La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, ecc.) La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, ecc.) - Pagina 21

Pagina 21 di 21 PrimaPrima ... 11192021
Risultati da 401 a 407 di 407

Discussione: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, ecc.)

  1. #401

    Re: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, ecc.)

    (mezzo OT interessante) ‘The Art of Warez’ Creators Discuss the Insane World of Early Internet Hacker Graffiti https://www.highsnobiety.com/p/the-a...ilm-interview/

    --------


    Articolo sui vari tipi di keyboard layout del C64 con set di caratteri speciali per adattarli a lingue come lo spagnolo, lo svedese e il danese. Sorprendente in particolare come le scuole danesi si fossero molto ben organizzate per apportare questo tipo di modifiche https://www.breadbox64.com/blog/c64-keyboard-layouts/


    «This wasn’t just writing the tunes, but also writing the code to drive the SID to get those Rob Hubbard squeaks, wails and farts».

  2. #402

    Re: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, ecc.)

    Citazione Originariamente Scritto da Opossum Visualizza Messaggio
    L'amore e gli easter egg ai tempi del Channel F.

    https://selectbutton.net/t/i-found-a...om-1977/8828/4
    L'eccezionalità di questa cosa andrebbe rimarcata, così come i commenti del figlio dell'autore (lui è morto nel 2005).

    https://selectbutton.net/t/i-found-a...m-1977/8828/16


    «This wasn’t just writing the tunes, but also writing the code to drive the SID to get those Rob Hubbard squeaks, wails and farts».

  3. #403
    amargura L'avatar di Opossum
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Manerba del Garda, Brescia
    Messaggi
    4.115

    Re: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, ecc.)

    Amo questo pianeta.

    My name is Michael K Glass… Jr
    Come ti sgancio la bomba atomica


    Interessantissimo il post 42 con la spiegazione del perché forse ci ha messo 40 anni a saltar fuori la cosa

    le.distorte.conseguenze.della.saggezza - scritti minimi di scapestrati
    la.vita.l.universo.e.il.colour.clash - cinematografò e videoludi che anche no
    desolazioni - esplorazioni urbane

  4. #404

    Re: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, ecc.)








    Bel post di Stefano Gigante:

    The Tapuino Mini

    Vi avevo promesso che dopo aver recensito il TAC-2 riparato sarei passato ad altri interessanti retrocongegni.
    Uno veccio, come il Suncom TAC-2, l'altro nuovo, come il Tapuino Mini.
    Non ci sono brevetti da spirgare, ma c'è una storia intressante lo stesso. Note letterarie.
    La storia della mia... della nostra gente. Gli "Eurokids", ricordate la sigla di "Arrivano i Superboys"?
    Gli Eurokids, i ragazzini europei, il popolo del PAL. Noi, che non abbiamo visto i 1541 se non tardi, quando Commodore già era in cattive acque e i negozi te li vendevano in bundle scontatissimi con GEOS ed il 1351 Mouse.

    Fino a quel momento ricordate? Il 1541, l'esotico 1571 e i curiosamente bizzarri cloni BlueChip erano qualcosa per le tasche dei ricchi Gastoncini con le tasche piene di soldi. Tranne in Germania, dove il 1541 è stato ben accolto e tutt'ora, vecchi e più saggi possiamo far mattanza di floppy su eBay Germania.
    Questo significa che noi ragazzini europei abbiamo uno special rapporto di amore ed odio coi nastri che gli americani non capiranno mai.
    Le cassette erano lente. Le cassette erano inaffidabili. Ogni giorno della nostra vita provavamo l'orribile terrore che MJ Hibbed cantava per i nostri cugini con lo Spectrum: "Tape Loading Error" (1).

    Pellegrinaggi periodici nel negozietto locale per farci "Tarare l'Azimuth" erano comuni. Salvo per quelli che avevano il fratellone che si sentiva coraggioso, si offriva di farlo lui e faceva casino con la vitina. I negozi ti regalavano i Datassette di sottomarca, come regalino per fidelizzarti, e quelli originali costavano davvero poco.
    E ti compravi le cassette di tutto. Intere collane che ti vendevano giochi di ogni tipo. A volte tarocconi abominevoli, precraccati, coi trainer, coi marchi ed i loghi tutti cancellati, a volte gli originali con turboloaders e minigiochi, come "Invade-a-Load", contenuto nelle release Mastetronic-Ricochet (2).
    Questo significa che la maggior parte dei giochi più belli che l'Europa aveva da offrire nascevano come giochi PAL su cassetta, e solo dopo, se lo facevano, si incarnavano in dischetti, o dischetti per macchine NTSC da vendere agli americani (3)
    Anche se eri ricco ed europeo, il Datassette lo dovevi avere.

    IL TAPUINO MINI, IN PLASTICA ED ARDUINO

    Ahinoi, essere un utente Commodore 64 oggi, nel 2019, significa combattere con l'Entropia stessa.
    I nastri sono sempre più rari. Certo, siamo Europei, siamo fortunati, li troviamo a prezzi infimi su eBay ancora oggi, ma comunque devi avere un Datassette funzionante e pregare che il nastro "Non testato" non sia muffito o smagnetizzato.
    A meno che tu non abbia una Ultimate-II+ col Tape Adapter, il Tapuino Mini è un ottimo compromesso. Una delle migliori soluzioni con rapporto qualità prezzo eccellente.

    Il Tapuino Mini ha molte forme: il mio è una scatolina bianca da inserirsi nella Tape Port sul retro, con bottoncini per il Play, lo Stop e per scegliere il file.
    Il Tapuino Mini di fatto è un Arduino Mini con un monitorino OLED ed uno slot MicroSD.
    Prima cosa da fare è formattare la MicroSD e riempirla di files TAP. Non T64, non WAV, non PRG. TAP Files. Anche se volendo e se non ne hai, puoi convertire facilmente i formati citati con WAV-PRG (4)

    Vi conviene anche scaricare FAT32 Sorter però, avere una SD pulita ed ordinata aiuta. (5).
    Così potrete mettere la vostra collezione in ordine. Potete creare una cartellina per ogni lettera dell'alfabeto, una cartella per ogni Software House o rivista... fate come volete. Il Tapuino Mini non ha le strambe limitazioni ai nomi dei file cui l'SD2IEC deve per forza sottostare.
    Poi, puoi collegare il Tapuino Mini ed accedere ai menù. C'è menù per la configurazione, dove puoi cambiare dei settaggi, come impostare l'unità per l'uso col C16, il C64 o il PET (con una prolunga, naturalmente), o modificare le impostazioni di autostop.
    C'è un menù per registrare, per salvare i tuoi piccoli esperimenti di coding ricordando com'era essere piccoli.
    E il tasto che tutti aspettate: il tasto play.

    Un click, e siete alla selezione cartelle. Un click ancora, e tutti i nastri virtuali sono a vostra disposizione. Scrivete "PLAY" sul Commodore 64, o premete CBM e Run/Stop assieme, premete Play sul Tapuino Mini al prompt e col nastro giusto e... si parte!
    Così, in un lampo
    Pochi minuti, e la lucetta si spegnerà, la M nell'angolo diventerà una m minuscola, sempre con accanto la percentuale, ed il prompt "Found" vi riapparirà familiare come sempre.
    Premete il tasto Commodore, il caricamento ripartirà e sarete in un mondo di suoni, colori e attese.
    A parte per il contagiri trasformato in un conteggio digitale su pecentuale, tutto sarà come giocare con un magico Datassette che non si starerà mai o poi mai, non darà problemi e non si smagnetizzerà.
    Forse vedrai uno schermo vuoto, forse quelle linee colorate che alcuni genitori, come quelli della mia ragazza, ritenevano danneggiassero la vista mentre i miei ritenevano fossero assai noiose e banali, forse vedrai Invade-a-Load, forse il conto alla rovescia di Novaload o un disegno veramente brutto con una musichina veramente orrenda che a malapena sfrutta parte del SID... e dopo un po', il counter arriverà al 100% (o al 99%, se chi ha digitalizzato il nastro non si è fermato in tempo) e ritroverai il tuo gioco, bello come sempre.

    I DIFETTI

    Il Tapuino si comporta come una cassetta. Il Commodore lo usa come una cassetta. Ferma anche il motorino emulato quando serve, ma non è una cassetta. Ciò significa una sola cosa: i pochi giochi che ti chiedono di "andare avanti fino al numero di counter 128" non funzioneranno. Non puoi raggiungere un certo punto di un certo file.
    Ma puoi ricaricare tutto da zero ancora ed ancora

    I VANTAGGI

    Il Tapuino si comporta come una cassetta. Il Commodore lo usa come una cassetta. Ferma anche il motorino emulato quando serve, ma non è una cassetta. Ciò significa, di fatto, che non devi ammazzarti di fretta per premere il tasto Commodore perché il tuo Commodore 64 non può agire sul lettore MP3 che stai usando con una schedina Tape Emulator. Non devi pasticciare con TapDancer ed altri programmi che tanto sul tuo nuovo Android Pie senza il buchino delle cuffie non vanno, non devi ammazzarti con l'Azimuth o smanacciare con pile di nastri.

    CHE MI DICI, LO COMPRO IL TAPUINO?

    Beh, amico, dipende.
    Sei un ragazzino americano con un'unità NTSC, valanghe di dischi e neppure ricordi come è fatta una cassetta?
    Non farlo, puoi usare la tua porta Tape per cose migliori, come alimentare la tua SD2IEC e usare la User port per un modem.
    Sei un (ex) ragazzino americano con un Commodore PAL pronto a varcare un oceano virtuale? Sei un nostalgico Europeo?
    Unisciti a noi! Entra nel lato oscuro, attacca la tua SD2IEC alla User Port o con un alimentaotrino a parte. Rivivi l'epoca gloriosa di centinaia di cassette e pure tarocconi brutti. Io ho un folder di taroccate di Ark Pandora, Aztek, Bravestarr e tanti giochi così tarocchi che mi urlano nel cervello.
    Tanto se hai bisogno, Internet è piena di siti che preservano i TAP files dei giochi più belli come dei Tarocchi più abominevoli. Non ve li listo per il copyright, ma guardate che, davvero, due minuti e ne trovate a pacchi. E ne sarete contenti.

    https://www.youtube.com/watch?v=Ts96J7HhO28
    https://en.wikipedia.org/wiki/Invade-a-Load
    https://nerdlypleasures.blogspot.com...ntsc-love.html
    http://wav-prg.sourceforge.net/audiotap.html
    https://www.softpedia.com/get/System...T-Sorter.shtml


    «This wasn’t just writing the tunes, but also writing the code to drive the SID to get those Rob Hubbard squeaks, wails and farts».

  5. #405

    Re: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, ecc.)

    We started http://8bitworkshop.com as a way to program Atari 2600 games in your browser.
    Then we added arcade games and hardware design.
    Today, we support NES programming in C and assembly!


    «This wasn’t just writing the tunes, but also writing the code to drive the SID to get those Rob Hubbard squeaks, wails and farts».

  6. #406

    Re: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, ecc.)



    «This wasn’t just writing the tunes, but also writing the code to drive the SID to get those Rob Hubbard squeaks, wails and farts».

  7. #407

    Re: La biblioteca (segnalazioni di libri, articoli interessanti, ecc.)

    "While programming a different software development project, I accidentally invented an technique that dramatically reduce input lag for emulators. This requires the help of emulator authors, however, to implement this brand new algorithm". https://www.blurbusters.com/blur-bus...tor-developers


    «This wasn’t just writing the tunes, but also writing the code to drive the SID to get those Rob Hubbard squeaks, wails and farts».

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su