Mondiali di [BASKET]: tutti contro gli USA e quel che ne rimane Mondiali di [BASKET]: tutti contro gli USA e quel che ne rimane

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 66

Discussione: Mondiali di [BASKET]: tutti contro gli USA e quel che ne rimane

  1. #1
    Nato stanco L'avatar di Vitor
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    8.707

    Mondiali di [BASKET]: tutti contro gli USA e quel che ne rimane

    Prima volta con 32 squadre, forse un po' tantine
    Il via il 31 agosto, la finale il 15 settembre. Mondiali in Cina apertamente snobbati dalle star americane che presentano un roster di quinte scelte ma che comunque dovrebbe dare la paga a tanti.
    8 gironi, passano le prime due che vanno a formare ulteriori gironi. Italia con Serbia (ahia), Angola e Filippine, quindi il passaggio del turno dovrebbe esserci, per quanto le due non europee siano nazioni con una forte tradizione cestistica. A quel punto probabilmente incroceremmo Spagna (ahia ahia) e Porto Rico, insomma arrivare ai quarti non sarà una passeggiata


    Ecco Team Usa



    Noi rispondiamo con questi



    ma bisogna togliere sicuramente Melli operato al ginocchio.
    Gallinari ieri operato d'urgenza per appendicite ma dovrebbe rientrare in tempo

  2. #2
    Geppe Brillo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    9.601

    Re: Mondiali di [BASKET]: tutti contro gli USA e quel che ne rimane

    si diciamo che il dream team quest'anno gli USA ce l'hanno solo in panchina (e potrebbe ampiamente bastare)

  3. #3
    Geppe Brillo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    9.601

    Re: Mondiali di [BASKET]: tutti contro gli USA e quel che ne rimane

    anche fox e tucker (questo per infortunio) fuori da team usa

    Intanto la serbia ce ne agevola 32
    Ultima modifica di Sbonk; 17-08-19 alle 20:00

  4. #4

    Re: Mondiali di [BASKET]: tutti contro gli USA e quel che ne rimane

    «Il football, appena promosso calcio, era farneticazione di individui che, una volta in campo, dimenticando l'esistenza di tutto, meno di quel pallone ingobbito e incitrullito dalle pedatone, dribblavano fino all'esaurimento di ogni energia; Luigi Cevenini, nonché dribblare, parimenti fumava. [Skoglund] I dirigenti nerazzurri disperati che bevesse troppo mandarono a chiamare il padre, arrivò in sede un vecchietto che camminava a zig zag, era lui. Beveva più del figlio». (Vladimiro Caminiti)

  5. #5

    Re: Mondiali di [BASKET]: tutti contro gli USA e quel che ne rimane

    L'Italia ritrova Gallinari e Datome .

    Invece che di trenta, con la Serbia stavolta perderemo di quindici .
    «Il football, appena promosso calcio, era farneticazione di individui che, una volta in campo, dimenticando l'esistenza di tutto, meno di quel pallone ingobbito e incitrullito dalle pedatone, dribblavano fino all'esaurimento di ogni energia; Luigi Cevenini, nonché dribblare, parimenti fumava. [Skoglund] I dirigenti nerazzurri disperati che bevesse troppo mandarono a chiamare il padre, arrivò in sede un vecchietto che camminava a zig zag, era lui. Beveva più del figlio». (Vladimiro Caminiti)

  6. #6
    Nato stanco L'avatar di Vitor
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    8.707

    Re: Mondiali di [BASKET]: tutti contro gli USA e quel che ne rimane

    arriviamo in gran forma all'appuntamento, non ne abbiamo vinta mezza

  7. #7
    Geppe Brillo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    9.601

    Re: Mondiali di [BASKET]: tutti contro gli USA e quel che ne rimane

    Eh ma è una questione abbastanza irrisolvibile, a questa nazionale manca proprio talento, basta dire che il migliore nel premondiale è stato Gentile. Diciamo che dietro a Gallinari c'è abbastanza il vuoto, e nel vuoto ci metto anche Belinelli e i suoi anni e Datome e i suoi problemi fisici e non. Forse con Melli sarebbe andata meglio, ma certo non avrebbe risolto chissà che.

  8. #8
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di Lars_Rosenberg
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    EMEA
    Messaggi
    12.077
    Gamer IDs

    Gamertag: UnspoiledBard7 Steam ID: lars_rosenberg

    Re: Mondiali di [BASKET]: tutti contro gli USA e quel che ne rimane

    E' da quando seguo il basket che la nazionale è Gallinari, Belinelli, Datome, servirebbe un ricambio generazionale che purtroppo ancora non c'è stato

    In realtà ricordo i vari Fucka, Carlton Myers (idolo!), Pozzecco, Galanda ecc... ma non arrivavo con la testa all'altezza del tavolo a quei tempi

  9. #9
    Geppe Brillo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    9.601

    Re: Mondiali di [BASKET]: tutti contro gli USA e quel che ne rimane

    Citazione Originariamente Scritto da Lars_Rosenberg Visualizza Messaggio
    E' da quando seguo il basket che la nazionale è Gallinari, Belinelli, Datome, servirebbe un ricambio generazionale che purtroppo ancora non c'è stato

    In realtà ricordo i vari Fucka, Carlton Myers (idolo!), Pozzecco, Galanda ecc... ma non arrivavo con la testa all'altezza del tavolo a quei tempi
    é mancato soprattutto un playmaker, ci sarà Mannion I prossimi anni ma se farà la carriera nba che ci si aspetta non ci farei troppo affidamento per il discorso nazionale.
    Ultima modifica di Sbonk; 26-08-19 alle 21:59

  10. #10
    Nato stanco L'avatar di Vitor
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    8.707

    Re: Mondiali di [BASKET]: tutti contro gli USA e quel che ne rimane

    Ma è davvero solo una questione di talento? In teoria la nazionale di questo ciclo ha giocatori di grande talento ma non ha raggiunto un’unghia di risultato di squadre meno talentuose. E non dico una finale, una medaglia... ma anche la semplice dimostrazione di essere una squadra in grado di giocarsela.
    Cioè secondo me il problema non è il vuoto dietro i big, sono proprio i big che non hanno saputo dimostrarsi tali.

  11. #11
    Geppe Brillo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    9.601

    Re: Mondiali di [BASKET]: tutti contro gli USA e quel che ne rimane

    Citazione Originariamente Scritto da Vitor Visualizza Messaggio
    Ma è davvero solo una questione di talento? In teoria la nazionale di questo ciclo ha giocatori di grande talento ma non ha raggiunto un’unghia di risultato di squadre meno talentuose. E non dico una finale, una medaglia... ma anche la semplice dimostrazione di essere una squadra in grado di giocarsela.
    Cioè secondo me il problema non è il vuoto dietro i big, sono proprio i big che non hanno saputo dimostrarsi tali.
    per me un discorso non esclude necessariamente l'altro:é vero che probabilmente di fenomeni veri ne abbiamo avuti solo due, di cui uno ha pensato bene di tirare il talento giù dalla finestra, d'altro canto é anche vero che quando c'è stato da vincere le partite sempre da quegli 1-2-3 giocatori dovevi andare, mentre in altre nazionali magari non andava Parker e andavi da De Colo, non andava lui e andavi da Batum etcetc. Noi il massimo che abbiamo avuto é stato 4/5 di primo quintetto buono. E non sottovaluterei che praticamente al completo ci siamo presentati una volta sola.

  12. #12
    Nato stanco L'avatar di Vitor
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    8.707

    Re: Mondiali di [BASKET]: tutti contro gli USA e quel che ne rimane

    Ho capito ma in tal caso tiri fuori qualcosa (“almeno facciamo a botte”). Hai cambiato tutti gli allenatori possibili e alla fine li hanno segati tutti (Sacchetti a breve, direi).
    Ora non voglio dire che devi fare tipo nazionale del 2003 con Lamma e Mian a sputare il sangue però...

  13. #13
    Geppe Brillo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    9.601

    Re: Mondiali di [BASKET]: tutti contro gli USA e quel che ne rimane

    Citazione Originariamente Scritto da Vitor Visualizza Messaggio
    Ho capito ma in tal caso tiri fuori qualcosa (“almeno facciamo a botte”). Hai cambiato tutti gli allenatori possibili e alla fine li hanno segati tutti (Sacchetti a breve, direi).
    Ora non voglio dire che devi fare tipo nazionale del 2003 con Lamma e Mian a sputare il sangue però...
    ma io credo che non ci sia abbastanza talento né esperienza pure per avere un Mian, ma se guardi i roster la differenza di qualità complessiva, nonché di strutturazione fisica, é evidente. Cioè nel 2003 erano 8-9 che giocavano a basket (e qualcuno anche a picchiare, ma anche, non solo) e 3-4 a far legna, in questa nazionale le proporzioni sono praticamente ribaltate, oltre ad esserci gente semplicemente improponibile a certi livelli.

  14. #14
    Nato stanco L'avatar di Vitor
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    8.707

    Re: Mondiali di [BASKET]: tutti contro gli USA e quel che ne rimane

    Finale spettacolare tra Iran e Porto Rico, vincono i secondi.
    Buon avvio dell'Italia finora, siamo 22-4

  15. #15
    Senior Member L'avatar di TheSgrash
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Baiano/Roma
    Messaggi
    210
    Gamer IDs

    Steam ID: thesgrash

    Re: Mondiali di [BASKET]: tutti contro gli USA e quel che ne rimane

    ottima partita contro squadra imbarazzante... vedremo le prossime
    Firma in allestimento...

  16. #16
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    13.294

    Re: Mondiali di [BASKET]: tutti contro gli USA e quel che ne rimane

    Vabe dai il girone si passa,ci mancherebbe anche

    Mitchell come Durant in Turchia?

  17. #17
    Pensatore libero L'avatar di Angels
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    ROMA
    Messaggi
    17.227

    Re: Mondiali di [BASKET]: tutti contro gli USA e quel che ne rimane

    A fine primo tempo Italia 44 Angola 21
    JUVE

  18. #18
    Nato stanco L'avatar di Vitor
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    8.707

    Re: Mondiali di [BASKET]: tutti contro gli USA e quel che ne rimane

    diciamo che per l'obiettivo minimo del Preolimpico è fatta, basta che la Serbia vinca con le Filippine

  19. #19
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di Lars_Rosenberg
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    EMEA
    Messaggi
    12.077
    Gamer IDs

    Gamertag: UnspoiledBard7 Steam ID: lars_rosenberg

    Re: Mondiali di [BASKET]: tutti contro gli USA e quel che ne rimane

    Citazione Originariamente Scritto da Vitor Visualizza Messaggio
    diciamo che per l'obiettivo minimo del Preolimpico è fatta, basta che la Serbia vinca con le Filippine
    Un po' come dire, basta che il Real Madrid vinca col Casalpusterlengo

  20. #20
    Geppe Brillo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    9.601

    Re: Mondiali di [BASKET]: tutti contro gli USA e quel che ne rimane

    boh, ora possiamo andare tranquillamente a casa con petrucci trionfante "abbiamo raggiunto il preolimpico, movimento in salute" e nel mentre che lo dice un paio di squadre falliscono

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista
The Games Machine
Seguici su