Tracking videoludico 2018 Tracking videoludico 2018 - Pagina 28

Pagina 28 di 28 PrimaPrima ... 18262728
Risultati da 541 a 552 di 552

Discussione: Tracking videoludico 2018

  1. #541
    Piada stracchino e rucola L'avatar di febiuzZ
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.681
    Gamer IDs

    Gamertag: SuperFebiusS PSN ID: SuperFebiusS

    Re: Tracking videoludico 2018

    Ho visto un errore. Bloodstained l'ho giocato su PS4

    Inviato dal mio BLA-L29 utilizzando Tapatalk

    ID Nintendo Network: FebiusS80

  2. #542
    Senior Member L'avatar di fuserz
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.955

    Re: Tracking videoludico 2018

    Platinato Astrobot: Rescue Mission su PS4. VOTO 9

    Un gioco FANTASTICO a dir poco. Bello, divertente, colorato, facile e rilassante ma non troppo, e riserva anche una discreta sfida se vuoi completarlo al 100% (un po' stile Nintendo se vogliamo). Inoltre, a differenza di molti altri titoli non ho avuto nessun genere di motion sickness. Per me é un must have su PSVR, specialmente perché si trova praticamente sempre scontato sullo store (io l'ho pagato 13 euro giá mesi fa). Spero vivamente in un seguito quanto prima

  3. #543
    Un tempo fui Doom L'avatar di Dies Irae
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Messaggi
    48
    Gamer IDs

    Gamertag: Dies Irae PSN ID: Dies_Iraez

    Re: Tracking videoludico 2018

    02. Life is Strange 2 (Xbox One, finito) - 6

    Un passo indietro rispetto al primo che per quanto mi riguarda già mostrava il fianco a diverse criticità. Il potere qui è molto meno divertente e la sua applicazione (a livello sia pratico che puramente narrativo) si risolve in modalità banali rispetto alle possibilità intrinseche del rewind. Peccato perchè l'incipit è molto promettente, il protagonista non è niente male e anche la storia riserva qualche momento riuscito se non fosse che i frequenti tempi morti finiscano col sopprimere ogni elemento di interesse. Concordo con Venom sulla debolezza del terzo e quarto episodio (ma anche il secondo è davvero poca cosa, tolto il notevole pugno nello stomaco iniziale; un improvviso e inaspettato colpo basso che mi ha fatto abbastanza inorridire). E' evidente come tutto vada a ruotare attorno alla formazione diretta/indiretta del fratello ma questo determina una serie di fraintendimenti tra le intenzioni e gli esiti dati dal comportamento imprevedibile del soggetto (sempre più odioso, tra l'altro). Comunque ho apprezzato il tentativo di diversificare sul serio i finali, senza limitarsi a farne uno dichiaratamente canon e un altro che la butta nella caciara più insensata.

  4. #544
    Senior Member L'avatar di Venom1905
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.123

    Re: Tracking videoludico 2018

    The Outer Worlds (Finito XOne):
    Ammetto di essere rimasto un po' deluso, scritto molto bene, ma povero dal punto di vista stilistico e di gameplay.
    Si potrebbe riassumere come un titolo che, una volta finito, ti fa venire voglia di vedere Fallout 5 più che un TOW 2.
    Rimane comunque piacevole, anche se lascia un po' di rammarico.
    Voto 7,5

    Hellblade (Finito PS4):
    Ho approfittato dell'annuncio del secondo per riprenderlo, dato che avevo giocato soltanto le fasi iniziali.
    Molto interessante dal punto di vista narrativo, così come il modo in cui alcuni elementi di gameplay si uniscono alla narrazione (il sonoro su tutti). Paga solo un po' di ripetitività in alcuni aspetti (più i combattimenti che gli enigmi)
    Voto 8

  5. #545
    Senior Member L'avatar di anton47
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    10.027

    Re: Tracking videoludico 2018

    è che, in hellblade, non hanno avuto il coraggio di non mettere i combattimenti, così hanno anche dovuto giustificarli arrampicandosi sugli specchi
    speriamo che nel seguito abbiano più coraggio

  6. #546
    Senior Member L'avatar di Venom1905
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.123

    Re: Tracking videoludico 2018

    Citazione Originariamente Scritto da anton47 Visualizza Messaggio
    è che, in hellblade, non hanno avuto il coraggio di non mettere i combattimenti, così hanno anche dovuto giustificarli arrampicandosi sugli specchi
    speriamo che nel seguito abbiano più coraggio
    Alla fine i combattimenti ci stanno pure, è che sono troppo lunghi... Infatti alla fine ho messo a facile dato che rimangono uguali ma durano un po' di meno.
    Il seguito credo che avrà un approccio più "classico" dal punto di vista del gameplay. Mentre questo sarebbe potuto benissimo essere un walking simulator, credo si passerà ad un action adventure, magari sempre molto incentrato sull'aspetto narrativo e mantenendo alcune caratteristiche come l'assenza di interfaccia e la presenza delle voci. Però il "viaggio" fatto in questo prima capitolo è unico e, dopo il finale, non so quanto senso avrebbe ricalcarlo.
    Però sono molto curioso di sapere come svilupperanno la cosa

  7. #547
    Senior Member L'avatar di anton47
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    10.027

    Re: Tracking videoludico 2018

    ma infatti
    è una pura e semplice operazione di marketing (come quella dei seguiti di syberia, per intenderci)
    IMHO, meglio sarebbe stato approfondite le tematiche e affinare lo stile, ma cambiando personaggio e ambientazione
    (ma capisco che "sossoldi!")

  8. #548
    Senior Member L'avatar di Venom1905
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.123

    Re: Tracking videoludico 2018

    Citazione Originariamente Scritto da anton47 Visualizza Messaggio
    ma infatti
    è una pura e semplice operazione di marketing
    Quello magari no


    comunque il gioco si conclude con Senua che dice di aver altre cose da raccontare, quindi l'idea di seguiti ci poteva essere dall'inizio.


    Sta tutto nel capire come verranno gestiti i seguiti, se continueranno ad affrontare quelle tematiche, anche se in una struttura un po' diversa ci può stare... poi magari diventa un "Senua spacca tutto" e li sicuramente ci sarebbero delle perplessità

  9. #549
    Senior Member L'avatar di anton47
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    10.027

    Re: Tracking videoludico 2018

    basta che non ne facciano un battle royale

  10. #550
    Senior Member L'avatar di Venom1905
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.123

    Re: Tracking videoludico 2018

    Citazione Originariamente Scritto da anton47 Visualizza Messaggio
    basta che non ne facciano un battle royale
    Non dargli queste idee

  11. #551
    Senior Member L'avatar di Venom1905
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.123

    Re: Tracking videoludico 2018

    Jenny Leclue (Finito - PC)
    A prima vista potrebbe sembrare un titolo da giocare con il figlio piccolo, ma decisamente non lo è
    Lo stile è si leggero, ma scritto veramente bene e con possibilità di dialogo che possono virare anche sullo "stronxo andante" (una in particolare, nelle prime fase, mi ha lasciato veramente di cacca, me la sarei aspettata forse da un titolo Rockstar ).
    Esteticamente è fatto veramente bene e, nonostante il 2D, anche la telecamera è gestita alla grande.
    Peccato che il gameplay tradisca un po' la natura mobile, con gli enigmi che sembrano pensati proprio per quel tipo di interazione e che tendono a ripetersi un po' troppo.
    Voglio assolutamente la seconda parte.

    Voto 8

  12. #552
    Un tempo fui Doom L'avatar di Dies Irae
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Messaggi
    48
    Gamer IDs

    Gamertag: Dies Irae PSN ID: Dies_Iraez

    Re: Tracking videoludico 2018

    03. Metro Exodus (Xbox One, finito) - 6,5

    Impatto iniziale deprimente; sembra un ipotetico terzo capitolo uscito nel 2013 e remakizzato in veste current-gen. Migliora progressivamente con l'apertura della mappa e superate le perplessità iniziali si rivela un divertente vademecum sulla sopravvivenza nella wasteland postapocalittica: gelide lande tossiche, scenari desertici, cultisti infervorati, cannibali affamati, thugs usciti da Mad Max.. Secondo me non riesce mai a fare quel salto di qualità nel sembrare un Metro "nuovo" (ci prova con l'arrivo dell'estate, nella seconda metà, ma lo stile è davvero datato con troppi rimandi ai predecessori), la storia si rivela un buco nell'acqua completamente privo di ambizioni e la gestione open world svolge un ruolo scenico più che funzionale. Però in una generazione così povera di fps tradizionali resta un titolo con almeno un valido motivo d'esistere: è un fps tradizionale (forse anche troppo).

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su