Il vizio di leggere [cosa state leggendo?] Il vizio di leggere [cosa state leggendo?] - Pagina 234

Pagina 234 di 235 PrimaPrima ... 134184224232233234235 UltimaUltima
Risultati da 4.661 a 4.680 di 4693

Discussione: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

  1. #4661
    o feio L'avatar di Opossum'
    Data Registrazione
    Nov 2020
    Località
    Manerba del Garda, Brescia
    Messaggi
    193

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    Citazione Originariamente Scritto da Opossum' Visualizza Messaggio
    ho cominciato a intercalarla con Roma senza papa di Guido Morselli, romanzo degli anni '60 (o forse dei primi '70) incentrato su una singolare ucronia a sfondo vaticano (!). Vi dirò.
    Finito. Bella lettura, anche se consigliata essenzialmente a chi ha qualche tipo di interesse verso le questioni cattoliche, visto che tutto il nucleo del libro si dipana attorno a questo. Chi evita questi argomenti come la peste potrebbe però rivolgersi ad altri libri di Morselli, che io non ho letto ma che se sono ben scritti come questo sono senz'altro meritevoli.

    Quanto al contenuto profetico del libro, secondo me occorre fare un discorso un po' lungo, che spoilero per non tediare.


    Essendo di base un libro di fantascienza (scritto nella seconda metà dei '60 ed ambientato a fine '90), dal punto di vista sociopolitico Morselli ha tirato a indovinare diversi sviluppi futuri: alcuni si sono realizzati, perlopiù no. E questo è tipico della letteratura di SF, direi. In Roma senza papa abbiamo un URSS ancora esistente, un presidente USA donna, colonie lunari permanenti e il petrolio sostituito da altre fonti di energia; tutto questo fa sorridere, anche se forse nel '66 già immaginare il superamento del petrolio poteva essere un'idea "avanti". Tra le cose più interessanti previste -e a mio avviso segno indubbio dell'intelligenza di questo sfortunato scrittore- c'è invece il destino dell'Italia in seno all'Europa (la CEE all'epoca esisteva da 10 anni), vista come un unico, solidale "terzo mondo" interno all'organizzazione alla mercé delle grandi potenze del nord, Germania in primis. Mi dicono che in altri libri Morselli abbia fatto previsioni ancora più precise su altri argomenti, ma non posso esprimermi su questo.
    In Roma senza papa comunque la previsione più sorprendente è quella sul destino della Chiesa come istituzione. Qui va detto che ad un lettore di interessi sani e normali questo aspetto può sfuggire; io, che a suo tempo mi sono interessato (nel senso antropologico del termine ) nella lettura dei forum sedevacantisti*, non ho invece potuto non cogliere pesanti accenni alle paure che il concilio Vaticano II -appena conclusosi, all'epoca- avrebbe mandato in vacca tutto l'apparato teologico cattolico. E infatti sono andato a controllare quello che dicono certe mie vecchie conoscenze sedevacantiste su qualche forum, e come atteso ci ho trovato lodi sperticate Tra preti che si sposano e figliano, dibattiti sulla divinità della Madonna e altre facezie, ci sono (ingigantite) tutte le devianze che i sedevacantisti vedono nella Chiesa di oggi, però previste già all'indomani della chiusura del Concilio. Su questi argomenti, e da osservatore esterno, posso dire che Roma senza papa è interessante e a suo modo divertente; a chi queste cose danno noia suggerisco magari di evitarlo, ma di informarsi su Morselli e de vetnualmente leggere altro perché è un autore che merita, senz'altro.
    * (per chi non ha familiarità col concetto di sedevacantismo: si tratta di un insieme di gruppi di "disobbedienza" che non hanno accettato le conclusioni del Concilio Vaticano II (1962-65) e non riconoscono come valide le elezioni papali successive a tale Concilio - per cui per costoro dagli anni '60 non esiste alcun papa legittimo e la sede papale è vacante. I sedevacantisti sono ancora fermi alla Chiesa preconciliare, quindi fra le altre cose fanno messa in latino e col prete che dà le spalle ai fedeli. È un bello zoo )


  2. #4662
    Senior Member L'avatar di Havgard
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    813

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    https://www.ilpost.it/2021/03/26/mor...tore-pulitzer/

    :(

    Lonesome Dove pazzesco, ho in lista Le Strade di Laredo...

  3. #4663
    Senior Member L'avatar di Hellvis
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    10.649

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    L'ho comprato proprio questo natale...

  4. #4664
    ghost_master L'avatar di Drake Ramoray
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Verona
    Messaggi
    9.902

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    io ho preso Lonesome dove all'ultimo giro di sconti einaudi il mese scorso...
    finora ho visto il film The last picture show tratto dal suo omonimo libro e mi era piaciuto

  5. #4665
    The stranger L'avatar di Milton
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.883

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    Ho cominciato Dissipatio H.G. di Morselli (grazie a Opo per averne parlato)

    Del resto mimporta 'nasega sai

    Stiamo costruendo un nuovo alfabeto e un nuovo porno, quello bello, fatto con amore

    Contro l'ideologia: https://www.niskanencenter.org/the-a...e-to-ideology/

  6. #4666
    Outlaw Immortal L'avatar di bellisimo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    the city of Compton
    Messaggi
    9.627
    Gamer IDs

    Steam ID: bellisimowtc

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    Citazione Originariamente Scritto da Havgard Visualizza Messaggio
    https://www.ilpost.it/2021/03/26/mor...tore-pulitzer/

    :(

    Lonesome Dove pazzesco, ho in lista Le Strade di Laredo...
    anch'io lo devo prendere da un bel po'...

    nel frattempo, ho accattato a 2 spicci e mezzo il suo Voglia di Tenerezza, spero che non sia davvero troppo mieloso...
    LISTA SCAMBI



    I don't give a fuck

  7. #4667
    ghost_master L'avatar di Drake Ramoray
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Verona
    Messaggi
    9.902

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    il titolo da romanzo rosa mi ha frenato più di una volta
    tanto da dubitare che si trattasse dello stesso scrittore

  8. #4668
    Outlaw Immortal L'avatar di bellisimo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    the city of Compton
    Messaggi
    9.627
    Gamer IDs

    Steam ID: bellisimowtc

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    Credo che, in fondo, sia un romanzo rosa, ma la storia sembra avere un'anima e pare che anche il film tratto sia molto bello.

  9. #4669
    Addestratore di dodo L'avatar di bado
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.404

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    Citazione Originariamente Scritto da Opossum' Visualizza Messaggio
    Finito. Bella lettura, anche se consigliata essenzialmente a chi ha qualche tipo di interesse verso le questioni cattoliche, visto che tutto il nucleo del libro si dipana attorno a questo. Chi evita questi argomenti come la peste potrebbe però rivolgersi ad altri libri di Morselli, che io non ho letto ma che se sono ben scritti come questo sono senz'altro meritevoli.

    Quanto al contenuto profetico del libro, secondo me occorre fare un discorso un po' lungo, che spoilero per non tediare.


    Essendo di base un libro di fantascienza (scritto nella seconda metà dei '60 ed ambientato a fine '90), dal punto di vista sociopolitico Morselli ha tirato a indovinare diversi sviluppi futuri: alcuni si sono realizzati, perlopiù no. E questo è tipico della letteratura di SF, direi. In Roma senza papa abbiamo un URSS ancora esistente, un presidente USA donna, colonie lunari permanenti e il petrolio sostituito da altre fonti di energia; tutto questo fa sorridere, anche se forse nel '66 già immaginare il superamento del petrolio poteva essere un'idea "avanti". Tra le cose più interessanti previste -e a mio avviso segno indubbio dell'intelligenza di questo sfortunato scrittore- c'è invece il destino dell'Italia in seno all'Europa (la CEE all'epoca esisteva da 10 anni), vista come un unico, solidale "terzo mondo" interno all'organizzazione alla mercé delle grandi potenze del nord, Germania in primis. Mi dicono che in altri libri Morselli abbia fatto previsioni ancora più precise su altri argomenti, ma non posso esprimermi su questo.
    In Roma senza papa comunque la previsione più sorprendente è quella sul destino della Chiesa come istituzione. Qui va detto che ad un lettore di interessi sani e normali questo aspetto può sfuggire; io, che a suo tempo mi sono interessato (nel senso antropologico del termine ) nella lettura dei forum sedevacantisti*, non ho invece potuto non cogliere pesanti accenni alle paure che il concilio Vaticano II -appena conclusosi, all'epoca- avrebbe mandato in vacca tutto l'apparato teologico cattolico. E infatti sono andato a controllare quello che dicono certe mie vecchie conoscenze sedevacantiste su qualche forum, e come atteso ci ho trovato lodi sperticate Tra preti che si sposano e figliano, dibattiti sulla divinità della Madonna e altre facezie, ci sono (ingigantite) tutte le devianze che i sedevacantisti vedono nella Chiesa di oggi, però previste già all'indomani della chiusura del Concilio. Su questi argomenti, e da osservatore esterno, posso dire che Roma senza papa è interessante e a suo modo divertente; a chi queste cose danno noia suggerisco magari di evitarlo, ma di informarsi su Morselli e de vetnualmente leggere altro perché è un autore che merita, senz'altro.
    * (per chi non ha familiarità col concetto di sedevacantismo: si tratta di un insieme di gruppi di "disobbedienza" che non hanno accettato le conclusioni del Concilio Vaticano II (1962-65) e non riconoscono come valide le elezioni papali successive a tale Concilio - per cui per costoro dagli anni '60 non esiste alcun papa legittimo e la sede papale è vacante. I sedevacantisti sono ancora fermi alla Chiesa preconciliare, quindi fra le altre cose fanno messa in latino e col prete che dà le spalle ai fedeli. È un bello zoo )

    Tutto molto interessante.
    E non sto scherzando!

  10. #4670
    o feio L'avatar di Opossum'
    Data Registrazione
    Nov 2020
    Località
    Manerba del Garda, Brescia
    Messaggi
    193

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    Citazione Originariamente Scritto da bado Visualizza Messaggio
    Tutto molto interessante.
    E non sto scherzando!
    Seee, come no

    Comunque da quel post sembro davvero un analfabeta, chiedo venia ma ero abbastanza di fretta

  11. #4671
    Addestratore di dodo L'avatar di bado
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.404

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    Citazione Originariamente Scritto da Opossum' Visualizza Messaggio
    Seee, come no
    Giuro giurissimo.

  12. #4672
    Outlaw Immortal L'avatar di bellisimo
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    the city of Compton
    Messaggi
    9.627
    Gamer IDs

    Steam ID: bellisimowtc

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    interessante davvero, alla fine l'hai delineato molto bene.
    poi, mi ripeto: Morselli vale e non poco.
    LISTA SCAMBI



    I don't give a fuck

  13. #4673
    Senior Member L'avatar di WhiteMason
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.284

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    Non ricordo se c'è un thread apposito, eventualmente spostate...? Ma siete tutti qui, quindi non saprei.

    Il punto: ho un Kobo Touch, N905, per il quale non producono più cover, non in numero consistente almeno. QUINDI vi chiedo, quale modello successivo di Kobo (o Kindle) ha una forma per la quale le sue cover siano compatibili con l'N905?

  14. #4674
    o feio L'avatar di Opossum'
    Data Registrazione
    Nov 2020
    Località
    Manerba del Garda, Brescia
    Messaggi
    193

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    Citazione Originariamente Scritto da bellisimo Visualizza Messaggio
    interessante davvero, alla fine l'hai delineato molto bene.
    Eh, me lo auguro, perché (come giustamente noti) è un bel leggere.

  15. #4675
    ghost_master L'avatar di Drake Ramoray
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Verona
    Messaggi
    9.902

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    restando in ambito Adelphi ho finito La ballata di un piccolo giocatore di Laurence Osborne
    mi pare ne avesse parlato qualcuno anche qui

    oggi invece ho recuperato due Malcom Lowry, sempre per colpa di questo topic : Sotto il vulcano e Ascoltaci o signore

  16. #4676
    Senior Member L'avatar di Havgard
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    813

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    Ho finito La Città di Ottone, fantasy di ambientazione medio-orientale. Nulla di eccezionale, ma leggibile e la storia si conclude con un cliffhanger che lascia ben sperare per il proseguo della saga nel complesso un 3/5.

  17. #4677
    The stranger L'avatar di Milton
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.883

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    Mi è arrivato Metazoa di Godfrey-Smith, che leggerò non so quando, ma che riporto qui perché interesserà sicuramente Opossum (e, temo, soltanto lui)
    Del resto mimporta 'nasega sai

    Stiamo costruendo un nuovo alfabeto e un nuovo porno, quello bello, fatto con amore

    Contro l'ideologia: https://www.niskanencenter.org/the-a...e-to-ideology/

  18. #4678
    o feio L'avatar di Opossum'
    Data Registrazione
    Nov 2020
    Località
    Manerba del Garda, Brescia
    Messaggi
    193

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    Devo ancora procurarmi l'altro suo che mi suggeristi, Altre menti
    Quest'anno mi sono imposto di tenere basse le spese per i libri, perché comincio a non sopportare più la vista della pila di acquisti ancora intonsi. Quando sarò più e meno alla pari ricomincerò.

    Sembra interessante pure questo Metazoa, direi.
    Ultima modifica di Opossum'; 23-04-21 alle 12:31

  19. #4679
    ghost_master L'avatar di Drake Ramoray
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Verona
    Messaggi
    9.902

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    Opossum sappi che sei ufficialmente un influencer ora
    avevo letto anche un articolo su una rivista da bagno, l'espresso mi pare
    ma è soprattutto per averne letto qui che mi è saltato agli occhi e ho preso La mente del corvo stamattina
    tra l'altro vedi le coincidenze
    ovviamente a molto meno del prezzo normale che altrimenti restava a prender polvere là sugli scaffali

  20. #4680
    o feio L'avatar di Opossum'
    Data Registrazione
    Nov 2020
    Località
    Manerba del Garda, Brescia
    Messaggi
    193

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    Citazione Originariamente Scritto da Drake Ramoray Visualizza Messaggio
    Opossum sappi che sei ufficialmente un influencer ora


    Devo sfruttare questo potere solo per dare fastidio agli altri (cit).

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista
The Games Machine
Seguici su