L'esimio postribolo della chiacchiera televisiva libera L'esimio postribolo della chiacchiera televisiva libera - Pagina 69

Pagina 69 di 70 PrimaPrima ... 195967686970 UltimaUltima
Risultati da 1.361 a 1.380 di 1399

Discussione: L'esimio postribolo della chiacchiera televisiva libera

  1. #1361
    Senior Member L'avatar di nicolas senada
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Cittadella (PD)
    Messaggi
    8.686

    Re: L'esimio postribolo della chiacchiera televisiva libera

    l'avevo letto pure io ieri
    non so voi, ma a me questi annunci in pompa magna di grandissimi ritorni che al 99,9% saranno delle vaccate tra l'allucinante/ridicolo e il patetico sono davvero roba da

    Edit: e ovviamente sui social è tutto un esultare per il ritorno DELLA SERIE DELLE SERIE
    Ultima modifica di nicolas senada; 15-10-20 alle 11:53

    LISTA KEY PC PER SCAMBIO
    Scambi effettuati con: TuonoSTG, RobySchwarz

    “L’universo è solo un vuoto crudele e indifferente, la chiave per la felicità non è trovare un significato, ma tenersi occupati con stronzate varie fino a quando è il momento di tirare le cuoia”
    Mr. Peanutbutter (from BoJack Horseman)

  2. #1362
    Utente di Cinisello L'avatar di Glasco
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    10.609

    Re: L'esimio postribolo della chiacchiera televisiva libera

    voglio produrre un film e/o una serie tv con maculaia coso di mamma ho perso l'aereo ed il bambino del sesto senso


  3. #1363

    Re: L'esimio postribolo della chiacchiera televisiva libera

    Citazione Originariamente Scritto da Glasco Visualizza Messaggio
    voglio produrre un film e/o una serie tv con maculaia coso di mamma ho perso l'aereo ed il bambino del sesto senso
    Coso lì non mi è mai garbato, ma Joei Halallà Omnomnom non è male, si è saputo prendere in giro in recenti ruoli televisivi

  4. #1364
    Lei gioca a stecca? L'avatar di Lo Zio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    41.986
    Gamer IDs

    Gamertag: Huncl3

    Re: L'esimio postribolo della chiacchiera televisiva libera

    joel coso ha un faccione con gli occhietti piccoli piccoli

  5. #1365
    Esorcista L'avatar di Don Zauker
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Calafuria (LI)
    Messaggi
    1.841

    Re: L'esimio postribolo della chiacchiera televisiva libera

    In Futureman non era male.

  6. #1366
    Lei gioca a stecca? L'avatar di Lo Zio
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    41.986
    Gamer IDs

    Gamertag: Huncl3

    Re: L'esimio postribolo della chiacchiera televisiva libera

    mmm si accettabile

  7. #1367

    Re: L'esimio postribolo della chiacchiera televisiva libera

    Ma pure in The Boys.
    Poi sì, ha il faccione e gli occhietti.

  8. #1368
    Utente di Cinisello L'avatar di Glasco
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    10.609

    Re: L'esimio postribolo della chiacchiera televisiva libera

    la faccia è rimasta quella dei film che l'han reso famoso, tutto il resto attorno è esploso

    credo sia una roba psicosomatica

    - - - Aggiornato - - -

    appena rivisto AI, a proposito, meglio di quel che ricordavo


  9. #1369
    Senior Member L'avatar di Det. Bullock
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Lipari, Isole Eolie, dimora di Eolo il Signore dei venti.
    Messaggi
    5.514

    Re: L'esimio postribolo della chiacchiera televisiva libera

    Ho visto Avatar: The Last Airbender.
    Bella serie animata e si vede che molte serie recenti (incluso She-Ra) seguono lo stesso canovaccio.
    Non sapevo nulla di questa serie prima del film del 2010 e del suo catastrofico flop di critica, pubblico e fan.
    E ricordandomi solo il trailer di quel film vedendo la serie animata già salta all'occhio che quelli che nel film erano attori bianchi vestiti da asiatici o inuit nel cartone sono proprio asiatici e inuit. Sì, sono tecnicamente in un mondo fantasy ma è abbastanza chiaro che le tribù dell'acqua sono inuit/siberiani/lapponi, i nomadi dell'aria tibetani, eccetera. Il protagonista e il suo ruolo poi ricordano una versione fantasy del Dalai Lama con quel ciclo della reincarnazione. E leggendo un po' TVtropes lo "sbiancamento" pare sia solo la punta dell'iceberg.
    Ci sono relativamente pochi filler in senso proprio e perlopiù anche gli episodi autoconclusivi servono a portare avanti qualche elemento della trama principale, l'unica cosa fastidiosa di quando si fa il binge è che se non si ha lo skip automatico ripete sempre la stessa pappardella ricapitolativa a ogni puntata perché a differenza delle serie odierne era fatta per la TV e bisognava spiegare la premessa a ogni puntata, i titoli di coda cambiano solo con l'ultima puntata. Altra conseguenza della natura più classicamente televisiva è anche il fatto che a volte agli autori non era permesso di prendersi leggere licenze nel caso la narrazione lo richiedesse, ci sono uno o due di casi di morti lasciate ambigue per il semplice fatto che non gli era permesso di mostrare qualcuno morire esplicitamente su schermo (c'è pure una delle ultime puntate che ha una gag che prende in giro questo problema) e l'effetto è abbastanza strano quando si è abiutati a serie animate più recenti che adottano soluzioni più eleganti o sono sottoposte a regole più permissive.
    Tra l'altro diverse puntata sono dirette da Dave Filoni, che sarebbe andato poi a Fare Star Wars Clone Wars, Rebels e adesso sta su The Mandalorian.
    Per la felicità di Nightgaunt posso pure dire che c'è una sottotrama sulle tendenze misogine di uno dei protagonisti, e una in cui sua sorella duella con un maestro sessista perché si rifiutava di prenderla come studente perché è una ragazza tra le altre cose.
    Ultima modifica di Det. Bullock; 23-10-20 alle 10:16
    "I pity the poor shades confined to the euclidean prison that is sanity." - Grant Morrison
    "People assume that time is a strict progression of cause to effect, but *actually* from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more like a big ball of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor
    La configurazione del mio PC.

  10. #1370
    Malmostoso L'avatar di Necronomicon
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    22.537

    Re: L'esimio postribolo della chiacchiera televisiva libera

    Ci sono tutte le puntate su Netflix? Mancavano a rotazione nei mesi scorsi

  11. #1371
    Dottor NOS L'avatar di CX3200
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Gorgonzola
    Messaggi
    7.815

    Re: L'esimio postribolo della chiacchiera televisiva libera

    si AVATAR era una gran bella serie, molto avanti per i tempi per essere una serie americana l'unica pecca magari è che molte vicende si risolvevano molto velocemente, ma quello è un tratto distintivo degli americani, non si soffermano troppo (i giappi, con un paio di puntate ci facevano 2 stagioni minimo ) bei personaggi (scritti bene) e soprattutto un paio di plot twist mica male


    non ho visto il sequel che a detta di molti non è proprio il massimo

  12. #1372
    Malkav approved L'avatar di Harlan Draka
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Firenze
    Messaggi
    1.867
    Gamer IDs

    PSN ID: grond_gimlisson Steam ID: harlan_malkavian

    Re: L'esimio postribolo della chiacchiera televisiva libera

    l'unica cosa che so del seguito è Korrasami sul finale
    "When the Dream Creature waves, sometimes I wave back!" "What doesn't kill you, makes you... stranger."
    花は桜木人は武士 - hana wa sakuragi, hito wa bushi - tra i fiori il ciliegio, tra gli uomini il guerriero
    “In peace, may you leave this shore. In love, may you find the next. Safe passage on your travels, until our final journey to the ground. May we meet again.”
    animeList - Backloggery

  13. #1373
    Senior Member L'avatar di Det. Bullock
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Lipari, Isole Eolie, dimora di Eolo il Signore dei venti.
    Messaggi
    5.514

    Re: L'esimio postribolo della chiacchiera televisiva libera

    Da quel che avevo letto gran parte dei problemi di Korra derivano dal fatto che le stagioni dopo la prima non erano state pianificate a causa di problemi di politica interna di Nickelodeon. Essenzialmente agli autori la seconda stagione fu chiesta quando erano parecchio avanti, dovettero improvvisare e da lì in poi c'era una costante incertezza sul rinnovo o meno della serie, ad un certo punto Nickelodeon aveva pure tagliato loro i fondi obbligandoli a fare un episodio "clipshow" per stare nel budget e aveva spostato lo show su internet e a questo aggiungiamo la censura sul finale come ciliegina sulla torta nonostante lo show non fosse più in onda in TV a quel punto.

    Avatar invece era stato pianificato sin dall'inizio come una serie in tre stagioni e si lasciarono solo la questione della madre di Zuko come spiraglio per fare un seguito in forma di film animato che poi non arrivò.

    Più che altro mi incuriosisce quanto effettivamente siano gravi questi problemi.
    Ultima modifica di Det. Bullock; 23-10-20 alle 17:30
    "I pity the poor shades confined to the euclidean prison that is sanity." - Grant Morrison
    "People assume that time is a strict progression of cause to effect, but *actually* from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more like a big ball of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor
    La configurazione del mio PC.

  14. #1374
    Malmostoso L'avatar di Necronomicon
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    22.537

    Re: L'esimio postribolo della chiacchiera televisiva libera

    Comunque pensavo meglio Avatar. Ho visto quasi fino alla fine della seconda stagione e francamente non ritengo sia eccezionale

  15. #1375
    Senior Member L'avatar di Maybeshewill
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    16.330

    Re: L'esimio postribolo della chiacchiera televisiva libera

    Sto guardando I Barbari, serie tedesca sull'infame Arminius, voglio vedere se hanno il coraggio di fare una seconda stagione con la vera fine della storia
    La cosa figa è che i romani parlano in latino

  16. #1376

    Re: L'esimio postribolo della chiacchiera televisiva libera

    Primo episodio della miniserie HBO "Plot against America", tratta dal romanzo di Roth.
    La ricostruzione storica è splendida, i personaggi un filo stereotipati ma interessanti e, inusuale per un prodotto tv, i bambini non sono per niente insopportabili, anzi sembrano avere una sottotrama coinvolgente.

  17. #1377
    ghost_master L'avatar di Drake Ramoray
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Verona
    Messaggi
    8.548

    Re: L'esimio postribolo della chiacchiera televisiva libera

    bravo che non ne avevo ancora letto commenti

    io invece devo bocciare Brave New World, tratta dall'omonimo romanzo di Huxley
    entusiasta all'inizio devo dire poi man mano si perde , e non solo per l'aderenza al testo di partenza
    finisce pure pronta per una stagione 2 di cui proprio la necessità non averto arrivato a questo punto

  18. #1378

    Re: L'esimio postribolo della chiacchiera televisiva libera

    Mmm... avevo in programma di vederla subito dopo, ma temevo una cosa del genere.

  19. #1379
    Senior Member L'avatar di Det. Bullock
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Lipari, Isole Eolie, dimora di Eolo il Signore dei venti.
    Messaggi
    5.514

    Re: L'esimio postribolo della chiacchiera televisiva libera

    Finito Avatar: The Legend of Korra, seguito di Avatar: The Last Airbender.
    Si vede che non hanno potuto pianificare la serie a lungo termine. L'unica stagione che non ha un finale definitivo è la terza perché quello fu l'unico caso in cui Nickelodeon gli disse in tempo che voleva un'altra stagione.
    Purtroppo questo porta a uno sviluppo che va molto di alti e bassi a differenza della progressione narrativa più naturale di ATLA e usano espedienti un po' a buon mercato probabilmente dati dalla mancanza di tempo per pianificare come si deve i momenti drammatici come la tendenza togliere poteri alla protagonista cosa che fa molto strano considerato che Aang era OP sin dall'inizio e non hanno mai dovuto ricorrere a mezzucci simili.
    Ah, e la relazione finale è un po' troppo sottile ma ai tempi immagino fossero troppo spaventati della reazione dei piani alti per renderla più lampante ma immagino che per un cartone occidentale pre-Steven Universe fosse già parecchio. Penso avrebbe aiutato se avessero fatto interagire Korra più spesso col partner nella quarta stagione, i momenti rimastimi impressi che adombrano il tutto sono cocnentrati nella terza e a inizio della quarta e quasi ci si scorda che siano avvenuto arrivati alla fine.
    Altro appunto è che la ritrosia per dire che qualcuno è stato ammazzato o è morto arriva al ridicolo con tutto che le morti sono parecchio più esplicite che in ATLA.
    Nel complesso però la serie è più che decente e forse sarebbe più apprezzabile se non fosse il seguito di un gigante come ATLA.

    Ho letto anche i fumetti seguito e sono abbastanza simpatici solo che c'è una cosa che lascia perplessi.
    Seguono Spoiler pesanti per la serie animata e soprattutto il finale, siete avvertiti.

    Premesso che il fumetto mostra esplicitamente che korra e Asami sono in una relazione romantica a differenza della serie.
    C'è tutto un papello sulla storia dell'omofobia nell'universo di Avatar, in particolare nel regno della terra ma non se ne fa nulla, quasi fosse messa lì come contentino per la gente che accusa le ambientazioni fantasy senza alcun tipo di eteronormatività (stile remake di She-Ra per intenderci) di nascondere la testa sotto la sabbia o semplicemente come potenziale fonte di dramma. Perché per il resto a parte una situazione abbastanza pretestuosa tra Korra e i suoi genitori (che è più riguardo al fatto che hanno paura per lei perché gli scrittori hanno introdotto l'omofobia nell'ambientazione ) e una certa ritrosia di Asami la neocoppia non sembra avere minimamente problemi. Nella seconda miniserie poi dormono pure insieme e nessuno commenta. Boh.

    Ultima modifica di Det. Bullock; 03-11-20 alle 20:40
    "I pity the poor shades confined to the euclidean prison that is sanity." - Grant Morrison
    "People assume that time is a strict progression of cause to effect, but *actually* from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more like a big ball of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor
    La configurazione del mio PC.

  20. #1380

    Re: L'esimio postribolo della chiacchiera televisiva libera

    Dopo averlo sottovalutato durante la prima stagione mi sono convinto ad andare avanti con Bojack Horseman.
    Lo so, arrivo tardi, adesso sono alla quarta, al ciclo di episodi con la storia della madre.
    Serie spettacolare, non avevo idea.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista
The Games Machine
Seguici su