Ventole PC collegate in serie (progetto ventilatore)

Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Ventole PC collegate in serie (progetto ventilatore)

  1. #1
    Senior Member L'avatar di Raven77
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Località
    Provincia di Cuneo, tra vino e bagnacauda!
    Messaggi
    363

    Ventole PC collegate in serie (progetto ventilatore)

    Ciao a tutti,

    mi sto costruendo un ventilatore da scrivania usando ventole di recupero da vecchi pc: ieri le ho collegate in serie e ho attaccato il tutto alla corrente usando un vecchio caricabatterie di un cellulare.
    Il "sistema" funziona e fa aria... adesso volevo capire se e cosa posso migliorare.
    Tutte le ventole (saranno una dozzina) sono a 12V con amperaggi diversi: la somma totale degli amperaggi è di circa 4A, mentre il caricabatteria è da 1A.
    Credevo che per questo motivo non avrebbe mai funzionato e invece tutto si accende e funziona regolarmente, anche se ho l'impressione che le ventole non girino alla massima potenza ma siano in qualche modo più lente.

    Può dipendere dal fatto che l'amperaggio del caricabatterie è troppo basso rispetto all'amperaggio complessivo delle ventole?
    Se cambio alimentazione devo cercare qualcosa a 12V che abbia un amperaggio maggiore?

    Scusate eventuali castronerie, ma di "elettricità" non ne capisco una mazza....

  2. #2
    Delirio Errante L'avatar di Mr Yod
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Atlantide
    Messaggi
    1.731

    Re: Ventole PC collegate in serie (progetto ventilatore)

    Ma le ventole le hai attaccate in serie (il cavo nero di una ventola attaccato la rosso della successiva, col rosso della prima attaccato al + del caricabatteria e il nero dell'ultima al -) o in parallelo (tutti i rossi assieme attaccati al + e tutti i neri assieme attaccati al -)?
    Perchè nel secondo caso è peggio: bruci il caricabatteria se questo non è dotato di un qualche tipo di protezione.

  3. #3
    Senior Member L'avatar di Raven77
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Località
    Provincia di Cuneo, tra vino e bagnacauda!
    Messaggi
    363

    Re: Ventole PC collegate in serie (progetto ventilatore)

    Ehm... mi sa che ho usato il secondo metodo...

    Ventola 1: rosso attaccato al rosso della Ventola 2 e nero attaccato al nero della ventola 2
    prolunga dal cavo rosso al cavo rosso della ventola 3 e prolunga nero-nero
    Ventola 3: rosso attaccato al rosso della Ventola 4 e alla prolunga e nero attaccato al nero della ventola 4 e alla prolunga

    Non so se è chiaro.
    Ogni ventola è attaccata rosso-rosso nero-nero alla ventola "seguente" e l'ultima si collega al caricabatteria.

    Così quindi non va bene? Dovrei attaccarle in serie come mi hai detto tu?
    E la questione dell'amperaggio c'entra qualcosa oppure se girano va tutto bene?

  4. #4
    Delirio Errante L'avatar di Mr Yod
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Atlantide
    Messaggi
    1.731

    Re: Ventole PC collegate in serie (progetto ventilatore)

    Se le metti in serie devi usare un caricabatteria da 144V (12V * 12 ventole) e corrente superiore alla corrente più alta assorbita da ogni singola ventola per farle andare tutte al massimo, se le metti in parallelo devi usare un caricabatteria da 12V e almeno 4A (auguri, mi sa che ti costa meno un dyson, a meno che te non voglia usare un alimentatore da PC. ).

    La corrente dell'alimentatore è il valore massimo che può erogare, ci pensa poi il circuito alimentato a prendere quella che gli serve, il problema è che se il circuito richiede più corrente di quella che gli può essere fornita non va o va con meno forza (nel caso di un motore) ma l'alimentatore, se non ha una protezione, si brucia perchè cerca di fornire al circuito la corrente di cui ha bisogno.

  5. #5
    Utente dal 09-05-2002 L'avatar di Firestorm
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    7.174

    Re: Ventole PC collegate in serie (progetto ventilatore)

    Citazione Originariamente Scritto da Raven77 Visualizza Messaggio
    Ehm... mi sa che ho usato il secondo metodo...

    Ventola 1: rosso attaccato al rosso della Ventola 2 e nero attaccato al nero della ventola 2
    prolunga dal cavo rosso al cavo rosso della ventola 3 e prolunga nero-nero
    Ventola 3: rosso attaccato al rosso della Ventola 4 e alla prolunga e nero attaccato al nero della ventola 4 e alla prolunga

    Non so se è chiaro.
    Ogni ventola è attaccata rosso-rosso nero-nero alla ventola "seguente" e l'ultima si collega al caricabatteria.

    Così quindi non va bene? Dovrei attaccarle in serie come mi hai detto tu?
    E la questione dell'amperaggio c'entra qualcosa oppure se girano va tutto bene?
    Allora è un collegamento parallelo...
    Al momento tu hai la corrente di 1 A che viene spezzettata tra tutte le varie ventole in base alla loro resistenza elettrica ponendo che sia identica per tutte avrai 1/(numero ventole) di A per ventola e lei girerà ad una velocità proporzionale a 1/(numero di ventole)*1/(corrente necessaria di ciascuna ventola)
    Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk
    Ultima modifica di Firestorm; 28-06-16 alle 14:20
    Non puoi insegnare la fotografia, devono imparare da soli come farla meglio che si può, guardando ottime fotografie e facendone di pessime. (Cit. Cecil Beaton)
    BattleTag F1r3st0rm#2428

    25/08/2012 - Un ultimo piccolo passo per un grande uomo, un grande ricordo per tutta l'umanità.
    Le mie foto su 500px - PER ASPERA AD IMAGINEM
    www.andreamanna.it

  6. #6
    Senior Member L'avatar di Raven77
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Località
    Provincia di Cuneo, tra vino e bagnacauda!
    Messaggi
    363

    Re: Ventole PC collegate in serie (progetto ventilatore)

    Citazione Originariamente Scritto da Firestorm Visualizza Messaggio
    Allora è un collegamento parallelo...
    Al momento tu hai la corrente di 1 A che viene spezzettata tra tutte le varie ventole in base alla loro resistenza elettrica ponendo che sia identica per tutte avrai 1/(numero ventole) di A per ventola e lei girerà ad una velocità proporzionale a 1/(numero di ventole)*1/(corrente necessaria di ciascuna ventola)
    Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk
    Detto così mi sembra di capire che non provoco particolari danni... le ventole girano solo più lentamente... è corretto?

  7. #7
    Utente dal 09-05-2002 L'avatar di Firestorm
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    7.174

    Re: Ventole PC collegate in serie (progetto ventilatore)

    Si se hai descritto bene il collegamento si

    Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk
    Non puoi insegnare la fotografia, devono imparare da soli come farla meglio che si può, guardando ottime fotografie e facendone di pessime. (Cit. Cecil Beaton)
    BattleTag F1r3st0rm#2428

    25/08/2012 - Un ultimo piccolo passo per un grande uomo, un grande ricordo per tutta l'umanità.
    Le mie foto su 500px - PER ASPERA AD IMAGINEM
    www.andreamanna.it

  8. #8
    Senior Member L'avatar di Raven77
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Località
    Provincia di Cuneo, tra vino e bagnacauda!
    Messaggi
    363

    Re: Ventole PC collegate in serie (progetto ventilatore)

    Citazione Originariamente Scritto da Firestorm Visualizza Messaggio
    Si se hai descritto bene il collegamento si

    Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk
    e quindi.... sempre se ho capito bene, se mantengo fissi i 12V e aumento l'amperaggio aumenta anche la velocità delle ventole?
    Cioè se la alimento con 3A invece che con 1A le ventole tendono verso il loro "pieno regime"?

    E se fosse così, esiste un metodo per regolare l'amperaggio in modo da far andare più o meno veloci le ventole?

  9. #9
    Utente dal 09-05-2002 L'avatar di Firestorm
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    7.174

    Re: Ventole PC collegate in serie (progetto ventilatore)

    Citazione Originariamente Scritto da Raven77 Visualizza Messaggio
    e quindi.... sempre se ho capito bene, se mantengo fissi i 12V e aumento l'amperaggio aumenta anche la velocità delle ventole?
    Cioè se la alimento con 3A invece che con 1A le ventole tendono verso il loro "pieno regime"?

    E se fosse così, esiste un metodo per regolare l'amperaggio in modo da far andare più o meno veloci le ventole?
    Si aumentando l'amperaggio le ventole andranno più veloci ma occhio a non andare troppo oltre
    Tutte le ventole hanno una corrente e una tensione scritta sopra dando per scontato che non hai collegato ventola da 5 V a 12 V se sommi tutte le correnti scritte troverai la corrente che devi fornire al circuito per andare al massimo...
    Per farlo ci sono 3 modi che mi vengono in mente in ordine dalla più semplice alla più difficile

    1 cerchi un alimentatore con caratteristiche simili a quelle che ti servono
    2 cerchi un alimentatore da laboratorio che ti permette di regolare corrente e tensione liberamente ( ne trovi di vecchi a 50 euro)
    3 ti progetti il tuo alimentatore stabilizzato



    Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk
    Non puoi insegnare la fotografia, devono imparare da soli come farla meglio che si può, guardando ottime fotografie e facendone di pessime. (Cit. Cecil Beaton)
    BattleTag F1r3st0rm#2428

    25/08/2012 - Un ultimo piccolo passo per un grande uomo, un grande ricordo per tutta l'umanità.
    Le mie foto su 500px - PER ASPERA AD IMAGINEM
    www.andreamanna.it

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su