La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, ecc.) La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, ecc.) - Pagina 39

Pagina 39 di 39 PrimaPrima ... 29373839
Risultati da 761 a 768 di 768

Discussione: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, ecc.)

  1. #761
    Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2020
    Messaggi
    5

    Re: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, ecc.)


  2. #762

    Re: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, ecc.)

    Bravo . Peraltro una cosa alla quale non avevo fatto tanto caso è che la schermata era presente/attivabile – almeno in un po' di titoli, non sono certo andato a controllarli tutti, lol – già nelle versioni giapponesi dei giochi (a naso uno magari penserebbe a un'aggiunta ad hoc per le versioni da esportazione... non so quanta impressione potesse destare sulla gioventù giapponese tentata dalla ddjoga uno slogan deciso a tavolino da membri dell'FBI; vabbè, tanto metterlo da subito non gli costava niente). Questo è il menu "interno" delle opzioni dell'Exvania nipponico, l'impostazione di default porta a non mostrare la scritta.

    Notare anche la famosa funzione "alternativa" dell'operazione (da questo approfondimento molto interessante https://www.inverse.com/article/5193...o-of-the-90s): "The seal also had the unintended benefit of making pirated games easier to spot. “The ones from manufacturers had a seal on it, so we could tell that it wasn’t a copy,” Fay said. “The counterfeit copies didn’t have the F.B.I. shield.”

    «Il football, appena promosso calcio, era farneticazione di individui che, una volta in campo, dimenticando l'esistenza di tutto, meno di quel pallone ingobbito e incitrullito dalle pedatone, dribblavano fino all'esaurimento di ogni energia; Luigi Cevenini, nonché dribblare, parimenti fumava. [Skoglund] I dirigenti nerazzurri disperati che bevesse troppo mandarono a chiamare il padre, arrivò in sede un vecchietto che camminava a zig zag, era lui. Beveva più del figlio». (Vladimiro Caminiti)

  3. #763
    Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2020
    Messaggi
    5

    Re: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, ecc.)

    Un tuffo nel passato: https://www.reboot.ms/forum/threads/...?_params=Array

    I dischi Twilight ! Ve li ricordate ?

  4. #764

    Re: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, immagini di repertor

    Un articolo su com'è stato fatto Monkey Island https://wireframe.raspberrypi.org/ar...-monkey-island

    Sent from my CPH1951 using Tapatalk
    «Il football, appena promosso calcio, era farneticazione di individui che, una volta in campo, dimenticando l'esistenza di tutto, meno di quel pallone ingobbito e incitrullito dalle pedatone, dribblavano fino all'esaurimento di ogni energia; Luigi Cevenini, nonché dribblare, parimenti fumava. [Skoglund] I dirigenti nerazzurri disperati che bevesse troppo mandarono a chiamare il padre, arrivò in sede un vecchietto che camminava a zig zag, era lui. Beveva più del figlio». (Vladimiro Caminiti)

  5. #765

    Re: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, immagini di repertor

    Il leggendario prototipo dell'Amstrad CPC 464. Chi ce l'ha giura che le voci secondo le quali non funzionerebbe e avrebbe problemi vari sono false e tendenziose.

    Sent from my CPH1951 using Tapatalk
    «Il football, appena promosso calcio, era farneticazione di individui che, una volta in campo, dimenticando l'esistenza di tutto, meno di quel pallone ingobbito e incitrullito dalle pedatone, dribblavano fino all'esaurimento di ogni energia; Luigi Cevenini, nonché dribblare, parimenti fumava. [Skoglund] I dirigenti nerazzurri disperati che bevesse troppo mandarono a chiamare il padre, arrivò in sede un vecchietto che camminava a zig zag, era lui. Beveva più del figlio». (Vladimiro Caminiti)

  6. #766

    Re: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, ecc.)

    1974, via Federico Croci



    Commento di AndreaP:


    Per chi volesse approfondire, questa sala era parte del cosiddetto Atari Leisure-Time Game Center, un progetto di sale giochi tematiche che potevano avere un aspetto sia da pub antico, sia futuristico. Viene descritto in questa intervista, dove c'è anche da scaricare la brochure.
    http://www.ataricompendium.com/archi...donaldson.html

    Ancora Croci:

    la AMI (Apparecchi Musicali Italiani) era una sezione della Microtecnica, sempre di Torino. Microtecnica, che esiste ancora oggi, è una azienda che ha lavorato in ogni settore, dall'aerospaziale alla cinematografia. https://it.wikipedia.org/wiki/Microtecnica
    Negli anni '50, aprirono una sezione che prima distribuiva, poi costruiva su licenza americana i Jukebox AMI. Visto che tale marchio era presente ovunque, all' esterno degli apparecchi, e non potendo toglierlo per sostituirlo con il loro, internamente sui componenti c'era il marchio Microtecnica, mentre per l'esterno si inventarono la sigla AMI (Apparecchi Musicali Italiani, appunto) per giustificare tale marchio sui loro prodotti.
    Ultima modifica di Major Sludgebucket (ABS); 18-10-20 alle 18:06
    «Il football, appena promosso calcio, era farneticazione di individui che, una volta in campo, dimenticando l'esistenza di tutto, meno di quel pallone ingobbito e incitrullito dalle pedatone, dribblavano fino all'esaurimento di ogni energia; Luigi Cevenini, nonché dribblare, parimenti fumava. [Skoglund] I dirigenti nerazzurri disperati che bevesse troppo mandarono a chiamare il padre, arrivò in sede un vecchietto che camminava a zig zag, era lui. Beveva più del figlio». (Vladimiro Caminiti)

  7. #767
    Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2020
    Messaggi
    5

    Re: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, ecc.)

    La storia dietro i "Giga Leaks" Nintendo: https://www.reboot.ms/forum/threads/...uccesso.15815/

  8. #768

    Re: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, ecc.)

    Tra la mole di informazioni dei Giga Leak Nintendo svetta (almeno per me, lol) una versione per NES finita, approvata e pronta per il lancio ma mai pubblicata del semiclassico/semifreddo arcade "Hit the Ice", un gioco di hockey su ghiaccio della Taito che fu convertito per SNES, Genesis – direi non Mega Drive perché uscì solo per il mercato americano in questa incarnazione – , Game Boy e TurboGrafx 16. Nulla di così strano, visto che era già l'anno del Signore 1993 e il NES stava tirando pericolosamente le cuoia. Orbene, l'aspetto curioso è che la versione NES di questo sportivo demenziale e caciarone la buttava invece sulle componenti RPG (pare ci fosse una "Quest Mode" nella quale era possibile andarsene a zonzo per la città e chiacchierare con le genti, o cose del genere). https://kotaku.com/one-of-the-leaked...rpg-1844537698
    Ultima modifica di Major Sludgebucket (ABS); 21-10-20 alle 13:48
    «Il football, appena promosso calcio, era farneticazione di individui che, una volta in campo, dimenticando l'esistenza di tutto, meno di quel pallone ingobbito e incitrullito dalle pedatone, dribblavano fino all'esaurimento di ogni energia; Luigi Cevenini, nonché dribblare, parimenti fumava. [Skoglund] I dirigenti nerazzurri disperati che bevesse troppo mandarono a chiamare il padre, arrivò in sede un vecchietto che camminava a zig zag, era lui. Beveva più del figlio». (Vladimiro Caminiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista
The Games Machine
Seguici su