[Disney+] Falcon & Winter Soldier | Marvel | 19 Marzo 2021 [Disney+] Falcon & Winter Soldier | Marvel | 19 Marzo 2021 - Pagina 10

Pagina 10 di 16 PrimaPrima ... 89101112 ... UltimaUltima
Risultati da 181 a 200 di 315

Discussione: [Disney+] Falcon & Winter Soldier | Marvel | 19 Marzo 2021

  1. #181
    Senior Member L'avatar di Besk
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Somewhere out in space
    Messaggi
    276

    Re: [Disney+] Falcon & Winter Soldier | Marvel | 19 Marzo 2021

    Piaciuta molto.
    Durante la scena finale ero sbigottito ma non so perchè fosse Disney o perchè non me l'aspettavo proprio

  2. #182
    Lavora Troppo L'avatar di Ceccazzo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    18.900

    Re: [Disney+] Falcon & Winter Soldier | Marvel | 19 Marzo 2021

    è chiaro che comunque l'MCU è cresciuto con il passare degli anni, alla fine chi ha iniziato a seguirlo ora sarà un adulto sui 25 anni

  3. #183
    Senior Member L'avatar di Det. Bullock
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Lipari, Isole Eolie, dimora di Eolo il Signore dei venti.
    Messaggi
    5.907

    Re: [Disney+] Falcon & Winter Soldier | Marvel | 19 Marzo 2021

    Citazione Originariamente Scritto da nyonik Visualizza Messaggio
    Momento meh quando irrompe nella stanza senza motivo mandando all'aria l'operato di Sam, scena che ho trovato davvero senza senso (ok che è frustrato ma agire in quel modo lho trovato fuori dalla caratterizzazione del personaggio)
    È la classica mentalità bushista che non ammette il tocco diplomatico, lui viene dalle forze speciali quindi incarna quel tipo di mentalità.
    "I pity the poor shades confined to the euclidean prison that is sanity." - Grant Morrison
    "People assume that time is a strict progression of cause to effect, but *actually* from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more like a big ball of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor
    La configurazione del mio PC.
    Il mio canale Youtube.

  4. #184
    Cacacazzi L'avatar di Talismano
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    18.293

    Re: [Disney+] Falcon & Winter Soldier | Marvel | 19 Marzo 2021

    Citazione Originariamente Scritto da Det. Bullock Visualizza Messaggio
    È la classica mentalità bushista che non ammette il tocco diplomatico, lui viene dalle forze speciali quindi incarna quel tipo di mentalità.
    Dici che John walker è più trumpista o più bidenoso?

    Inviato dal mio MAR-LX1A utilizzando Tapatalk

  5. #185
    Senior Member L'avatar di Det. Bullock
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Lipari, Isole Eolie, dimora di Eolo il Signore dei venti.
    Messaggi
    5.907

    Re: [Disney+] Falcon & Winter Soldier | Marvel | 19 Marzo 2021

    Citazione Originariamente Scritto da Talismano Visualizza Messaggio
    Dici che John walker è più trumpista o più bidenoso?

    Inviato dal mio MAR-LX1A utilizzando Tapatalk
    Dico che se avessi pensato ci fossero analogie rilevanti li avrei citati direttamente.
    "I pity the poor shades confined to the euclidean prison that is sanity." - Grant Morrison
    "People assume that time is a strict progression of cause to effect, but *actually* from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more like a big ball of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor
    La configurazione del mio PC.
    Il mio canale Youtube.

  6. #186
    Cacacazzi L'avatar di Talismano
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    18.293

    Re: [Disney+] Falcon & Winter Soldier | Marvel | 19 Marzo 2021

    Citazione Originariamente Scritto da Det. Bullock Visualizza Messaggio
    Dico che se avessi pensato ci fossero analogie rilevanti li avrei citati direttamente.
    Non ne sono così sicuro... Scrivi così tante stronzate che sicuramente qualcuna ti scappa dallo scriverla.

    Inviato dal mio MAR-LX1A utilizzando Tapatalk

  7. #187
    Senior Member L'avatar di Det. Bullock
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Lipari, Isole Eolie, dimora di Eolo il Signore dei venti.
    Messaggi
    5.907

    Re: [Disney+] Falcon & Winter Soldier | Marvel | 19 Marzo 2021

    Citazione Originariamente Scritto da Talismano Visualizza Messaggio
    Non ne sono così sicuro... Scrivi così tante stronzate che sicuramente qualcuna ti scappa dallo scriverla.

    Inviato dal mio MAR-LX1A utilizzando Tapatalk
    Fosse stato Trumpista lo avrebbero dipinto più simil-nazi (e vediamo chiaramente che se il razzismo è parte dei suoi problemi, e non credo che lo sia, non è certo quello esplicito da nazi/KKK) e con meno dignità (per esempio dipingendolo come un codardo pallonaro mentre nulla fa pensare che lui le medaglie non se le sia guadagnate), fosse stato alla Biden lo avrebbero fatto meno minaccioso verso Bucky e Falcon o più esplicitamente ipocrita/untuoso (mentre invece vediamo che quando non riesce a collaborare con loro gli fa una minaccia diretta).
    "I pity the poor shades confined to the euclidean prison that is sanity." - Grant Morrison
    "People assume that time is a strict progression of cause to effect, but *actually* from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more like a big ball of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor
    La configurazione del mio PC.
    Il mio canale Youtube.

  8. #188
    4EverNabbPlayer L'avatar di Kea Black
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.222
    Gamer IDs

    Steam ID: KeaBlack

    Re: [Disney+] Falcon & Winter Soldier | Marvel | 19 Marzo 2021

    Citazione Originariamente Scritto da Det. Bullock Visualizza Messaggio
    È la classica mentalità bushista che non ammette il tocco diplomatico, lui viene dalle forze speciali quindi incarna quel tipo di mentalità.
    secondo me il problema non era nel metodo di risoluzione proposto da Falcon, il problema era lasciare che fosse un altro a risolvere la cosa

    Walker voleva dimostrare, agli altri ma soprattutto a se stesso, di essere degno dello scudo e non poteva farlo se a risolvere la questione era qualcunaltro
    this is a placeholder

  9. #189
    Utente di Cinisello L'avatar di Glasco
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    12.396

    Re: [Disney+] Falcon & Winter Soldier | Marvel | 19 Marzo 2021

    Citazione Originariamente Scritto da Kea Black Visualizza Messaggio
    secondo me il problema non era nel metodo di risoluzione proposto da Falcon, il problema era lasciare che fosse un altro a risolvere la cosa

    Walker voleva dimostrare, agli altri ma soprattutto a se stesso, di essere degno dello scudo e non poteva farlo se a risolvere la questione era qualcunaltro
    il ragazzo ci prova ma non ce la fa

    https://i.redd.it/xphzu90yyl341.png


  10. #190
    Master Control Program
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Firenze
    Messaggi
    8.386
    Gamer IDs

    Gamertag: Recidivo PSN ID: Recidivo_ Steam ID: Recidivo

    Re: [Disney+] Falcon & Winter Soldier | Marvel | 19 Marzo 2021

    Da Badtaste
    Di Gabriele Lingiardi:



    Basta la scena di apertura del quarto episodio di The Falcon and the Winter Soldier per capire che non siamo di fronte a una semplice puntata di una serie tv Marvel. Bucky è nel Wakanda, prima del blip. Immerso nella notte piange commosso. È libero. Non ha più le catene invisibili che lo imprigionavano nell’impossibilità di una vita vera. Riottiene il libero arbitro. È responsabile delle sue azioni, per la prima volta dopo molto tempo. Ma soprattutto è un uomo messo in grado di scrivere da sé la sua storia, di non essere più definito dalle parole pronunciate dagli altri. Un momento fortissimo, forse il più bello mai dedicato al personaggio e che Sebastian Stan riesce ad accompagnare con maestria.

    Questo episodio di The Falcon and the Winter Soldier è fatto dagli attori. La regia di Kari Skogland, dopo qualche divagazione di troppo, ritorna ferma, sicura, sintetica. E realizza uno dei segmenti più complessi, adulti, ed emotivamente accurati dell’intera storia dell’MCU. E per farlo si affida alle star dello show e proprio a quegli eroi che mai (!) ha inquadrato in maniera convenzionale. In una serie così muscolare e radicata a terra a nessuno è ancora stato concesso il privilegio di apparire eroico. Né Falcon né Winter Soldier assumono pose “da Avengers”. L’unico a cui sono concesse è John Walker, il nuovo Captain America. Ma hanno sempre qualcosa di sbagliato.
    La prima volta che lo vediamo Kari Skogland lo inquadra dal basso, non dalla prospettiva delle televisioni che lo filmano, con un effetto straniante. E ancora, come si muove, come cammina, sembra sempre fingere di essere qualcosa che non è. Quando guarda nell’oblò di una porta il suo volto è coperto dai graffi del vetro, chiaro simbolo di confusione mentale. E l’inquadratura finale, quella sì con una posa eroica, è amarissima e sconvolgente.

    Gli eventi della puntata fanno esplodere la complessità dei temi della serie, a tal punto che Zemo sembra l’unico a cui è possibile dare ragione.
    E si sciolgono anche le barriere emotive dei personaggi, quanto mai fragili. Daniel Brühl fa molto più di quello che gli viene chiesto con il suo Zemo. Lo fa muovere come un freddo calcolatore; è un fiammifero che si accende per poco, ma scatena incendi da cui solo lui può uscire. Eppure quando parla con i bambini, quando ricorda i suoi figli, appare assai distante da qualsiasi stereotipo del villain visto fino ad ora.
    La sua performance è complessa (e quindi profonda, azzecca, e rispettosa dello spettatore) grazie anche ai piccoli gesti. Guardate come parla a Sam Wilson: sdraiato, con gli occhi chiusi. E come invece Brühl usa lo spazio in scena per allontanarsi da Bucky. Zemo sa di cosa è capace il Soldato d’inverno e lo teme.

    Contro chi si combatte?
    Erin Kellyman, che interpreta Karli Morgenthau, fatica a stare dietro ai suoi colleghi. La sua interpretazione è meno stratificata, ma la sceneggiatura le assegna i dialoghi migliori. Come abbiamo già detto, la Marvel non sembra più interessata a decostruire il genere supereroistico. Non vuole creare nuovi antieroi. Tutto è già stato fatto in passato nella fase tre. Ora l’attenzione è tutta sulle macerie di questa distruzione, sulle conseguenze della “morte del supereroe”. Nella realtà ma, soprattutto, nell’immaginario.
    Ed è per questo che quel momento tra Karli Morgenthau e Sam Wilson è incredibile. Uno stallo alla messicana logico e morale. Notate: non solo nessuno dei due cede rispetto dalla propria posizione politica, ma né la ragazza né il soldato riescono più a capire per chi e per cosa stanno combattendo.

    E in effetti, alla fine della puntata, non è più chiaro nemmeno a noi chi sia l’eroe, chi il villain e il perché del conflitto. Sono le sfumature, spesso ospiti non graditi nel cinecomic, a elevare The Falcon and the Winter Soldier.
    E sono questi colori intermedi che permettono anche alla regia uno sguardo non giudicante rispetto ai suoi personaggi. In questo episodio, la serie li ama tutti, li capisce, e non prende posizione.
    The Falcon and the Winter Soldier and John Walker
    Certo, il momento fondamentale della puntata è però lo sconvolgente atto finale.
    È il momento di dare il giusto merito a Wyatt Russell che ha creato un Captain America che abbiamo detestato per i primi tre episodi senza sapere veramente perché. E soprattutto il suo John Walker è la personalità che più si gode a odiare, ma che in questa puntata si specchia su di noi. Perché a ben vedere, Walker è il personaggio più vicino alla realtà. È un uomo del nostro mondo catapultato nell’universo Marvel. In ogni scena il suo aspetto peggiora, gli occhi sono sempre più confusi. Si sente un impostore, un traditore della patria a causa della sua incapacità di essere quello che non è.

    l nuovo Captain America, che sembrava un guerrafondaio, si scopre vittima della guerra. Non ha l’innocenza di Rogers, ma ha un bello stress post traumatico da processare.
    Dice di essere stato premiato per il giorno più brutto della sua vita. E allora se il siero del supersoldato aumenta tutto ciò che si è, nel bene e nel male, che cosa deve essere stato per il trauma nella sua mente?

    The Falcon and the Winter Soldier e la perdita.
    Come in WandaVision, solo che diverso.
    Se il percorso di Wanda era dedicato al superare il lutto. La perdita in The Falcon and the Winter Soldier (che sarebbe dovuto arrivare prima di WandaVision) è vista nella sua forza costruttiva:
    Steve ha perso Bucky, ed è diventato una persona migliore.
    Sam Wilson ha perso il suo compagno di volo Riley, e ha guadagnato l’empatia.

    Zemo ha perso la famiglia, e ha avuto in cambio tanta rabbia ma anche un ideale. Così anche Karli.
    John Walker ha perso Lemar, ed è diventato… un qualcosa che scopriremo.
    Ma cos’è veramente il siero del super soldato?
    The Falcon and the Winter Soldier sa essere uno show per ragazzi, ma anche un intrattenimento profondo per gli adulti (non solo per via di una violenza grafica insolita per la Marvel). Sono tanti i simboli e i rimandi alla politica reale mostrati nei primi episodi. E allora è lecito proporre una lettura simbolica anche in questo episodio. Se infatti la serie ha preso di petto temi come l’immigrazione, la fiducia del popolo nella classe dirigente, la forza dei simboli e le dilanianti differenze sociali, viene da chiedersi che cosa rappresenti il siero del super soldato nella metafora.

    Perché questo siero è ben diverso dal “deus ex machina” narrativo (ci si conceda il termine) che in Captain America: il primo vendicatore innesca il passaggio dalla soglia del reale (la guerra) a quella di fantasia (il mondo Marvel). Qui il siero è più astratto, tanto che non ci viene nemmeno mostrato quando viene assunto. Non è uno, ma è moltiplicabile. E allora sembra una forza che può elevare i poveri, la massa, ad una posizione maggiore nella “piramide alimentare” di un mondo selvaggio. È come uno strumento che permette a qualche selezionata persona del “99%” di entrare nella cerchia privilegiata dell’ 1%.
    Il siero è allora per la Marvel quello che è il denaro nel mondo reale? Forse, ma sarebbe una visione limitante e sbagliata, dato che i problemi economici sono già presenti nella serie e slegati da qualsiasi metafora. Vedendo la lotta contro la passività di John Walker sembra invece che il super potere sia l’equivalente proprio de “il potere”. Ovvero l’influenza politica, la capacità di essere in controllo di ciò che accade, di auto determinare il destino del proprio popolo. L’attenzione mediatica, la potenza delle immagini e delle telecomunicazioni, servono solo ad aumentarlo. Non è un caso infatti che John Walker commetta un brutale omicidio al pieno delle sue forze e proprio in quel momento sia filmato da tantissimi di dispositivi.

    Nella filosofia Marvel della fase 4 non può esserci un potere dato al singolo a cui non corrisponda la privazione di qualcosa ad un’altra persona. Il privilegio di qualcuno, è il peggioramento della condizione di un altro. Ed è chiara, crudele, pessimista, la brillante intuizione sul finale in cui Captain America uccide brutalmente l’unico membro dei Flag Smasher che, per un momento della sua esistenza, aveva ciecamente creduto in quei colori e in quello scudo che ora gli tolgono la vita.
    Pareri?

  11. #191

    Re: [Disney+] Falcon & Winter Soldier | Marvel | 19 Marzo 2021

    Sarò senza cuore, ma io ho solo visto una buona puntata di una buona miniserie, niente che meriti un dibattito capace di rifondare il tessuto nucleare connettivo
    Ultima modifica di Tyreal; 12-04-21 alle 13:58

  12. #192
    Lavora Troppo L'avatar di Ceccazzo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    18.900

    Re: [Disney+] Falcon & Winter Soldier | Marvel | 19 Marzo 2021

    un po' troppo fox astolfo

  13. #193
    Utente di Cinisello L'avatar di Glasco
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    12.396

    Re: [Disney+] Falcon & Winter Soldier | Marvel | 19 Marzo 2021

    Citazione Originariamente Scritto da Recidivo Visualizza Messaggio
    Da Badtaste
    Di Gabriele Lingiardi:

    Pareri?
    -- T H E F A L C O N A N D T H E W I N T E R S O L D I E R --


  14. #194
    4EverNabbPlayer L'avatar di Kea Black
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.222
    Gamer IDs

    Steam ID: KeaBlack

    Re: [Disney+] Falcon & Winter Soldier | Marvel | 19 Marzo 2021

    io ho trovato fuoriluogo

    che il tizio che muore cerchi di farsi risparmiare dicendo di non essere stato lui ad uccidere l'amico di Walker, non sarà stato fisicamente lui, ma era li e stava combattendo con l'intento di accoppare falcon, bucky, cap e l'amico, il fatto che non sia stato fisicamente lui a dare il colpo di grazia non lo discolpa mica

    questo non giustifica walker, solo mi è sembrato un infantile tentativo di aggravare ulteriorimente, ai nostri occhi, il suo atto di vendetta, del tipo "ha ucciso uno che non centrava niente", e invece centrava eccome ai miei occhi, è colpevole quanto la ragazza e gli altri potenziati presenti per quello scontro e per le sue conseguenze, tutte

    this is a placeholder

  15. #195
    Utente Antico L'avatar di Enriko!!
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    5.045

    Re: [Disney+] Falcon & Winter Soldier | Marvel | 19 Marzo 2021

    Citazione Originariamente Scritto da Tyreal Visualizza Messaggio
    Sarò senza cuore, ma io ho solo visto una buona puntata di una buona miniserie, niente che meriti un dibattito capace di rifondare il tessuto nucleare connettivo
    concordo, un buon episodio, di una serie per ora carina...diciamo che quando comincia ad inseguirlo si capisce come sarebbe finita la cosa...comunque visivamente hanno resto tutto molto bene, sicuramente finale d'impatto.

    Citazione Originariamente Scritto da Ceccazzo Visualizza Messaggio
    un po' troppo fox astolfo

  16. #196
    Master Control Program
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Firenze
    Messaggi
    8.386
    Gamer IDs

    Gamertag: Recidivo PSN ID: Recidivo_ Steam ID: Recidivo

    Re: [Disney+] Falcon & Winter Soldier | Marvel | 19 Marzo 2021

    Citazione Originariamente Scritto da Glasco Visualizza Messaggio
    -- T H E F A L C O N A N D T H E W I N T E R S O L D I E R --

  17. #197
    Thrash 'Till Death... L'avatar di Leorgrium
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Northern Darkness
    Messaggi
    5.800
    Gamer IDs

    Gamertag: Leorgrium Steam ID: Leorgrium

    Re: [Disney+] Falcon & Winter Soldier | Marvel | 19 Marzo 2021

    Ultima modifica di Leorgrium; 12-04-21 alle 18:19


    Everybody Lies...

  18. #198
    Lavora Troppo L'avatar di Ceccazzo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    18.900

    Re: [Disney+] Falcon & Winter Soldier | Marvel | 19 Marzo 2021

    botte botte

  19. #199
    Senior Member L'avatar di Venom1905
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.768

    Re: [Disney+] Falcon & Winter Soldier | Marvel | 19 Marzo 2021

    Le prime tre puntate mi avevano annoiato tantissimo, magari cose interessanti c'erano pure, però rese veramente in modo piatto o poco convincente. Anche perché mi è parso ogni tanto voler alternare in alcuni punti parti da buddy-movie ad altre decisamente più serie... con il risultato che le prime non erano divertenti e le seconde fuori luogo.
    La quarta qualcosina ha smosso, anche se in modo molto prevedibile...
    Vedremo come va avanti

  20. #200
    Senior Member L'avatar di nyonik
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    561

    Re: [Disney+] Falcon & Winter Soldier | Marvel | 19 Marzo 2021

    Io ho trovato pessima la reazione di tutti i personaggi alla morte di Lemar:
    Si bloccano tutti, sconvolti e attoniti. Ma fino ad un attimo prima erano intenti a cercare di uccidersi a vicenda, il fatto che qualcuno sia morto è solo la logica conseguenza di quello che stavano cercando di fare (l'intento di uccidere dei cattivi era dichiarato in partenza), invece lo fanno apparire come un qualcosa di estraneo e imprevedibile.
    Chiaro che l'intento fosse quello di rendere più drammatico il momento, ma su di me ha avuto l'effetto opposto, perché toglie drammaticità agli scontri: se i personaggi si stupiscono che colpendosi a morte poi qualcuno di loro muoia davvero è come se loro stessi ammettessero di essere in una fiction, e che le botte fossero per finta, e mi si spezza la sospensione dell'incredulita

    Inviato dal mio SM-G973F utilizzando Tapatalk

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista
The Games Machine
Seguici su