Fiat-Chrysler: parliamone qui Fiat-Chrysler: parliamone qui - Pagina 21

Pagina 21 di 30 PrimaPrima ... 111920212223 ... UltimaUltima
Risultati da 401 a 420 di 594

Discussione: Fiat-Chrysler: parliamone qui

  1. #401
    Senior Member L'avatar di michele131cl
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Barletta
    Messaggi
    1.283
    Gamer IDs

    Steam ID: michelelap

    Re: Fiat-Chrysler: parliamone qui

    Il Fiat Ducato si rinnova


    La Fiat annuncia alcuni aggiornamenti per il Ducato, che per la prima volta riceverà anche un motore elettrico.





    ELETTRICO NEL 2020 - La Fiat Professional (la divisione della FCA che si occupa dei veicoli commerciali) annuncia i dettagli del nuovo Fiat Ducato, che si aggiorna dopo l'esordio dell'attuale quarta generazione avvenuto nel 2014. L'edizione 2020 riceve lievi ritocchi estetici, ma soprattutto nuovi motori conformi allo standard Euro 6D, un cambio automatico a nove marce con convertitore di coppia e vari sistemi di assistenza alla guida. Il nuovo Fiat Ducato è già ordinabile, anche in versione completamente elettrica (foto qui sopra), che però arriverà sul mercato solo nel 2020. Il Ducato è leader in Europa per il quinto anno consecutivo; primo per vendite in 12 Paesi e modello di punta nel mondo dei veicoli ricreazionali; circa 3 camper su 4 venduti sono basati sul Ducato.
    MOTORI: PIÙ POTENZA E SPINTA - Dal punto di vista tecnico, i nuovi motori Euro 6D hanno una cilindrata di 2,3 litri e possono contare su un compressore a geometria variabile, per una guida più fluida e un motore più elastico. Sono disponibili in diverse declinazioni di potenza; 120, 140, 160 e 180 CV. Si parte con il 120 CV a 2750 giri con 320 Nm di coppia massima a 1400 giri, abbinato al cambio manuale, che secondo la Fiat migliora del 10% potenza e coppia rispetto al precedente motore 2.0 litri. Intermedio il 140 CV, con 350 Nm di coppia (+9% rispetto al 130 Multijet) a 1400 giri, disponibile sia con cambio manuale sia con l'avanzato cambio automatico "9Speed" a 9 rapporti. Alte prestazioni per il 160 CV a 3500 giri, che eroga fino a 400 Nm a 1500 giri nella versione con cambio automatico; questo motore adotta un albero motore specifico con cuscinetti di dimensioni maggiorate, pistoni speciali e un turbocompressore specifico. Al vertice della proposta si colloca il 2.3 Multijet da 180 CV a 3500 giri: 400 Nm di coppia con trasmissione manuale e 450 Nm, più 12% rispetto al modello precedente, con il nuovo cambio automatico a nove marce. Presente in gamma anche la variante Natural Power con motore monofuel metano di 3000 e 136 CV di potenza massima a 2730 giri e 350 Nm di coppia massima a 1500 giri.



    PIÙ ATTENZIONE AI CONSUMI - Per garantire bassi costi di gestione, il Fiat Ducato è dotato di serie dell’EcoPack, che comprende il sistema Start&Stop, l'alternatore intelligente; la pompa di alimentazione a controllo elettronico, che garantisce risparmio energetico e maggiore efficienza di combustione; l'interruttore ECO, che supporta il conducente nel risparmio di carburante.
    ASSISTENZA ALLA GUIDA - Il Fiat Ducato riceve vari upgrade tecnologici, soprattutto per quanto riguarda i dispositivi di assistenza alla guida (ADAS). Sulla nuova gamma esordiscono infatti il Blind spot assist (BSA, cioè l’allarme per l’angolo cieco), il Rear cross path detection (RCP, il sistema di allarme dei veicoli in avvicinamento laterale quando si procede in retromarcia), il Full brake control (FBC, la frenata di emergenza), il Lane departure warning system (LDWS, il sistema di mantenimento della corsia), il Traffic sign recognition (sistema di riconoscimento dei segnali stradali), l’High beam recognition (gestisce in automatico l'accensione e spegnimento dei fari abbaglianti), il sensore pioggia e crepuscolare, che attiva i tergicristalli e ne regola la velocità in base all'intensità della precipitazione, il Tyre pressure monitoring system (TPMS, che controlla la pressione degli pneumatici). Presente inoltre l’Engine Idle Preset, che consente di incrementare il regime minimo del motore per alimentare eventuali apparecchiature elettriche aggiuntive installate nel veicolo, e Led Cargo Light, le nuove luci a led che garantiscono un'illuminazione efficace nell'area di carico.
    DUCATO, IL MULTIMEDIALE - Per quanto riguarda gli interni, da segnalare la presenza del nuovo sistema multimediale, compatibile con Android Auto e Apple Car Play, con schermo da 7" pollici con ingresso USB e sintonizzatore Radio DAB, che consente la possibilità di impostare gli ingombri del veicolo tenendo conto anche dell'eventuale allestimento, così da ottenere indicazioni per evitare di entrare in strade non sufficientemente larghe o passaggi ad altezza limitata.





    https://www.alvolante.it/business/ne...styling-363604

  2. #402

    Re: Fiat-Chrysler: parliamone qui

    E' da un po' che penso ai vantaggi di un furgone elettrico visti i chilometraggi medi che si fanno in azienda. Se si considerano poi i sempre più numerosi paletti antiinquinamento che vengono aggiunti nelle città avrebbe anche senso, ma temo che il costo iniziale sia esagerato.

  3. #403
    Senior Member L'avatar di Arnald
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Cicagna
    Messaggi
    1.684

    Re: Fiat-Chrysler: parliamone qui

    Beh, credo che ci siano formule di leasing o noleggio che possono superare questo inconveniente.
    Soprattutto i furgoni che fanno consegne li vedo sempre impiccati in 1° 2° e 3° a manetta, con rendimenti ridotti ai minimi termini e consumi alle stelle.
    In elettrico sarebbe una bella rivoluzione.

  4. #404
    в России-матушке L'avatar di Scott
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Poccnr
    Messaggi
    867
    Gamer IDs

    Steam ID: scottdna

    Re: Fiat-Chrysler: parliamone qui

    Mi è giunta voce che Alfa e Maserati sono ridiventate entità separate, con l'engineering di Modena interamente focalizzata sul Tridente. Mentre la progettazione del Biscione (da Tonale in poi) tornerà a far capo a Torino.

    I'm considered quite an expert on the subject of going off the road (A. De Portago)
    -->Lista scambi Steam/Origin<--

  5. #405
    Utente Antico L'avatar di Enriko!!
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.327

    Re: Fiat-Chrysler: parliamone qui

    Umh...non sembra proprio una buona notizia per alfa

  6. #406

    Re: Fiat-Chrysler: parliamone qui

    Conforme con quanto sapevo.
    Probabile ritornino a fare generaliste vestite a festa

  7. #407
    Utente Antico L'avatar di Enriko!!
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    4.327

    Re: Fiat-Chrysler: parliamone qui

    insomma non ci sono soldi per fare fare il salto di segmento alle alfa...

  8. #408
    Senior Member L'avatar di NOXx
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Toscana
    Messaggi
    12.199
    Gamer IDs

    Gamertag: m4lfuri0n PSN ID: m4lfuri0n_86 Steam ID: m4lfuri0n

    Re: Fiat-Chrysler: parliamone qui

    Citazione Originariamente Scritto da Enriko!! Visualizza Messaggio
    Umh...non sembra proprio una buona notizia per alfa
    è dalla morte di marchionne che alfa si tocca i coglioni...con ragione
    Ultima modifica di NOXx; 12-07-19 alle 16:22

    Steam: m4lfuri0n; Origin: m4lfuri0n; Battle.net: m4lfuri0n#2885; GOG: m4lfuri0n; XBox Live: m4lfuri0n; PSN: m4lfuri0n_86
    Twitch: m4lfuri0n; Smashcast: m4lfuri0n; Youtube: m4Lfuri0n

  9. #409
    Cacacazzi L'avatar di Talismano
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    16.895

    Re: Fiat-Chrysler: parliamone qui

    Che scempio

  10. #410
    в России-матушке L'avatar di Scott
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Poccnr
    Messaggi
    867
    Gamer IDs

    Steam ID: scottdna

    Re: Fiat-Chrysler: parliamone qui

    Questo spiegherebbe come mai i vari progetti Giulia GTV, nuova 8C ecc siano praticamente morti nella culla. E contemporaneamente invece pare essersi ravvivato il programma Maserati, con un discreto numero di nuovi progetti in corso.
    Fino al prossimo stravolgimento dei programmi.

    I'm considered quite an expert on the subject of going off the road (A. De Portago)
    -->Lista scambi Steam/Origin<--

  11. #411
    Real Capo di Bomba L'avatar di CDB
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Messaggi
    1.761

    Re: Fiat-Chrysler: parliamone qui

    Bentornate Fiat ricarrozzate!

    Per altro, con le vendite di Giulia e Stelvio, pare chiaro che Alfa non se la incula più nessuno...
    Owner of HeavyBall.

  12. #412

    Re: Fiat-Chrysler: parliamone qui

    Mi sa che danno un colpo al cerchio e uno alla botte: Maserati sta andando davvero male e gli azionisti non sono contenti, ora tocca investire sul tridente.

    Edit - la scomparsa di Marchionne è stata una vera bastonata per FCA:

    https://www.ilsole24ore.com/art/fca-...-sell--AC3w86Y
    Ultima modifica di Tyreal; 18-07-19 alle 08:44

  13. #413
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.419

    Re: Fiat-Chrysler: parliamone qui

    Citazione Originariamente Scritto da Tyreal Visualizza Messaggio
    Mi sa che danno un colpo al cerchio e uno alla botte: Maserati sta andando davvero male e gli azionisti non sono contenti, ora tocca investire sul tridente.

    Edit - la scomparsa di Marchionne è stata una vera bastonata per FCA:

    https://www.ilsole24ore.com/art/fca-...-sell--AC3w86Y
    Stai dicendo che Marchionne era effettivamente un bravo manager e non un ladro come la maggioranza degli italiani pensava?

  14. #414

    Re: Fiat-Chrysler: parliamone qui

    Non ho strumenti per misurare ciò che pensa la maggioranza degli italiani. Che fosse un bravo manager è fuor di dubbio e lo ritengo tale da quando ebbi l'occasione di lavorare per il gruppo Fiat, intorno al 2006.

  15. #415
    Senior Member L'avatar di battlerossi
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.221

    Re: Fiat-Chrysler: parliamone qui

    Citazione Originariamente Scritto da Covin Visualizza Messaggio
    Stai dicendo che Marchionne era effettivamente un bravo manager e non un ladro come la maggioranza degli italiani pensava?
    Bojate da giornalai

    Ho conosciuto e ho parlato con chi lavorava negli stabilimenti e nessuno, NESSUNO ne parlava male.

    A me più che altro preoccupa sto Manley, non mi sembra per niente all'altezza del suo predecessore.

    C'è da dire che il periodo non è semplice, però che cazzo, svejate ragazzo mio.

  16. #416
    Real Capo di Bomba L'avatar di CDB
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Messaggi
    1.761

    Re: Fiat-Chrysler: parliamone qui

    Maserati...
    Ho provato giusto la Levante, bel cassone di plastica. Non so per quale assurda ragione qualcuno dovrebbe preferirla a Porsche.

    Ah si, forse perchè sui pronta consegna fanno fino al 40% di sconto, niente anticipo, mini rata e dopo tre anni puoi anche ridarla indietro...
    Owner of HeavyBall.

  17. #417
    в России-матушке L'avatar di Scott
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Poccnr
    Messaggi
    867
    Gamer IDs

    Steam ID: scottdna

    Re: Fiat-Chrysler: parliamone qui

    Ad oggi non credo che la situazione sarebbe stata tanto diversa, con Marchionne ancora tra noi. Le criticità rilevate da Goldman Sachs sono le stesse note da tempo. Poi sicuramente la successione non ha facilitato le cose. E sicuramente SM confidava molto nel rilancio di Alfa

    Inviato dal mio BAH-L09 utilizzando Tapatalk

    I'm considered quite an expert on the subject of going off the road (A. De Portago)
    -->Lista scambi Steam/Origin<--

  18. #418
    Senior Member L'avatar di michele131cl
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Barletta
    Messaggi
    1.283
    Gamer IDs

    Steam ID: michelelap

    Re: Fiat-Chrysler: parliamone qui


    Alfa Romeo torna a Pomigliano con il Tonale

    FCA ha annunciato un investimento di un miliardo di euro sull'impianto campano, dove produrrà il C-SUV del Biscione e la prossima generazione della Panda

    05 set - 11:23 Alfa Romeo panda pomigliano d'arco fca
    Dalla 159 al Tonale. L'Alfa Romeo torna a Pomigliano d'Arco, nello stabilimento nato nel 1968 per la produzione dell'Alfasud e poi lasciato nel 2011.
    L'ultima berlina a trazione anteriore, prima della Giulia, è stata anche l'ultima vettura del Biscione a uscire dalle catene di montaggio. La prima, del nuovo ciclo, che uscirà dalla fabbrica campana sarà la versione di serie del concept visto a Ginevra.
    Ritorno reso possibile dal piano di investimenti previsti da FCA: quasi 1 miliardo di euro per produrre il C-SUV Tonale, ma anche la prossima generazione della Panda, che vedrà la luce nel 2020 e che sarà anche in versione ibrida.
    L'azienda lo ha annunciato ai sindacati nell'incontro al ministero del Lavoro in cui è stata rinnovata la cassa integrazione straordinaria per un anno per i circa 4.500 lavoratori, misura legata alla riorganizzazione della fabbrica in vista dell'arrivo delle nuove produzioni. L'investimento è iniziato nel mese di agosto con l'installazione di robot di nuova generazione per la verniciatura e interesserà nei prossimi mesi tutte le aree e i reparti della fabbrica.



    http://www.auto.it/news/news/2019/09...con_il_tonale/

    - - - Aggiornato - - -



    Fiat 500: stop alla produzione per il Nord America


    Dopo 8 anni si ferma la produzione della 500 a Toluca, in Messico, a causa di una ulteriore contrazione del mercato negli Usa.





    RESTANO QUELLE IN STOCK - La FCA ha deciso di interrompere la produzione della citycar Fiat 500, e della sua versione elettrica 500e, nella fabbrica messicana di Toluca, dov’erano costruiti gli esemplari per il mercato nordamericano. A disposizione resteranno le 500 e 500e negli stock dei concessionari, mentre da ora in avanti la gamma della Fiat in Nord America ruoterà intorno alla monovolume compatta 500L, alla crossover 500X e alla due posti 124 Spider.

    NON HA SFONDATO - La decisione si spiega con una ulteriore contrazione delle vendite negli Stati Uniti, dove la Fiat 500 è arrivata nel 2011. La FCA sperava che questi modelli potessero diventare di moda, sulla scia della richiesta di auto più compatte e meno inquinanti, in particolare dopo l’attenzione posta su questo tema dall’amministrazione dell’ex presidente Barack Obama, ma il target di 50.000 auto vendute all’anno negli Stati Uniti si è dimostrato assai ottimistico: la Fiat, ritornata sul mercato statunitense nel 2010, ha raggiunto il picco di vendite nel 2014, quando ha immatricolato un totale di 46.000 auto.







    http://www.auto.it/news/news/2019/09...con_il_tonale/

    - - - Aggiornato - - -



    Iveco S-Way elettrico si chiamerà Nikola TRE








    CNH Industrial investe 250 milioni di dollari nella società americana specializzata in truck a idrogeno e a batterie

    CNH Industrial ha annunciato lo spin-off di Iveco ha anche deciso di investire nell’idrogeno e nella trazione elettrica e quindi l’intenzione di sottoscrivere un accordo strategico esclusico nel settore dei pesanti con Nikola Corporation, per la produzione di camion a emissioni zero nel Nord America e in Europa
    Si tratta di veicoli alimentati da tecnologia proprietaria a celle a combustibile a idrogeno e batterie elettriche. Innovativa la formula di business di Nikola che prevede una modalità di leasing tutto compreso: veicolo, il servizio e le spese di manutenzione e rifornimento. Con un costo totale di esercizio, a lungo termine, equivalente o inferiore a quello del diesel.
    Alla ricerca delle alternative


    L'investimento

    CNH Industrial acquisirà una partecipazione strategica investendo 250 milioni in Nikola divisi in 100 milioni di cassa e 150 in servizi come quali sviluppo prodotto, ingegneria di produzione e altro supporto tecnico, oltre alla fornitura di certi componenti chiave per accelerare la tempistica di produzione dei modelli Nikola TWO e Nikola TRE.
    Gallery: Nikola ONE


    11 Foto








    IVECO e FPT Industrial, rispettivamente forniranno supporto con la propria esperienza negli ambiti dell’ingegneria e della produzione per industrializzare i veicoli a fuel-cell e batterie elettriche di Nikola. Sono tre i veicoli che beneficeranno di questo sviluppo.
    Gallery: Nikola TWO


    11 Foto



    Il Nikola ONE, un mezzo pesante di tipologia "sleeper cab” di standard Class 8 per i mercati NAFTA; il Nikola TWO, un mezzo pesante di tipologia "day-cab" sempre Class 8 e sempre per i mercati NAFTA; e il Nikola TRE, un veicolo commerciale pesante a cabina avanzata conforme agli standard europei.



    8 Foto



    La tecnologia

    Nikola contribuirà fornendo tecnologie per la joint-venture europea con CNH Industrial che includeranno soluzioni innovative in tema di fuel-cell, assali elettrici, invertitori, sospensioni indipendenti, serbatoi per l’idrogeno, funzionalità di aggiornamento remoto del software, infotainment, controlli veicolari, protocolli di comunicazione tra veicolo e stazioni di rifornimento, elettronica per il controllo dei flussi di potenza e accesso a una rete di rifornimento di idrogeno.
    Il futuro del camion europeo

    Le tappe strategiche fondamentali a breve termine includono l’industrializzazione del veicolo Nikola TWO per il mercato nordamericano, così come l’integrazione della tecnologia del veicolo IVECO S-Way nel modello a cabina avanzata alimentato a batterie elettriche Nikola TRE per entrambi i mercati, nordamericano ed europeo.
    Gallery: Iveco S-WAY






    Nel lungo termine, una joint-venture europea si occuperà sia di veicoli a batteria elettrica (BEV, battery electric vehicles) sia di veicoli elettrici alimentati a fuel-cell (FCEV, fuel-cell electric vehicles), da lanciare nell’ultimo trimestre del 2022. Nikola ha intenzione di utilizzare la rete di vendita europea di Iveco, così come i servizi di assistenza e i canali di garanzia, per accelerare il proprio ingresso nel mercato europeo.



    https://www.omnifurgone.it/news/3689...co-nikola-tre/

  19. #419
    Senior Member L'avatar di Ray
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2.121

    Re: Fiat-Chrysler: parliamone qui

    Devo dire che la Tonale come linea per un sub compatto mi piace parecchio. Dovessi comprarmi una macchina ci farei un onesto pensiero.

  20. #420
    Senior Member L'avatar di overtone
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1.937

    Re: Fiat-Chrysler: parliamone qui

    Io sto facendo un pensiero molto serio sulla Giulia. Versioni accessoriate, anche business, con 30.000km in zona 25k€... Not bad

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Chi Siamo
Forum ufficiale della rivista
The Games Machine
Seguici su