Wrath of the Righteous

    Citazione Originariamente Scritto da Mrexo Visualizza Messaggio
    Lo sto giocando a normal, sono a livello 7 e direi che come difficoltà ci sta. Qualche picco su qualche combattimento ma non sono mai arrivato al game over. Probabilmente potrei anche alzare l'asticella un po'.
    Comunque dopo circa 25 ore confermo che si sta rivelando un gran bel gioco.

    - - - Aggiornato - - -



    Di BG, BG3, ha solo il nome 🍿😁
    Sì, Darkless parlava di sbilanciamento nella difficoltà core infatti, a normal credo sia piuttosto facilotto (io lo trovo fattibile a core).

    Non vorrei esser frainteso riguardo bg 3 che ha sempre le regole d&d (come pathfinder d'altra parte, anche se entrambi differenti versioni dai primi due BG) e soprattutto la stessa lore; con ambientazione mi riferivo più alla resa grafica degli ambienti (mi son espresso male io), pathfinder però è collocato su tutt'altro mondo rispetto a baldur's gate e i FR e sulla parte contenuti ha 0 di BG.
    Forse il party a 6 pg, nessun primo piano nei dialoghi (stile dei portraits simile ai bg), musiche più alla Bgate (mia sensazione) e altre cosette old style mi ricordano i vecchi BG nella parte meramente di gioco mentre i Larian han fatto una cosa più al passo coi tempi rinnovando (ad esempio in path non ci sono utilizzi delle altezze mentre su BG 3 ci si sbizzarrisce) e restando sul loro modo di fare i giochi (che per me è ottimo e ci voleva).

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista
The Games Machine
Seguici su