Il vizio di leggere [cosa state leggendo?] Il vizio di leggere [cosa state leggendo?] - Pagina 302

Pagina 302 di 306 PrimaPrima ... 202252292300301302303304 ... UltimaUltima
Risultati da 6.021 a 6.040 di 6102

Discussione: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

  1. #6021
    o feio
    Data Registrazione
    Nov 2020
    Località
    Manerba del Garda, Brescia
    Messaggi
    1.132

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    Ora inizio E morì con un felafel in mano di John Birmingham. Il film lo adoro, ed è da anni che ero curioso di leggerne la fonte

  2. #6022
    Il Drago Dormiente L'avatar di Zhuge
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    63.473
    Gamer IDs

    PSN ID: Zhuge1988 Steam ID: zhuge88

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    Io ho letto il primo capitolo della Guida alla storia romana di Guido Clemente, relativo alle popolazioni italiche preromane e devo dire che è un argomento interessante di cui si sa comunemente ben poco. Adesso via con la fondazione di Roma.

    https://www.worldoftrucks.com/en/onl...e.php?id=92274
    Corsair iCue5000X RGB - Asus ROG-STRIX Z690 F-GAMING ARGB - Intel Core i7 12700K - Corsair iCue H150i Capellix RGB - 2X Corsair Dominator Platinum RGB DDR5 5600MHz 16GB - Samsung 980PRO M.2 1TB NVMe PCIe - PCS 1TBe SSD M.2 - Seagate Barracuda 2TB - Corsair 1000W RMx Series MOD. 80PLUS GOLD - Asus ROX-STRIX GEFORCE RTX3070Ti 8GB - Kit 4 ventole Corsair LL120 RGB LED - Windows 11 64bit

  3. #6023
    Senior Member L'avatar di Havgard
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.493

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    Lol

    Io invece ho letto Dune e non ho ben capito se mi è piaciuto o no. Da una parte ha una trama e una costruzione del mondo davvero ben fatta, dall'altra personaggi odiosi e non caratterizzati con alcuni momenti topici liquidati in mezza riga (tipo la battaglia finale).
    Diciamo che il film mi è piaciuto di più.

  4. #6024
    Il Drago Dormiente L'avatar di Zhuge
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    63.473
    Gamer IDs

    PSN ID: Zhuge1988 Steam ID: zhuge88

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    Oggi primo giorno di rientro in studio, in pausa pranzo mi annoiavo.



    https://www.worldoftrucks.com/en/onl...e.php?id=92274
    Corsair iCue5000X RGB - Asus ROG-STRIX Z690 F-GAMING ARGB - Intel Core i7 12700K - Corsair iCue H150i Capellix RGB - 2X Corsair Dominator Platinum RGB DDR5 5600MHz 16GB - Samsung 980PRO M.2 1TB NVMe PCIe - PCS 1TBe SSD M.2 - Seagate Barracuda 2TB - Corsair 1000W RMx Series MOD. 80PLUS GOLD - Asus ROX-STRIX GEFORCE RTX3070Ti 8GB - Kit 4 ventole Corsair LL120 RGB LED - Windows 11 64bit

  5. #6025
    o feio
    Data Registrazione
    Nov 2020
    Località
    Manerba del Garda, Brescia
    Messaggi
    1.132

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    Citazione Originariamente Scritto da Opossum' Visualizza Messaggio
    Ora inizio E morì con un felafel in mano di John Birmingham. Il film lo adoro, ed è da anni che ero curioso di leggerne la fonte
    Beh, divertente Storie autobiografiche di ordinaria follia tra coinquilini sulla costa est australiana, tra Brisbane, Sydney e Melbourne: in teoria è tutto vero, poi chissà... Birmingham ci mette dentro di tutto, tra tossici, prostitute, papponi, ladri, paranoici, truffatori, voyeur, picchiatori, bigotti e tanti altri, in case vecchie, fatiscenti, incrostate di sporco, semidemolite e superaffollate. Non c'è una vera trama; è un più o meno disorganizzato flusso di coscienza in cui Birmingham ricorda questa o quella casa, questi o quei personaggi, questo o quell'evento, saltando tra un flashback e un altro, inframmezzando ogni tanto con brevi paragrafi scritti da altri amici suoi. Questa anarchia narrativa rende spesso un po' difficile capire il chi, il dove, il quando e il cosa, ma non importa più di tanto. Libro simpatico se non si hanno troppe pretese, e probabilmente ideale per chi ha avuto esperienze di vita da squatter. Edizione (Fandango libri) purtroppo non eccelsa, c'è più di un refuso.

  6. #6026
    Addestratore di dodo L'avatar di bado
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.358

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    Citazione Originariamente Scritto da Opossum' Visualizza Messaggio
    Beh, divertente Storie autobiografiche di ordinaria follia tra coinquilini sulla costa est australiana, tra Brisbane, Sydney e Melbourne: in teoria è tutto vero, poi chissà... Birmingham ci mette dentro di tutto, tra tossici, prostitute, papponi, ladri, paranoici, truffatori, voyeur, picchiatori, bigotti e tanti altri, in case vecchie, fatiscenti, incrostate di sporco, semidemolite e superaffollate. Non c'è una vera trama; è un più o meno disorganizzato flusso di coscienza in cui Birmingham ricorda questa o quella casa, questi o quei personaggi, questo o quell'evento, saltando tra un flashback e un altro, inframmezzando ogni tanto con brevi paragrafi scritti da altri amici suoi. Questa anarchia narrativa rende spesso un po' difficile capire il chi, il dove, il quando e il cosa, ma non importa più di tanto. Libro simpatico se non si hanno troppe pretese, e probabilmente ideale per chi ha avuto esperienze di vita da squatter. Edizione (Fandango libri) purtroppo non eccelsa, c'è più di un refuso.
    Me l'avete venduto.

    EDIT: No, non ho iniziato a dare del Voi a Opossum.
    Semplicemente ho visto che scriveva quotando un altro messaggio e quindi pensavo foste in 2 a parlarne.

    Invece stava facendo lui tutto da solo. Come del resto è solito fare in diversi ambiti della vita.
    Ultima modifica di bado; 05-09-23 alle 08:57

  7. #6027
    Eterno 2° al FantaTGM L'avatar di Artyus
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Castle Rock
    Messaggi
    5.895
    Gamer IDs

    Steam ID: Artyus

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    Citazione Originariamente Scritto da Havgard Visualizza Messaggio
    Lol

    Io invece ho letto Dune e non ho ben capito se mi è piaciuto o no. Da una parte ha una trama e una costruzione del mondo davvero ben fatta, dall'altra personaggi odiosi e non caratterizzati con alcuni momenti topici liquidati in mezza riga (tipo la battaglia finale).
    Diciamo che il film mi è piaciuto di più.
    bè, dune è 99% world building e 1% tutto il resto, è indubbiamente la cosa più bella
    --------------------------------------------------------------------
    MyBlog: Solo x Gioco - Racconti di un Giocatore in Solitario
    --------------------------------------------------------------------

    Since 12-07-2002 +4.719 messaggi
    --------------------------------------------------------------
    "The man in black fled across the desert and the
    gunslinger followed." Stephen King - The Gunslinger
    --------------------------------------------------------------


  8. #6028
    o feio
    Data Registrazione
    Nov 2020
    Località
    Manerba del Garda, Brescia
    Messaggi
    1.132

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    Citazione Originariamente Scritto da bado Visualizza Messaggio
    Invece stava facendo lui tutto da solo. Come del resto è solito fare in diversi ambiti della vita.
    Dovrei offendermi... ma è la verità
    Ma comunque, il fatto di essere talmente stordito da non riuscire a processare un semplice quote monoriga non ti autorizza a fare lo stronzo coi peones

    Approfitto per aggiungere una precisazione che ieri mi era sfuggita. Di E morì con un felafel in mano è quasi certamente più noto il film, una pellicola australiana del 2001 non famosissima ma con uno suo status di prodotto cult - immaginatelo come una via di mezzo tra Trainspotting e Il grande Lebowski. Se avete visto il film e volete leggere il libro, aspetattevi un'esperienza piuttosto diversa e molto più "anarchica": nel film molte cose e persone sono omesse, altre sono fuse tra loro e la storia del triangolo amoroso è creata di sana pianta. Al netto di tutto, il film è probabilmente migliore, ma -se vi è picaiuto- vi consiglio comunque il libro per gustarsi le parti mancanti.
    Se invece non avete visto il film, rimediate. O quantomeno recuperate almeno il primo episodio, quello su Brisbane, che è epico

  9. #6029
    Addestratore di dodo L'avatar di bado
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.358

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    A proposito di questo libro:

    Citazione Originariamente Scritto da bado Visualizza Messaggio
    “Tomorrow, and Tomorrow, and Tomorrow" di Gabrielle Zevin.




    Questo mi è piaciuto molto.
    Consigliato solo ai romanticoni come me, è una storia di amicizia tra un ragazzo e una ragazza dai loro 12 anni ai 30 anni, periodo durante il quale diventano sviluppatori di videogiochi di fama mondiale.
    A metà strada tra "Un giorno" di Nicholls (pietra miliare delle commedie romantiche in cui i protagonisti si prendono e lasciano per decenni della loro vita) e "Ready player one" (il libro è strapieno di citazioni, easter egg, omaggi al mondo dei videogiochi dalla sua nascita ai giorni nostri).

    Bello bello, l'ho letto in un baleno.
    Chi ha voglia, mi dice cosa ne pensa di queste 2 frasi (indipendenti tra loro ma entrambe inerenti alla storia dei videogiochi) che mi hanno lasciato perplesso?

    FRASE 1:


    “I was trying to remember the name of a game. There was a kid who’s trying to save his girlfriend.”
    “But of course.”
    “And a scientist whose brain was taken over by, maybe, a—I want to say—a sentient meteor? And there was a character with a green tentacle.”
    “Maniac Mansion,” Sadie said.
    “That’s it. Of course, it’s Maniac Mansion. God, we loved that game.”

    (in italiano tradotto: "E c’era un personaggio con un tentacolo verde”)



    Concordate con me che la prima frase è scritta male dall'autrice che forse non conosceva il gioco di cui parla?
    La versione corretta (ma non mi sembra che lei intendesse questo e si sia espressa male) sarebbe:


    "C'era un personaggio che era un tentacolo verde"



    FRASE 2

    “Consider Mazer in a 2017 interview with Kotaku, celebrating the twentieth-anniversary Nintendo Switch port of the original Ichigo:”

    (in italiano tradotto “Sentiamo Mazer in un'intervista del 2017 a Kotaku, per il ventesimo anniversario della prima uscita di Ichigo per Nintendo Switch”)



    Questa sembra scritta così così in originale, ma soprattutto tradotta in italiano in maniera completamente sbagliata.
    La traduzione giusta sarebbe:


    "Sentiamo Mazer in un'intervista del 2017 a Kotaku, in occasione del porting di Ichigo su Nintendo Switch a distanza di vent'anni dalla prima uscita"

    Dato che il Nintendo Switch è uscito nel 2017.



    Che ne dite?

  10. #6030
    o feio
    Data Registrazione
    Nov 2020
    Località
    Manerba del Garda, Brescia
    Messaggi
    1.132

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    Citazione Originariamente Scritto da bado Visualizza Messaggio
    A proposito di questo libro:

    <cut>

    Che ne dite?
    Beh, concordo con entrambe le tue letture.


    Nella prima più che altro sembra sembra una svista dell'autrice, dato che MM pare conoscerlo. Possibile si sia espressa male e non se ne sia accorta, o che ricordasse male il particolare e non abbia controllato, e l'errore abbia passato l'editing perché l'editor non è ferrato sull'argomento
    Volessimo andare ancora più in là con le ipotesi, addirittura potrebbe magari aver sbagliato apposta -quindi la colpa ricadrebbe su chi parla- per qualche strano motivo (chi parla è magari una persona confusionaria o smemorata?) - ma non ho letto il libro, sto solo ipotizzando.

    Nella seconda l'errore è sostanzialmente di chi ha tradotto (che evidentemente non sa NULLA di videogames, perché in caso contrario al leggere di una Switch nel 1997 qualche dubbio dovrebbe venirti ), ma con tutte le attenuanti del caso visto che la frase inglese è messa giù in modo davvero infelice. In effetti, se non sapessi che l'autrice deve per forza essere al corrente della data di uscita della Switch (perché se no come lo scrivi un libro con un'"ambientazione culturale" del genere?), anch'io l'avrei interpretata come chi ha tradotto.



    My two cent.
    Ultima modifica di Opossum'; 06-09-23 alle 15:44

  11. #6031
    Addestratore di dodo L'avatar di bado
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.358

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    Citazione Originariamente Scritto da Opossum' Visualizza Messaggio
    My two cent.
    D'accordo su tutto.

  12. #6032
    The stranger L'avatar di Milton
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.385

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    Citazione Originariamente Scritto da Opossum' Visualizza Messaggio
    Finito oggi Una questione privata di Beppe Fenoglio, fondamentalmente un lungo racconto (130 pagine) che -benché non abbia attinenze con il capolavoro di Sorrentino- si sarebbe potuto quasi intitolare "Le conseguenze dell'amore" Ambientato nei dintorni di Alba agli sgoccioli della WWII, è la storia di un combattente partigiano, Milton, che viene a sapere che la ragazza di cui è innamorato aveva forse maggiori "simpatie" per un altro ragazzo, Giorgio, pure lui nei partigiani; fuori di sé, Milton va a cercare Giorgio per sapere cosa c'è di vero, ma non sarà un'impresa semplice.
    Un tema che mi sente particolarmente vicino (le sofferenze amorose), un'ambientazione interessantissima (il sottobosco della quotidianità partigiana), una narrazione crudissima e una scrittura di alto livello: nel complesso un libro di grande bellezza che ha il solo difetto di essere troppo corto. Consigliato.
    Eh beh, stiamo parlando semplicemente di una delle vette della letteratura in lingua italiana

    Visto il mio nick direi che è superfluo aggiungere che si tratta di un libro che ho letto e riletto più volte.

    Di Fenoglio merita tutto. Oltre al Partigiano Johnny, consiglio il bellissimo "Un giorno di fuoco" (che è un racconto e che a sua volta è il titolo a una raccolta di racconti)
    In questo mondo / contempliamo i fiori; / sotto, l’inferno (Kobayashi Issa)

  13. #6033
    Il Drago Dormiente L'avatar di Zhuge
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    63.473
    Gamer IDs

    PSN ID: Zhuge1988 Steam ID: zhuge88

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    Di Fenoglio lessi solo come libro obbligatorio al liceo La malora, non ricordo nulla se non che mi annoiai.

    https://www.worldoftrucks.com/en/onl...e.php?id=92274
    Corsair iCue5000X RGB - Asus ROG-STRIX Z690 F-GAMING ARGB - Intel Core i7 12700K - Corsair iCue H150i Capellix RGB - 2X Corsair Dominator Platinum RGB DDR5 5600MHz 16GB - Samsung 980PRO M.2 1TB NVMe PCIe - PCS 1TBe SSD M.2 - Seagate Barracuda 2TB - Corsair 1000W RMx Series MOD. 80PLUS GOLD - Asus ROX-STRIX GEFORCE RTX3070Ti 8GB - Kit 4 ventole Corsair LL120 RGB LED - Windows 11 64bit

  14. #6034
    Senior Member L'avatar di nicolas senada
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Cittadella (PD)
    Messaggi
    16.441

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    non sapendo cosa iniziare, e non volendo 'partire' subito con altra fantascienza alla Clarke/Asimov , ieri sera mi son messo a sfogliare i titoli nel kindle.

    Ho iniziato I ragazzi venuti dal Brasile di Ira Levin, praticamente all'oscuro - so che lui è l'autore di rosemary's baby, ho una vaghissima idea della trama del libro (intuibile già solo dalla copertina) e so che questo libro avrebbe ispirato molto genericamente uno dei primissimi episodi di X-Files (quello delle gemelle Eva).
    Per il resto, nulla
    15 paginette, per ora, pare scorrevole e neanche lunghissimo (sulle 250 circa).... vediamo come va


    LISTA KEY PC PER SCAMBIO
    Scambi effettuati con: TuonoSTG, RobySchwarz, Netherlander(x2)

  15. #6035
    Senior Member L'avatar di Ataru Moroboshi
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.892
    Gamer IDs

    Steam ID: rincewind_it

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    Ultimi libri finiti:
    Lazzaro, vieni fuori di Andrea G. Pinketts. Qui posso solo fare mea culpa per aver deciso di approcciare questo scrittore così tardi, a cinque anni dalla sua morte. Lazzaro, vieni fuori è un giallo, ma è soprattutto la messa in scena di un protagonista dalla personalità strabordante. E' uno di quei casi in cui, più di una volta, mi sono ritrovato a desiderare di saper scrivere come l'autore. Ho già preso il seguito, Il vizio dell'agnello, che leggerò più avanti.

    Shards of Earth di Adrian Tchaikovsky. Space opera al suo meglio. C'è tutto quello che potevo desiderare e anche di più: una minaccia inarrestabile, un'umanità al collasso, divisa in fazioni e sull'orlo della guerra civile, alieni così alieni che quando parlano non solo non si capisce cosa dicono, ma neanche se stanno parlando, culti misteriosi, orrori cosmici, inseguimenti senza sosta e battaglie spaziali. Ho trovato l'ambientazione molto affascinante e i personaggi, anche quelli di contorno, approfonditi e ben caratterizzati.

    The Wall di John Lanchester. Romanzo distopico in cui, dopo che il mondo è finito a meretrici, tutti i cittadini britannici, e quindi anche il protagonista, devono trascorrere due anni di pattuglia sul Muro, barriera che separa il Regno Unito dal mondo esterno in rovina, cercando di impedire agli Altri di superarlo. Per senso del dovere, perchè sono obbligati, ma soprattutto perchè la legge prevede che per ogni Altro che supera la barriera, un Guardiano deve essere espulso e mandato a morire oltre il Muro. Alterna lunghe riflessioni e parti più brevi piene d'azione. Anche questo mi è piaciuto parecchio e, soprattutto nella seconda metà, ho faticato a mollarlo.

    Ora ho iniziato Mr Mercedes, un libro di King ogni tanto ci sta bene
    Ultima modifica di Ataru Moroboshi; 17-09-23 alle 21:10
    LISTA GIOCHI DA SCAMBIARE
    Scambi effettuati con: GiovyGP96, bellisimo (x2), Gidan35, thekingsmaster, darkmage (x3), Vivisector, ST3FF4 (x4), alastor, alezago88, RobySchwarz (x2), Eric Starbuck (x2), TArtaman, Netherlander

  16. #6036
    Il Drago Dormiente L'avatar di Zhuge
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    63.473
    Gamer IDs

    PSN ID: Zhuge1988 Steam ID: zhuge88

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    Ma perché, perché dovete postare libri così, che mi costringete domani ad andare a comprarli.

    https://www.worldoftrucks.com/en/onl...e.php?id=92274
    Corsair iCue5000X RGB - Asus ROG-STRIX Z690 F-GAMING ARGB - Intel Core i7 12700K - Corsair iCue H150i Capellix RGB - 2X Corsair Dominator Platinum RGB DDR5 5600MHz 16GB - Samsung 980PRO M.2 1TB NVMe PCIe - PCS 1TBe SSD M.2 - Seagate Barracuda 2TB - Corsair 1000W RMx Series MOD. 80PLUS GOLD - Asus ROX-STRIX GEFORCE RTX3070Ti 8GB - Kit 4 ventole Corsair LL120 RGB LED - Windows 11 64bit

  17. #6037
    Addestratore di dodo L'avatar di bado
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.358

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    Citazione Originariamente Scritto da Ataru Moroboshi Visualizza Messaggio
    Ultimi libri finiti:
    Lazzaro, vieni fuori di Andrea G. Pinketts. Qui posso solo fare mea culpa per aver deciso di approcciare questo scrittore così tardi, a cinque anni dalla sua morte. Lazzaro, vieni fuori è un giallo, ma è soprattutto la messa in scena di un protagonista dalla personalità strabordante. E' uno di quei casi in cui, più di una volta, mi sono ritrovato a desiderare di saper scrivere come l'autore. Ho già preso il seguito, Il vizio dell'agnello, che leggerò più avanti.

    Shards of Earth di Adrian Tchaikovsky. Space opera al suo meglio. C'è tutto quello che potevo desiderare e anche di più: una minaccia inarrestabile, un'umanità al collasso, divisa in fazioni e sull'orlo della guerra civile, alieni così alieni che quando parlano non solo non si capisce cosa dicono, ma neanche se stanno parlando, culti misteriosi, orrori cosmici, inseguimenti senza sosta e battaglie spaziali. Ho trovato l'ambientazione molto affascinante e i personaggi, anche quelli di contorno, approfonditi e ben caratterizzati.

    The Wall di John Lanchester. Romanzo distopico in cui, dopo che il mondo è finito a meretrici, tutti i cittadini britannici, e quindi anche il protagonista, devono trascorrere due anni di pattuglia sul Muro, barriera che separa il Regno Unito dal mondo esterno in rovina, cercando di impedire agli Altri di superarlo. Per senso del dovere, perchè sono obbligati, ma soprattutto perchè la legge prevede che per ogni Altro che supera la barriera, un Guardiano deve essere espulso e mandato a morire oltre il Muro. Alterna lunghe riflessioni e parti più brevi piene d'azione. Anche questo mi è piaciuto parecchio e, soprattutto nella seconda metà, ho faticato a mollarlo.

    Ora ho iniziato Mr Mercedes, un libro di King ogni tanto ci sta bene
    Tutto interessante, me li segno. :scribscrib:

  18. #6038
    Senior Member L'avatar di Havgard
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.493

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    Uomini che Odiano le Donne.
    Un bestseller che più bestseller non si può, e ho capito il motivo. Una trama appassionante che ti porta a divorare le pagine, uno stile piatto e scorrevole, personaggi buoni super buoni, e cattivi super cattivi. Un protagonista che si porta a letto ogni donna del romanzo, e una nerd che odia gli uomini.
    Tutto sommato si è lasciato leggere, ma più di tre stelle proprio no.

  19. #6039
    Senior Member L'avatar di showa
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Romagna
    Messaggi
    7.052

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    Per l'ennesima volta, "Headcrash" di Bruce Bethke.
    Non è esattamente una parodia demenziale del cyberpunk (non è così esasperato come un "L'aereo più pazzo del mondo" in campo cinematografico, per dire), ma fa veramente schiantare dal ridere E' datato per quanto riguarda l'aspetto prettamente tecnologico (ambientato nei primi anni 2000), ma non importa.

  20. #6040
    The stranger L'avatar di Milton
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.385

    Re: Il vizio di leggere [cosa state leggendo?]

    Sto leggendo Il passeggero di McCarthy. Devo dire che sono un po' combattuto

    Premetto che ho amato moltissimo Meridiano di sangue e la trilogia della frontiera, ma anche opere più recenti come Non è un paese per vecchi. Questa volta, boh... Sono a quasi un centinaio di pagine, ma non capisco dove voglia andare a parare. A parte qualche pagina (tipo il dialogo fra Bob e l'amica trans al ristorante) tutto il resto lo sto leggendo con un po' di fatica... Le allucinazioni di Alice in particolare.
    In questo mondo / contempliamo i fiori; / sotto, l’inferno (Kobayashi Issa)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista
The Games Machine
Seguici su