I pericoli della pirateria domestica I pericoli della pirateria domestica - Pagina 235

Pagina 235 di 241 PrimaPrima ... 135185225233234235236237 ... UltimaUltima
Risultati da 4.681 a 4.700 di 4812

Discussione: I pericoli della pirateria domestica

  1. #4681
    Senior Member L'avatar di shikky
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.000

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    Boh dove stavo prima, palazzo anni 70, openfiber è passata dalla canalina dell'impianto elettrico.
    Mi erano sbucati letteralmente da un cassetto di una presa.

    Nessun lavoro di muratura

  2. #4682
    Level 45 L'avatar di benvelor
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Nella terra del 5&5
    Messaggi
    8.936

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    Citazione Originariamente Scritto da shikky Visualizza Messaggio
    Boh dove stavo prima, palazzo anni 70, openfiber è passata dalla canalina dell'impianto elettrico.
    Mi erano sbucati letteralmente da un cassetto di una presa.

    Nessun lavoro di muratura
    eh, è quello che hanno fatto anche a me, e quasi due anni fa: con la centralina accanto al portone, non capisco come non possiamo essere ancora coperti... hanno srotolato km di cavi negli ultimi tempi, sfondando lo sfondabile, ma nisba
    L'uomo non smette di giocare perché invecchia, ma invecchia perché smette di giocare


  3. #4683
    Predicatore Google L'avatar di Mdk
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    12.835

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    Citazione Originariamente Scritto da vittorio.75 Visualizza Messaggio
    si ma montare quei dispositivi al condominio non comporta spese. è solo il fastidio di averli che ha fatto decidere di farli mettere in solaio, cosa tecnicamente impossibile.
    nel condominio di mia madre (quando ancora vivevo li) una persona che viveva al settimo piano ha avuto da ridire sulla centralina fastweb in cantina perché "è grossa e la ventola fa rumore".
    quando ho raccontato questa cosa ai miei amici mi hanno domandato se questa avesse auspex a 5 (vedi vampire the masquerade, quello vecchio).
    fortunatamente era la sola a lamentarsene quindi non se n'è fatto nulla.
    Ah ma la tecnologia è lo dimonio, e se poi arrivano i vairus nell'aere? Meglio che stia tutto lontano

  4. #4684
    Senior Member L'avatar di Il Mira
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.130

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    Domanda niubba, ma sarebbe possibile a proprie spese tirare una fibra dalla centralina in strada al proprio appartamento passando per la stessa canalina con il doppino in rame? Oppure, anche se fisicamente possibile, nessuno lo fa/ nessun provider mi vedrebbe FFTH?

    "-Perpetuating the lie, how do you sleep at night?" "On a bed made of money"

  5. #4685
    Senior Member L'avatar di GeeGeeOH
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    8.223

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    Se non è sul tuo non puoi mettere mano.
    AMD R7 5800X 8C/16T, Gigabyte X570 AORUS ELITE, 16GB DDR4 3600MT/s CL16, AMD Rx 6800
    SSDs: 960EVO 500GB M.2, 860QVO 2TB SATA | HDDs: Caviar Green 4TB, Exos X16 12TB.

  6. #4686
    Senior Member L'avatar di Lo Zio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    50.507

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    Citazione Originariamente Scritto da Il Mira Visualizza Messaggio
    Domanda niubba, ma sarebbe possibile a proprie spese tirare una fibra dalla centralina in strada al proprio appartamento passando per la stessa canalina con il doppino in rame? Oppure, anche se fisicamente possibile, nessuno lo fa/ nessun provider mi vedrebbe FFTH?
    i cablaggi orizzontali (strada -> palazzo) sono gratis , basta che l'assemblea di condominio dia il permesso. i cablaggi verticali sono realizzati quando l'utente attiva una linea ftth

  7. #4687
    Senior Member L'avatar di vittorio.75
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Greco Milanese. E se si chiama Milanese è perché non sta vicino a Treviso.
    Messaggi
    467
    Gamer IDs

    Steam ID: vittorio75

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    da un cliente c'è un utente che usa un pc dell'ante guerra.
    credo sia il caso di precisare che si tratta della seconda guerra punica.
    ha windows 10 ma è davvero un miracolo che si avvii.

    venerdì ero da quel cliente per un nuovo utente, pc nuovo, utente nuovo. tutto nuovo. questo nuovo utente si è licenziato ieri.

    quello con il pc vecchio questa mattina ha pensato di prendere quel pc per se.
    non conoscendo la password dell'utente che si è licenziato ha pensato di usare il suo user e la sua password di dominio e fin qui ok.
    poi mi chiama e fa "ma qui non c'è la posta, e mi mancano i dischi di rete e non c'è il gestionale e non vedo i file che avevo sul desktop. come faccio?"


    quel cliente ha una trentina di dipendenti, quello con il file pst più piccolo lo ha solo di 21 giga, alcuni arrivano a 47, questo perché quando si devono passare dei file tra di loro non usano i dischi di rete, troppo comodo. no usano outlook.
    attivare il roaming profile li è impensabile, dovrei mettere nei server non so nemmeno quanti dischi ma questo tizio... non sa nemmeno cosa sia il roaming profile.

  8. #4688
    Utente dal 09-05-2002 L'avatar di Firestorm
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    19.413

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    Citazione Originariamente Scritto da vittorio.75 Visualizza Messaggio
    da un cliente c'è un utente che usa un pc dell'ante guerra.
    credo sia il caso di precisare che si tratta della seconda guerra punica.
    ha windows 10 ma è davvero un miracolo che si avvii.

    venerdì ero da quel cliente per un nuovo utente, pc nuovo, utente nuovo. tutto nuovo. questo nuovo utente si è licenziato ieri.

    quello con il pc vecchio questa mattina ha pensato di prendere quel pc per se.
    non conoscendo la password dell'utente che si è licenziato ha pensato di usare il suo user e la sua password di dominio e fin qui ok.
    poi mi chiama e fa "ma qui non c'è la posta, e mi mancano i dischi di rete e non c'è il gestionale e non vedo i file che avevo sul desktop. come faccio?"


    quel cliente ha una trentina di dipendenti, quello con il file pst più piccolo lo ha solo di 21 giga, alcuni arrivano a 47, questo perché quando si devono passare dei file tra di loro non usano i dischi di rete, troppo comodo. no usano outlook.
    attivare il roaming profile li è impensabile, dovrei mettere nei server non so nemmeno quanti dischi ma questo tizio... non sa nemmeno cosa sia il roaming profile.
    ecco il motivo per cui da noi la posta è massimo 2 giga se vuoi aver più spazio fatti i file locali ma poi non lamentarti se perdi la posta, oppure usala per quello per cui è fatta ossia scrivere messaggi.
    Non puoi insegnare la fotografia, devono imparare da soli come farla meglio che si può, guardando ottime fotografie e facendone di pessime. (Cit. Cecil Beaton)
    BattleTag F1r3st0rm#2428

    25/08/2012 - Un ultimo piccolo passo per un grande uomo, un grande ricordo per tutta l'umanità.
    Le mie foto su 500px - PER ASPERA AD IMAGINEM
    www.andreamanna.it

  9. #4689
    Senior Member L'avatar di Il Mira
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.130

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    Citazione Originariamente Scritto da Lo Zio Visualizza Messaggio
    i cablaggi orizzontali (strada -> palazzo) sono gratis , basta che l'assemblea di condominio dia il permesso. i cablaggi verticali sono realizzati quando l'utente attiva una linea ftth
    Spiega spiega, che a settembre almeno parto a cannone con l'amministratore. Bisogna che la maggioranza sia d'accordo nel tirare la fibra dalla strada al palazzo (cosa non scontata neppure se ipoteticamente fosse gratuito )

    "-Perpetuating the lie, how do you sleep at night?" "On a bed made of money"

  10. #4690
    Senior Member L'avatar di Lo Zio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    50.507

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    mi sa che fai prima a chiedere direttamente all'amministratore. sono piuttosto sicuro sia gratuito il cablaggio palazzo - casa

    hanno fatto recentemente dei lavori nella via?

    - - - Aggiornato - - -

    https://openfiber.it/mondo-open-fibe...ne-fibra-ftth/

    - - - Aggiornato - - -

    https://tech.everyeye.it/notizie/cos...io-518015.html

  11. #4691
    Senior Member L'avatar di shikky
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.000

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    Citazione Originariamente Scritto da vittorio.75 Visualizza Messaggio
    da un cliente c'è un utente che usa un pc dell'ante guerra.
    credo sia il caso di precisare che si tratta della seconda guerra punica.
    ha windows 10 ma è davvero un miracolo che si avvii.

    venerdì ero da quel cliente per un nuovo utente, pc nuovo, utente nuovo. tutto nuovo. questo nuovo utente si è licenziato ieri.

    quello con il pc vecchio questa mattina ha pensato di prendere quel pc per se.
    non conoscendo la password dell'utente che si è licenziato ha pensato di usare il suo user e la sua password di dominio e fin qui ok.
    poi mi chiama e fa "ma qui non c'è la posta, e mi mancano i dischi di rete e non c'è il gestionale e non vedo i file che avevo sul desktop. come faccio?"


    quel cliente ha una trentina di dipendenti, quello con il file pst più piccolo lo ha solo di 21 giga, alcuni arrivano a 47, questo perché quando si devono passare dei file tra di loro non usano i dischi di rete, troppo comodo. no usano outlook.
    attivare il roaming profile li è impensabile, dovrei mettere nei server non so nemmeno quanti dischi ma questo tizio... non sa nemmeno cosa sia il roaming profile.
    Un cliente è dal 2008 che ha risolto in maniera un "pochino" drastica.

    Giga farm VMware con dentro TUTTE le workstation.
    Thin client a tutte le scrivanie e via di VMware Horizon.

    Si il cliente è sfondato di soldi e pretende cose particolari (per esempio ha SPECIFICATAMENTE RICHIESTO ed ottenuto che i nostri stipendi fossero almeno x con x diverse centinaia di euro al mese sopra al minimo).

  12. #4692
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Messaggi
    130

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    Citazione Originariamente Scritto da vittorio.75 Visualizza Messaggio
    quindi lui salva i 2 programmi e poi fa il ripristino che mantiene i dati.
    non primadi aver... salvato i collegamenti sul desktop ai 2 programmi che gli servono.
    davvero, ha copiato su un disco usb da 2 tera i collegamenti, 2 tera per salvare 2 K.
    terminato il ripristino di windows mi chiama e mi domanda come mai ora quei software non funzionino. mia risposta “quali software? su quel pc c’era thunderbird e i dati li abbiamo già presi, libreoffice e i dati son sul server, il programma dello scanner che fa niente lo scarichiamo e il vostro gestionale che ormai era anche da aggiornare e non funzionava”.
    lui… e no, noi abbiamo messo il software delle <dispositivo di igienizzazione medica qui>

    faccio notare che quel software funziona con SQL, i dati delle igienizzazioni sono da conservare per mesi. tutto perso.
    se avesse salvato le cartelle di quei 2 programmi avrebbe salvato anche il backup quotidiano ma salvando solo i collegamenti… puf.

    aggiungiamo che se avessi saputo di quel pc e di quel software il backup lo avrei fatto fare su un dispositivo esterno apposito, non in una cartella dello stesso pc.
    oh, insomma vittorio, possibile che devo risolvere tutto io? metti in contatto i 2 tipi: quello che salva i programmi e quello che a cui servono i file del desktop e poi fai un esperimento scientifico e stai a vedere cosa succede...
    Dai risultati fai una proiezione per capire cosa succederà con il covid dopo l'estate.
    Semplice.
    E con un'altra proiezione vedrai nel futuro cosa succederà all'intera umanità (occhio allo spoiler: moriremo tutti per colpa degli utonti).

  13. #4693
    Utente dal 09-05-2002 L'avatar di Firestorm
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    19.413

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    Citazione Originariamente Scritto da stego Visualizza Messaggio
    oh, insomma vittorio, possibile che devo risolvere tutto io? metti in contatto i 2 tipi: quello che salva i programmi e quello che a cui servono i file del desktop e poi fai un esperimento scientifico e stai a vedere cosa succede...
    Dai risultati fai una proiezione per capire cosa succederà con il covid dopo l'estate.
    Semplice.
    E con un'altra proiezione vedrai nel futuro cosa succederà all'intera umanità (occhio allo spoiler: moriremo tutti per colpa degli utonti).
    probabilemnte finirà che gli utonti faranno partire un missile prima o poi.

    - - - Aggiornato - - -

    no niente non era questo.
    Ultima modifica di Firestorm; 25-07-21 alle 18:29
    Non puoi insegnare la fotografia, devono imparare da soli come farla meglio che si può, guardando ottime fotografie e facendone di pessime. (Cit. Cecil Beaton)
    BattleTag F1r3st0rm#2428

    25/08/2012 - Un ultimo piccolo passo per un grande uomo, un grande ricordo per tutta l'umanità.
    Le mie foto su 500px - PER ASPERA AD IMAGINEM
    www.andreamanna.it

  14. #4694
    Senior Member L'avatar di shikky
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.000

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    Citazione Originariamente Scritto da Firestorm Visualizza Messaggio
    probabilemnte finirà che gli utonti faranno partire un missile prima o poi.

    - - - Aggiornato - - -

    no niente non era questo.
    E non abbiamo nemmeno più Petrov a pararci le chiappe.

  15. #4695
    Senior Member L'avatar di vittorio.75
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Greco Milanese. E se si chiama Milanese è perché non sta vicino a Treviso.
    Messaggi
    467
    Gamer IDs

    Steam ID: vittorio75

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    chiama tizia che lavora per un cliente che è da poco tornato a servirsi della ditta per cui lavoro.
    per un paio d'anni avevano preso un sistemista interno che ha fatto di tutto per spargere merda su di me finché non ha capito che era il caso di cambiare aria viste le figure di merda che aveva rimediato.

    questa tizia, chiama un bel po' seccata perché sul suo pc photoshop e illustrator si bloccano di continuo con errore "spazio memoria virtuale esaurito".
    che lei deve lavorare. che non è possibile che si blocchi così tanto. che ha già installato gli aggiornamenti e ora si blocca più di prima ecc ecc ecc.
    quando sbollisce accedo al pc e... 1.3 giga liberi sul disco.
    varie versioni di photoshop e illustrator installate, quando aggiornava non toglieva la versione vecchia perché "e se devo aprire un file vecchio?"
    40 giga di file pst suo e 38 giga di file pst della vecchia utente di quel pc licenziatasi nel marzo 2019 (si, in 2 anni questa tizia ha fatto 40 giga di posta).
    svariate copie degli stessi file scaricati da wetransfer (cosa fai quando ti serve uno di quei file? non lo cerchi nella cartella download, no, troppo facile. lo cerchi su outlook e poi lo scarichi di nuovo, ovviamente) per un totale di 26 giga.

    pulizia disco di windows ha liberato 1.2 giga. il sistema era innocente, è tutto opera dell'utonta.
    Ultima modifica di vittorio.75; 29-07-21 alle 19:56

  16. #4696
    Senior Member L'avatar di Lo Zio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    50.507

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    40 giga di mail? come fanno? la mia personale attuale arriva a meno di 2 giga...

  17. #4697
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Messaggi
    130

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    Ma i grafici sono creativi, la colpa è tua vittorio, tu sei pratico, senza fantasia, basico, la fantasia fa girare il mondo, l'arte fa mangiare, tu non capisci (per chi non avesse capito, sono ironico, eh), non comprendi la bellezza...
    e buttagli su un altro hd, fatturi, lei è contenta e tu sei contento...
    Fra un anno altro hd, fatturi e tutti contenti.
    Se devo mandare un file, lo mando via mail, anche se pesa, e se lo modifico, lo rimando, ancora e ancora, anche se basta salvarlo su una cartella di rete e il destinatario è 2 scrivanie più in là...
    E tu vorresti spiegare queste cose complicate alle persone... ma dai... è tutta roba da sistemisti/operai, non sei creativo, non sei artistico...

  18. #4698
    Eterno 2° al FantaTGM L'avatar di Artyus
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Castle Rock
    Messaggi
    3.844
    Gamer IDs

    Steam ID: fgweb

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    Citazione Originariamente Scritto da Lo Zio Visualizza Messaggio
    40 giga di mail? come fanno? la mia personale attuale arriva a meno di 2 giga...
    conosco gggggente che ce l'ha più di 70 sai le bestemmie ogni volta che apri Outlook
    --------------------------------------------------------------------
    MyBlog: Solo x Gioco - Racconti di un Giocatore in Solitario
    --------------------------------------------------------------------

    Since 12-07-2002 +4.719 messaggi
    --------------------------------------------------------------
    "The man in black fled across the desert and the
    gunslinger followed." Stephen King - The Gunslinger
    --------------------------------------------------------------


  19. #4699
    Utente dal 09-05-2002 L'avatar di Firestorm
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    19.413

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    Citazione Originariamente Scritto da Lo Zio Visualizza Messaggio
    40 giga di mail? come fanno? la mia personale attuale arriva a meno di 2 giga...
    Nella Gmail che uso dal 2004 o giù di lì... Ho 3.5 giga di roba secondo google.

  20. #4700
    Senior Member L'avatar di vittorio.75
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Greco Milanese. E se si chiama Milanese è perché non sta vicino a Treviso.
    Messaggi
    467
    Gamer IDs

    Steam ID: vittorio75

    Re: I pericoli della pirateria domestica

    ho appena fatto 36 minuti al telefono con uno che lamenta problemi con outlook quando il problema è che dove si trova non ha internet.
    "ma a me internet adesso non serve, mi serve outlook!"
    Ovviamente c'è stata anche la frase "ma il wi-fi ha tutte le tacche piene, il cellulare è qui vicino" peccato che il cellulare sia in culo ai lupi, che mostri il nome dell'opeatore e basta.

    vero che almeno 20 minuti li ho passati a guidarlo nel creare l'account per la pec su outlook (non potendo accedere da remoto l'ho guidato a voce) però gliel'ho detto subito che se non funziona internet non va nemmeno la pec.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista
The Games Machine
Seguici su