"Provarci" con una tipa in maniera proficua. "Provarci" con una tipa in maniera proficua. - Pagina 3

Pagina 3 di 6 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 41 a 60 di 114

Discussione: "Provarci" con una tipa in maniera proficua.

  1. #41
    Senior Member L'avatar di arus
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    478

    Re: "Provarci" con una tipa in maniera proficua.

    noooo vabbeh, lurko un secondo in questi lidi e trovo una bomba del genere mollata lì in un thread a caso???

    GRANDE TALENZ!!!!
    (qualcuno mi linki il vecchio thread!)

  2. #42
    Sounds Good L'avatar di Don Luca
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.876

    Re: "Provarci" con una tipa in maniera proficua.

    Citazione Originariamente Scritto da arus Visualizza Messaggio
    noooo vabbeh, lurko un secondo in questi lidi e trovo una bomba del genere mollata lì in un thread a caso???

    GRANDE TALENZ!!!!
    (qualcuno mi linki il vecchio thread!)
    et voila! http://tgmonline.gamesvillage.it/sho...25906-T-Factor


    Comunque mamma mia... mi sono fatto un giro per i thread del vecchio forum. I brividi.

    Quanto cazzo c'avevate ragione su tutto, cristo santo e quanto ero coglione. Beninteso, si parla del 2010, 8 fottuti anni fa.

    Ray e Kaysha erano, almeno per quel che mi riguarda, le due persone che sono sempre riuscite a "leggermi" meglio e capire la situazione, ma io niente, testa di coccio.

    Bei tempi, bei tempi.

    *lacrimuccia*

  3. #43
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    664

    Re: "Provarci" con una tipa in maniera proficua.

    Si, ma qua parliamo di Carver

  4. #44
    Sounds Good L'avatar di Don Luca
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.876

    Re: "Provarci" con una tipa in maniera proficua.

    Giusto, apriti il tuo thread

    Tra l'altro l'OP è stato bannato, per qualche motivo.

  5. #45
    Cacacazzi L'avatar di Talismano
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    16.041

    Re: "Provarci" con una tipa in maniera proficua.

    Citazione Originariamente Scritto da Don Luca Visualizza Messaggio
    Giusto, apriti il tuo thread

    Tra l'altro l'OP è stato bannato, per qualche motivo.
    Io lo so, ma se lo dico bannano anche me.

  6. #46
    Sounds Good L'avatar di Don Luca
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.876

    Re: "Provarci" con una tipa in maniera proficua.

    Vabbè, ma a te ormai fanno il pacchetto convenienza con tutte le volte che vieni bannato

  7. #47

    Re: "Provarci" con una tipa in maniera proficua.

    Mo togli sta curiosità talenz, ma a fare il tatuatore quante cazzo ne hai rimorchiate?

  8. #48
    Sounds Good L'avatar di Don Luca
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.876

    Re: "Provarci" con una tipa in maniera proficua.

    Citazione Originariamente Scritto da The Great Guerra Visualizza Messaggio
    Mo togli sta curiosità talenz, ma a fare il tatuatore quante cazzo ne te ne sei scopate?
    fixed

  9. #49
    Senior Member L'avatar di arus
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    478

    Re: "Provarci" con una tipa in maniera proficua.

    Citazione Originariamente Scritto da Don Luca Visualizza Messaggio

    epic thread davvero. la descrizione e come poi la cosa sia evoluta fino ad oggi. perfetto. quasi un grande classico direi.

  10. #50
    Cacacazzi L'avatar di Talismano
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    16.041

    Re: "Provarci" con una tipa in maniera proficua.

    L'anemone vince su tutto

  11. #51
    Sounds Good L'avatar di Don Luca
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.876

    Re: "Provarci" con una tipa in maniera proficua.

    La cosa bella è che poi è una tattica che funziona.

    L'unico punto che mi risulta un po' strano è poi la conclusione: come l'anemone, appena poi la preda si riavvicina, tac, te la porti a casa.

    A me fa strano sinceramente che una persona dopo X anni che non ti si è cagata di striscio di botto la prendi e te la sbatti come se nulla fosse.

    Una volta che lei ha dimostrato *inequivocabile* interesse (nel senso davvero che non può essere frainteso in alcun modo) io farei davvero l'hostess, sovvertendo i ruoli e facendomi desiderare il più possibile, prima di metterla a pecora.

    Dopotutto... fare l'anemone vuol dire automaticamente relegarsi a ultima spiaggia. Quella che quando alla tipa gli è andato male tutto, allora si ricorda di te e ti cerca.

    Mah, comunque la si voglia girare, non mi sembra una lieta conclusione.

    Però alla fine c'è gente che si accontenta di farsi stappare un chinotto. Quindi forse tutto ok.

  12. #52
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    664

    Re: "Provarci" con una tipa in maniera proficua.

    Ahahhaha. Rispondo random a tutto.

    Tgg. Tantissime. Ma è il ruolo che ti aiuta. Quando il mio apprendista 3 anni fa è finito a lavorare con me, una delle prime cose che gli ho detto è stata “non ti fidanzare che te ne scopi un sacco”. Lui invece tempo due mesi si è fidanzato e convive. Ora che comincia a essere tatuatore e non più apprendista però simrende conto di come avessi ragione e ignora mestamente le avanches delle 19enni che vorrebbero scoparselo (è giovane anche lui eh).

    Don, l’anemone non è invisibile, non è quello che è stato sempre all’ultimo posto. Ma quello che ha avuto pazienza senza attaccare. Fai l’anemone, quindi tutti pensano tu sia inoffensivo e allora ti permettono di oribitare nella loro vita anche quando in realtà rappresenti una minaccia.
    L’hostess e l’anemone poi non sono così diversi e, soprattutto, uno non esclude l’altro. Non è che metti un costume e lo tieni per un tot.

    È come una caccia in cui a volte aspetti, a volte insegui e alle volte attacchi. OVVIAMENTE non è una scienza, ma se a una persona interessiamo (anche poco) magari così non ce la bruciamo.
    Esempio di come mi sono rimorchiato Mariagoretti e di come mo me la sposo pure.

    Nel 2008 la conosco tramite amici in comune. Io sono fidanzato e oggi so le piacevo. A me piaciucchiava, ma essendo fidanzato non ho fatto altro che cercare di essere simpatico.

    In questa fase, che somiglia al BRANDING del marketing e che è una fase che dovremmo utilizzare sempre, noi non cerchiamo di vendere ma di far amare al pubblico il nostro marchio. Nel branding non si cerca di vendere, ma di affascinare.
    Quindi da fidanzato chiaramente non ci provavo, ma mi comportavo da amico*, scherzavo, cercavo di essere simpatico e gentile** senza però darle troppa importanza***

    *per comportarsi da amico non intendo fare il tassista delle fighe, ma comportarsi come ci si comporterebbe con l’amico con cui si fa il torneo di Pes o la partira a bilardino. Due cazzate, quattro risate e amen,
    **simpatico e gentile con tutti, non solo con lei. Anzi, più lo sei con gli altri e più a lei arriverà il messaggio che tu lo sia. Voce di popolo, voce di Dio.
    ***non dovete vivere solo per lei. Qua ancora non dovete vendere il vostro prodotto, ma solo far vedere quanto è figo. Un venditore che bussa alla vostra porta probabilmente non lo fareste entrare. Uno sotto casa che fa vedere, senza vendere, quanto tagliano i coltelli miracle blade forse lo andreste a vedere direttamente voi.


    In questa maniera lei ha potuto conoscere come sono e come risultavo agli occhi delle sue amiche. A lei piaceva come mi comportavo con la mia ragazza e come mi comportavo con le mie amiche. Il messaggio che fossi un tipo interessante le era arrivato.

    Quando però mi lascio con la fidanzata dell’epoca (che per gli aficionados era Tangatanga), Mariagoretti era fidanzata. Da qui al nostro primo bacio passano 6/7 anni (nei quali cambierà due fidanzati) e qua entra in gioco l’anemone.
    Il suo primo ragazzo, almeno in principio, era un bravo ragazzo. Se fossi stato aggressivo nel mio tentativo di approccio, sarebbe stata direttamente lei (allora innamorata di lui) ad allontanarmi. Perciò mi sono limitato a stare lì, come un anemone. Se capitava un’uscita in gruppo in cui lei era presente (cosa rara) mi facevo trovare anche io. Cercavo di essere simpatico, le parlavo interessandomi a lei, ma sparando a salve.
    Ogni tanto le scrivevo su msn, ma dopo qualche scambio di battute in cui il discorso sembrava decollare, fingevo impegni, la salutavo e mi disconnetevo*
    Tutto questo fino a che si lascia...

    *il cercarla per poi allontanarsi funziona perché ti poni come non pericoloso. Puoi essere interessante, simpatico, ma poi non pungi, anzi, fingi di avere una vita piena di impegni aumentando il tuo potere du BRANDING.


    Comunque, lei lascia il suo ragazzo per un altro... che fregatura. Non ero riuscito a cogliere quel pertugio di crisi in cui sarei dovuto infilarmi.
    Continuo così la parte dell’anemone e dopo un annetto si lascia anche con questo.
    Una sera per caso finalmente ci troviamo da soli in un locale (forse dovevamo vedere altra gente che poi non è venuta) e qui decido che finalmente è giunta l’ora di colpire. Ma lei mi dice che ora che single forse vuole andare fuori dall’Italia per un po’. A me piace, non mi va di rimanere emotivamente incastrato con una. He poi magari emigra e allora non ci provo. La serata comunque è piacevolissima (lei ancora se ne ricorda).
    Comunque non va all’estero e torna con il secondo ex.
    Incasso, mi rendo conto dell’errore e comincio a essere un po’ più presente nel contattarla (se aveva avuto una crisi tale da lasciarsi, allora evidentemente non doveva essere così solido il legame). Lei mi risponde e si sbilancia di più di quando era fidanzata precrisi. Il ragazzo però scopre i messaggi che ci scambiamo (niente di compromettente, ma abbastanza per essere infastidito) e lei allora allenta la chiacchiera. Io torno anemone.

    Dopo un po’ si lascia di nuovo. A questo punto attacco finalmente in maniera diretta e le chiedo di uscire.
    A questo punto somo passati circa 6/7 anni di anemone.
    Nel frattempo io mi somo comunque fatto la mia vita, ho avuto diverse fidanzate e, soprattutto, mi sono scopato un sacco di amiche di Mariagoretti (qui poi torniamo al Branding).

    Così usciamo, super serata e io non ci provo. Ma le “estorco” un secondo appuntamento offrendo io da bere e dicendo davanti alle sue rimostranze “dai la prossima volta paghi tu”.
    Al secondo appuntamento, giunti sotto casa sua, finalmente limoniamo. Lei, mi chiede di salire e io dico di no

    Con questa mossa la conquisto. Ma come, pensa lei, sono anni che ci ronziamo intorno, ti scopi tutte, ci baciamo e mo che chiaramente ti invito a casa per scopare dici di no?
    E questa è stata la vittoria del BRANDING. Sapendo che mi scopavo tutte, pensando, dopo due fidanzati, di volersi divertire un po’, aveva scelto me per svago.
    Ma dicendole di no le ho comunicato un qualcosandel tipo “hey, io scelgo, io valgo, ringrazia Dio se te la do”.
    Settimana dopo “snu snu” ed epic win.

    Questo è l’anemone

  13. #53
    Sounds Good L'avatar di Don Luca
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.876

    Re: "Provarci" con una tipa in maniera proficua.

    Mamma mia Talenz, è proprio con questi post che ci fa capire quanto tu ci sia mancato

    Un solo appunto però, volevo farlo, circa il concetto di Branding applicato alle amiche di lei.

    Mi è capitato un paio di volte di applicare, incosciamente, questo teorema, ma i risultati sono stati a dir poco disastrosi.
    Intendiamoci, non sono stato a fare il clown o lo scemo con le amiche, ma ho fatto, come dicevi te, semplicemente l'amico, una persona sociale che ha piacere di conoscerne altre.

    Mi ricordo in particolare una festa, dove abbiamo fatto un'uscita di gruppo, c'era la mia preda, amiche sue (obiettivamente fighe) e amici miei.
    Gli amici miei se ne sono stati per cazzi loro, mentre io invece ho conosciuto le tipe, siamo stati a chiacchierare e ridere, mi sono fatto apprezzare e alla fine ci siamo aggiunti su Facebook... ma lei stava nera. Ma nera vera. Ha passato la serata a sbuffare e non spiccicava una parola, era infastidita persa.
    Ogni mio tentativo di coinvolgerla nelle conversazioni risultava con un sorrisetto stiracchiato e due parole in croce.

    Poi, parlandone con un mio amico mi disse "E' la legge di mercato, Lu. Hai creato concorrenza, che ti aspettavi, che lei ti venisse a ringraziare?"

    Però per tutto il resto sono d'accordo, ma ti faccio notare anche un'altra cosa, un punto focale, molto importante: in tutte queste situazioni, c'era una base comune, ed è che te piacevi a queste ragazze.

    Il problema che spesso è riscontrato qui (vedi pure il thread di Vez), è che l'utente di turno non piace. Quindi fare l'anemone vuol dire che lei non ti cercherà finchè non sarà arrivata al fondo della bottiglia e raschiando troverà il nome dell'utente di TSM. E allora forse avrà una possibilità.

    Lo dico non con sufficienza o sprezzo (o ancor peggio orgoglio), ma quando uno piace è veramente difficile, se non impossibile fallire.
    Ogni ragazza che ho conosciuto alla quale piacevo poi qualcosa c'ho fatto. E non ho dovuto fare l'anemone nè tecniche strane.

    Il problema vero è quando non piaci o, semplicemente, non "emergi". Penso che questa sezione giri intorno a questo caso e a come riuscire a venir fuori dall'anonimato, farsi notare e portare a casa il risultato.

    Per quello m'è sempre suonato un po' strano l'anemone

  14. #54
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    664

    Re: "Provarci" con una tipa in maniera proficua.

    Piacere dev’essere la base e non sempre accade.
    Fare branding serve proprio a cercare di affascinare con il proprio carisma e lavorare su se stessi è fondamentale. Non per niente dicevo a Carver che il suo atteggiamento negativo sicuramente non serve a molto...

    Per quanto riguarda la tua amica... beh, non è che la socialità sia una scienza!
    Secondo i principi di cui parlo valgono in linea di massima, ma non sono assiomi.

    Però, tendenzialmente, le persone parlano e se tu risulti simpatico o carismatico la voce gira e magari poi in bagno quelle dicono “oh, comunque Don Luca è proprio simpatico!”.
    E la concorrenza di solito aumenta il tuo valore. Però io non parlo di rimorchiarle eh, parlo di risultare brillanti.
    Anche al contrario, a me piace che alla mia ragazza stiano simpatici i miei amici e che ci si trovi bene. Vederla socievole e brillante me la fa considerare una persona migliore.

    Poi, insisto, ci sono individualità di ogni tipo.

  15. #55
    Sounds Good L'avatar di Don Luca
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.876

    Re: "Provarci" con una tipa in maniera proficua.

    Si si, ma infatti lodavo il tuo post perchè secondo me ha perfettamente senso, anche se c'è quel quid non indifferente che di base devi piacere.

    Per il resto volevo giusto sapere che ne pensavi di quella situazione nella quale mi sono ritrovato e che poi mi ha portato, in occasioni successive, ad essere meno espansivo quando in situazioni analoghe.

    Comunque senza l'avatar di Guybrush non sei più lo stesso

  16. #56
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    664

    Re: "Provarci" con una tipa in maniera proficua.

    In realtà la foto c’è. Non so perché non si veda

  17. #57
    Cacacazzi L'avatar di Talismano
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    16.041

    Re: "Provarci" con una tipa in maniera proficua.

    Devi solo cercare di essere te stesso... ma un po' meglio. Ormai è cosa risaputa.
    Citazione Originariamente Scritto da Don Luca Visualizza Messaggio
    Si si, ma infatti lodavo il tuo post perchè secondo me ha perfettamente senso, anche se c'è quel quid non indifferente che di base devi piacere.

    Per il resto volevo giusto sapere che ne pensavi di quella situazione nella quale mi sono ritrovato e che poi mi ha portato, in occasioni successive, ad essere meno espansivo quando in situazioni analoghe.

    Comunque senza l'avatar di Guybrush non sei più lo stesso

  18. #58
    Sounds Good L'avatar di Don Luca
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.876

    Re: "Provarci" con una tipa in maniera proficua.

    Te ci scherzi talismà, ma a me quella cazzatella ha cambiato completamente il modo in cui mi approcciavo non solo alle ragazze, ma proprio alla vita.

    Da un lato c'è sempre stato il baluardo del "sii sempre te stesso", dall'altro lato il "se provi sempre le stesse cose il risultato non cambia".
    Il concetto del "Sii te stesso, ma un po' meglio" per me ai tempi fu una rivoluzione (si parla di 10 anni fa, eh) e tutt'oggi la trovo veramente valida.

    Anzi, la mettiamo come sottotitolo alla sezione? Mi sembra molto più appropriata. Golem?

  19. #59
    Cacacazzi L'avatar di Talismano
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    16.041

    Re: "Provarci" con una tipa in maniera proficua.

    Beh ma sicuro eh, detta scherzosamente sembra una cazzatella, ma quando ci ragioni capisci che il significato ci sta tutto.

    E come sottotitolo metterei anche "sii qualunque cosa, ma non essere Carver".

  20. #60
    Senior Member L'avatar di arus
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    478

    Re: "Provarci" con una tipa in maniera proficua.

    io pure la tiro fuori, senza nemmeno pensarci, di quando in quando durante conversazioni random.
    ricevendo facce perplesse o che annuiscono brevemente, senza capirne il reale senso e potere.
    c'è però da capire, come le "tecniche" che non sono assiomi, che "un pò meglio" non ti renderà mai Brad Pitt se sei uno Sheldon Cooper.
    per quanto giocarsi bene le proprie carte possa portare a dei GRAN risultati, non bisogna nemmeno illudersi che ciò automaticamente avvenga.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su