Scortati in hotel per sfuggire ai tifosi dopo il pareggio nella gara di bocce Scortati in hotel per sfuggire ai tifosi dopo il pareggio nella gara di bocce

Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Scortati in hotel per sfuggire ai tifosi dopo il pareggio nella gara di bocce

  1. #1

    Scortati in hotel per sfuggire ai tifosi dopo il pareggio nella gara di bocce

    «Il football, appena promosso calcio, era farneticazione di individui che, una volta in campo, dimenticando l'esistenza di tutto, meno di quel pallone ingobbito e incitrullito dalle pedatone, dribblavano fino all'esaurimento di ogni energia; Luigi Cevenini, nonché dribblare, parimenti fumava. [Skoglund] I dirigenti nerazzurri disperati che bevesse troppo mandarono a chiamare il padre, arrivò in sede un vecchietto che camminava a zig zag, era lui. Beveva più del figlio». (Vladimiro Caminiti)

  2. #2
    Chiù pilu pi tutti! L'avatar di gmork
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Ovunquente.
    Messaggi
    6.908

    Re: Scortati in hotel per sfuggire ai tifosi dopo il pareggio nella gara di bocce

    se bisogna andare scortati pure per una gara di bocce vuol dire che come società stiamo toccando il fondo.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista
The Games Machine
Seguici su