Il Signore degli Anelli torna in una nuova traduzione italiana... SCONTENTANDO MOLTI. Il Signore degli Anelli torna in una nuova traduzione italiana... SCONTENTANDO MOLTI.

Risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: Il Signore degli Anelli torna in una nuova traduzione italiana... SCONTENTANDO MOLTI.

  1. #1
    Industrielle Reservearmee L'avatar di Salutava Sempre
    Data Registrazione
    May 2019
    Messaggi
    825

    Il Signore degli Anelli torna in una nuova traduzione italiana... SCONTENTANDO MOLTI.

    basta fare una piccola ricerca su google:
    https://www.google.com/search?client...signore+anelli

    purtroppo essendosi incazzata la vecchia traduttrice ha imposto all'editore il ritiro delle copie con la vecchia traduzione intentando causa, quindi per chi non gradisce la nuova traduzione al momento per la Compagnia dell'anello dovrà optare per il mercato dell'usato, e mano a mano che usciranno con le nuove traduzioni anche gli altri.

    versione breve:



    Tolkien, guerra su nuova traduzione del «Signore degli Anelli»

    di SEVERINO COLOMBO
    02 gen 2020
    La prima traduttrice Vittoria Alliata critica online l’editore e la nuova versione

    Non c’è pace per Il Signore degli Anelli. La nuova traduzione del celebre romanzo fantasy di John Ronald Reuel Tolkien (1892-1973), in corso per Bompiani, ha rinnovato una polemica tra la prima traduttrice Vittoria (Vicky) Alliata di Villafranca, da una parte, e, dall’altra, il nuovo traduttore Ottavio Fatica e l’editore Bompiani.

    In una lettera uscita il 1° gennaio scorso sul sito della Società Tolkieniana Italiana (www.tolkien.it) e disponibile online con il titolo La verità sulla Guerra di Tolkien, Alliata ripercorre la vicenda della propria traduzione, «quella vilipesa dai revisionisti benché (o proprio perché) approvata dallo stesso Tolkien». Alliata ritiene la sua traduzione più vicina alle volontà dell’autore «che — osserva nella lettera — rivendicava una scrittura arcaica e rifiutava ogni “adeguamento ai tempi”».

    Il romanzo, in tre tomi, uscì nel 1954-55 in Gran Bretagna. La prima edizione italiana è del 1967 per Astrolabio, che pubblicò solo la prima parte La Compagnia dell’Anello tradotta da Alliata. Quest’ultima nella lettera giudica Astrolabio l’unico editore italiano che di Tolkien sia stato «capace di apprezzarne il ruolo universale e di esaltarne la figura e lo stile». Nel 1970 esce la prima edizione completa in tre tomi per Rusconi, con prefazione del filosofo Elémire Zolla, la traduzione è sempre di Alliata mentre il curatore dell’opera è Quirino Principe; dal 2000 lo stesso testo è pubblicato da Bompiani. Alliata, che ha querelato il nuovo traduttore Fatica per una dichiarazione sul presunto numero degli errori contenuti nella vecchia versione, aveva anche chiesto all’editore Bompiani (dal 2016 nel gruppo Giunti) di dissociarsi dalle dichiarazioni e di ritirare la sua traduzione dagli scaffali. L’editore, avrebbe, invece, proposto ad Alliata di intervenire sulla sua traduzione in un testo introduttivo «per la nuova versione revisionata», atto che però l’avrebbe, a suo dire, resa «complice». La palla ora passa ai lettori, tolkieniani e non.

    2 gennaio 2020, 21:26 - Aggiornata il 17 gennaio 2020, 09:36




    per chi interessano maggiori informazioni c'è l'extended edition:

    Le vecchie edizioni di “Il signore degli anelli” sono state ritirate dal commercio

    Su richiesta della prima traduttrice, che per via di una disputa con Bompiani ha anche querelato il nuovo traduttore



    https://www.ilpost.it/2020/01/22/sig...zione-alliata/
    altro articolo interessante:

    Perché non amo la nuova traduzione de Il Signore degli Anelli




    La versione originale:
    Three Rings for the Elven-kings under the sky,
    Seven for the Dwarf-lords in their halls of stone,
    Nine for Mortal Men, doomed to die,
    One for the Dark Lord on his dark throne
    In the Land of Mordor where the Shadows lie.
    One Ring to rule them all, One Ring to find them,
    One Ring to bring them all and in the darkness bind them.
    In the Land of Mordor where the Shadows lie

    La versione di Alliata:
    Tre Anelli ai Re degli Elfi sotto il cielo che risplende,
    Sette ai Principi dei Nani nelle lor rocche di pietra,
    Nove agli Uomini Mortali che la triste morte attende,
    Uno per l’Oscuro Sire chiuso nella reggia tetra,
    Nella Terra di Mordor, dove l’Ombra nera scende.
    Un Anello per domarli, un Anello per trovarli,
    Un Anello per ghermirli e nel buio incatenarli,
    Nella Terra di Mordor, dove l’Ombra cupa scende.

    La versione di Fatica:
    Tre Anelli ai Re degli Elfi sotto il cielo,
    Sette ai Principi dei Nani nell’Aule di pietra,
    Nove agli Uomini Mortali dal fato crudele,
    Uno al Nero Sire sul suo trono tetro
    Nella Terra di Mordor dove le Ombre si celano.
    Un Anello per trovarli, Uno per vincerli,
    Uno per radunarli e al buio avvincerli
    Nella Terra di Mordor dove le Ombre si celano.


    infine per chi vuole c'è la versione dell'AIST:

    https://www.jrrtolkien.it/2019/11/22...messa-a-fuoco/
    Ultima modifica di Salutava Sempre; 05-03-20 alle 14:08

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista
The Games Machine
Seguici su