Grazie. Grazie. - Pagina 5

Pagina 5 di 5 PrimaPrima ... 345
Risultati da 81 a 90 di 90

Discussione: Grazie.

  1. #81
    Cacacazzi L'avatar di Talismano
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    16.176

    Re: Grazie.

    Citazione Originariamente Scritto da newcomen Visualizza Messaggio
    ma giammotto ha ancora 21 anni?!?!! ma il tempo si è bloccato?
    Da come parla, a volte, sembra ne abbia 14, fai un po' tu...

  2. #82

    Re: Grazie.

    si fanno errori, cercherò di riparare..

    comunque probabilmente stasera succederà qualcosa, ma non ho la garanzia di vederla solo una possibilità pertanto sono tentato di contattarla direttamente

  3. #83
    Cacacazzi L'avatar di Talismano
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    16.176

    Re: Grazie.

    Ma tu hai quel raro disagio mentale comunemente noto con "sindrome di mazinga", in cui devi annunciare prima le mosse che farai ?

  4. #84
    Senior Member L'avatar di il_guru
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Lapponia - Genova
    Messaggi
    793

    Re: Grazie.

    Citazione Originariamente Scritto da giammotto Visualizza Messaggio
    Che poi ho riletto, ed effettivamente sì, ho anche detto una vrangata di stronzate non informate, ho semplificato cose estremamente complesse e forse io stesso mi sono posto in maniera antagonistica inutilmente, però difendo l'attitudine positiva e magari cerco di portare un po' di quello spirito anche qui, per quanto possa valere
    Tre pagine di WoT tra giammotto e TGG lette inutilmente
    Per la miseria, ora ho capito la vostra attitudine per giammotto, era passato di qua in un periodo in cui non frequentavo XD

    Comunque solo per dire che quello che dice TGG non vale solo per 30enni frustrati, ma sono le cose che ti direbbe anche un 30 "realizzato": le persone cambiano, si evolvono, senza che tu possa farci niente, senza che loro possano farci niente e senza che lo vogliano o no.
    Quindi alla tua (supposta) età, lanciati nelle storie senza troppe remore! Se dovranno durare dureranno, se no finiranno, con buona pace della speranza, dell'attitudine positiva e di chi festeggia 90 anni di matrimonio.

  5. #85
    Sounds Good L'avatar di Don Luca
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.920

    Re: Grazie.

    Diciamo che un 30enne in carriera che, utopicamente, ha già trovato un bilanciamento vita/lavoro ideale e guadagna abbastanza, di molti di questi problemi se ne fotte e può vivere in maniera decisamente più serena.

    Non ricordo chi era qui che recentemente era riuscito a vincere un concorso pubblico e mettere il culo al sicuro, ma quella persona ora si ritrova grosso modo nella situazione sopra descritta: almeno 1300-1500 euro netti al mese e alle 3 e mezza esce dall'ufficio ed è libero di fare quello che vuole, più malattia, ferie, tredicesima e quattordicesima.

    E' palese che se prendi come esempio me, TGG o altri che stanno facendo una vita di sacrifici e inculate per riuscire ad arrivare finalmente a quella luce in fondo al tunnel ti daranno una prospettiva di vita diversa dall'impiegato statale che a 30 anni si è sistemato.

    Ma non per questo una delle due è meno valida dell'altra, perchè Giamm8 potrebbe tranquillamente finire in una delle due sopracitate categorie o altre vie di mezzo.

    Ad ogni modo... forse la cosa più giusta in questo contesto sarebbe stata evitare di imbarcarsi in queste lunghe digressioni e semplicemente dirgli di non preoccuparsi e di tentare di ficcarla il più possibile finchè ci riesce.

  6. #86
    Senior Member L'avatar di il_guru
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Lapponia - Genova
    Messaggi
    793

    Re: Grazie.

    Citazione Originariamente Scritto da Don Luca Visualizza Messaggio
    Diciamo che un 30enne in carriera che, utopicamente, ha già trovato un bilanciamento vita/lavoro ideale e guadagna abbastanza, di molti di questi problemi se ne fotte e può vivere in maniera decisamente più serena.

    Non ricordo chi era qui che recentemente era riuscito a vincere un concorso pubblico e mettere il culo al sicuro, ma quella persona ora si ritrova grosso modo nella situazione sopra descritta: almeno 1300-1500 euro netti al mese e alle 3 e mezza esce dall'ufficio ed è libero di fare quello che vuole, più malattia, ferie, tredicesima e quattordicesima.

    E' palese che se prendi come esempio me, TGG o altri che stanno facendo una vita di sacrifici e inculate per riuscire ad arrivare finalmente a quella luce in fondo al tunnel ti daranno una prospettiva di vita diversa dall'impiegato statale che a 30 anni si è sistemato.

    Ma non per questo una delle due è meno valida dell'altra, perchè Giamm8 potrebbe tranquillamente finire in una delle due sopracitate categorie o altre vie di mezzo.

    Ad ogni modo... forse la cosa più giusta in questo contesto sarebbe stata evitare di imbarcarsi in queste lunghe digressioni e semplicemente dirgli di non preoccuparsi e di tentare di ficcarla il più possibile finchè ci riesce.
    Mmm non sono d'accordo se parliamo di vita sentimentale e rapporto di coppia: la vita sentimentale è ugualmente complicata, sia che tu stia girando il mondo per trovare la tua strada, sia che tu sia impiegato statale col lavoro sotto casa; poi ovviamente i problemi, le discussioni, le scelte, etc... saranno diverse, ma non più semplici in senso assoluto.

  7. #87

    Re: Grazie.

    Vabbè ha 21 anni a quell’età anche io pensavo di aver capito molte cose e vedevo il mondo in un certo modo. Tra i 21 e i 26/27 sono cambiato tantissimo e succederà anche a lui che lo voglia o meno. Poi vabbè io il culo al sicuro c’è l’ho, e l’ho avuto anche negli anni scorsi, ma non cambia molto il rapporto con le relazioni, anzi. Il fatto è che le cose si influenzano e si amalgamano, ma al tempo stesso risultano entità complesse sia singolarmente che nella loro zona di unione, che tu sia un ricco imprenditore o uno che arriva a malapena a fine mese. Poi ovvio meglio avere il culo al sicuro. Ma puoi essere senza problemi economici e avere una vita di coppi travagliata o essere con le pezze al culo e avere una compagna che ti fa da spalla.

    Detto questo vorrei dire, anche Ray o Talenz o vattelappesca, che sono persone realizzate e felicemente accoppiate penso sottoscriverebbero quello che abbiamo provato a spiegare a Giammotto, ma non penso basterebbe a togliergli dalla testa che i suoi ragionamenti non sono molto corretti (e ben venga a quell’età)

  8. #88
    Sounds Good L'avatar di Don Luca
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.920

    Re: Grazie.

    I suoi ragionamenti sono un minestrone di pensieri ed esperienze adolescenziali mischiate a riflessioni da adulto che, in parte, temo siano un po' il risultato anche di frequentare questa sezione e venire a contatto con determinate realtà e, inevitabilmente, farsi una sua idea della vita e di come vada.

    Almeno per quel che mi riguarda, io ho notato che il mio stato sociale (precario, non laureato, un botto di esperienza alle spalle ma senza esser mai sfociata in qualcosa di solido e concreto, ancora a casa con mia madre, ecc...) ha avuto un pessimo impatto al modo in cui mi relaziono con l'altro sesso, principalmente sul versante della sicurezza in me stesso (es.: cosa le dico stasera, non possiamo andare a scopare da me perchè a 33 anni vivo ancora con mia madre?) e altri mille cazzi.

    Però vabbè, questo è il thread suo, non mio, quindi escile il pesce e poi raccontaci (prima, dopo e, ovviamente, durante).

  9. #89

    Re: Grazie.

    No beh capisco la tua situazione è quelli son problemi noiosi. Però se non ho capito male tu non stai provando ad entrare in nessuna azienda o sbaglio? Vabbè si wrong topic in effetti

  10. #90
    Sounds Good L'avatar di Don Luca
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.920

    Re: Grazie.

    Ti rispondo in Famiglia.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista The Games Machine
Seguici su